Deputati

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Christina (given name)
In rilievo

Christina (given name)

In questa categoria: Giorgio Napolitano

Ritratto ufficiale di Giorgio Napolitano
Giorgio ...

Giancarlo Abete

Componente della Giunta per le autorizzazioni a proc...

Gianni Alemanno

Giovanni Alemanno, detto Gianni (Bari, 3 marzo 1958)...

Stefano Caldoro

Stefano Caldoro (Campobasso, 3 dicembre 1960) è un ...

Calogero Antonio Mannino

Gruppo misto (dal 28 settembre 2010)
I Commission...

Pietro Ichino

XVI Legislatura:
Membro XI Commissione (Lavoro, p...

Zuppi e Bertinotti rileggono Guareschi

Zuppi e Bertinotti rileggono Guareschi

(ANSA) – BOLOGNA, 16 FEB – Don Camillo e Peppone interpretati a teatro dall’arcivescovo di Bologna Matteo Zuppi e dall’ex segretario di Rifondazione comunista Fausto Bertinotti. L’originale rilettura di alcuni brani dei celebri testi di Giovanni Guareschi è andata in scena al teatro di Busseto, nel Parmense, nella terra dello scrittore. Prima, a Roncole Verdi c’è stato l’incontro con il figlio di Guareschi, Alberto, e la visita alla casa-museo. [...]

Di Stefano, 'bentornato amb. Francia'

Di Stefano, 'bentornato amb. Francia'

(ANSA) – ROMA, 16 FEB – “Diamo un grande bentornato all’ambasciatore” francese in Italia, ma “non credo” che il suo ritorno “sia dipeso tanto da Mattarella. Siamo stati anche noi a raccontare chiaramente al popolo francese che non abbiamo nessun problema con la Francia, abbiamo un problema con alcune politiche internazionali francesi”. Lo ha detto il sottosegretario agli Esteri Manlio Di Stefano a L’Intervista di Maria Latella su Sky Tg24. [...]

Diciotti: Di Stefano, no autorizzazione

Diciotti: Di Stefano, no autorizzazione

(ANSA) – ROMA, 16 FEB – “Credo che l’autorizzazione a procedere contro Salvini non vada concessa perche parliamo di un consiglio ministri che ha agito collegialmente” ma “credo anche che non saremmo dovuti arrivare a questo”. Così il sottosegretario agli Esteri Manlio Di Stefano a l’Intervista di Maria Latella su Sky Tg24, sottolineando che Salvini avrebbe dovuto rinunciare al voto e farsi processare”. “Voteremo sì all’autorizzazione se il [...]

Berlusconi, governo a rischio

Berlusconi, governo a rischio

(ANSA) – CAGLIARI, 16 FEB – “Ho già detto che questo governo sarebbe caduto sui fatti, l’Autonomia è uno di quei provvedimenti che potrà costituire un fatto su cui è pensabile e possibile che questo governo cada, io me lo auguro di cuore”. Così Silvio Berlusconi a Cagliari per un tour elettorale a sostegno del candidato del centrodestra per le regionali del 24 febbraio, Christian Solinas. E in vista del voto di lunedì sul caso Diciotti, [...]

Bossi: condizioni critiche ma stabili

Bossi: condizioni critiche ma stabili

(ANSA) – VARESE, 16 FEB – Restano critiche, ma stabili, le condizioni di Umberto Bossi ricoverato da giovedì sera nel reparto di Rianimazione dell’Ospedale di Circolo di Varese. Lo conferma il bollettino medico diramato dalla direzione sanitaria che precisa che il fondatore della Lega “è sedato e monitorato costantemente” e che “proseguono le indagini diagnostiche per chiarire il quadro clinico”. Il prossimo aggiornamento su Bossi, a quanto si è [...]

Bossi, condizioni critiche ma stabili

Bossi, condizioni critiche ma stabili

(ANSA) – VARESE, 16 FEB – Restano critiche, ma stabili, le condizioni di Umberto Bossi ricoverato da giovedì sera nel reparto di Rianimazione dell’Ospedale di Circolo di Varese. Lo conferma il bollettino medico diramato dalla direzione sanitaria che precisa che il fondatore della Lega “è sedato e monitorato costantemente” e che “proseguono le indagini diagnostiche per chiarire il quadro clinico”. Il prossimo aggiornamento su Bossi, a quanto si è [...]

