Delitto tentato

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Summer
In rilievo

Summer

La scheda: Delitto tentato

Il delitto tentato, contrapposto al delitto consumato, indica in diritto penale un delitto che non è giunto alla sua consumazione perché non si è verificato l'evento voluto dal reo o perché, per ragioni indipendenti dalla sua volontà, l'azione non è comunque giunta a compimento.


Il codice penale italiano disciplina il tentativo all'art. 56, rubricatolo delitto tentato:
«Chi compie atti idonei, diretti in modo non equivoco a commettere un delitto, risponde di delitto tentato, se l'azione non si compie o l'evento non si verifica. Il colpevole di delitto tentato è punito: [con la reclusione da ventiquattro a trenta anni, se dalla legge è stabilita per il delitto la pena di morte, con la reclusione non inferiore a dodici anni, se la pena stabilita è l'ergastolo, e, negli altri casi con la pena stabilita per il delitto, diminuita da un terzo a due terzi. Se il colpevole volontariamente desiste dall'azione, soggiace soltanto alla pena per gli atti compiuti, qualora questi costituiscano per sé un reato diverso. Se volontariamente impedisce l'evento, soggiace alla pena stabilita per il delitto tentato, diminuita da un terzo alla metà.»
È opportuno precisare che il reato nella forma tentata costituisce titolo autonomo di reato rispetto al reato compiuto: la sua configurabilità si fonda sulla combinazione tra la fattispecie di reato-base ed il disposto dell'art. 56 c.p.

Sono due i criteri di configurabilità del tentativo previsti dal nostro codice penale:
l'idoneità degli atti a commettere un delitto,
l'univocità degli atti diretti a commettere un delitto.
L'idoneità va valutata dal giudice con il criterio della "prognosi postuma", ovvero in concreto ed ex ante. L'espressione "in concreto" indica che non si deve considerare solo l'astratta adeguatezza dei mezzi preposti al compimento del delitto, bensì è necessario valutarli nella reale e concreta situazione in cui si inseriscono, perché un atto può essere astrattamente idoneo a commettere il delitto, ma può non esserlo nella situazione concreta, e viceversa: per esempio sparare ad una persona è atto astrattamente idoneo a cagionare la morte, ma non così se la vittima è posta ad una distanza notevolmente superiore alla gittata dell'arma utilizzata. Oppure, ancora, somministrare un comune medicinale non è atto astrattamente idoneo a provocare la morte, ma può esserlo se il paziente in questione è fortemente allergico ad esso. L'espressione "ex ante" indica che il giudizio va ricondotto al momento della commissione dell'ultimo atto che ha caratterizzato la sua condotta: infatti, giudicando "ex post", a fatto compiuto cioè, qualsiasi tentativo risulterebbe inidoneo, poiché il reato non è stato realizzato.
Per quanto concerne l'univocità, invece, si deve avere riguardo per l'intenzione del soggetto sotto il profilo dell'oggettività: non è ad esempio atto diretto in maniera univoca a commettere un omicidio l'acquisto di una pistola da parte di un individuo, il quale potrebbe ben usare l'arma al poligono di tiro.

Per quanto concerne il terzo comma dell'art. 56 c.p., esso configura due distinte ipotesi. La desistenza volontaria si ha quando l'agente interrompe l'azione o l'omissione (tenendo in quest'ultimo caso la condotta doverosa) prima che il processo causale sia iniziato, mentre il recesso volontario presuppone che il processo causale sia iniziato, per cui presuppone una vera e propria "controcondotta". Si comprende pertanto il diverso trattamento sanzionatorio, atteso che la desistenza non comporta l'applicazione della pena prevista per il delitto tentato (l'agente sarà punibile solo se gli atti che ha già compiuto configurano di per sé un reato), mentre il recesso è una circostanza attenuante del delitto tentato.
Per quanto concerne il requisito della "volontarietà", si registrano in dottrina diverse opzioni interpretative:
a) la più rigorosa la interpreta come "spontaneità", escludendo la volontarietà quindi in quei casi in cui la desistenza o il recesso siano frutto di calcolo utilitaristico o di semplice paura,
b) un orientamento più favorevole al reo ritiene esclusa la volontarietà nel momento in cui la prosecuzione della condotta sia impossibile materialmente,
c) un orientamento intermedio interpreta la volontarietà come "possibilità di scelta ragionevole" e la ritiene esclusa non soltanto nel caso in cui la prosecuzione della condotta sia materialmente impossibile, ma anche quando, pur essendo materialmente possibile, è sconsigliata da circostanze che inducano una persona ragionevole a desistere.

