Deficit

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Review
In rilievo

Review

La scheda: Deficit

In economia il termine deficit indica la situazione economica di un'impresa nella quale i costi superano i ricavi, o di un ente pubblico nel quale le uscite superano le entrate. Termine derivato dalla terza persona del presente indicativo latino "defìcit", "manca". Coniato dal banchiere ginevrino Jacques Necker nei primi mesi del 1789, alla vigilia della Rivoluzione Francese.
In particolare il deficit pubblico dello Stato è il disavanzo primario, ovvero la differenza negativa fra le entrate e le spese pubbliche, al netto degli interessi sostenuti per finanziare il debito pubblico, in un determinato periodo di tempo, contrapposto all'avanzo primario.
Eventuali situazioni di deficit devono essere quindi evitate oppure risanate entro tempi prestabiliti secondo modalità stabilite dalla direzione d'azienda.


Ecco il nuovo Def: volano deficit e debito.Strano, questa volta sul balcone di Palazzo Chigi, non ho visto nessuno stappare champagne.

Ecco il nuovo Def: volano deficit e debito.Strano, questa volta sul balcone di Palazzo Chigi, non ho visto nessuno stappare champagne.

"Ora Salvini sbanda! Ha detto si a tutte le bombe dei 5 Stelle. Va alle elezioni, per questo, con un bilancio disastroso per l'Italia e per il suo stesso elettorato: recessione, conti pubblici saltati, Tav e opere pubbliche bloccate, investimenti tagliati. E l'Iva bussa elle porte di una manovra 2019 lacrime e sangue. E tutto dovuto agli sciagurati provvedimenti assistenziali che hanno il segno di Di Maio. Salvini comincia a perdere credibilita'. Gli servirebbe [...]

Ocse:Pil 2019 -0,2%, deficit al 2,5%

Ocse:Pil 2019 -0,2%, deficit al 2,5%

(ANSA) – ROMA, 1 APR – Negli ultimi anni l’Italia ha registrato una “ripresa modesta” che ora “si sta indebolendo” tanto che nel 2019 “il Pil dovrebbe registrare una contrazione dello 0,2% e un aumento dello 0,5% nel 2020. La politica di bilancio espansiva e una debole crescita faranno lievitare il disavanzo delle finanze pubbliche, che passerà dal 2,1% del Pil nel 2018 al 2,5% nel 2019” mentre il debito salirà al 134%. Sono le stime [...]

Francia: ok manovra 2019, deficit a 3,2%

Francia: ok manovra 2019, deficit a 3,2%

(ANSA) – PARIGI, 20 DIC – La Francia ha adottato la sua finanziaria per il 2019, profondamente modificata dalle misure annunciate dal presidente Emmanuel Macron per venire incontro alle rivendicazioni dei gilet gialli. Nel testo, il deficit aumenta di “8,5 miliardi di euro rispetto alla prima lettura”, ha riconosciuto il ministro dei Conti Pubblici, Gérald Darmanin. Secondo le stime, il rapporto deficit Pil dovrebbe dunque schizzare al 3,2% per il 2019 [...]

Manovra, Moscovici: deficit al 2,04%? Non ci siamo ancora

Manovra, Moscovici: deficit al 2,04%? Non ci siamo ancora

“Non ci siamo ancora”: è implacabile il giudizio del francese Pierre Moscovici sulla proposta italiana di abbassare il deficit per il prossimo anno dal 2,4% al 2,04%. “È un passo nella giusta direzione – ha detto il commissario europeo agli Affari economici -, ma voglio dire che non ci siamo ancora. Ci sono ancora passi da fare, forse da entrambe le parti”. Già ieri Moscovici, in una intervista a Le Parisien, si è mostrato inflessibile nei [...]