Salvini, sgombereremo la baraccopoli

Salvini, sgombereremo la baraccopoli

(ANSA) – SAN FERDINANDO (REGGIO CALABRIA), 16 FEB – “Sgombereremo la baraccopoli di San Ferdinando. L’avevamo promesso e lo faremo, illegalità e degrado provocano tragedie come quella di poche ore fa. Per gli extracomunitari di San Ferdinando con protezione internazionale, avevamo messo a disposizione 133 posti nei progetti Sprar. Hanno aderito solo in otto (otto!), tutti del Mali. E anche gli altri immigrati, che pure potevano accedere ai Cara o ai Cas, [...]

Caso Diciotti, il Comandante De Falco: “Vi spiego perché Salvini va processato”

Caso Diciotti, il Comandante De Falco: “Vi spiego perché Salvini va processato”

      . . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Caso Diciotti, il Comandante De Falco: “Vi spiego perché Salvini va processato”   Sul caso Diciotti “Salvini va processato”, parola di Gregorio De Falco, ex senatore del Movimento 5 stelle espulso. Il parlamentare passato al gruppo Misto a dicembre in quanto “dissidente” parla al giornalista Guido Ruotolo per Servizio Pubblico sulla questione della Diciotti e delle [...]

UMBERTO BOSSI: un vero uomo politico.

UMBERTO BOSSI: un vero uomo politico.

Auguro a Bossi una pronta guarigione. È un vero, come dice il figlio, grande guerriero! Lo è sempre stato, soprattutto politicamente. Umberto Bossi, è un uomo semplice e geniale, un po’ rozzo, ma anche spontaneo e simpatico, ed ha sempre espresso una grande passione politica. Personalmente lo considero uno dei pochi uomini politici italiani comparso sulla piazza negli ultimi trent’anni. Un vero politico ed un uomo intelligente! Oggi settantasettenne, è [...]

Parigi, bene Di Maio su Chalencon

Parigi, bene Di Maio su Chalencon

(ANSA) – PARIGI, 15 FEB – Soddisfazione è stata espressa dalla ministra francese per gli Affari europei, Nathalie Loiseau, per la presa di distanze di Luigi Di Maio, da Christophe Chalencon, il controverso gilet giallo che il vicepremier aveva incontrato dieci giorni fa nella banlieue di Parigi insieme ad altri rappresentanti della lista Ric di casacche gialle e che ha più volte evocato la guerra civile e la destituzione del presidente Emmanuel Macron. In [...]

Salvini, con Francia polemica chiusa

Salvini, con Francia polemica chiusa

(ANSA) – ROMA, 15 FEB – “Sono contento per la polemica chiusa. Adesso rinnovo la richiesta d’incontro con il ministro francese agli Interni, con l’obiettivo di riportare in Italia alcuni dei 15 terroristi latitanti da anni in Francia”. Lo afferma il vicepremier e ministro dell’interno Matteo Salvini.

Salvini, con Francia polemica chiusa

Salvini, con Francia polemica chiusa

(ANSA) – ROMA, 15 FEB – “Sono contento per la polemica chiusa. Adesso rinnovo la richiesta d’incontro con il ministro francese agli Interni, con l’obiettivo di riportare in Italia alcuni dei 15 terroristi latitanti da anni in Francia”. Lo afferma il vicepremier e ministro dell’interno Matteo Salvini.

Autonomia, stop di Fico. Ma ne fa richiesta anche la Campania

Autonomia, stop di Fico. Ma ne fa richiesta anche la Campania

Ecco la richiesta ufficiale di autonomia differenziata avanzata dalla Campania. Gli ambiti sono: tutela e sicurezza lavoro; istruzione tecnica e professionale; internazionalizzazione imprese e commercio con l’estero; ricerca e innovazione; governo del territorio; ambiente; infrastrutture e lavori pubblici; tutela salute; agricoltura, fauna e acquacoltura; beni culturali, spettacolo e sport; giustizia di pace; partecipazione a formazione e attuazione diritto Ue; [...]

