Deities in the Hebrew Bible

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Cristina Parodi
In rilievo

Cristina Parodi

Trinità (cristianesimo)

La scheda: Trinità (cristianesimo)

Dio, uno e trino
La Trinità è la dottrina centrale delle più diffuse chiese cristiane, quali la cattolica e quelle ortodosse, oltre che delle Chiese riformate storiche come quella luterana, quella calvinista e quella anglicana. Ma oltre il fatto che tale dottrina non viene presentata in modo univoco, esiste tutt'oggi una minoranza di chiese cristiane che si dichiarano anti-trinitarie, come i Mormoni (che però hanno una loro interpretazione della Trinità) e i Testimoni di Geova.
La dottrina si è precisata nell'ambito del Cristianesimo antico: prima nel credo del primo concilio di Nicea (325), poi nel credo niceno-costantinopolitano (381), dove venne affermato come primo articolo di fede l'unicità di Dio e, come secondo, la divinità di Gesù Cristo figlio di Dio e Signore, a seguito, tra le altre, della controversia suscitata dal teologo Ario, che negava quest'ultima.
Il dogma della "trinità" è in relazione alla natura divina: esso afferma che Dio è uno solo, unica e assolutamente semplice è la sua "sostanza", ma comune a tre "persone" (o "ipòstasi") della stessa numerica sostanza (consustanziali) e distinte. Ciò non va interpretato come se esistessero tre divinità (politeismo) né come se le tre "persone" fossero solo tre aspetti di una medesima divinità (modalismo). Le tre "persone" (o, secondo il linguaggio mutuato dalla tradizione greca, "ipòstasi") sono in effetti ben distinte ma formate della stessa sostanza:
Dio Padre, creatore del cielo e della terra, Padre trascendente e celeste del mondo,
il Figlio: generato dal Padre prima di tutti i secoli, fatto uomo nella persona di Gesù Cristo nel seno della Vergine Maria, il Redentore del mondo.
lo Spirito Santo che è l'"amore" perfetto e divino (in greco agàpe) che il Padre e il Figlio mandano ai discepoli di Gesù per far loro comprendere e testimoniare le verità rivelate.
Al mistero della "trinità" è dedicata, nella Chiesa cattolica, la solennità della Santissima Trinità, che ricorre ogni anno, la domenica successiva alla Pentecoste.



[StreamCloud] Creed II – Rocky's Legacy (2019) Ganzer Filme Komplett Online!!

Streamcloud German, Film Streaming Deutsch Creed II – Rocky's Legacy (2019) Kinostart 25.10.2019 / Horrorfilm LINK STREAM : https://bit.ly/2rEIeXb LINK STREAM : https://bit.ly/2rEIeXb Filmhandlung und Hintergrund Adonis Creed (Michael B. Jordan) hat es endlich geschafft. Er ist Boxweltmeister im Schwergewicht. Allerdings wird sein Erfolg ein wenig dadurch getrübt, dass er den Titel einem in die Jahre gekommenen Champion abgenommen hat, der seinen boxerischen [...]

Rispondi

Il significato dell’assunzione del nome Jahvè da parte di Dio nell’Età della Legge

Il significato dell’assunzione del nome Jahvè da parte di Dio nell’Età della Legge

Versetti biblici di riferimento: Iddio disse ancora a Mosè: “Dirai così ai figliuoli d’Israele: Jahvè, l’Iddio de’ vostri padri, l’Iddio d’Abrahamo, l’Iddio d’Isacco e l’Iddio di Giacobbe mi ha mandato da voi. Tale è il mio nome in perpetuo, tale la mia designazione per tutte le generazioni” (Esodo 3:15). Parole di Dio attinenti: “Jahvè” è il nome che ho preso durante la Mia opera in Israele, e significa il Dio degli Israeliti (popolo [...]

Il nome di Dio durante l’Età della Legge era Jahvè

Il nome di Dio durante l’Età della Legge era Jahvè

Il nome di Dio durante l’Età della Legge era Jahvè “Jahvè” è il nome che ho preso durante la Mia opera in Israele, e significa il Dio degli Israeliti (popolo eletto di Dio), che può avere pietà degli uomini, maledirli e guidare la loro vita. Significa che Dio possiede un grande potere ed è pieno di saggezza. … In altre parole, unicamente Jahvè è il Dio del popolo eletto di Israele, di Abramo, di Isacco, di Giacobbe, di Mosè e di tutto il popolo [...]

Il nome di Dio è veramente immutabile?