Moscovici,su deficit ancora non ci siamo

Moscovici,su deficit ancora non ci siamo

(ANSA) – ROMA, 13 DIC – L’Italia dovrebbe compiere ulteriori sforzi per il Bilancio 2019. Così il commissario Ue Pierre Moscovici commenta l’annuncio da parte del governo italiano di un deficit al 2,04% per il prossimo anno. “È un passo nella giusta direzione, ma ancora non ci siamo, ci sono ancora dei passi da fare, forse da entrambe le parti”.

Conte a Juncker: deficit 2,04%, ma restano reddito e quota 100

Conte a Juncker: deficit 2,04%, ma restano reddito e quota 100

Bruxelles (askanews) - "Come sapete qualche ora fa abbiamo anticipato la nostra proposta a Bruxelles ed è terminato adesso l'incontro con il presidente Juncker, Moscovici e Dombrovskis, in cui abbiamo illustrato la nostra proposta. Una proposta - ha sottolineato - che ci consente di dire che non tradiamo affatto la fiducia dei cittadini italiani, che rispettiamo gli impegni presi; con particolare riguardo alle misure di riforma che hanno il maggiore impatto [...]

Gilet gialli: impatto sul deficit 2019

Gilet gialli: impatto sul deficit 2019

(ANSA) – PARIGI, 11 DIC – Il premier francese Edouard Philippe ha riconosciuto che le misure annunciate dal presidente Emmanuel Macron per disinnescare la rabbia dei gilet gialli avranno “un impatto in termini di deficit nel 2019”. Intervenendo in Parlamento, ha poi aggiunto che bisogna “fare in modo che la spesa pubblica sia tenuta sotto controllo. Dovremmo prendere delle misure che non aumenteranno la spesa”. Dopo gli annunci di Macron, il deficit [...]

Tria,questa sera riunione su deficit

Tria,questa sera riunione su deficit

(ANSA) – ROMA, 11 DIC – Ieri sera nel vertice con Giuseppe Conte non si è parlato solo di investimenti ma “abbiamo discusso della manovra in generale”. Lo ha detto il ministro dell’Economia Giovanni Tria rispondendo ai cronisti che chiedevano se ieri si fosse messo a punto un nuovo piano di investimenti e confermando che domani accompagnerà il premier all’incontro con Jean Claude Juncker. Alla domanda se si sia trovata una intesa sul deficit, il [...]

Manovra, Conte: calo deficit-Pil? Non scendiamo sotto riforme

Manovra, Conte: calo deficit-Pil? Non scendiamo sotto riforme

Milano, 29 nov. (askanews) - Un calo del deficit? "Noi non scendiamo al di sotto di quelle che sono le riforme per cui ci siamo impegnati con gli italiani, la linea rossa sono le riforme senz'altro". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, parlando a Buenos Aires in Argentina, dove è arrivato per prendere parte ai lavori del G20.

Salvini, taglio deficit non oltre 0,2%

Salvini, taglio deficit non oltre 0,2%

(ANSA) – ROMA, 29 NOV – Il governo sta pensando a un taglio più ampio del deficit, anche oltre lo 0,2%? “No, no”. Così il ministro dell’Interno e vicepremier, Matteo Salvini, rispondendo ai giornalisti davanti Montecitorio.

Governo al lavoro sul deficit, oggi Tria in Senato

Governo al lavoro sul deficit, oggi Tria in Senato

Governo al lavoro per trovare un punto di caduta nel negoziato con Bruxelles per evitare la procedura d’infrazione sul debito. Il commissario Moscovici spiega che allo stato la procedura sarebbe necessaria, il problema ‘non sono le cifre ma le regole, il dialogo continuerà fino all’ultimo perché eventuali sanzioni sarebbero un fallimento’. Per il vicepremier leghista, Matteo Salvini, sarà fatto il possibile per evitare l’infrazione. Ma per l’altro [...]