Mattarella riceve ambasciatore Francia

Mattarella riceve ambasciatore Francia

(ANSA) – ROMA, 15 FEB – Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha ricevuto oggi al Quirinale l’Ambasciatore di Francia in Italia, Christian Masset che gli ha consegnato una lettera del Presidente Macron di invito a compiere una visita di Stato in Francia. Il Presidente Mattarella nel ringraziare ha cordialmente accettato l’invito.

Borghi: 'Via dall'Ue se resta tossica'. Ma Salvini lo corregge

Borghi: 'Via dall'Ue se resta tossica'. Ma Salvini lo corregge

“Penso che questa opportunità sia l’ultima. Se a seguito di queste elezioni ci saranno i soliti ‘mandarini’ guidati dalla Germania a guidare le politiche economiche, sociali e migratorie, a uso e consumo della Germania e a nostro danno, io dirò di uscirne. O riusciamo a cambiarla o dovremo uscirne”. Lo ha detto il responsabile economico della Lega, Claudio Borghi, a un dibattito della Cisl definendo il progetto della Ue “fallimentare e tossico per [...]

E. Letta scherza su libro di Renzi

E. Letta scherza su libro di Renzi

(ANSA) – ROMA, 15 FEB – Il vero titolo del libro di Renzi? #Nonhoimparato….ops! #sischerza”. Così su Twitter l’ex premier Pd Enrico Letta, che ha di recente pubblicato un libro dal titolo ‘Ho imparato’. Ieri Renzi – presentando il suo libro ‘Un’altra strada’ – ha risposto polemicamente a Letta, che lo ha indicato nel suo volume come una sorta di ‘precursore’ dei populisti attualmente al governo, assieme a Silvio Berlusconi. “Sotto il [...]

Ue: Salvini, non usciamo dall'Europa

Ue: Salvini, non usciamo dall'Europa

(ANSA) – ROMA, 15 FEB – “Non abbiamo alcuna intenzione di uscire dall’Europa, vogliamo cambiarla, migliorarla ma non abbandonarla”. Lo afferma il vicepremier Matteo Salvini.

Mart, Sgarbi nominato presidente cda

Mart, Sgarbi nominato presidente cda

(ANSA) – TRENTO, 15 FEB – Vittorio Sgarbi è stato indicato dalla Giunta provinciale di Trento per la presidenza del Consiglio di amministrazione del Mart di Rovereto. La decisione è stata adottata su proposta della Giunta. “Le motivazioni della scelta – si legge in una nota – vanno ricercate nella grande esperienza vantata da Sgarbi nel settore museale e artistico, presupposti ritenuti necessari per rilanciare il Mart in una sfida nazionale e [...]

Brexit: Barnier vedrà Barclay lunedì

Brexit: Barnier vedrà Barclay lunedì

(ANSA) – BRUXELLES, 15 FEB – Il ministro britannico per la Brexit Stephen Barclay sarà di nuovo a Bruxelles lunedì per incontrare il capo negoziatore della Ue Michel Barnier. Lo si apprende da fonti europee. Barclay potrebbe essere accompagnato dall’attorney general del governo di Londra, Geoffrey Cox, anche se questa seconda presenza, secondo fonti diplomatiche britanniche, è ancora da confermare. Giovedì, invece, Barnier riceverà il leader [...]

Mattarella concede la grazia ai due anziani che uccisero le mogli

Mattarella concede la grazia ai due anziani che uccisero le mogli

Drì, Vergelli e Bini sono stati graziati dal presidente della Repubblica. Lo si legge sull’Ansa. Il primo sparò al figlio tossicodipendente, mentre gli altri due uccisero le mogli anziane e malate di Alzheimer. Per loro, Sergio Mattarella ha firmato, ai sensi di quanto previsto dall’ art. 87 comma 11 della Costituzione, tre Decreti di concessione della grazia. Gli atti siglati dal presidente della Repubblica riguardano i residui delle pene della reclusione [...]

&id=HPN_Deputati_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Categoria:Deputati{{}}della{{}}Repubblica{{}}Italiana" alt="" style="display:none;"/> ?>