Crimine Ndrangheta

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Risultati relativi a Crimine Ndrangheta . Cerca invece Crimine ('Ndrangheta).

Vedi anche

Shakira
In rilievo

Shakira

Crimine ('Ndrangheta)

La scheda: Crimine ('Ndrangheta)

Il Crimine di Polsi, semplicemente Crimine o Provincia o Commissione provinciale, nella criminalità organizzata calabrese, sarebbe la struttura di governo e decisionale al di sopra dei 3 mandamenti in cui è stata suddivisa la Calabria (Jonico, Tirrenico e Città) e di tutti i locali presenti nel resto d'Italia e del mondo, per analogia le riunioni del Crimine hanno il medesimo nome. I locali della zona delle Serre calabresi come quello di Serra San Bruno, Fabrizia e Nardodipace vengono gestiti direttamente dal Crimine e non da un mandamento.
Questa struttura sarebbe nata dopo la fine della seconda guerra di 'Ndrangheta, per appianare e sedare futuri conflitti fra le cosche e per coordinare e gestire meglio l'organizzazione per gli aspetti di grande rilevanza. Con questa sovrastruttura la 'Ndrangheta assume per la prima volta una struttura più verticistica.




Politica e ’ndrangheta, arrestato l’uomo forte di Fratelli d’Italia in Calabria

Politica e ’ndrangheta, arrestato l’uomo forte di Fratelli d’Italia in Calabria

L'indagine. Si tratta di Alessandro Nicolò, capogruppo alla regione Calabria accusato di associazione mafiosa. In tutto sono 12 le persone agli arresti o indagate per collusione con la cosca «Libri». Tra queste anche il capogruppo del Pd in consiglio regionale e il presidente dell’Ance. In questi mesi aveva lavorato alacremente per costruire una candidatura di tutto il centrodestra alle prossime regionali targata Fratelli D’Italia. Giorgia Meloni aveva [...]

Gratteri: “La ‘ndrangheta è il primo partito in Calabria. Sposta il 20% dei voti”

Gratteri: “La ‘ndrangheta è il primo partito in Calabria. Sposta il 20% dei voti”

Per il procuratore di Catanzaro in Parlamento non ci sono maggioranze tali da introdurre modifiche necessarie per migliorare la lotta alla criminalità organizzata “Il dominio della ‘ndrangheta in Calabria è dato principalmente dall’elevato livello di organizzazione e oggi sposta il 20% dei voti che sono decisivi. La ‘ndrangheta è il primo partito in Calabria perché dà risposte che la politica non dà”. Così il procuratore della Repubblica presso il [...]

I legami pericolosi tra il partito di Matteo Salvini e la 'ndrangheta-L'ESPRESSO➥

I legami pericolosi tra il partito di Matteo Salvini e la 'ndrangheta-L'ESPRESSO➥

Vai all'articolo...  

Legami indissolubili: capitalismo, massoneria, ‘ndrangheta, mafia, partiti seconda Repubblica e revisionismo storico

Legami indissolubili: capitalismo, massoneria, ‘ndrangheta, mafia, partiti seconda Repubblica e revisionismo storico

Sezioni comuniste Gramsci-Berlinguer per la ricostruzione del P.C.I.     di Andrea Montella Carissime compagne e compagni è sempre più evidente il legame indissolubile tra massoneria (1), ‘ndrangheta, mafia e partiti filocapitalistici nati con l’incostituzionale seconda Repubblica, quella della Trattativa Stato-mafia. Mentre la magistratura e le forze dell’ordine e i cittadini animati da vero spirito democratico combattono con ciò che rimane della [...]

L'appello di Gratteri: ''La Politica abbia la dignità di non prostituirsi alla 'ndrangheta''

L'appello di Gratteri: ''La Politica abbia la dignità di non prostituirsi alla 'ndrangheta''

      .   seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping   .   L'appello di Gratteri: ''La Politica abbia la dignità di non prostituirsi alla 'ndrangheta'' Il Magistrato in un intervenuto a Radio Capital "La politica abbia la dignità di non prostituirsi alla 'ndrangheta". A dirlo è il procuratore capo di Catanzaro, Nicola Gratteri, intervenuto questa mattina alla trasmissione Circo Massimo, su Radio Capital. Intervistato da Massimo [...]

