Delitti di cronaca nera in Italia

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Theresa May
In rilievo

Theresa May

La scheda: Omicidio di Wilma Montesi

Il caso Montesi fu un fatto di cronaca nera avvenuto in Italia il 9 aprile 1953, che ebbe grande rilievo mediatico a causa del coinvolgimento di numerosi personaggi di spicco nelle indagini successive al delitto. Vittima fu la ventunenne Wilma Montesi (3 febbraio 1932 - 9 aprile 1953). Il caso risulta tuttora irrisolto, ivi compresa la causa del decesso della giovane.

Annamaria Franzoni, le prime foto dopo il carcere: eccola mentre fa la spesa a Bologna

Annamaria Franzoni, le prime foto dopo il carcere: eccola mentre fa la spesa a Bologna

E’ tornata in libertà Annamaria Franzoni che ha finito di scontare la sua pena per aver ucciso il figlio Samuele nel 2002. La donna è stata condannata a 16 anni e dopo aver scontato 6 anni di carcere e 5 ai domiciliari, grazie anche ai benefici della buona condotta è tornata alla vita di tutti i giorni. La Franzoni, 47 anni, è stata fotografata da “Diva e donna” mentre in abbigliamento casual fa la spesa solitaria in un supermercato di Bologna. Dopo aver [...]

Prima litigano poi si sparano, due morti vicino a Benevento

Prima litigano poi si sparano, due morti vicino a Benevento

Si sarebbero uccisi a vicenda al culmine di una lite sfociata in una sparatoria , avvenuta questo pomeriggio a Durazzano, in provincia di Benevento. Il duplice omicidio si è consumato in piazza Galilei nel centro del paese. Secondo quanto si apprende, le due vittime si sarebbero colpite a vicenda, pare per motivi passionali. Sul posto sono accorsi i carabinieri.

Prima litigano poi si sparano, due morti

Prima litigano poi si sparano, due morti

(ANSA) – BENEVENTO, 31 MAR – Si sarebbero uccisi a vicenda al culmine di una lite sfociata in una sparatoria , avvenuta questo pomeriggio a Durazzano, in provincia di Benevento. Il duplice omicidio si è consumato in piazza Galilei nel centro del paese. Secondo quanto si apprende, le due vittime si sarebbero colpite a vicenda, pare per motivi passionali. Sul posto sono accorsi i carabinieri.

arriva legal drama ispirato Amanda Knox

arriva legal drama ispirato Amanda Knox

(ANSA) – ROMA, 18 FEB – Su FoxCrime (Sky, 116) in prima visione assoluta dal 19 febbraio, il martedì alle 21.05 a pochi giorni dalla messa in onda americana, arriva Proven Innocent, il nuovo legal drama creato da Danny Strong (già autore di Empire) ispirato alla vicenda di Amanda Knox, che racconta la storia di Madeline Scott (Twilight) alla guida di un team di avvocati deciso a scagionare coloro che vengono ingiustamente dichiarati colpevoli. Madeline da [...]

La Franzoni a novembre nella villetta dove fu ucciso Samuele

La Franzoni a novembre nella villetta dove fu ucciso Samuele

Nella prima settimana del novembre scorso Annamaria Franzoni – assieme ai familiari – ha soggiornato per alcuni giorni nella villetta in frazione Montroz di Cogne, dove il 30 gennaio 2002 venne ucciso il piccolo Samuele Lorenzi. La sua presenza è stata notata da alcuni vicini. Secondo quanto si è appreso, la donna – che ha finito di scontare la pena a 16 anni per l’omicidio del figlio – in quel periodo era già tornata in libertà da alcune [...]

Annamaria Franzoni libera, il vicino: "Le affiderei i miei figli"

Annamaria Franzoni libera, il vicino: "Le affiderei i miei figli"

Annamaria Franzoni è di nuovo in libertà, dopo essere stata condannata a 16 anni di reclusione per l’omicidio del figlio Samuele, e averne scontati solo 11 per buona condotta. A distanza di 17 anni dal fatidico giorno in cui il piccolo Samuele è stato trovato morto a Cogne, il 30 gennaio 2002, l’opinione pubblica sembra essere ancora divisa fra chi sostiene che Annamaria Franzoni sia innocente e chi colpevole. Secondo quanto riportato da Tgcom24, un [...]

Da casa Franzoni solo silenzio

Da casa Franzoni solo silenzio

(ANSA) – MONTEACUTO VALLESE (BOLOGNA), 8 FEB – Serrande chiuse e silenzio. Non ci sono segnali di presenza dalla nuova casa di Annamaria Franzoni, immersa nel verde delle colline di Monteacuto Vallese, frazione di San Benedetto Val di Sambro a un’ora di auto da Bologna. La donna, che da qualche tempo è definitivamente libera dopo la condanna a 16 anni per l’omicidio del figlio Samuele, non si mostra ai tanti giornalisti arrivati per cercare di parlare con [...]

