Critici biblici

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Francesca Cipriani
In rilievo

Francesca Cipriani

In questa categoria: Baruch Spinoza

Baruch Spinoza (in ebraico: ???? ???????, Baruch, in latino: Benedictus de Spinoza, in portoghese: Bento de Espinosa, in spagnolo: Benedicto De Espinoza, Amsterdam, 24 novembre 1632 – L'Aia, 21 febbraio 1677) è stato un filosofo olandese , ritenuto uno dei maggiori esponenti del razionalismo del XVII secolo, antesignano dell'Ill...

David Friedrich Strauß

David Friedrich Strauß (Ludwigsburg, 27 gennaio 1808 – Ludwigsburg, 8 febbraio 1874) è stato un teologo, filosofo e biografo tedesco.

HOBBES & CRISTO

Per Hobbes, allo stato di natura i gruppi umani devono fronteggiare questa violenza generalizzata, cosa che richiede una soluzione per non finire nella totale autodistruzione. La soluzione che Hobbes prospetta è quella del ‘contratto sociale’, una soluzione , in realtà, altamente improbabile. Dovremmo infatti presupporre che al colmo della parossia violenta il gruppo umano diventi improvvisamente così ragionevole da decidere, di comune accordo, di cedere il [...]

A CINQUANT'ANNI DALLA MORTE DI ALBERT SCHWEITZER (Ferrara, 4 settembre 2015)

Albert Schweitzer (1875-1965), a cinquant'anni dalla morte La musica della vita Ferrara - Chiesa di Santa Francesca Romana via XX settembre 47 venerdì 4 settembre 2015 ore 21   Musiche di Johann Sebastian Bach (1685-1750) piccoli Preludi ai Corali dalla Clavier-Űbung III (1739) eseguiti dal M. FRANCESCO TASINI Leggi il Programma

Albert Schweitzer

  Albert Schweitzer Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. « Riflettere sull'etica dell'amore per tutte le creature in tutti i suoi dettagli: questo è il difficile compito assegnato al tempo in cui viviamo » (Albert Schweitzer[1]) Albert Schweitzer nel 1955 Biografia La giovinezza Kaysersberg, museo A. Schweitzer. Albert Schweitzer nacque a Kaysersberg, in quella zona dell'Alsazia meridionale appartenente al dipartimento dell'Alto Reno (territorio francese [...]

Albert Schweitzer

  I primi anni in Africa e la deportazione Quando nel 1913 il medico alsaziano si imbarcò finalmente per Lambaréné con la moglie, accompagnato da numerose critiche da parte dei suoi familiari, insieme alla settantina di casse e attrezzature varie destinate alla costruzione del nuovo ospedale, egli portò con sé un pianoforte speciale, dono della Società bachiana di Parigi, appositamente costruito per resistere all'umidità e alle termiti africane. Fu questo [...]

Albert Schweitzer

La morte Schweitzer non volle più ritornare a vivere nella sua terra natale, preferendo morire nella foresta vergine vicino alla gente a cui aveva dedicato tutto se stesso. Ed il 4 settembre 1965 morì, ormai novantenne, poco dopo sua moglie, nel suo amato villaggio africano di Lambaréné, e lì fu sepolto. Migliaia di canoe attraversarono il fiume per portare l'ultimo saluto al loro benefattore, che sarà seppellito presso l'ansa del fiume. I giornali [...]

Albert Schweitzer

Il principio umanitario e la solidarietà verso ogni forma di vita Secondo Schweitzer l'etica individuale e quella sociale si distinguono per il diverso valore che attribuiscono al principio umanitario. L'etica individuale tende a salvaguardare il principio che un uomo non venga mai sacrificato a un fine, qualunque esso sia. L'etica sociale non ne è capace. La società, in base a un ragionamento e a scopi che stanno al di sopra della singola persona, non può [...]

Karl Barth e la teologia protestante, di Giovanni Grimaldi

Karl Barth e la teologia protestante, di Giovanni Grimaldi

(Annotazioni tratte da una  lezione del teologo e pastore protestante Giovanni Grimaldi, appartenente al piano di studio biblico della Chiesa Metodista di Savona, avente come tema del corso 2013-2014: “La teologia protestante nel XX secolo”)     Chi vuole dare una scorta alla teologia protestante, nel secolo XX, non ha bisogno di cercare a lungo il momento che le dà il tono: questo viene con il nome di Karl Barth. Nella storia della teologia Barth occupa [...]

Frase di Baruch Spinoza

Di seguito trovate un componimento di Baruch Spinoza, selezionato dalle raccolte di PoesieRaccontiIo non presento Dio come giudicedi Baruch SpinozaCommenta questa e altre frasi di Baruch Spinoza

Hobbes: la retroattività della legge è atto di ostilità.

Hobbes: la retroattività della legge è atto di ostilità.

Thomas Hobbes, 1588 - 1679, è considerato a ragione, ancor più che Machiavelli, il fondatore della concezione politica dello Stato moderno. Una concezione eminentemente laica, anche se in essa trova posto pure la religione, e spesso invisa ai religiosi, a cominciare da quelli del suo tempo. Amato Hobbes non fu neppure dai laici e dai monarchici "strictu sensu" per una concezione della realtà che, come per tutti i grandi Machiavelli compreso, andava oltre quella [...]