'Ndrangheta ... altra ''pastoia'' italica!

'Ndrangheta ... altra ''pastoia'' italica!

Ci lamentiamo di non essere capaci, a livello mondiale, di mettere ‘’regole’’ comuni per gestire la tassazione delle Multinazionali che, forti del fatto della inesistenza appunto di tali regole, eludono serenamente, privando la collettività tutta di ingenti somme di danaro che finiscono in una sorta di ‘’buco nero’’, inutilizzabile per popolo e Stati, ma che arricchiscono sempre i soliti ‘’quattro gatti’’.  Tra le ‘’Multinazionali [...]

Il “silenzio” sul procuratore anti ‘ndrangheta Gratteri ricorda molto quanto accaduto a Giovanni Falcone.

Il “silenzio” sul procuratore anti ‘ndrangheta Gratteri ricorda molto quanto accaduto a Giovanni Falcone.

“Nonostante sia stata definita come la più grande operazione antimafia dopo quella che portò allo storico maxi non sembra aver suscitato l’interesse doveroso dei più importanti giornali italiani. La stampa nazionale, infatti, pare aver deciso di ignorare, trascurare, ridurre al minimo e perfino nascondere dalla prima pagina la notizia delle centinaia di arresti che hanno smantellato una parte della mafia più potente, quella calabrese”. Così [...]

Tutti con il magistrato Nicola Gratteri: ha scoperchiato il pentolone della ‘ndrangheta toccando i fili di politica e di apparati dello Stato. É assolutamente necessario che non rimanga solo, ricordando quello che hanno fatto a Giovanni Falcone...

Tutti con il magistrato Nicola Gratteri: ha scoperchiato il pentolone della ‘ndrangheta toccando i fili di politica e di apparati dello Stato. É assolutamente necessario che non rimanga solo, ricordando quello che hanno fatto a Giovanni Falcone...

      .   seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping   .   Tutti con il magistrato Nicola Gratteri: ha scoperchiato il pentolone della ‘ndrangheta toccando i fili di politica e di apparati dello Stato. É assolutamente necessario che non rimanga solo, ricordando quello che hanno fatto a Giovanni Falcone...   Questa volta ci dobbiamo riuscire: questa volta, con tutte le nostre forze, dobbiamo evitare che la storia si ripeta. Il procuratore della [...]

Camorra, Cosa Nostra e ’ndrangheta: anche quest’anno la mafia ha inquinato l’Italia.

Camorra, Cosa Nostra e ’ndrangheta: anche quest’anno la mafia ha inquinato l’Italia.

Camorra, Cosa Nostra e ’ndrangheta: anche quest’anno la mafia ha inquinato l’Italia.Comuni sciolti, aggressioni alle amministratori locali, estorsioni, pizzo e traffici illeciti: le organizzazioni criminali anche nel 2019 hanno mantenuto intatto il potere nel Paese. Il virus adesso è anche al Nord, dove, in giacca e cravatta, gestisce un giro di affari di ben 44 miliardi di euro. Quello che stupisce e preoccupa de O’ Sistema è il fatto che deperisce, [...]

Corruzione e ‘ndrangheta devastano ancor più politica e vita sociale

Corruzione e ‘ndrangheta devastano ancor più politica e vita sociale

‘Ndrangheta, la maxi-operazione scompare dalle prime pagine dei grandi giornali: niente su Stampa e Repubblica, un box sul Corriere.ANCHE SE Da tempo corruzione e intrallazzi vari sono fenomeno planetario con una criminalità sempre più professionalizzata ed inclusiva. Da tempo corruzione e intrallazzi vari sono fenomeno planetario con una criminalità sempre più professionalizzata ed inclusiva, anche per le nuove possibilità della tecnologia e [...]

FOTO: Crimine ('Ndrangheta)

Struttura del Crimine

Struttura del Crimine

''Patto di scambio'' 'Ndrangheta-politica in Piemonte,"Sceso a patto con i mafiosi" CHE BELLA ITALIA.