In Gabon sventato tentativo di colpo di Stato, ma è caos

In Gabon sventato tentativo di colpo di Stato, ma è caos

Roma, (askanews) - E' caos in Gabon: un gruppo di militari ha cercato di dare il via a una rivolta nel Paese - un apparente tentativo di colpo di Stato - proponendo di formare un "consiglio nazionale di restaurazione" della democrazia in assenza del presidente Ali Bongo Ondimba, che si trova lontano dal Paese da oltre due mesi in seguito a un ictus. Ma il tentativo è stato sventato, gli ammutinati sono stati arrestati o sono fuggiti, ha dichiarato un portavoce [...]

Il Pd sta alla fine esplodendo; Renzi 2013 fu davvero l’ultimo tentativo di salvare il progetto del 2007.

Il Pd sta alla fine esplodendo; Renzi 2013 fu davvero l’ultimo tentativo di salvare il progetto del 2007.

La crisi del Pd e il futuro dei riformisti. A caldissimo mi pare che il ragionamento possa esser questo: il Pd sta alla fine esplodendo; Renzi 2013 fu davvero l’ultimo tentativo di salvare il progetto del 2007. E’ andato alla grande fino al 2016, quando è stato messo in crisi e sconfitto (le ragioni sono state discusse mille volte, le lascio a parte: è un fatto). Il Pd è tornato ad essere quello che non era stato in grado – nel 2013 appunto – di votare [...]

Eliseo: da gilet gialli tentativo di golpe

Eliseo: da gilet gialli tentativo di golpe

'Chiudano i negozi sugli Champs-Elysees'. Fermati 700 studenti

Gilet gialli, l'Eliseo: 'Tentativo di golpe, 007 in allerta'

Gilet gialli, l'Eliseo: 'Tentativo di golpe, 007 in allerta'

In una escalation di tensione che sta dilagando in Francia per la protesta dei gilet gialli, una fonte dell’Eliseo, citata da Le Figaro, ha parlato di “golpisti”. “Siamo davanti a un tentativo di colpo di stato”, avrebbe detto la fonte citata. Secondo il quotidiano, i servizi avrebbero allertato l’Eliseo su “appelli ad uccidere e usare armi da fuoco contro parlamentari, governo e forze dell’ordine”. A Nizza ci sono stati scontri fra studenti e [...]

Tentativo inutile

Tentativo inutile

Fabiana dopo aver saputo che Ursula ha sposato Jaime, cerca invano di convincere Mauro ad indagare.

Catanzaro, tentativo di furto al Brico. Michele Raffaele “Qualunque cosa accada io non andrò via da qui”

Catanzaro, tentativo di furto al Brico. Michele Raffaele “Qualunque cosa accada io non andrò via da qui”

Cronaca 14 settembre 2018 Catanzaro, tentativo di furto al Brico. Michele Raffaele “Qualunque cosa accada io non andrò via da qui” Catanzaro – Un furto al punto Brico di località Barone a Catanzaro (nella foto) è stato sventato dalle guardie giurate dell’Istituto di Vigilanza Privata di Catanzaro. Secondo quanto si è appreso alle 4,11 del mattino di oggi è scattato l’allarme. Su segnalazione della centrale operativa dell’Istituto, la pattuglia [...]

Tentativo di omicidio

Tentativo di omicidio

Ursula tenta di uccidere la povera e sofferente Fabiana.

Un patetico tentativo

Un patetico tentativo

Sheila si reca da Quinn con la scusa di riportare l'orologio di Eric, ma viene messa alla porta.

Tentativo di omicidio, 2 fermi in Puglia

Tentativo di omicidio, 2 fermi in Puglia

(ANSA) – GAGLIANO DEL CAPO (LECCE), 20 APR -Due persone, padre e figlio, sono state fermate dai carabinieri in quanto ritenute responsabili di un tentativo di omicidio avvenuto nel corso di un litigio, per futili motivi, con un giovane di 28 anni che è stato accoltellato e che nella notte è stato sottoposto ad intervento chirurgico. I medici si sono riservati la prognosi. I fermati sono Salvatore Savarelli, di 24 anni, e suo padre, Antonio, di 47 anni, [...]

Brasile: 20 morti in tentativo evasione

Brasile: 20 morti in tentativo evasione

(ANSA) – SAN PAOLO, 11 APR – Almeno 20 persone sono morte e altre quattro sono rimaste ferite in uno scontro a fuoco con la polizia durante un tentativo di evasione di massa da una prigione nel nord del Brasile. Secondo quanto hanno reso noto fonti della sicurezza pubblica dello stato di Para, 19 delle vittime sono detenuti del penitenziario Santa Izabel di Belem, o loro sostenitori. Il numero dei detenuti che sono risusciti a fuggire sarà reso noto soltanto [...]

