Deputati della II Legislatura

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Sistema elettorale
In rilievo

Sistema elettorale

La scheda: Deputati della II Legislatura della Repubblica Italiana

Voce principale: Elezioni politiche italiane del 1953.
Questo elenco riporta i nomi dei deputati della II Legislatura della Repubblica Italiana dopo le elezioni politiche del 1953.

ITALIA-FRANCIA, LA LEZIONE DI DE GASPERI.Il primo ministro italiano rappresentava un paese sconfitto che aveva fatto la guerra dalla parte sbagliata. Ma ottenne tutto.

ITALIA-FRANCIA, LA LEZIONE DI DE GASPERI.Il primo ministro italiano rappresentava un paese sconfitto che aveva fatto la guerra dalla parte sbagliata. Ma ottenne tutto.

Tempo di tensioni con i cugini francesi. Inevitabili? Forse no. Proviamo a fare un salto indietro nel tempo, alle ore 16 del 10 agosto 1946, conferenza di pace di Parigi. Alcide De Gasperi, primo ministro italiano, rappresenta il nostro paese, di fronte a lui i 21 paesi vincitori del conflitto. Ecco l’inizio, memorabile, del suo discorso: “Prendendo la parola in questo consesso mondiale sento che tutto, tranne la vostra personale cortesia, è contro di me: è [...]

Giuseppe Di Vittorio, eroe del lavoro

Giuseppe Di Vittorio, eroe del lavoro

    Giuseppe Di Vittorio, eroe del lavoro di Ilaria Romeo13 settembre 2018 ore 15.00 Una mostra presso il Castello Carlo V di Lecce racconta la vita del sindacalista di Cerignola, da bracciante poverissimo e semianalfabeta della Puglia alla guida della Cgil nazionale. L'inaugurazione durante la prima delle Giornate del lavoro Da bracciante poverissimo e semianalfabeta nella Puglia dei primi anni del Novecento a fondatore del più grande sindacato [...]

Vittorio Foa, militante della democrazia

Vittorio Foa, militante della democrazia

.     L’anniversario   Vittorio Foa, militante della democrazia di Ilaria Romeo19 ottobre 2018 ore 08.10 Il 20 ottobre 2008 moriva uno dei padri fondatori della Repubblica. Da politico, sindacalista e scrittore, aveva attraversato l’intera storia del movimento operaio e della sinistra. Il suo lascito forse più importante, la lotta contro il conformismo Dieci anni fa, il 20 ottobre 2008, moriva a Formia Vittorio Foa, politico, sindacalista, [...]

Aldo Moro rivelazione: "Non furono quei Br ad ucciderlo!"

Aldo Moro rivelazione: "Non furono quei Br ad ucciderlo!"

La ricostruzione del delitto di Aldo Moro quel 9 maggio del 1978 fatta da  Beppe Fioroni, già presidente della Commissione parlamentare di inchiesta sul caso Moro. Fioroni parlando al centro studi americano di Roma, in un incontro di presentazione del libro "Moro, il caso non è chiuso" di Maria Antonietta Calabrò, ha rivelato che Aldo Moro non fu ucciso da quei brigatisti. «Aldo Moro non è stato ucciso nel cofano della Renault 4, ma in posizione [...]

24 gennaio 1944 - Sandro Pertini, condannato a morte, rifiuta di evadere dal carcere per non abbandonare i suoi compagni...

24 gennaio 1944 - Sandro Pertini, condannato a morte, rifiuta di evadere dal carcere per non abbandonare i suoi compagni...

. seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping . .   24 gennaio 1944 - Sandro Pertini, condannato a morte, rifiuta di evadere dal carcere per non abbandonare i suoi compagni...   Pertini, rientrato con documenti falsi in Italia, rifiuta di evadere dal carcere   Durante la prima guerra mondiale, Pertini combatté sul fronte dell'Isonzo, e per diversi meriti sul campo gli fu conferita una medaglia d'argento al valor militare nel 1917. Perseguitato per il suo [...]

Sergio Flamigni - Il quarto uomo del delitto Moro

Sergio Flamigni - Il quarto uomo del delitto Moro

Sezioni comuniste Gramsci-Berlinguer per la ricostruzione del P.C.I. di Andrea Montella Un bel libro quello di Sergio Flamigni, Il quarto uomo del delitto Moro, contro le balle dei brigatisti di Stato. Un'altra preziosa tessera, collocata nel suo giusto posto, nel mosaico della tragica vicenda del presidente della Dc Aldo Moro e della sua scorta quella del “quarto uomo”. Tessera trovata dal compagno Sergio Flamigni, sempre in prima fila nella ricerca della [...]