''Patto di scambio'' 'Ndrangheta-politica in Piemonte,"Sceso a patto con i mafiosi" CHE BELLA ITALIA.

''Patto di scambio'' 'Ndrangheta-politica in Piemonte, 8 arresti CHE BELLA ITALIA. Un'inchiesta che ha portato a scoprire una nuova interconnessione operativa tra la criminalità organizzata, l'economia borderline e la politica in Piemonte. Sono questi i contorni dell'operazione "Fenice", condotta dalla Guardia di Finanza e coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia torinese, che questa mattina ha portato all'arresto di 8 persone. Secondo chi indaga, la [...]

Appello di Gratteri: ''Politica abbia la dignità di non prostituirsi alla 'Ndrangheta''

Appello di Gratteri: ''Politica abbia la dignità di non prostituirsi alla 'Ndrangheta''

"La politica abbia la dignità di non prostituirsi alla 'Ndrangheta". A dirlo è il procuratore capo di Catanzaro, Nicola Gratteri, intervenuto questa mattina alla trasmissione Circo Massimo, su Radio Capital. Intervistato da Massimo Giannini e Oscar Giannino il magistrato è tornato a parlare della maxi operazione di ieri, la più grande mai effettuata in Calabria, che ha portato all'arresto di più di 300 persone, fra cui anche l'ex senatore di Forza [...]

'ndrangheta, Gratteri “disarticolate cosche dalle Alpi alla Sicilia”

'ndrangheta, Gratteri “disarticolate cosche dalle Alpi alla Sicilia”

fonte calabria.gazzettadelsud.it OPERAZIONE-RINASCITA-SCOTT             Rassegna stampa I tentacoli della 'ndrangheta in tutta Italia: 334 arresti, indagati pure in Sicilia https://gds.it/ "È la più grande operazione dopo il maxi processo di Palermo". Così il procuratore di Catanzaro Nicola Gratteri sintetizza l’operazione. "Abbiamo disarticolato completamente le cosche della [...]

“Questo se non lo fermano li piglia tutti” - La 'Ndrangheta, messa in ginocchio da Nicola Gratteri, tentò di sbarazzarsi del procuratore di Catanzaro come la mafia aveva fatto con Falcone e Borsellino, ma l'attentato fallì...

“Questo se non lo fermano li piglia tutti” - La 'Ndrangheta, messa in ginocchio da Nicola Gratteri, tentò di sbarazzarsi del procuratore di Catanzaro come la mafia aveva fatto con Falcone e Borsellino, ma l'attentato fallì...

    .   seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping   .   “Questo se non lo fermano li piglia tutti” - La 'Ndrangheta, messa in ginocchio da Nicola Gratteri, tentò di sbarazzarsi del procuratore di Catanzaro come la mafia aveva fatto con Falcone e Borsellino, ma l'attentato fallì... Le conversazioni intercettate tra Antonio Ribecco e il fratello Natale, arrestati ieri durante la maxi operazione “Infection” A Crotone era pronto un attentato per [...]

La scomoda verità del Giudice Gratteri: ''La 'Ndrangheta non spara più, ma compra tutto - Ormai compie più bonifici e operazioni bancarie che conflitti a fuoco"

La scomoda verità del Giudice Gratteri: ''La 'Ndrangheta non spara più, ma compra tutto - Ormai compie più bonifici e operazioni bancarie che conflitti a fuoco"

      . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . . La scomoda verità del Giudice Gratteri: ''La 'Ndrangheta non spara più, ma compra tutto - Ormai compie più bonifici e operazioni bancarie che conflitti a fuoco"   di AMDuemila Intervista del procuratore capo di Catanzaro alla rivista "Famiglia Cristiana" La 'Ndrangheta compie più bonifici e operazioni bancarie che conflitti a fuoco. A sostenerlo è il procuratore capo di Catanzaro Nicola [...]

