Democracy is Freedom The Daisy politicians

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Risultati relativi a Democracy is Freedom The Daisy politicians. Cerca invece Democracy is Freedom – The Daisy politicians.

Vedi anche

Cristina Parodi
In rilievo

Cristina Parodi

In questa categoria: Matteo Renzi

Matteo Renzi (Firenze, 11 gennaio 1975) è un politico italiano, segretario del Partito Democratico eletto per un secondo mandato alle primarie del 30 aprile 2017 e presidente del Consiglio dei minist...

Graziano Delrio

Graziano Delrio (Reggio nell'Emilia, 27 aprile 1960) è un politico italiano, Ministro delle infrastrutture e dei trasporti dal 2 aprile 2015, prima nel Governo Renzi e poi riconfermato in carica nel ...

Ermete Realacci

Ermete Realacci (Sora, 1º maggio 1955) è un ambientalista e politico italiano, presidente onorario di Legambiente ed esponente del Partito Democratico.

Rosa Russo Iervolino

Rosa Iervolino, coniugata Russo (Napoli, 17 settembre 1936), è una politica italiana, è stata la prima donna a a capo del Ministero dell'Interno nonché il primo sindaco donna di Napoli.
Più vol...

Richetti, avete puntato sul cavallo sbagliato e la maggioranza voterà Giachetti e Ascani

Richetti, avete puntato sul cavallo sbagliato e la maggioranza voterà Giachetti e Ascani

"Per me la mozione Martina è finita". Lo sfogo di Matteo Richetti con i suoi Il senatore Pd si lamenta della gestione delle liste per le primarie nella chat di corrente. «La mozione è finita, anzi Martina vada a cagare». Matteo Richetti con un messaggio inviato nella chat dei suoi sostenitori spara a zero sul candidato alla segreteria del Pd e segretario uscente Maurizio Martina con il quale - teoricamente - correva in ticket. Lo sfogo di Richetti è [...]

Elisa Isoardi, confessione su Matteo Salvini e rivincita su Antonella Clerici

Elisa Isoardi, confessione su Matteo Salvini e rivincita su Antonella Clerici

Elisa Isoardi loda alla Prova del Cuoco l'operato del Governo per la questione dei pastori sardi e riceve un altro mazzo di rose, dopo quello di San Valentino. Ma lei nega che dietro questi fiori meravigliosi ci sia Matteo Salvini o un altro fidanzato segreto. La presentatrice è single e lo ribadisce in un'intervista a Diva e Donna. Certo i cinque anni col vicepremier non si possono dimenticare. E ancora lui le manca: Mi manca la quotidianità con lui, i momenti [...]

Mahmood e l'sms ricevuto da Matteo Salvini: il cantante svela il contenuto del messaggio

Mahmood e l'sms ricevuto da Matteo Salvini: il cantante svela il contenuto del messaggio

Pare che tra Mahmood e Matteo Salvini sia stata sancita definitivamente la pace dopo le polemiche che hanno coinvolto il vincitore di Sanremo 2019 e il vice-premier nelle scorse settimane. Il Ministro dell’Interno ha fatto sapere di essersi scusato con il cantante, soltanto ora – però – emerge il contenuto dell’sms che gli ha spedito per sotterrare l’ascia di guerra. Intervistato da Il Fatto Quotidiano, l’interprete di ‘Soldi’ ha rivelato: “Credo [...]

Tiziano Renzi e Laura Bovoli ai domiciliari: «Fatture inesistenti e bancarotta fraudolenta». Salvini: «Nulla da festeggiare»

Tiziano Renzi e Laura Bovoli ai domiciliari: «Fatture inesistenti e bancarotta fraudolenta». Salvini: «Nulla da festeggiare»

I genitori dell'ex Presidente del Consiglio Matteo Renzi sono finiti agli arresti domiciliari, insieme ad una terza persona: nei loro confronti viene contestata l'emissione di fatture inesistenti. A Tiziano Renzi e Laura Bovoli è contestata anche la bancarotta fraudolenta. Dopo la notizia, l'ex premier ha annullato l'impegno pubblico per la presentazione del suo nuovo libro a Nichelino e ha fatto rientro a Firenze. L'arresto? «Niente da festeggiare», ha [...]

Perché Tiziano Renzi e Laura Bovoli sono agli arresti domiciliari.

Perché Tiziano Renzi e Laura Bovoli sono agli arresti domiciliari.

Tiziano Renzi e Laura Bovoli, genitori di Matteo Renzi, sono agli arresti domiciliari con l’accusa di false fatturazioni e bancarotta fraudolenta. L’accusa è di aver svuotato le casse di tre cooperative — «Delivery», «Marmodiv» ed «Europe service» — provocandone il fallimento. Si tratta di aziende collegate alla «Eventi 6», la società di marketing della famiglia già finita sotto inchiesta. La Delivery è fallita nel 2015, mentre per la [...]

