Crimini di guerra giapponesi

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Music
In rilievo

Music

Crimini di guerra giapponesi

La scheda: Crimini di guerra giapponesi

I crimini di guerra giapponesi (descritti come olocausto asiatico o atrocità di guerra giapponesi) avvennero in molti paesi dell'Asia e del Pacifico durante il periodo dell'espansionismo giapponese, soprattutto durante la seconda guerra sino-giapponese e la seconda guerra mondiale. Alcuni crimini di guerra vennero commessi dal personale militare dell'Impero giapponese nel tardo XIX secolo, anche se la maggior parte avvennero durante la prima parte del periodo Shōwa, il nome dato al regno dell'imperatore Hirohito, fino alla sconfitta militare dell'Impero giapponese nel 1945.
Gli storici e i governi di alcuni paesi ritengono le forze militari giapponesi, vale a dire l'Esercito Imperiale Giapponese, la Marina imperiale giapponese e la Famiglia imperiale del Giappone, soprattutto l'Imperatore Hirohito, responsabili degli omicidi e degli altri crimini commessi contro milioni di civili e prigionieri di guerra. Alcuni soldati giapponesi ammisero di aver commesso tali crimini. Gli avieri del Dai-Nippon Teikoku Rikugun Kōkū Hombu e del Dai-Nippon Teikoku Kaigun Kōkū Hombu non erano inclusi come criminali di guerra in quanto non c'era un diritto positivo o una specifica consuetudine del diritto internazionale umanitario che proibiva le condotte illecite di guerra aerea moderna prima e durante la Seconda guerra mondiale. Il servizio aeronautico dell'esercito imperiale giapponese prese parte nella conduzione di attacchi biologici e chimici sui cittadini nemici sia durante la Seconda guerra sino-giapponese sia durante la Seconda guerra mondiale e l'uso di tali armi nella guerra era generalmente vietato dagli accordi internazionali sottoscritti dal Giappone, comprese le Conferenze internazionali per la pace dell'Aia (1899 e 1907), che vietavano "l'uso di veleni o armi avvelenate" in guerra.
Dal 1950 in poi, gli alti funzionari governativi giapponesi espressero numerose scuse per i crimini di guerra del paese. Il Ministero degli affari esteri del Giappone afferma che il paese riconosce il suo ruolo nell'aver causato "danni enormi e sofferenze" durante la Seconda guerra mondiale, soprattutto per quanto riguarda l'ingresso a Nanchino, durante il quale i soldati giapponesi uccisero un gran numero di non combattenti e si impegnarono in saccheggi e stupri. Alcuni membri del Partito Liberal Democratico del governo giapponese, come l'ex primo ministro Jun'ichirō Koizumi e l'attuale primo ministro Shinzō Abe, pregarono al Santuario Yasukuni, il cui Libro delle Anime comprende come vittime onorevoli di guerra anche criminali di guerra di classe A condannati. Alcuni libri di testo giapponesi descrissero solo brevi riferimenti ai vari crimini di guerra, e membri del Partito Liberal Democratico come Shinzo Abe negarono alcune delle atrocità, ad esempio il coinvolgimento del governo nel rapire donne da impiegare alla stregua di Comfort women (schiave del sesso).


I crimini di moda delle "cresciutelle"

I crimini di moda delle "cresciutelle"

Treccine e codini, magliette bamboleggianti, minigonne troppo mini: quello che dona a una 18enne, stona su una donna che si avvicina ai temutissimi "anta". Eppure le nostre strade, i condomini e le relative riunioni, nonché i posti di lavoro, pullulano di ex ragazzine che non si arrendono. Che ci devono fare se si sentono in fiore come Lolite? Ci sono cose che dopo una certa età si dovrebbero semplicemente evitare di indossare. Già dopo i 25, non indossare [...]

Francia indaga Assad, crimini di guerra

Francia indaga Assad, crimini di guerra

(ANSA) - PARIGI, 30 SET - La Procura di Parigi ha aperto un'inchiesta nei confronti del presidente siriano Bashar al Assad sulle accuse di crimini contro l'umanità. Lo annuncia la stessa Procura.