Delitto di Cogne, Annamaria Franzoni è libera: ha scontato la pena

Delitto di Cogne, Annamaria Franzoni è libera: ha scontato la pena

Condannata nel 2008 a 16 anni per l'omicidio del figlio Samuele di tre anni, a Cogne il 30 gennaio 2002, Annamaria Franzoni è una donna libera. Nelle scorse settimane, è stata informata dal Tribunale di sorveglianza di Bologna che la sua pena è espiata, con mesi di anticipo rispetto alle previsioni, potendo usufruire di molti giorni di liberazione anticipata per la buona condotta. Da giugno 2014 era in detenzione domiciliare a Ripoli Santa Cristina, [...]

Franzoni è libera: 'Vorrei far capire che sono innocente'

Franzoni è libera: 'Vorrei far capire che sono innocente'

Annamaria Franzoni è una donna libera. Condannata nel 2008 a 16 anni per l’omicidio del figlio Samuele di tre anni, a Cogne il 30 gennaio 2002, nelle scorse settimane, apprende l’ANSA, è stata informata dal Tribunale di sorveglianza di Bologna che la sua pena è espiata, con mesi di anticipo rispetto alle previsioni, potendo usufruire di molti giorni di liberazione anticipata per la buona condotta. Da giugno 2014 era in detenzione domiciliare a Ripoli [...]

Annamaria Franzoni libera con tre mesi d'anticipo. Fu condannata a 16 anni per l'omicidio del figlio. I legali: «Vuole l'oblio»

Annamaria Franzoni libera con tre mesi d'anticipo. Fu condannata a 16 anni per l'omicidio del figlio. I legali: «Vuole l'oblio»

Annamaria Franzoni è una donna libera. Condannata nel 2008 a 16 anni per l'omicidio del figlio Samuele di tre anni, a Cogne il 30 gennaio 2002 (nella foto, la villa dove venne ucciso Samuele), nelle scorse settimane, apprende l'ANSA, è stata informata dal Tribunale di sorveglianza di Bologna che la sua pena è espiata, con mesi di anticipo rispetto alle previsioni, potendo usufruire di molti giorni di liberazione anticipata per la buona condotta.   Da giugno [...]

Annamaria Franzoni libera con tre mesi d'anticipo. Fu condannata a 16 anni per l'omicidio del figlio

Annamaria Franzoni libera con tre mesi d'anticipo. Fu condannata a 16 anni per l'omicidio del figlio

Annamaria Franzoni è una donna libera. Condannata nel 2008 a 16 anni per l'omicidio del figlio Samuele di tre anni, a Cogne il 30 gennaio 2002, nelle scorse settimane, apprende l'ANSA, è stata informata dal Tribunale di sorveglianza di Bologna che la sua pena è espiata, con mesi di anticipo rispetto alle previsioni, potendo usufruire di molti giorni di liberazione anticipata per la buona condotta. Da giugno 2014 era in detenzione domiciliare a Ripoli Santa [...]

Annamaria Franzoni libera con tre mesi d'anticipo. Fu condannata a 16 anni per l'omicidio del figlio

Annamaria Franzoni libera con tre mesi d'anticipo. Fu condannata a 16 anni per l'omicidio del figlio

Annamaria Franzoni è una donna libera. Condannata nel 2008 a 16 anni per l'omicidio del figlio Samuele di tre anni, a Cogne il 30 gennaio 2002, nelle scorse settimane, apprende l'ANSA, è stata informata dal Tribunale di sorveglianza di Bologna che la sua pena è espiata, con mesi di anticipo rispetto alle previsioni, potendo usufruire di molti giorni di liberazione anticipata per la buona condotta. Da giugno 2014 era in detenzione domiciliare a Ripoli Santa [...]

Cogne: Franzoni libera, ha scontato pena

Cogne: Franzoni libera, ha scontato pena

(ANSA) – BOLOGNA, 7 FEB – Annamaria Franzoni è una donna libera. Condannata nel 2008 a 16 anni per l’omicidio del figlio Samuele di tre anni, a Cogne il 30 gennaio 2002, nelle scorse settimane, apprende l’ANSA, è stata informata dal Tribunale di sorveglianza di Bologna che la sua pena è espiata, con mesi di anticipo rispetto alle previsioni, potendo usufruire di molti giorni di liberazione anticipata per la buona condotta. Da giugno 2014 era in [...]