Frase di Baruch Spinoza

Il testo che vi segnalo oggi è di Baruch Spinoza. Lo trovate qui di seguito: Strano che coloro, i quali hanno avuto la visione di spettri nudi, non abbiano dato un'occhiata ai loro genitali!di Baruch Spinoza Commenta questa e altre frasi di Baruch Spinoza

Frase di Baruch Spinoza

Con questo post propongo un pensiero scritto da Baruch Spinoza Ciascuno, per quanto è in suo potere, cerca sempre di conservare il suo esseredi Baruch Spinoza Commenta questa e altre frasi di Baruch Spinoza

La libertà secondo Spinoza

La libertà secondo Spinoza

Secondo Spinoza, l'essere umano deve potersi sentire libero sia nell'interazione sociale, esprimendo le sue idee, organizzando la sua vita, scegliendo il suo lavoro, sia nelle relazioni private, dando spazio a degli affetti, ma anche a proprie tendenze artistiche o ludiche, a proprie passioni che sente di dover soddisfare. In questa ampia visione, il concetto di libertà si definisce per un verso nell'ambito interindividuale e relazionale, e per un altro [...]

Giuseppe Bailone,Locke: con Hobbes, ma per poco

Giuseppe Bailone,Locke: con Hobbes, ma per poco

VLocke: con Hobbes, ma per poco   Intorno al 1660, Locke compone dei brevi saggi, che non pubblica, sulla legge naturale e sui poteri del magistrato civile in materia di culto. In quelli sulla legge naturale, identifica l’origine della legge naturale nella volontà divina (“un’ordinazione della volontà divina conoscibile con la luce della natura”) e gli sembra “che meno giustamente alcuni la dicano dettata dalla ragione”, perché la ragione “non è [...]

Marco Scotini intervista Paolo Virno. Lo stato d’eccezione proclamato dal basso

Marco Scotini intervista Paolo Virno. Lo stato d’eccezione proclamato dal basso

Lo stato d’eccezione proclamato dal bassoMarco Scotini intervista Paolo VirnoVorrei ripartire dal tuo testo Virtuosismo e Rivoluzione apparso nel lontano ‘93 sulla rivista «Luogo Comune» per affrontare quello strano soggetto politico che definiamo disobbedienza. Facendo seguito alla riflessione sulla «disobbedienza civile» di stampo liberale, e molto lontano da questa, proponevi allora un’idea di disobbedienza sociale (o di disobbedienza radicale) che [...]

Frase di Baruch Spinoza

Il testo che vi segnalo oggi è di Baruch Spinoza. Lo trovate qui di seguito: Niente accade in contrasto con la naturadi Baruch Spinoza Commenta questa e altre frasi di Baruch Spinoza

Frase di Baruch Spinoza

Il testo che vi segnalo oggi è di Baruch Spinoza. Lo trovate qui di seguito: Godere dei piaceri quanto basta a conservare la salutedi Baruch Spinoza Commenta questa e altre frasi di Baruch Spinoza

Giuseppe Bailone, Spinoza sulle donne

Giuseppe Bailone, Spinoza sulle donne

 Spinoza sulle donne “Ma forse qualcuno chiederà: le donne sono in potestà degli uomini per natura o per istituzione? Infatti, se ciò avviene soltanto per istituzione, nessuna ragione ci costringerebbe a escluderle dal governo. Però, se consideriamo l’esperienza stessa, vedremo che tale esclusione nasce dalla loro debolezza. Infatti, non accade in nessun luogo che uomini e donne governino insieme, ma ovunque si trovino uomini e donne, lì vediamo che gli [...]

GIUSEPPE BAILONE,Spinoza: “Il fine dello Stato è la libertà”

GIUSEPPE BAILONE,Spinoza: “Il fine dello Stato è la libertà”

Spinoza: “Il fine dello Stato è la libertà” E’ questa la tesi fondamentale del Trattato teologico-politico.[1]Libertà, non solo per i filosofi di filosofare, come recita il sottotitolo,[2] ma, in senso ampio, libertà per ogni individuo di realizzare la propria natura, il proprio conatus, il proprio diritto naturale.Spinoza identifica il diritto naturale con la potenza del conatus.“Per diritto e istituto di natura non intendo altro che le regole della [...]

Giuseppe Bailone,Spinoza: religione e superstizione

Giuseppe Bailone,Spinoza: religione e superstizione

Spinoza: religione e superstizione La rivelazione profetica si adatta alla cultura dei profeti e del volgo cui parla il profeta, è rivelazione divina adattata agli uomini.La superstizione è, invece, prodotto interamente umano, frutto dei limiti culturali degli uomini. E’ il contrario della filosofia.Si arriva, infatti, al vero filosofico superando i limiti particolari, liberando la ragione dalle passioni e aprendola alla rivelazione divina comune, universale: [...]

Giuseppe Bailone, Spinoza è ateo?

Giuseppe Bailone, Spinoza è ateo?

 Spinoza è ateo? Spinoza, in vita e dopo, è stato accusato da più parti di ateismo.E’ un’accusa fondata?Premesso che l’idea di Dio ha assunto nella storia della nostra cultura significati molto diversi, credo che si possa dire che l’idea di Dio di Spinoza è in aperto conflitto con l’idea che di Dio ha avuto e ha tuttora la larghissima maggioranza dei fedeli delle religioni monoteiste di origine biblica.Il Dio di Spinoza non è creatore dal nulla di [...]

&id=HPN_Critici+biblici_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Categoria:Critici{{}}biblici" alt="" style="display:none;"/> ?>