Datazioni radiometriche

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Max Biaggi
In rilievo

Max Biaggi

Datazione radiometrica

La scheda: Datazione radiometrica

La datazione radiometrica (o radiodatazione) è uno dei metodi per determinare l'età di oggetti antichi. Essa si basa sul raffronto tra le abbondanze osservate di un opportuno isotopo radioattivo e dei suoi prodotti di decadimento (noto il tempo di dimezzamento, ed è la principale fonte di informazioni sull'età della Terra e sulla velocità dell'evoluzione delle specie viventi).
Esistono vari metodi di datazione radiometrica, differenti nella precisione della misura, nei costi e nelle scale temporali per le quali possono essere utilizzati. Il più noto (nonché il primo ad essere stato sviluppato) è quello del Carbonio-14 (C14).


deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Storia della … 1970 – 1974 – Esatta datazione del Naufragio

Nel 1970 anche l’oceanografo ed esploratore francese Jacques Cousteau si immerge sul relitto della nave.Trova alcune monete che risalgono all’86 a.C., una conferma che il naufragio non è potuto avvenire prima di tale anno. Nel 1971 sono effettuate radiografie ai raggi X e gamma dei circa 80 frammenti recuperati del meccanismo, se ne occupano il fisico e storico della scienza inglese, che si accanisce a cercare di capire il meccanismo da venti anni, ed un [...]

deleted

deleted

FOTO: Datazione radiometrica

Esempio di un decadimento radioattivo, dal Piombo-212 (212Pb) al Piombo-208 (208Pb). Ogni nuclide genitore decade spontaneamente in nuclidi figli (i prodotti del decadimento), attraverso un decadimento α o un decadimento β−. Il prodotto finale di questo processo è stabile, e non può più decadere spontaneamente.

Esempio di un decadimento radioattivo, dal Piombo-212 (212Pb) al Piombo-208 (208Pb). Ogni nuclide genitore decade spontaneamente in nuclidi figli (i prodotti del decadimento), attraverso un decadimento α o un decadimento β−. Il prodotto finale di questo processo è stabile, e non può più decadere spontaneamente.

Esempio di un decadimento radioattivo, dal Piombo-212 (212Pb) al Piombo-208 (208Pb). Ogni nuclide genitore decade spontaneamente in nuclidi figli (i prodotti del decadimento), attraverso un decadimento α o un decadimento β−. Il prodotto finale di questo processo è stabile, e non può più decadere spontaneamente.

Esempio di un decadimento radioattivo, dal Piombo-212 (212Pb) al Piombo-208 (208Pb). Ogni nuclide genitore decade spontaneamente in nuclidi figli (i prodotti del decadimento), attraverso un decadimento α o un decadimento β−. Il prodotto finale di questo processo è stabile, e non può più decadere spontaneamente.

Esempio di un decadimento radioattivo, dal Piombo-212 (212Pb) al Piombo-208 (208Pb). Ogni nuclide genitore decade spontaneamente in nuclidi figli (i prodotti del decadimento), attraverso un decadimento α o un decadimento β−. Il prodotto finale di questo processo è stabile, e non può più decadere spontaneamente.

Esempio di un decadimento radioattivo, dal Piombo-212 (212Pb) al Piombo-208 (208Pb). Ogni nuclide genitore decade spontaneamente in nuclidi figli (i prodotti del decadimento), attraverso un decadimento α o un decadimento β−. Il prodotto finale di questo processo è stabile, e non può più decadere spontaneamente.

Datazione DSS

Datazione DSS

    Archeologia di Khirbet Qumran   e datazione dei Manoscritti di Qumran     Aggiornamento: 05.03.2007  - © All Rights Reserved  - Autore:  Gianluigi Bastia             1. Introduzione     La Figura 1 mostra una fotografia aerea del sito archeologico di Qumran, situato sulla sponda nord occidentale del Mar Morto, a circa 1 km dal mare. In essa compaiono i seguenti tre elementi fondamentali:   ·        insediamento di Khirbet Qumran. Si [...]

ER: datazione

  IL PROBLEMA DELLA DATAZIONE           La questione della datazione dell’Edipo Re è molto importante e pregiudiziale alla corretta lettura della tragedia.  D'altro canto essa è abbastanza complessa per cui se ne tenterà qui solo un riassunto sommario, dal quale tuttavia si possano discernere le varie tappe del suo svolgimento.    Generalmente si ritiene di poter considerare la nostra tragedia scritta in un anno tra il 430 e il 420, indotti dalla [...]

Galles - Gli archeologi portano alla luce una gigantesca struttura - Mistero sulla datazione e sul suo utilizzo - Il Mistero delle Travi di Monmouth

Galles - Gli archeologi portano alla luce una gigantesca struttura - Mistero sulla datazione e sul suo utilizzo - Il Mistero delle Travi di Monmouth

Un team di archeologi ha riportato alla luce le misteriose fondamenta di quello che sembra essere stata una massiccia, antica struttura, forse un ponte che conduceva a un'isola artificiale, in quello che ora è il sud-est del Galles. Secondo gli scopritori, le curiose rovine sono totalmente diverse da qualsiasi altro precedente ritrovamento nel Regno Unito e, forse, in tutta l'Europa."E' un vero mistero", ha detto Steve Clarke, presidente e membro fondatore della [...]

Il Carbonio 14 e le datazioni

Viarigola, mi hai fatto una bella domanda che non è particolarmente spiegabile in due righe e soprattutto, non facile se lo si deve scrivere, per i "termini tecnici"! Spero di riuscire a darti una spiegazione abbastanza semplice. Mi sono avvalso per questo di uno studio universitario (di seguito riportato), per rendere facilmente comprensibile la terminologia! La parola archeometria significa “misura ciò ch'è antico”; essa  si occupa dello studio [...]

Come si chiama il sistema ...

Come si chiama il sistema di datazione usato in archeologia messo a punto da Ellicott Douglass? "Dendrocronologia"

Rispondi

Abolire il "dopo Cristo"?

È vero che la BBC ha lanciato una proposta di modifica della datazione, abolendo le diciture “avanti Cristo” e “dopo Cristo”? E come dovremmo calcolare gli anni, secondo loro? "La BBC propone – ovviamente in modo provocatorio – di mantenere la datazione numerica corrente ma di adottare come discriminante “prima dell’Era Comune” ed “Era Comune”. Per la BBC, oggi dovremmo essere nel 2011 Era Comune. Ovviamente, il mondo cattolico e conservatore [...]

Rispondi

NEL CANADA SI TROVA LA SEZIONE DI CROSTA TERRESTRE PIU’ ANTICA FINO AD ORA TROVATA

          Nei giorni scorsi dal Canada ed in particolare al largo della Baia di Hudson nel Quebec settentrionale, è stata trovata da un team composto da un gruppo di geologi della McGill University che si trova nella città di Montreal, e da altri geologi facenti parte della Carnegie institution, una sezione della crosta terrestre veramente interessante, perché è la più antica mai rinvenuta sul nostro pianeta.      I metodi di datazione effettuati [...]

&id=HPN_Datazioni+radiometriche_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Datazioni{{}}radiometriche" alt="" style="display:none;"/> ?>