Il nome di Dio è veramente immutabile?

https://youtu.be/HfwzP5C2q0E Spezzone di film "Il nome di Dio è cambiato?!" – Il nome di Dio è veramente immutabile? I pastori e gli anziani del mondo religioso spesso predicano ai credenti che il nome del Signore Gesù non può mai cambiare e che solo facendo affidamento sul nome del Signore Gesù possiamo essere salvati. Questo punto di vista è conforme alla verità? Jahvè Dio disse: "Prima di me nessun Dio fu formato, e dopo di me, non v'è ne sarà [...]

Jahvé

IL NOME     Dio ha un nome. Anonima è la miseria su questa terra, anonima la malvagità tra gli esseri umani,  poiché le tenebre amano l’anonimato. Lettere anonime, senza nome, lettere senza firma, sono di solito lettere abiette. Ma Dio non è un anonimo autore di lettere. Dio mette il suo nome in tutto quello che fa, permette e dice. Dio non deve temere la luce del giorno. Il diavolo ama l’incognito. Dio ha un nome Ed il suo nome è santo.   [Walter [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

Dio Onnipotente e il Signore Gesù sono un solo Dio?

Dio Onnipotente e il Signore Gesù sono un solo Dio?

Dio Onnipotente e il Signore Gesù sono un solo Dio? Quando l’umanità fu corrotta da Satana, Dio avviò il Suo piano di gestione per la salvezza dell’umanità. Dio ha svolto tre fasi dell’opera per la salvezza dell’umanità: durante l’Età della Legge, Dio Jahvè emanò le leggi e guidò la vita dell’umanità, facendo sapere alle persone che dovevano adorare Dio e facendo loro conoscere che cosa fosse il peccato. Ma, con l’avvento delle ultime [...]

2035: gli Elohim torneranno sulla Terra

Circa 5 anni fa, pubblicai un articolo a rguardo dei raeliani ed ancora oggi...continuiamo a seguire delle notizie che portano dubbi e discussioni. I raeliani, seguono una perseverante idea sulla quale, il genere umano non è stato formato dalla evoluzione della specie, nel corso dei millenni sulla Terra, bensì, portato in stato avanzato di conoscenza tramite ingegneria genetica.  “Sono alti circa un metro e venti centimetri, hanno gli occhi a mandorla, ma [...]

Elohìm, Ruach, Kavod. Ennesima confutazione dell’ipotesi “aliena” di Biglino/Sitchin

Elohìm, Ruach, Kavod. Ennesima confutazione dell’ipotesi “aliena” di Biglino/Sitchin

Il Dio non alieno della Bibbia. Confutazione alle affermazioni di Sitchin e Biglino (Fonte: Alieni nella Bibbia ) Introduzione È ormai da cinquant’anni che vari “studiosi” della Bibbia (soprattutto dell’Antico Testamento), tra cui Rael, Sitchin e Biglino, portano alla luce la sensazionale “scoperta” secondo la quale il Dio di cui la Bibbia parla sarebbe in realtà un alieno venuto sulla terra per manipolare il gene umano. Ora, sebbene a molti [...]

FOTO: Trinità (cristianesimo)

"Mosè", (Charlton Heston: Attore), apre le acque del Mar Rosso

Il tetragrammaton YHWH in fenicio (1100 a.C. - 300 d.C.), in aramaico (X secolo a.C.-I secolo d.C.) e in ebraico moderno: le quattro lettere vanno lette da destra verso sinistra

Il tetragrammaton YHWH in fenicio (1100 a.C. - 300 d.C.), in aramaico (X secolo a.C.-I secolo d.C.) e in ebraico moderno: le quattro lettere vanno lette da destra verso sinistra

Busto di Baal

Busto di Baal

Rappresentazione di Moloch

Rappresentazione di Moloch

Evoluzione del tetragramma dall'alfabeto fenicio all'attuale ebraico

Evoluzione del tetragramma dall'alfabeto fenicio all'attuale ebraico

Michelangelo, il Serpente di bronzo, Cappella Sistina (1511-1512)

Michelangelo, il Serpente di bronzo, Cappella Sistina (1511-1512)

Marduk, dio poliade di Babilonia, in una immagine proveniente da un sigillo cilindrico in lapislazzuli risalente al IX secolo a.C., e dedicato al dio dal re babilonese Marduk-zâkir-šumi (regno: c. 854-819 a.C.). Secondo l'iscrizione che accompagna il manufatto, esso doveva comporsi in oro ed essere appeso alla statua del dio posta nel tempio di Marduk, l'Esagila, a Babilonia. Fu rinvenuto nei resti di una casa di un artigiano di monili del periodo partico. Marduk è qui accompagnato dal serpente-drago con corna Mušhuššu (lett.