Leonardo, Di Maio: investiamo 130 mln per siti campani

Leonardo, Di Maio: investiamo 130 mln per siti campani

Pomigliano d'Arco, 18 feb. (askanews) - Il Governo investirà 130 milioni di euro per i siti campani di Nola e Pomigliano d'Arco del gruppo Leonardo. Lo ha annunciato il vice premier e ministro per lo Sviluppo economico e del Lavoro, Luigi Di Maio, intervenendo al lancio dell'AeroTech Campus di Leonardo a Pomigliano d'Arco. "Investiamo - ha detto - 130 milioni di euro a Nola e Pomigliano d'Arco per portare sulle linee di produzione l'intelligenza artificiale".

Diciotti, Di Maio: sosterrò risultato di consultazioni online

Diciotti, Di Maio: sosterrò risultato di consultazioni online

Pomigliano d'Arco, 18 feb. (askanews) - Qualunque sia l'esito "sosterrò il risultato delle consultazioni". Lo ha detto il vice premier Luigi Di Maio, parlando negli stabilimenti Leonardo di Pomigliano d'Arco (Na) della consultazione online tra gli iscritti M5s sulla richiesta per l'autorizzazione a procedere per Matteo Salvini sul caso Diciotti. "Decideranno i nostri iscritti - ha aggiunto - che sono persone perfettamente in grado di comprendere il quesito e [...]

"Pd, è ora di una leader donna" Sono d'accordo! E Anna Ascani non sarebbe male.

"Pd, è ora di una leader donna" Sono d'accordo! E Anna Ascani non sarebbe male.

"Pd, è ora di una leader donna" Sono d'accordo! E Anna Ascani non sarebbe male. MA QUALCOSA NON CAPISCO O NON CI ARRIVO FORSE UN PRINCIPIO DI ALZHEIMER. Non capirò mai, perché le donne pretendano di ottenere qualche cosa per il semplice fatto d'essere di genere femminile. Questo è il modo per rendersi sempre succubi del genere maschile. Tanto  più che, essendo le donne in maggioranza, avrebbero i numeri per, non solo rivendicare, ma per ottenere i loro [...]

Zuppi e Bertinotti rileggono Guareschi

Zuppi e Bertinotti rileggono Guareschi

(ANSA) – BOLOGNA, 16 FEB – Don Camillo e Peppone interpretati a teatro dall’arcivescovo di Bologna Matteo Zuppi e dall’ex segretario di Rifondazione comunista Fausto Bertinotti. L’originale rilettura di alcuni brani dei celebri testi di Giovanni Guareschi è andata in scena al teatro di Busseto, nel Parmense, nella terra dello scrittore. Prima, a Roncole Verdi c’è stato l’incontro con il figlio di Guareschi, Alberto, e la visita alla casa-museo. [...]

Di Stefano, 'bentornato amb. Francia'

Di Stefano, 'bentornato amb. Francia'

(ANSA) – ROMA, 16 FEB – “Diamo un grande bentornato all’ambasciatore” francese in Italia, ma “non credo” che il suo ritorno “sia dipeso tanto da Mattarella. Siamo stati anche noi a raccontare chiaramente al popolo francese che non abbiamo nessun problema con la Francia, abbiamo un problema con alcune politiche internazionali francesi”. Lo ha detto il sottosegretario agli Esteri Manlio Di Stefano a L’Intervista di Maria Latella su Sky Tg24. [...]

I 5 stelle affidano alla piattaforma Rousseau il giudizio su Matteo Salvini.Sono dei neo-talebani, più pericolosi di quelli originali.

I 5 stelle affidano alla piattaforma Rousseau il giudizio su Matteo Salvini.Sono dei neo-talebani, più pericolosi di quelli originali.

Forse bisogna rassegnarsi. Un idiota, come i diamanti, è per sempre, non può migliorare. La decisione dei 5 stelle di affidare a una consultazione online sulla maledetta piattaforma Rousseau (uno degli oggetti più inutili e malfatti dell’universo) il destino di Matteo Salvini (se spedirlo sotto processo a Catania oppure no) rientra esattamente nella categoria delle idiozie di grande portata. È uso e costume (ma anche legge) che i membri del Parlamento, se [...]

Diciotti: Di Stefano, no autorizzazione

Diciotti: Di Stefano, no autorizzazione

(ANSA) – ROMA, 16 FEB – “Credo che l’autorizzazione a procedere contro Salvini non vada concessa perche parliamo di un consiglio ministri che ha agito collegialmente” ma “credo anche che non saremmo dovuti arrivare a questo”. Così il sottosegretario agli Esteri Manlio Di Stefano a l’Intervista di Maria Latella su Sky Tg24, sottolineando che Salvini avrebbe dovuto rinunciare al voto e farsi processare”. “Voteremo sì all’autorizzazione se il [...]