Hrw, da Israele crimini di guerra

Hrw, da Israele crimini di guerra

(ANSA) - TEL AVIV, 9 GIU - "La premeditata uccisione di civili da parte delle forze di sicurezza israeliane nell'ambito dell'occupazione è crimine di guerra": così Sarah Leah Whitson, direttore per il Medio Oriente di Human Rights Watch (Hrw) ha definito l'uccisione di 2 ragazzi palestinesi di 17 anni il 15 maggio in Cisgiordania. "Israele - ha detto - ha la responsabilità di colpire chi ha ucciso di due ragazzi e coloro che sono stati responsabili dell'uso di [...]

Hrw, da Israele crimini di guerra

Hrw, da Israele crimini di guerra

(ANSA) - TEL AVIV, 9 GIU - "La premeditata uccisione di civili da parte delle forze di sicurezza israeliane nell'ambito dell'occupazione è crimine di guerra": così Sarah Leah Whitson, direttore per il Medio Oriente di Human Rights Watch (Hrw) ha definito l'uccisione di 2 ragazzi palestinesi di 17 anni il 15 maggio in Cisgiordania. "Israele - ha detto - ha la responsabilità di colpire chi ha ucciso di due ragazzi e coloro che sono stati responsabili dell'uso di [...]

Siria: crimini di guerra contro l'umanità

Siria: crimini di guerra contro l'umanità

Articoli correlati Onu: da regime crimini di guerra Siria, commissione Onu: Crimini guerra commessi da... Siria: da forze regime crimini guerra Siria, Il regime di Damasco messo al bando dal mon... L'accusa di Amnesty International: "In Siria crimi... Siria, l'Onu accusa Assad: "Crimini di guerra e contro l'umanità". Damasco: Russia e Cina non colonialisti Commenta Le forze governative siriane e le milizie fedeli al regime Shabiha hanno commesso crimini di guerra [...]

Sri Lanka, il video del presunto kamikaze mentre entra in chiesa

Sri Lanka, il video del presunto kamikaze mentre entra in chiesa

Milano, 23 apr. (askanews) - Queste immagini catturate da una telecamera di sicurezza mostrano un uomo con uno zaino che cammina verso l'ingresso della chiesa di San Sebastian, a Negombo, uno dei luoghi presi di mira dagli attentati di Pasqua in Sri Lanka, quello in cui sono state uccise più persone. Secondo gli inquirenti quell'uomo potrebbe essere uno dei kamikaze entrato in azione in tre chiese e tre hotel che ha ucciso insieme ai suoi complici 321 persone. [...]

Crozza Papa Benedetto XVI: "Nel '68 facevi judo, pallavolo e pedofilia. Io ho scelto pallavolo..."

Crozza Papa Benedetto XVI: "Nel '68 facevi judo, pallavolo e pedofilia. Io ho scelto pallavolo..."

Maurizio Crozza interpreta i panni del Papa emerito, Joseph Ratzinger, durante una puntata di Fratelli di Crozza

Nissan alla Formula E di Roma, è la prima volta

Nissan alla Formula E di Roma, è la prima volta

Roma, 13 apr. (askanews) - Per la prima volta, Nissan partecipa alla Formula E di Roma, la gara automobilistica riservata esclusivamente alle auto elettriche. Siamo andati a scoprire il box della casa automobilistica giapponese, poco prima che le due auto partecipassero alla gara. Le vetture hanno una potenza di 220kW con una capacità della batteria di 54kWh, e possono arrivare fino a 280 chilometri di velocità. Telaio e aerodinamica sono uguali per tutti gli [...]