Marduk, dio poliade di Babilonia, in una immagine proveniente da un sigillo cilindrico in lapislazzuli risalente al IX secolo a.C., e dedicato al dio dal re babilonese Marduk-zâkir-šumi (regno: c. 854-819 a.C.). Secondo l'iscrizione che accompagna il manufatto, esso doveva comporsi in oro ed essere appeso alla statua del dio posta nel tempio di Marduk, l'Esagila, a Babilonia. Fu rinvenuto nei resti di una casa di un artigiano di monili del periodo partico. Marduk è qui accompagnato dal serpente-drago con corna Mušhuššu (lett. "Serpente terribile"). Con la mano sinistra regge il listello e la corda, strumenti della giustizia. Il suo corpo e adornato da simboli astrali. Il nome Marduk è attestato già in antiche fonti sumeriche (ad esempio nella Lista degli dèi rinvenuta ad Abu Salabikh) nella forma di d amar.UD (o AMAR.UTU) nel probabile significato di "Giovane toro del dio Sole" o "Giovane discendente del dio Sole", il segno AMAR può indicare infatti ambedue i significati, mentre UD/UTU sta a significare il dio Sole). Ma il nome con cui viene più frequentemente indicato tale dio in lingua accadica, e quindi assira e babilonese, è B?l (b?lu, resa del sumerico: en), col significato di "Signore". Con il poema teogonico e cosmogonico dell'Enûma Eliš, risalente al X secolo a.C. egli assurge a guida dell'intero Universo. Nella pietà religiosa babilonese egli possiede un ruolo preminente e fondamentale. « O Marduk guerriero, la cui ira è (come) il diluvio, ma il cui perdono è quello di un padre misericordioso. Parlare senz'essere ascoltato mi ha privato del sonno, gridare senz'avere risposta mi ha tormentato: mi ha fatto svanire le forze del cuore, mi ha incurvato come se fossi un vecchio. O Marduk, grande signore, dio misericordioso, gli uomini, per quanti essi sono, chi li può comprendere nella loro realtà? (Anche) tra i non negligenti, chi non si è (mai) reso colpevole? Chi è colui che comprende le vie di un dio? Che io possa badare a non commettere colpe! Che io possa incessantemente cercare le sedi della vita! L'umanità è destinata dagli dèi ad operare nella maledizione, a sostenere la mano divina (che pesa) sull'uomo. » (Preghiera penitenziale a Marduk, a mano alzata (šu-íl-lá), 1-16. Testo cuneiforme: King, BMS, n.41, Ebeling, LKA n.61. Trascrizione e traduzione Ebeling AGH 72-75 e SAHG 298-300. Traduzione in italiano di Luigi Cagni)

FIERI E ORGOGLIOSI GLI ELOHIM

FIERI E ORGOGLIOSI GLI ELOHIM

There ain’t no grave can hold my body down – Non c’è tomba che possa contenere il mio corpoThere ain’t no grave can hold my body down – Non c’è tomba che possa contenere il mio corpoWhen I hear that trumpet sound I’m gonna rise right out of the ground – Quando sento quello squillo di tromba io esco dritto dalla terraAin’t no grave can hold my body down – Nessuna tomba può trattenere il mio corpo Well, look way down the river, what do you [...]

ISSA e L'INGANNATORE

ISSA e L'INGANNATORE

2 Tessalonicesi 2,11 E per questo Dio invia loro una potenza d'inganno perché essi credano alla menzogna Genesi 3: 1 Il serpente era la più astuta di tutte le bestie selvatiche fatte dal Signore Dio….3 Il Signore Dio disse alla donna: «Che hai fatto?». Rispose la donna: «Il serpente mi ha ingannata e io ho mangiato». 1Samuele 28,12 La donna vide Samuele e proruppe in un forte grido e disse quella donna a Saul: «Perché mi hai ingannata? Tu sei Saul!». 1) [...]

Dio Padre e Figlio e Spirito Santo!

Vi dico che tutto è imminente, che la stella cometa è di ritorno nella Croce Gloriosa, che chiamerà a raduno tutti i popoli a Me!!! TUONA GIÀ IL CIELO!!! Carbonia, 11 novembre 2016 Ore 19.13/19.25 Verrò giù dal Cielo per prendervi figli Miei! Verrò giù dall’Alto per destinarvi tutti a Me! Fatevi trovare pronti, sia il vostro cuore buono, sia messo in purezza attraverso una buona confessione affinché, quando entrerete nella dimensione nuova potrete essere [...]