Ladri messi in fuga dopo il tentativo di furto del camper

Ladri messi in fuga dopo il tentativo di furto del camper

Cronaca 14 febbraio 2018 Ladri messi in fuga dopo il tentativo di furto del camper PONTEDERA. Lo scorso settembre i ladri si sono portati via un camper e due roulotte. Almeno 25mila euro il bottino. Un mese fa un altro tentativo di furto non andato in porto. Così come l’altra sera quando, intorno alle 21.30, due uomini che stavano provando a forzare un camper sono stati messi in fuga dall’arrivo di un mezzo all’interno del rimessaggio del centro [...]

Tentativo di furto in una villa sventato in contrada Montecocuzzo

Tentativo di furto in una villa sventato in contrada Montecocuzzo

Cronaca mercoledì 10 gennaio 2018 Tentativo di furto in una villa sventato in contrada Montecocuzzo Sul posto Vigilanza giurata e Carabinieri del nucleo radiomobile ANDRIA - Un tentativo di furto in una villa situata in contrada Montecocuzzo, è stato sventato alle prime ore di stamane dalle guardie giurate particolari della Vigilanza Giurata. Impegnati in un consueto giro di perlustrazione, i vigilanti hanno notato l'accesso secondario, posto sul retro [...]

L'ultimo tentativo

L'ultimo tentativo

Juliana e Leandro passano da Susana per un ultimo tentativo di riconciliazione ma lei si rifiuta anche questa volta.

Goffo tentativo

Goffo tentativo

Nils tenta un approccio con Desiree, ma la donna gli dice che quello che c'è stato tra loro e' stato uno sbaglio.

Tentativo di furto per due mezzi pesanti questa sera ad Andria

Tentativo di furto per due mezzi pesanti questa sera ad Andria

Cronaca martedì 7 novembre 2017 Tentativo di furto per due mezzi pesanti questa sera ad Andria E'accaduto intorno alle ore 20:30 su via Canosa. Inseguimento da parte delle Forze dell'ordine ANDRIA - Un tentativo di furto di due mezzi pesanti, custoditi in un capannone situato nei pressi di via Canosa è stato sventato grazie all'intervento congiunto di guardie giurate della Vigilanza Giurata e Forze dell'ordine. E' accaduto questa sera intorno alle ore [...]

DOVE COMINCIA IL TENTATIVO DI VIOLENZA SESSUALE

DOVE COMINCIA IL TENTATIVO DI VIOLENZA SESSUALE

DOVE COMINCIA IL TENTATIVO DI VIOLENZA SESSUALE La sentenza n. 43802/2017 della Corte di Cassazione, sez. III Penale, emessa lo scorso 22.09.2017, si esprime su un presunto caso di violenza sessuale e in particolare sulla condanna per il reato di cui all’art.609 bis c.p. (violenza sessuale) comminata a un uomo, sia in primo grado che in sede di gravame, il quale con violenza aveva costretto la vittima a subire atti sessuali, estrinsecati nell’immobilizzazione [...]

Si difende da un tentativo di violenza

Si difende da un tentativo di violenza

Milano, suona il clacson e si salva da tentato stupro.

Fallito tentativo di furto nello store Calzedonia di Granarolo

Fallito tentativo di furto nello store Calzedonia di Granarolo

Cronaca 26 settembre 2017 17:16 Fallito tentativo di furto nello store Calzedonia di Granarolo La scorsa notte poco dopo la mezzanotte, due individui hanno tentato di introdursi nel grande store di intimo a Granarolo dell’Emilia (Bologna).I malviventi sono stati messi in fuga dal pronto intervento delle guardie giurate Sicuritalia non riuscendo a portare a segno il colpo. Marco Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo [...]

"Lasciamo fallire l'Obamacare" (così Trump)

"Lasciamo fallire l'Obamacare" (così Trump)

New York, 18 lug. (askanews) – “Il mio piano ora è lasciar fallire l’Obamacare”. Lo ha detto il presidente statunitense, Donald Trump, nel primo commento davanti ai giornalisti dal fallimento in Senato della proposta di legge per abrogare l’Obamacare e approvare una nuova riforma sanitaria. Trump, come già scritto su Twitter, punta inoltre a fare di tutto per conquistare più seggi in Congresso alle elezioni di metà mandato, in modo da rafforzare [...]

Turchia, un anno dopo tentativo golpe Erdogan festeggia

Turchia, un anno dopo tentativo golpe Erdogan festeggia

Decine migliaia persone a Istanbul a marcia unita' nazionale

&id=HPN_Delitto+tentato_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Delitto{{}}tentato" alt="" style="display:none;"/> ?>