Formula E, il team Nissan a Roma per la prima gara europea

Formula E, il team Nissan a Roma per la prima gara europea

Roma, 12 apr. (askanews) - Il team Nissan arriva a Roma per il primo appuntamento europeo del campionato di Formula-E sul circuito dell'Eur. Il leader mondiale della mobilità elettrica si presenta con uno stand avvenieristico, a pochi metri dai box, dove i visitatori potranno vivere un'esperienza in 4D di una corsa nell'abitacolo di una formula E. Oltre che conoscere la tecnologia della Leaf che con i suoi 500mila esemplari venduti è l'auto elettrica più [...]

Borsa: Asia contrastata, Tokyo -0,53%

Borsa: Asia contrastata, Tokyo -0,53%

(ANSA) – MILANO, 10 APR – Borse a due velocità in Asia e nel Pacifico dopo il rallentamento degli ordini di macchinari in Giappone, saliti dell’1% al di sotto delle stime degli analisti. Tokyo ha ceduto lo 0,53%, in lieve rialzo Taiwan (+0,15%), bene Seul (+0,49%), poco mossa Sidney (+0,03%), al pari di Hong Kong (-0,11%), ancora aperta insieme a Shanghai (+0,74%) e Mumbai (-0,19%). Positivi i futures sull’Europa e sugli Usa nel giorno in cui si riunisce [...]

Nissan: cda straordinario rimuove Ghosn

Nissan: cda straordinario rimuove Ghosn

(ANSA) – TOKYO, 8 APR – Un consiglio di amministrazione straordinario della Nissan ha confermato la rimozione dell’ex presidente dell’alleanza Nissan-Renault-Mitsubishi Motors dal board. Ghosn era stato licenziato dalla Nissan all’indomani del suo arresto, il 19 novembre scorso.

Di Maio, preoccupa Lega con negazionisti

Di Maio, preoccupa Lega con negazionisti

(ANSA) – MILANO, 5 APR – “Mi preoccupa questa deriva di ultradestra a livello europeo con forze politiche che faranno parte del gruppo con cui si alleerà la Lega, che addirittura, in alcuni casi, negano l’Olocausto”. Lo ha detto il vice premier Luigi Di Maio a margine di un incontro a Milano rispondendo ai giornalisti sulle alleanze in vista delle europee. “Stiamo parlando di gruppi parlamentari – ha aggiunto Di Maio – che sono usciti dal [...]

FOTO: Crimini di guerra giapponesi

Xuzhou, Cina, 1938. Un fosso pieno dei corpi dei civili cinesi uccisi dai soldati giapponesi.

Xuzhou, Cina, 1938. Un fosso pieno dei corpi dei civili cinesi uccisi dai soldati giapponesi.

Pratica giapponese della Baionetta con cinesi morti vicino a Tianjin.

Pratica giapponese della Baionetta con cinesi morti vicino a Tianjin.

Due ufficiali giapponesi, Toshiaki Mukai e Tsuyoshi Noda in competizione per vedere chi avrebbe ucciso prima cento persone con la spada. Il titolo riporta

Due ufficiali giapponesi, Toshiaki Mukai e Tsuyoshi Noda in competizione per vedere chi avrebbe ucciso prima cento persone con la spada. Il titolo riporta "Incredibile record, (nella Gara ad uccidere 100 persone con la spada) Mukai 106, Noda 105. Entrambi i due tenenti vanno ai tempi supplementari".

La USS Arizona (BB-39) brucia durante l'attacco giapponese a Pearl Harbor.

La USS Arizona (BB-39) brucia durante l'attacco giapponese a Pearl Harbor.

Soldati giapponesi sparano contro prigionieri bendati Sikh. La fotografia venne trovata fra i record giapponesi quando le truppe britanniche entrarono a Singapore.

Soldati giapponesi sparano contro prigionieri bendati Sikh. La fotografia venne trovata fra i record giapponesi quando le truppe britanniche entrarono a Singapore.

Shirō Ishii, comandante dell'Unità 731.

Shirō Ishii, comandante dell'Unità 731.

Un prigioniero di guerra australiano, il sergente Leonard Sifflet, catturato in Nuova Guinea, sta per essere decapitato da un ufficiale giapponese con un Gunto nel 1943.