Amanda Knox: la Corte di Strasburgo condanna l'Italia, i suio diritti di difesa

Amanda Knox: la Corte di Strasburgo condanna l'Italia, i suio diritti di difesa

La Corte di Strasburgo riconosce che l'Italia ha violato il diritto alla difesa di Amanda Knox durante l'interrogatorio del 6 novembre 2007, ma non ha ricevuto prove che confermino i maltrattamenti da parte della polizia durante lo stesso interrogatorio. L'Italia è stata dunque condannata e dovrà pagare alla Knox 18mila euro. I giudici si sono espressi sul ricorso presentato dalla stessa Knox, la ragazza americana prima condannata in primo grado e poi assolta [...]

Amanda Knox: la Corte di Strasburgo condanna l'Italia, i suio diritti di difesa

Amanda Knox: la Corte di Strasburgo condanna l'Italia, i suio diritti di difesa

La Corte di Strasburgo riconosce che l'Italia ha violato il diritto alla difesa di Amanda Knox durante l'interrogatorio del 6 novembre 2007, ma non ha ricevuto prove che confermino i maltrattamenti da parte della polizia durante lo stesso interrogatorio. L'Italia è stata dunque condannata e dovrà pagare alla Knox 18mila euro. I giudici si sono espressi sul ricorso presentato dalla stessa Knox, la ragazza americana prima condannata in primo grado e poi assolta [...]

Amanda Knox: la Corte di Strasburgo condanna l'Italia, i suio diritti di difesa

Amanda Knox: la Corte di Strasburgo condanna l'Italia, i suio diritti di difesa

La Corte di Strasburgo riconosce che l'Italia ha violato il diritto alla difesa di Amanda Knox durante l'interrogatorio del 6 novembre 2007, ma non ha ricevuto prove che confermino i maltrattamenti da parte della polizia durante lo stesso interrogatorio. L'Italia è stata dunque condannata e dovrà pagare alla Knox 18mila euro. I giudici si sono espressi sul ricorso presentato dalla stessa Knox, la ragazza americana prima condannata in primo grado e poi assolta [...]

La corte europea dei diritti condanna l'Italia su Amanda Knox

La corte europea dei diritti condanna l'Italia su Amanda Knox

Roma, (askanews) - Aveva fatto ricorso alla Corte europea dei diritti umani per aver subìto un processo ingiusto e maltrattamenti. I giudici di Strasburgo hanno dato ora ragione ad Amanda Knox e condannato l'Italia per averle negato il diritto a un'assistenza legale, a un interprete indipendente e a un trattamento dignitoso, in occasione di un interrogatorio del 6 novembre 2007, subito dopo l'omicidio della sua ex-coinquilina Meredith Kercher a Perugia, per cui [...]

'Violati i diritti di difesa Knox'. Italia dovrà pagare 18mila euro

'Violati i diritti di difesa Knox'. Italia dovrà pagare 18mila euro

La Corte di Strasburgo riconosce che l’Italia ha violato il diritto alla difesa di Amanda Knox durante l’interrogatorio del 6 novembre 2007 nell’ambito delle indagini sull’omicidio di Meredith Kercher, ma non ha ricevuto prove che confermino i maltrattamenti da parte della polizia durante lo stesso interrogatorio. Così i giudici sul ricorso presentato dalla stessa Knox. La Corte ha condannato l’Italia a pagare 10.400 euro alla Knox per danni morali. Lei [...]

Strasburgo, violati diritti difesa Knox

Strasburgo, violati diritti difesa Knox

(ANSA) – STRASBURGO, 24 GEN – La Corte di Strasburgo riconosce che l’Italia ha violato il diritto alla difesa di Amanda Knox durante l’interrogatorio del 6 novembre 2007 nell’ambito delle indagini sull’omicidio di Meredith Kercher, ma non ha ricevuto prove che confermino i maltrattamenti da parte della polizia durante lo stesso interrogatorio. Così i giudici sul ricorso presentato dalla stessa Knox. La giovane americana e Raffaele Sollecito sono stati [...]

Giovedì decisione Corte Ue ricorso Knox

Giovedì decisione Corte Ue ricorso Knox

(ANSA) – STRASBURGO, 17 GEN – Giovedì prossimo la Corte di Strasburgo pubblicherà la sentenza sul ricorso di Amanda Knox contro l’Italia. Che la cittadina americana accusa di avere violato in vari modi il suo diritto ad un equo processo, e inoltre afferma di aver subito durante l’interrogatorio il 6 novembre 2007 maltrattamenti da parte della polizia. Ai legali della Knox, Luciano Ghirga e Carlo Dalla Vedova, è arrivato l’avviso che la decisione [...]

&id=HPN_Delitti+di+cronaca+nera+in+Italia_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Categoria:Delitti{{}}di{{}}cronaca{{}}nera{{}}in{{}}Italia" alt="" style="display:none;"/> ?>