Datore di lavoro

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Music
In rilievo

Music

La scheda: Datore di lavoro

Il datore di lavoro, nell'ambito di un rapporto di lavoro, è una delle parti del contratto di lavoro subordinato. Requisito caratterizzante è quello di avere alle proprie dipendenze un lavoratore subordinato. Ciò non di meno, generalmente il datore di lavoro non è assimilabile, come spesso si crede, a una persona fisica (tipo una ditta individuale o chiunque all'infuori di attività professionale), esistendo datori di lavoro con personalità giuridica: imprese, società, enti pubblici.
Il datore di lavoro può essere anche un individuo all'infuori di attività d'impresa: si pensi al datore di lavoro domestico, cioè colui che ha alle proprie dipendenze, ad esempio, una colf.
La sua posizione è molto complessa per la compresenza di situazioni attive e passive, di diritti e obblighi corrisposti e correlati con quelli del lavoratore. La loro forma è del tutto libera potendo assumere sia la forma orale sia quella scritta attraverso l'emanazione di circolari o ordini di servizio.
Non è necessario porre in essere particolari forme o atti per essere datore di lavoro, salvo quanto previsto dalla legge.


In Italia gli obblighi del datore di lavoro nei confronti dei lavoratori subordinati sono essenzialmente:
Obbligo di corrispondere il trattamento economico e normativo dovuto: e cioè la retribuzione (art. 2099 c.c.), con i relativi accessori, e di provvedere agli obblighi previdenziali e assistenziali previsti dalla legge e dal contratto collettivo,
Obbligo di garantire la sicurezza sul lavoro,
Obbligo di tutelare la privacy dei lavoratori,
Obbligo di informazione e formazione nei confronti del prestatore di lavoro (al quale devono essere comunicati qualifica, mansioni, periodi di ferie, prospetto paga, ecc.), e nei confronti del sindacato che deve essere informato non solamente sul rapporto di lavoro in corso di svolgimento, ma anche sulla gestione complessiva dell'impresa,
Obbligo di nominare il "Medico Competente" nei casi in cui la legge preveda la sorveglianza sanitaria obbligatoria per i lavoratori a rischio, ai sensi del testo unico sulla sicurezza sul lavoro (D. Lgs. n. 81/2008, art. 18, comma 1, lett. a)).

Ddl Mobbing: fino a 4 anni di carcere per i datori di lavoro

Ddl Mobbing: fino a 4 anni di carcere per i datori di lavoro

In Italia il mobbing sul lavoro è un fenomeno sempre più diffuso, soprattutto a causa della crescente disoccupazione che costringe i lavoratori a subire soprusi per paura di perdere il posto di lavoro. Si tratta, infatti, di tutti quegli atti praticati dal datore di lavoro al fine di emarginare, discriminare, screditare o comunque danneggiare il lavoratore o la lavoratrice nella propria carriera o nel rapporto con i colleghi, sfociando spesso in molestie [...]

I 4 principali benefici del bere caffè ogni giorno.

I 4 principali benefici del bere caffè ogni giorno.

I 4 principali benefici del bere caffè ogni giorno. I 4 principali benefici del bere caffè ogni giorno. Non parlatemi prima del caffe siamo abituati a dichiarare in Italia. Già, perché per molti quel liquido scuro segna il confine tra sonno e veglia, come se la giornata cominciasse davvero solo dopo una bella tazzina fumante. E in ogni motto c’è un fondo di verità che sia con la moka [...]

Permessi 104-92. Legittimi i controlli dell’agenzia investigativa demandati dal datore di lavoro. La sentenza

Leggi l'articolo>>>https://www.infermieristicamente.it/articolo/10267/permessi-104-92-legittimi-i-controlli-dell-agenzia-investigativa-demandati-dal-datore-di-lavoro-la-sentenza/?fbclid=IwAR0yWe99S0OHxmdZeLJ_xj5OHjQBnL3TimybRGKBBRgatgbkpqGCabwP8tc

Ho la soluzione per guadagnare la fiducia del mio datore di lavoro

Ho la soluzione per guadagnare la fiducia del mio datore di lavoro

Ho la soluzione per guadagnare la fiducia del mio datore di lavoro Ogni domestica ha particolarmente paura di essere rimproverata o sospettata dal suo datore di lavoro, se accidentalmente rompe gli oggetti o qualcosa viene perso nella casa del suo datore di lavoro. Ma a volte sono cose inevitabili, quindi cosa dovrebbe fare di fronte a queste situazioni? Prima mi preoccupavo anch’io per queste situazioni, ma più tardi ho trovato la soluzione e ho guadagnato [...]