Un prigioniero di guerra australiano, il sergente Leonard Sifflet, catturato in Nuova Guinea, sta per essere decapitato da un ufficiale giapponese con un Gunto nel 1943.

Nissan: Ghosn, arrestato nuovamente

Nissan: Ghosn, arrestato nuovamente

(ANSA) – TOKYO, 4 APR – L’ex presidente di Nissan-Renault-Mitsubishi Motors, Carlos Ghosn, è stato arrestato nuovamente nelle prime ore del mattino a Tokyo con la nuova accusa di appropriazione indebita dei fondi della società. L’ex tycoon 65enne era stato rilasciato su cauzione a inizio marzo, dopo un periodo di detenzione di 108 giorni.

Siria: 4 kamikaze in azione a Raqqa

Siria: 4 kamikaze in azione a Raqqa

(ANSA) – ROMA, 3 APR – Quattro attentatori suicidi si sono fatti saltare in aria a Raqqa, l’ex ‘capitale’ dello Stato islamico in Siria. Ne dà notizia un portavoce delle cosiddette Forze democratiche siriane (Sdf) a maggioranza curda, che controllano la città dal 2017, quando ne strapparono il controllo ai jihadisti. Lo riferisce la televisione panaraba Al Arabiya. Il portavoce non ha fornito notizie su eventuali vittime.

Borsa: Asia positiva, Tokyo +0,97%

Borsa: Asia positiva, Tokyo +0,97%

(ANSA) – MILANO, 3 APR – Chiusura in rialzo per le principali borse di Asia e Pacifico nel giorno in cui i negoziati tra Usa e Cina sui dazi entrano nel vivo. Oggi infatti è previsto l’arrivo a Washington del vicepremier cinese Liu He, che incontrerà le controparti Usa. Tokyo ha guadagnato lo 0,97%, Taiwan lo 0,13%), Seul l’1,2% e Sidney lo 0,68%). Ancora aperte Hong Kong (+0,97%), Shanghai (+0,87%) e Mumbai (+0,29%). Positivi i futures sull’Europa e [...]

Borsa:Asia sui massimi,Tokyo frena -0,2%

Borsa:Asia sui massimi,Tokyo frena -0,2%

(ANSA) – MILANO, 2 APR – Listini volatili in Asia. Viaggiano sui massimi da una settimana e a fine seduta erodono i guadagni. Tokyo chiude sotto la parità (-0,02%), Shanghai in rialzo dello 0,16% e Hong Kong tiene a +0,06%. A frenare il listino giapponese, commentano gli operatori, è la frenata dello yen sul dollaro e – a livello di comparto – le vendite sui telefonici mentre continuano a supportare l’indice i titoli dell’elettronica e le banche.

Marcia 50 km. femminile: avvocato Usa lancia sfida legale per portarla alle olimpiadi di Tokyo 2020

Marcia 50 km. femminile: avvocato Usa lancia sfida legale per portarla alle olimpiadi di Tokyo 2020

Un avvocato degli Stati Uniti è pronto a lanciare una sfida legale alla Corte di arbitrato per lo sport (CAS) a Losanna questa settimana, chiedendo di includere un evento di marcia per le donne di 50 chilometri alle Olimpiadi di Tokyo 2020. Paul F. DeMeester ha inizialmente minacciato azioni legali nel 2017, quando ha accusato l'International Association of Athletics Federations (IAAF) di discriminare le donne non includendo una gara per loro nei campionati più [...]