Autonomia: Centinaio, è nel contratto

Autonomia: Centinaio, è nel contratto

(ANSA) – CAGLIARI, 16 FEB – La riforma dell’Autonomia regionale “è nel contratto di governo. Consiglio sempre agli amici della Lega e del M5s di tenerlo sul comodino, e tutte le volte che si ha un dubbio, si vada a consultarlo”. Così il ministro dell’Agricoltura, Gianmarco Centinaio, sui paletti grillini alle intese per le autonomie differenziate di Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna. “Nel contratto di governo si parlava di questo e noi lo stiamo [...]

Diciotti: Centinaio, governo non rischia

Diciotti: Centinaio, governo non rischia

(ANSA) – CAGLIARI, 16 FEB – “Non temiamo il voto online del M5s sul caso Diciotti e la piattaforma Rousseau non mette a rischio il governo che è stabile e sta lavorando bene. Son cose assolutamente diverse e aspettiamo il voto in Parlamento”. Così il ministro dell’Agricoltura Gianmarco Centinaio, a Cagliari per un tavolo in Prefettura sulla vertenza latte. “I ministri di questo governo, M5S compresi, dicono che non c’è stato un interesse [...]

Berlusconi, governo a rischio

Berlusconi, governo a rischio

(ANSA) – CAGLIARI, 16 FEB – “Ho già detto che questo governo sarebbe caduto sui fatti, l’Autonomia è uno di quei provvedimenti che potrà costituire un fatto su cui è pensabile e possibile che questo governo cada, io me lo auguro di cuore”. Così Silvio Berlusconi a Cagliari per un tour elettorale a sostegno del candidato del centrodestra per le regionali del 24 febbraio, Christian Solinas. E in vista del voto di lunedì sul caso Diciotti, [...]

Casellati, troppe ingiuste detenzioni

Casellati, troppe ingiuste detenzioni

“Dal 1992 ad oggi sono oltre 26 mila, quasi 1000 l’anno, gli individui che hanno subito un’ illegittima restrizione delle propria liberta’ personale prima di essere assolti con sentenza passata in giudicato”. Lo ricorda il presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati all’ incontro della Camera Penale a Padova. “Numeri pesanti” che obbligano a una “necessaria riflessione sull’efficacia degli strumenti normativi predisposti per [...]

Mattarella rende omaggio alla camera ardente di Adriano Ossicini

Mattarella rende omaggio alla camera ardente di Adriano Ossicini

Roma, 16 feb. (askanews) - Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella si è recato sabato 16 febbraio a rendere omaggio alla salma di Adriano Ossicini, uno dei protagonisti del "Morbo K", sempre ricordato per l'alto valore umano e professionale dimostrato nel dare rifugio a numerosi ebrei romani durante la persecuzione nazista, proprio nell'Ospedale in cui ha speso i suoi ultimi giorni. Nel Nosocomio all'Isola fu infatti allievo e stretto collaboratore [...]

Bossi: condizioni critiche ma stabili

Bossi: condizioni critiche ma stabili

(ANSA) – VARESE, 16 FEB – Restano critiche, ma stabili, le condizioni di Umberto Bossi ricoverato da giovedì sera nel reparto di Rianimazione dell’Ospedale di Circolo di Varese. Lo conferma il bollettino medico diramato dalla direzione sanitaria che precisa che il fondatore della Lega “è sedato e monitorato costantemente” e che “proseguono le indagini diagnostiche per chiarire il quadro clinico”. Il prossimo aggiornamento su Bossi, a quanto si è [...]

Bossi, condizioni critiche ma stabili

Bossi, condizioni critiche ma stabili

(ANSA) – VARESE, 16 FEB – Restano critiche, ma stabili, le condizioni di Umberto Bossi ricoverato da giovedì sera nel reparto di Rianimazione dell’Ospedale di Circolo di Varese. Lo conferma il bollettino medico diramato dalla direzione sanitaria che precisa che il fondatore della Lega “è sedato e monitorato costantemente” e che “proseguono le indagini diagnostiche per chiarire il quadro clinico”. Il prossimo aggiornamento su Bossi, a quanto si è [...]

Casellati, troppe ingiuste detenzioni

Casellati, troppe ingiuste detenzioni

(ANSA) – PADOVA, 16 FEB – “Dal 1992 ad oggi sono oltre 26 mila, quasi 1000 l’anno, gli individui che hanno subito un’ illegittima restrizione delle propria liberta’ personale prima di essere assolti con sentenza passata in giudicato”. Lo ricorda il presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati all’ incontro della Camera Penale a Padova. “Numeri pesanti” che obbligano a una “necessaria riflessione sull’efficacia degli strumenti [...]

&id=HPN_Democracy+is+Freedom+–+The+Daisy+politicians_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Democracy{{}}is{{}}Freedom{{}}–{{}}The{{}}Daisy{{}}politicians" alt="" style="display:none;"/> ?>