Lavoro in nero: conseguenze per lavoratore e datore

Sommerso: la maxi sanzione per l’azienda che impiega personale in nero non è l’unica conseguenza per gli irregolari; anche il lavoratore non dichiarato rischia la denuncia e un procedimento penale. Spesso si crede che, in caso di lavoro in nero, a rischiare sia solo il datore di lavoro: a tutti è noto, infatti, che se l’azienda assume personale non dichiarato al Centro per l’impiego, subisce una maxi sanzione per lavoro sommerso, di natura [...]

Il datore di lavoro

Il datore di lavoro

Ela Weber controlla l'operato di Ivan Cattaneo. Tocca a lui pulire il bagno

Corsi di formazione Rspp per il datore di lavoro

Corsi di formazione Rspp per il datore di lavoro

Abbiamo avuto modo di analizzare l’apporto che collaboratori correttamente preparati, come l’Rspp, possono dare al datore di lavoro all’interno di un’azienda in materia di sicurezza sul lavoro. In quest’articolo invece affronteremo la situazione in cui il datore di lavoro svolga i compiti del RSPP in prima persona, decidendo di non nominare un RSPP “esterno” all’azienda, anche il datore di lavoro viene considerato come soggetto dell’attività di [...]

Corsi di formazione Rspp per il datore di lavoro

Corsi di formazione Rspp per il datore di lavoro

Abbiamo avuto modo di analizzare l’apporto che collaboratori correttamente preparati, come l’Rspp, possono dare al datore di lavoro all’interno di un’azienda in materia di sicurezza sul lavoro. In quest’articolo invece affronteremo la situazione in cui il datore di lavoro svolga i compiti del RSPP in prima persona, decidendo di non nominare un RSPP “esterno” all’azienda, anche il datore di lavoro viene considerato come soggetto dell’attività di [...]

Spara contro vecchio datore e lo ferisce

Spara contro vecchio datore e lo ferisce

(ANSA) – NAPOLI, 21 OTT – Vecchi e mai sopiti rancori tra vittima e aggressore nati nell’ambito lavorativo, più di 10 anni fa, sarebbero il movente del ferimento di un uomo di 52 anni, raggiunto ad un fianco da un colpo di pistola esploso da un 46enne che è stato arrestato dai Carabinieri a Castello di Cisterna (Napoli). L’aggressore, mentre si trovava nei pressi di un’enoteca, ha sparato un colpo di pistola contro il suo vecchio datore di lavoro [...]

Badante ubriaca aggredisce datori lavoro

Badante ubriaca aggredisce datori lavoro

(ANSA) – BOLOGNA, 7 OTT – Ubriaca, prima ha litigato e aggredito i datori di lavoro. Poi ha colpito anche i poliziotti, intervenuti per placarla. Protagonista una badante di 44 anni, arrestata a Rimini per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, reato per il quale sarà giudicata domani mattina con rito direttissimo. La Polizia è intervenuta ieri sera alle 23 in via Gamba, dove era stata segnalata un’accesa discussione tra i familiari di un’anziana e [...]

LE 4 PRINCIPALI APP. DEL MOBILE PAYMENT

LE 4 PRINCIPALI APP. DEL MOBILE PAYMENT

Pagare con lo smartphone ormai è una pratica che sta prendendo sempre più piede. I tradizionalisti e più nostalgici storceranno il naso, ma la comodità di poter lasciare a casa il portafoglio o di non dover recarsi necessariamente al bancomat è indiscussa. Vi abbiamo parlato delle modalità e delle tecnologie che consentono a questa tecnica di funzionare in totale sicurezza, adesso è arrivato il momento di scoprire quali sono le app del mobile payment più [...]

Chi aiuta il datore di lavoro a garantire la sicurezza?

Chi aiuta il datore di lavoro a garantire la sicurezza?

Il datore di lavoro, servendosi del servizio di prevenzione e protezione-SPP esterno che lo supporta nella valutazione dei rischi lavorativi, non ha un obbligo formativo specifico in materia di salute e sicurezza sul lavoro. L’obbligo sorge solo nel caso in cui è consentito allo stesso di svolgere internamente i compiti del SPP. In particolare, per gli studi professionali, il monte ore della formazione del datore di lavoro-RSPP è di 16 ore, con un obbligo di [...]

Chiede elemosina, rissa coi titolari

Chiede elemosina, rissa coi titolari

(ANSA) – NAPOLI, 28 LUG – Dovranno rispondere di minacce aggravate i due titolari di una pescheria di via Luca Giordano, a Napoli, che hanno malmenato un nigeriano di 29 anni che chiedeva l’elemosina dinanzi al loro negozio. L’immigrato – secondo la ricostruzione delle forze dell’ordine – invitato dai commercianti a spostarsi per non infastidire i clienti, avrebbe reagito in malo modo e con qualche parola di troppo. Dalle parole si è passati alle [...]