A Tokyo sorgerà un intero edificio dedicato agli eSports

A Tokyo sorgerà un intero edificio dedicato agli eSports

Si chiamerà Konami Creative Center, sarà di 12 piani e al suo interno conterrà anche un'arena: ecco il progetto di Konami che sorgerà a Tokyo

Giapponi, inflazione area Tokyo in leggera accelerazione

Giapponi, inflazione area Tokyo in leggera accelerazione

(Teleborsa) - Accelera l'inflazione in Giappone a marzo. Secondo l'Ufficio nazionale di statistica, l'indice dei prezzi al consumo (CPI) dell'area di Tokyo ha registrato un incremento dello 0,9% su base annuale. Si tratta di una lettura preliminare per la città di Tokyo, ritenuta un ottimo anticipatore del trend di prezzi nazionale. Il dato risulta così in lievissima accelerazione rispetto al +0,6% precedente ed al +0,5% atteso. Il dato core, che esclude [...]

Borsa: Asia positiva, Tokyo +0,82%

Borsa: Asia positiva, Tokyo +0,82%

(ANSA) – MILANO, 29 MAR – Chiudono la settimana in rialzo gli indici dei principali listini di Asia e Pacifico, da Tokyo (+0,82%) a Shanghai (+3,2%), da Taiwan (+0,99%) a Seul (+0,59%). Cauta Sidney (+0,08%), così come Mumbai (+0,09%), ancora aperta insieme a Hong Kong (+0,91%). Un passo avanti dovuto al rialzo della produzione industriale giapponese in febbraio (+1,4%), non sufficiente peraltro a compensare il calo del 3,4% di gennaio, e al riavvio dei [...]

Suzuki svela la nuova Katana

Suzuki svela la nuova Katana

Ecco il video di lancio della nuova Suzuki Katana, tradizionalmente una delle moto di maggior successo della casa giapponese. La due ruote in vendita in Italia da aprile a partire da 13.690 euro franco concessionario.

I NUOVI BARBARI

 Mi spiace dover scrivere ciò .Ma da un lato è quello che penso e dall'altro lato non intendo essere complice dal punto di vista logico e razionale di questo governo.Si sono proprio i nuovi barbari. E dico perchè:1 in primo luogo lo sprezzante atteggiamento che esso ha  sul problema migrazione.Che poi nn è un vero problema ma specchietto per le allodole. Si insiste su punto: prima gli italiani che vuol dire solo gli italiani.Si lotta senza quartiere a [...]

Renault vuole fusione con Nissan, poi punta a Fca

(ANSA) – MILANO, 27 MAR – Renault punta a riavviare entro 12 mesi i colloqui con Nissan per arrivare a una fusione delle due case automobilistiche, già alleate, e poi acquistare un altro gruppo, con Fca che sarebbe uno dei bersagli preferiti. Lo riporta il Financial Times, citando diverse persone a conoscenza dei piani di Renault. Il piano è parte di una nuova strategia, adottata dopo l’arresto dell’ex numero uno di Renault Carlos Ghosn e la nomina del [...]

Pakistan: 4 kamikaze feriscono 4 agenti

Pakistan: 4 kamikaze feriscono 4 agenti

(ANSA) – ISLAMABAD, 26 MAR – Almeno quattro attentatori suicidi si sono fatti esplodere durante un’operazione delle forze dell’ordine nel loro covo nella zona di Nasirabad, distretto di Loralai, in Balochistan. Lo riferisce la polizia pachistana. Durante il blitz “quattro attentatori suicidi si sono fatti esplodere ferendo quattro agenti”, ha aggiunto la polizia. I miliziani facevano parte di un’organizzazione locale vietata.

Copyright, oggi il voto finale del Parlamento Ue sulla riforma

Copyright, oggi il voto finale del Parlamento Ue sulla riforma

BRUXELLES – “Spero vivamente che oggi il Parlamento europeo dia il suo sostegno” con un voto positivo alla riforma Ue del copyright, perché “non è né una macchina della censura né una tassa sui link”. Così il vicepresidente della Commissione Ue Andrus Ansip alla vigilia del voto a Strasburgo. Il testo sul tavolo, ha ricordato Ansip, è molto diverso da quello bocciato a luglio che “era una vera macchina della censura”, e assicura la giusta [...]

&id=HPN_Crimini+di+guerra+giapponesi_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Japanese{{}}war{{}}crimes" alt="" style="display:none;"/> ?>