Manovra: governo al lavoro sul deficit

Manovra: governo al lavoro sul deficit

Oggi tria in senato. Sul dl fiscale atteso l'ok di palazzo madama

Salvini, giù deficit? Camere sovrane

Salvini, giù deficit? Camere sovrane

(ANSA) – ROMA, 27 NOV – Abbassare il numerino del deficit? “Non è un mio problema”. Lo dice in conferenza stampa alla Camera il ministro dell’Interno Matteo Salvini. “Il Parlamento è sovrano, la parola fine” sulla legge di bilancio “non la dà il governo ma il Parlamento” e alcuni emendamenti potranno essere approvati. “Lo abbiamo detto a Bruxelles”, sottolinea.

Manovra, il governo tratta su taglio deficit

Manovra, il governo tratta su taglio deficit

Manovra, il governo tratta su taglio deficit

Manovra, il governo tratta su taglio deficit

Reddito verso rinvio. Draghi: fiducia in intesa Italia-Ue

Si tratta sul taglio del deficit. Ipotesi di rinvio del reddito

Si tratta sul taglio del deficit. Ipotesi di rinvio del reddito

Il rinvio, al massimo a giugno, del reddito di cittadinanza. E il restringimento della platea di “quota 100”. Sono queste le due leve su cui il governo punta per abbassare il deficit e convincere l’Europa a evitare la procedura d’infrazioni. La linea emerge al termine di un vertice di governo durato circa un’ora nella serata a Palazzo Chigi: Giuseppe Conte, Luigi Di Maio e Matteo Salvini firmano una nota congiunta per dire che “non è una questione di [...]

Conte, giù il deficit? Parlo di riforme

Conte, giù il deficit? Parlo di riforme

(ANSA) – BRUXELLES, 25 NOV – “Noi ragioniamo sempre sulle riforme e su quello che occorre per realizzare le promesse che abbiamo fatto”: così il premier Giuseppe Conte al termine del vertice europeo rispondendo a chi gli chiedeva se con Salvini e Di Maio discuterà anche di abbassare il deficit ora al 2,4%.

Manovra, Di Maio: 2,4% massimo di deficit, terremo fede al patto

Manovra, Di Maio: 2,4% massimo di deficit, terremo fede al patto

Roma, 9 nov. (askanews) - "Il nostro obiettivo è ridurlo facendo degli interventi che ridanno diritti ai cittadini, con il massimo dialogo con l'Ue e mai oltre il 2,4 di deficit che abbiamo fissato nella Legge di Bilancio. La garanzia che diamo è che il 2,4 è il termine massimo di deficit". Così il vicepremier Luigi Di Maio parlando a Roma alla stampa estera. E sulle prossime elezioni europee ha aggiunto: "Il prossimo sarà anche l'anno delle europee e [...]

Lettera all'Ue, collaborazione ma il deficit non cala

Lettera all'Ue, collaborazione ma il deficit non cala

Una lettera puntuale. Per ribadire che l’Italia si muove nei confronti di Bruxelles con “spirito di leale e costruttiva collaborazione” ma ha bisogno di cambiare marcia per crescere davvero. Nella risposta che il governo si prepara a inviare alla Commissione Ue i rilievi sulla manovra verranno respinti al mittente, almeno per ora, spiegando che l’extradeficit non rappresenta poi uno sforamento così drammatico e serve a “investire sui diritti dei [...]

Di Maio,smentisco taglio,deficit al 2,4%

Di Maio,smentisco taglio,deficit al 2,4%

(ANSA) – ROMA, 20 OTT – “A nome del governo smentisco che si sia pensato a una riduzione del deficit che resta al 2,4%. Se dovessimo ridurlo non avremmo la riforma alla Fornero, il reddito di cittadinanza”. Lo puntualizza il vicepremier Luigi Di Maio, parlando con i cronisti fuori Palazzo Chigi dice di di accogliere “il responso di Moody’s con un grande sorriso, ce l’aspettavamo: ad ogni modo si parla di un Italia con un risparmio solido”. Il vice [...]

&id=HPN_Deficit_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Deficit" alt="" style="display:none;"/> ?>