Sovranisti? Populisti? Ma va. Gli italiani sono ancora democristiani (e hanno tanta nostalgia di Andreotti)

Sovranisti? Populisti? Ma va. Gli italiani sono ancora democristiani (e hanno tanta nostalgia di Andreotti)

Chi lo amava, lo rimpiange. Chi lo odiava, lo rievoca come un trauma a cui ci si è affezionati. Giulio Andreotti, 26 volte ministro e candidato più votato, per gli italiani è stato un simbolo. Tanto che ancora oggi si nasconde tra le pieghe del contratto di governo. E ride Siamo nell’XVIII Legislatura della Repubblica Italiana, la prima senza Giulio Andreotti. 26 volte ministro, il candidato più votato tranne in 6 casi, quando fu secondo solo a Alcide De [...]

Imbrattata targa intitolata ad Almirante

Imbrattata targa intitolata ad Almirante

(ANSA) – MORANO CALABRO (COSENZA), 2 GEN – Imbrattata a Morano Calabro la targa di piazza “Giorgio Almirante”. Persone non identificate, utilizzando uno spray nero, hanno coperto il nome del segretario del Movimento sociale-Destra nazionale. L’intitolazione della piazza ad Almirante é stata decisa alcuni anni fa dal sindaco, Nicolò De Bartolo. Tra l’altro, un’altra piazza della cittadina del cosentino é stata intitolata ad Enrico Berlinguer. [...]

Ma il massone e regista Giorgio Napolitano* di tutto questo non sa nulla?

Ma il massone e regista Giorgio Napolitano* di tutto questo non sa nulla?

Sezioni comuniste Gramsci-Berlinguer per la ricostruzione del P.C.I. di Andrea Montella L'articolo sotto riportato dimostra che quando le cariche dello Stato, come Giorgio Napolitano, e i partiti sono espressione della dittatura internazionale dei massocapitalisti, le stragi, i depistaggi a favore del loro sistema mafioso e il terrorismo, sono e saranno all'ordine del giorno. Tutto questo potrà finire, nel nostro paese, solo con un cambiamento radicale dei [...]

Bertolucci, Taviani: mi aveva detto che voleva fare un altro film

Bertolucci, Taviani: mi aveva detto che voleva fare un altro film

Roma, 27 nov. (askanews) - "È stato un grande artista del Novecento e del Novecento ha raccontato le ombre e le luci. Aveva una macchina da presa magica, era uno dei pochi a usarla così, ultimamente l'ho sentito al telefono e mi ha detto: voglio fare un altro film, starò in tre stanze perché non mi posso muovere bene, come stai, ma sarà un film di gioia, deve essere gioioso". Così Paolo Taviani ha ricordato il regista Bernardo Bertolucci scomparso a 77 [...]

Poste, annullo in memoria di Gronchi

Poste, annullo in memoria di Gronchi

(ANSA) – ROMA, 18 OTT – Poste Italiane celebra con un annullo filatelico la memoria di Giovanni Gronchi. L’iniziativa è stata realizzata in occasione della visita del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, a Pontedera per commemorare Giovanni Gronchi, terzo presidente della Repubblica nel settennato 1955-1962, in occasione del 40 anniversario della sua scomparsa. Nel corso della cerimonia, il responsabile corporate affairs di Poste Italiane, [...]

Da Martone a Taviani, appello per Bakri

Da Martone a Taviani, appello per Bakri

(ANSA) – ROMA, 13 OTT – Da Bernardo Bertolucci a Mario Martone, da Elio Germano a Isabella Ragonese a Valerio Mastandrea, da Giuliano Montaldo a Paolo Taviani, da Alberto Barbera a Carlo Chatrian: sono tante le personalità del mondo del cinema e dello spettacolo italiano che lanciano la campagna #iostoconBakri, in segno di solidarietà con l’attore e regista palestinese di cittadinanza israeliana Mohammad Bakri, di nuovo sotto processo in Israele. Autore [...]

Moro, ripristinata lapide danneggiata

Moro, ripristinata lapide danneggiata

(ANSA) – BARI, 10 OTT – E’ stata già ripristinata la lapide posta dinanzi al monumento dedicato ad Aldo Moro e agli uomini della sua scorta uccisi dalla Brigate Rosse che si trova nell’omonima piazza a Bari e che era stata divelta e spaccata l’altra notte. Lo ha reso noto il sindaco, Antonio Decaro, che già ieri aveva assicurato un intervento rapido per ripristinare il monumento. La lapide, già vandalizzata lo scorso giugno, era stata divelta e [...]

Emiliano e Decaro ricordano Pertini

Emiliano e Decaro ricordano Pertini

(ANSA) – BARI, 2 OTT – L’importanza di tramandare i valori dell’antifascismo è stata sottolineata dal presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, e dal sindaco di Bari e presidente Anci, Antonio Decaro, oggi in occasione delle cerimonie con cui è stato ricordato in Puglia Sandro Pertini, a 40 anni dalla sua elezione a presidente della Repubblica. Scoprendo un busto dedicato a Pertini e collocato accanto a quello di Antonio Gramsci nel carcere di [...]