Titolare di un lido cerca pr gay, è polemica in Sicilia

Titolare di un lido cerca pr gay, è polemica in Sicilia

“Cercasi pr ragazza o gay di bella presenza per accoglienza. Lingua inglese”. L’annuncio è comparso sui social di un lido di Marzamemi, borgo marinaro del Siracusano. Immediate si sono scatenate le polemiche. “Non sono libero di cercare per il mio locale il personale che voglio? Gli omosessuali sono molto meglio, si porgono gentilmente, hanno un estro che gli uomini non possiedono e, in questo momento, sono i padroni del mondo”, dice Gigi Tropea, [...]

Il datore di lavoro può negare le ferie al dipendente?

Il datore di lavoro può negare le ferie al dipendente?

Ferie: tanto desiderate e attese, sono la meritata pausa dei lavoratori. C’è chi preferisce trascorrere i propri giorni di vacanza rilassandosi nella propria città o chi, dopo un intero anno di lavoro, decide di spostarsi e di prenotare un soggiorno in altre località. Che le ferie siano un diritto irrinunciabile per coloro che eseguono prestazioni lavorative si sa ed è riconosciuto dalla legge italiana. Quello che però potrebbe non essere noto a tutti, [...]

Avvocato Corte Ue: 'Indennità ferie non godute va agli eredi'

Avvocato Corte Ue: 'Indennità ferie non godute va agli eredi'

“Il diritto all’indennità per ferie non godute è trasmissibile agli eredi”: è quanto ha stabilito l’avvocato generale della Corte di Giustizia dell’Ue, Yves Bot, nelle conclusioni relative a un caso di due vedove tedesche che chiedevano le indennità dei propri mariti deceduti e dipendenti di un’azienda privata e di un’amministrazione pubblica. Secondo il diritto tedesco, tale compensazione economica non può confluire nella massa ereditaria. [...]

Pegorier: Auchan datore di lavoro straniero numero uno in Russia

Pegorier: Auchan datore di lavoro straniero numero uno in Russia

Mosca (askanews) - A Philippe Pégorier, presidente della filiale russa del colosso Alstom, nonché un sostenitore delle relazioni tra il business francese e l associazione Conoscere Eurasia, abbiamo chiesto quali sono i settori dell'economia che interessano il business francese. "Ovviamente al primo posto c'è l'energia. Per Edf si parla anche di risparmio energetico, che è un indirizzo molto importante dell'energia. Un altro ambito fondamentale è la grande [...]

Grava sul datore l'intera contribuzione previdenziale sulla retribuzione corrisposta ex art. 18 SL a seguito di sentenza di reintegra

Grava sul datore l'intera contribuzione previdenziale sulla retribuzione corrisposta in ritardo a seguito sentenza di reintegra   Cass., sez. lav., 4 aprile 2008, n. 8800 – Pres. Senese – Rel. Roselli -  Pm. Nardi (concl. diff.) - BA. AN. PO. VE. (avv. Scognamiglio) c. TR. Emanuele (avv. Marino)   Contribuzione previdenziale sulla retribuzione corrisposta a seguito (cioè successivamente) a sentenza  di reintegra per illegittimo licenziamento – [...]

Insussistenza del mobbing e riscontro invece di ostilità preconcetta verso il datore di lavoro

Insussistenza del mobbing e riscontro invece di preconcetta ostilità verso il datore di lavoro   T.A.R. Campania – Napoli - Sezione VI, 29 giugno 2009, n. 3585   Mobbing – Insussistenza.   Nel caso di specie non sussiste mobbing in quanto i comportamenti asseritamente mobbizzanti non si inseriscono in un disegno persecutorio da parte della Guardia di Finanza nei confronti del mar. D.C., ma, anzi, trovano una "ragionevole spiegazione alternativa nei [...]

Vessazioni da parte del datore d

Vessazioni da parte del datore di lavoro e utilizzabilità della videoregistrazione all’insaputa   Cass. pen., sez. IV, 19 ottobre 2010 n. 37197 – Pres. Onorato – Rel. Squassoni – L.C. c. D.I.   Videoregistrazione di comportamento datoriale molesto e lascivo nell'ambiente di lavoro - Prova atipica - Utilizzabilità.   Le riprese visive  effettuate da persona che era protagonista dell'episodio molesto e lascivo, verso la quale il suo interlocutore [...]

&id=HPN_Datore+di+lavoro_http{{{}}}www*wikidata*org{}entity{}Q3053337" alt="" style="display:none;"/> ?>