Dio Padre e Figlio e Spirito Santo!

Vi dico che tutto è imminente, che la stella cometa è di ritorno nella Croce Gloriosa, che chiamerà a raduno tutti i popoli a Me!!! TUONA GIÀ IL CIELO!!! Carbonia, 11 novembre 2016 Ore 19.13/19.25 Verrò giù dal Cielo per prendervi figli Miei! Verrò giù dall’Alto per destinarvi tutti a Me! Fatevi trovare pronti, sia il vostro cuore buono, sia messo in purezza attraverso una buona confessione affinché, quando entrerete nella dimensione nuova potrete essere [...]

La religgione

La religgione Siccome era d'inverno, e un Ciavattino ciaveva un finestrino senza un vetro, c'imbollettò de dietro un cartoncino dove c'era dipinto er Padre Eterno che consegnava l'anime a San Pietro. 'Sta copertura j'era necessaria p'annisconne (1) la vista der cortile e riparaje le corrente d'aria. Però er padron de casa, un miscredente che ce l'aveva co' li baciapile, ner vede un Dio dipinto sopra ar fojo disse: - Levelo subbito! Nun vojo famme da' der bizzoco [...]

La religgione

La religgione Siccome era d'inverno, e un Ciavattino ciaveva un finestrino senza un vetro, c'imbollettò de dietro un cartoncino dove c'era dipinto er Padre Eterno che consegnava l'anime a San Pietro. 'Sta copertura j'era necessaria p'annisconne (1) la vista der cortile e riparaje le corrente d'aria. Però er padron de casa, un miscredente che ce l'aveva co' li baciapile, ner vede un Dio dipinto sopra ar fojo disse: - Levelo subbito! Nun vojo famme da' der bizzoco [...]

Dio Padre e Figlio e Spirito Santo in voi!

  Il tempo della fine dei tempi è giunto!!! Oggi la mia flagellazione sarà al culmine, vedrò l’abominio nella mia chiesa!!! Carbonia, 31 ottobre 2016 Ore 18.56/19.09 Segnati dallo Spirito Santo, sarete santi tra i santi! Con voi inizierò un tempo nuovo, una storia nuova, che sarà in Me. Abiterete una Terra nuova e vi ciberete del Mio Amore infinito, e sarete misericordiosi in Me che sono il Misericordioso Dio Amore. Oltrepassate questo tempo e venite a [...]

CARLO ENZO E L'ESEGESI BIBLICA IRREGOLARE

CARLO ENZO E L'ESEGESI BIBLICA IRREGOLARE

«Papa Luciani mi stroncò in maniera terribile. Era il 1970. Tenni una lezione biblica sulla secolarizzazione. E dissi che non andava intesa come una riduzione della chiesa alla condizione laica né come un allontanamento dal sacro. Ma al contrario la secolarizzazione era la realizzazione totale del progetto». (Enzo Carlo) Parla Carlo Enzo, professore ed esegeta, che racconta i suoi tormentati rapporti con la Chiesa Rileggere la bibbia di Antonio Gnoli (la [...]

Dio Padre!

L’Italia tremerà ancora, la sua disgrazia è perché troppo si è allontanata da Me, dai Miei Comandamenti, si è perduta dietro i bagliori del falsario: perderà la sua gioia!!! OFFRIMI DIGIUNI E SACRIFICI, OH ITALIA MIA, TORNA A PIEGARE LE TUE GINOCCHIA A ME! Carbonia, 05 settembre 2016 Ore 21.30/22.00 Mia amata figlia, l’inverno sarà terribile perché tutto sarà nella disperazione a causa delle leggi malsane degli uomini potenti della Terra! I potenti [...]

Preghiera di riparazione a Dio Padre

Preghiera di riparazione a Dio Padre

Mio Dio, io credo, adoro, spero e ti amo, ti chiedo perdono per coloro che non credono, non adorano, non sperano, e non ti amano. Santissima Trinità, Padre, Figlio, e Spirito Santo: ti adoro profondamente e ti offro il preziosissimo Corpo, Sangue, Anima e Divinità di Gesù Cristo, presente in tutti i tabernacoli della terra in riparazione degli oltraggi, dei sacrilegi e delle indifferenze con cui Egli stesso viene offeso. E per i meriti infiniti del suo [...]

&id=HPN_Deities+in+the+Hebrew+Bible_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Deities{{}}in{{}}the{{}}Hebrew{{}}Bible" alt="" style="display:none;"/> ?>