In carcere di Turi busto Sandro Pertini

In carcere di Turi busto Sandro Pertini

(ANSA) – BARI, 26 SET – In ricordo della detenzione di Sandro Pertini nel carcere di Turi, ma anche per tutto quello che ha rappresentato per l’Italia, a quarant’anni dalla sua elezione a Presidente della Repubblica, il Movimento Diritti Civili di Puglia, presieduto da Enzo Bonavita, ha lanciato l’idea di erigere un busto dedicato a Sandro Pertini. Una idea che – è detto in un comunicato – ha rimesso insieme tutte le anime socialiste, unite da un [...]

23 settembre 1916 - 23 settembre 2018 - Buon compleanno Aldo Moro, a te ed a tutti i misteri che 40 anni di indagini non sono riusciti e chiarire.

23 settembre 1916 - 23 settembre 2018 - Buon compleanno Aldo Moro, a te ed a tutti i misteri che 40 anni di indagini non sono riusciti e chiarire.

  Aldo Moro   . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   23 settembre 1916 - 23 settembre 2018 - Buon compleanno Aldo Moro, a te ed a tutti i misteri che 40 anni di indagini non sono riusciti e chiarire.   leggi anche: Aldo Moro 40 anni dopo – La sconvolgente deposizione raccolta da Imposimato: “le forze speciali di Dalla Chiesa stavano per liberare Moro, ma una telefonata dal VIMINALE li fermò” !!! Aldo Moro, tutti i misteri a 40 [...]

Macron annuncia museo-memoriale vittime

Macron annuncia museo-memoriale vittime

(ANSA) – PARIGI, 19 SET – Il presidente francese, Emmanuel Macron, ha annunciato oggi – nell’annuale cerimonia per le vittime del terrorismo – l’avvio di un progetto per un museo-memoriale. Al fianco della premiere dame Brigitte, il capo dello stato ha assistito – nei giardini degli Invalides – alla cerimonia organizzata dall’Associazione nazionale vittime di attentati: “auspico – ha detto davanti a una platea composta da familiari di vittime, [...]

Alicudi, "un viaggio per ricordare l'impegno del Presidente Pertini"

Alicudi, "un viaggio per ricordare l'impegno del Presidente Pertini"

di Enrico Cuccodoro Il viaggio ci ha condotto ad #Alicudi per ricordare la testimonianza e l'impegno che vigorosamente il #PresidentePertini assunse, come nel suo stile, verso gli abitanti dell'isola che esasperati da inascoltate lamentele e proteste, il 15 maggio 1884, si rivolsero direttamente a lui, lamentando i gravi disagi e le condizioni di abbandono che, da tempo, pativano. Il Presidente il giorno dopo rispose: "Sono con voi, alla gente che protesta esprimo [...]

Morte di Aldo Moro, le verità sconvolgenti della commissione parlamentare

Morte di Aldo Moro, le verità sconvolgenti della commissione parlamentare

Morte di Aldo Moro, le verità sconvolgenti della commissione parlamentare: ecco perché lo statista fu ucciso Una cosa è certa: “La morte del leader democristiano portò a bloccare la strategia della solidarietà nazionale” Una nota immagine di Moro durante il sequestro Condividi TiscaliNews Quarant'anni sono trascorsi da quando il suo corpo fu trovato in una Renault 4 rossa e tante domande restano ancora senza risposta. Sarà Gero Grassi, [...]

Amarcord - il 4 agosto 1974 la strage del treno Italicus. Un'altra strage di Stato? Certo è che su quel treno c'era Aldo Moro, che però viene "salvato" facendolo scendere 2 minuti prima della partenza...!

Amarcord - il 4 agosto 1974 la strage del treno Italicus. Un'altra strage di Stato? Certo è che su quel treno c'era Aldo Moro, che però viene "salvato" facendolo scendere 2 minuti prima della partenza...!

    . . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Amarcord - il 4 agosto 1974 la strage del treno Italicus. Un'altra strage di Stato? Certo è che su quel treno c'era Aldo Moro, che però viene "salvato" facendolo scendere 2 minuti prima della partenza...!   La rivelazione di Gero Grassi (PD): 'Moro non fu fatto salire sul treno Italicus all'ultimo ... La rivelazione di Gero Grassi, esponente del Partito Democratico e promotore della [...]

&id=HPN_Deputati+della+II+Legislatura_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Categoria:Deputati{{}}della{{}}II{{}}Legislatura{{}}della{{}}Repubblica{{}}Italiana" alt="" style="display:none;"/> ?>