La Lega del prima gli italiani, della 'ndrangheta e della Pedemontana che crolla, è il modello d'impresa che  vogliono esportare in tutta Europa

La Lega del prima gli italiani, della 'ndrangheta e della Pedemontana che crolla, è il modello d'impresa che vogliono esportare in tutta Europa

Sezioni comuniste Gramsci-Berlinguer per la ricostruzione del P.C.I. di Andrea Montella La Superstrada Pedemontana Veneta, l'opera più importante d'Italia, con un costo finale di 2 miliardi e 300 milioni di euro, è l'esatta immagine di un modello massocapitalistico dove si fondono gli interessi del blocco di potere sorto dalla lotta contro l'avanzata del P.C.I. in Italia e che ha prodotto, a suon di stragi e omicidi selettivi, la seconda Repubblica. Un [...]

Libro Il codice del disonore: Donne che fanno tremare la 'Ndrangheta (Einaudi. Passaggi) PDF Gratis Scaricare

Libro Il codice del disonore: Donne che fanno tremare la 'Ndrangheta (Einaudi. Passaggi) PDF Gratis Scaricare

Puoi scaricare questo libro Il codice del disonore: Donne che fanno tremare la 'Ndrangheta (Einaudi. Passaggi) in PDF Gratis online o leggi online qualsiasi libro su questo sito. Questo sito ha migliaia di libri di titoli e pronti per il download e la lettura. E puoi anche leggere questo libro Il codice del disonore: Donne che fanno tremare la 'Ndrangheta (Einaudi. Passaggi) e scegliere il supporto del tuo dispositivo, trovare altri libri su questo sito e [...]

Nella foto: il Presidente del Consiglio comunale di Piacenza, di Fratelli d'Italia, quello che “i migranti a calci fuori dall’Italia perché delinquono” - Per la cronaca, arrestato per ‘Ndrangheta! ...Ops...!!!!

Nella foto: il Presidente del Consiglio comunale di Piacenza, di Fratelli d'Italia, quello che “i migranti a calci fuori dall’Italia perché delinquono” - Per la cronaca, arrestato per ‘Ndrangheta! ...Ops...!!!!

      . . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Nella foto: il Presidente del Consiglio comunale di Piacenza, di Fratelli d'Italia, quello che “i migranti a calci fuori dall’Italia perché delinquono” - Per la cronaca, arrestato per ‘Ndrangheta! ...Ops...!!!!   Nella foto... (No, quello a sinistra, quella a destra è solo una povera idiota) è il Presidente del Consiglio comunale di Piacenza. Fratelli d'Italia, per capirci. [...]

Non lasciamo solo Nicola Gratteri, il magistrato che fa paura alle mafie - I boss di 'ndrangheta: ''Se Gratteri continua così fa la fine di Falcone, è un morto che cammina''

Non lasciamo solo Nicola Gratteri, il magistrato che fa paura alle mafie - I boss di 'ndrangheta: ''Se Gratteri continua così fa la fine di Falcone, è un morto che cammina''

        .   seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping   .       Non lasciamo solo Nicola Gratteri, il magistrato che fa paura alle mafie - I boss di 'ndrangheta: ''Se Gratteri continua così fa la fine di Falcone, è un morto che cammina''   Le intercettazioni racchiuse nelle indagini sfociate nell’operazione “Malapianta” che ha portato a 35 arresti Il procuratore antimafia di Catanzaro Nicola Gratteri è temuto, e non poco, dalle [...]

Strage di Erba, accuse choc contro Azouz: «Vendetta della 'ndrangheta, sesso gay in carcere con figli dei boss»

Strage di Erba, accuse choc contro Azouz: «Vendetta della 'ndrangheta, sesso gay in carcere con figli dei boss»

Dopo le parole di qualche giorno fa di Azouz Marzouk, che ha confermato come sia ormai convinto che Rosa Bazzi e Olindo Romano non siano i responsabili della strage di Erba, Le Iene insistono e continuano la loro inchiesta sul barbaro omicidio, avvenuto nel dicembre 2006, del piccolo Youssef Marzouk, della mamma Raffaella Castagna, della nonna Paola Galli e della vicina di casa Valeria Cherubini. Rosa e Olindo, i vicini di casa, sono stati condannati in via [...]

&id=HPN_Crimine+('Ndrangheta)_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Crimine" alt="" style="display:none;"/> ?>