Diabete mellito di tipo 2

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Engagement
In rilievo

Engagement

Diabete di tipo 2, malattie cardiache e ictus ...Sono solo alcuni dei rischi che corre chi consuma dolcificanti artificiali e bevande “zero” ...Lo vogliamo capire che consumare queste porcheria è un suicidio?

Diabete di tipo 2, malattie cardiache e ictus ...Sono solo alcuni dei rischi che corre chi consuma dolcificanti artificiali e bevande “zero” ...Lo vogliamo capire che consumare queste porcheria è un suicidio?

      .   seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping . .   Diabete di tipo 2, malattie cardiache e ictus ...Sono solo alcuni dei rischi che corre chi consuma dolcificanti artificiali e bevande “zero” ...Lo vogliamo capire che consumare queste porcheria è un suicidio?   La pericolosità delle bevande “zero”: Aumento di diabete e sindrome metabolica La fortuna delle tante bevande light, Coca-cola zero e Pepsi light in testa, è presto [...]

Semaglutide, un nuovo farmaco per il diabete mellito di tipo 2

Empagliflozin nel trattamento del diabete di tipo 2

Diabetologia - Farmaci - Xagenahttps://diabetologia.xagena.it/Ipoglicemizzante per i pazienti con diabete di tipo 2: associazione Empagliflozin e Metformina. Synjardy associa Empagliflozin, inibitore del co-trasportatore sodio-glucosio di tipo 2 ( SGLT2 ), alla Metformina cloridrato. La combinazione trova indicazione nel ... Leggi articolo ...Empagliflozin riduce la pressione sanguigna nei pazienti con diabete [...]

Alzheimer e caffè: 3-5 tazze al giorno riducono il rischio del 27%

Alzheimer e caffè: 3-5 tazze al giorno riducono il rischio del 27%

Secondo un recente studio l'assunzione moderata di caffè, 3-5 tazzine al giorno come indicato dall’Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare (EFSA) nel suo parere sulla sicurezza della caffeina, viene associata nella letteratura scientifica a una serie di benefici fisiologici e può far parte di una dieta sana ed equilibrata e di uno stile di vita attivo. L'ISIC (Institute for Scientific Information on Coffee) ha pubblicato la terza edizione del [...]

Fumo terza mano aumenta rischio diabete di tipo 2

(ANSA) - ROMA, 7 MAR - Il cosiddetto fumo di terza mano, ovvero le sostanze tossiche rilasciate dalle sigarette che permeano le superfici nei luoghi chiusi, potrebbe avere un ruolo nell'aumentare il rischio di diabete di tipo 2. Lo afferma uno studio, per ora solo sui topi, pubblicato dalla rivista Plos One. I ricercatori del'università della California a Riverside hanno esposto dei topi alle tossine del fumo di terza mano, verificando che lo stress ossidativo [...]

Sesso, calo del desiderio: le cause, le conseguenze, chi ne soffre e rimedi

Sesso, calo del desiderio: le cause, le conseguenze, chi ne soffre e rimedi

Se avete una scarsa vita sessuale pur avendo un partner, avete un problema. E potrebbere essere non semplicemente di calo del desiderio, ma di cattiva salute. E' giunta a questa conclusione la sessuologa canadese Sue McGarvie, che mette in guardia donne e uomini che soffrono di calo del desiderio, ovvero più della metà delle donne e molti uomini, molti più di quanto si sia portati a pensare. I quali ai primi segnali di problemi sessuali dovrebbero [...]

Diabete di tipo 2, potrebbe esserci legame con Stafilococco

(ANSA) - ROMA, 5 GIU - Potrebbe esserci un legame tra un batterio che causa infezioni, lo Stafilococco, e lo sviluppo di diabete 2. L'esposizione prolungata alle tossine rilasciate dallo stafilococco aureo ha infatti portato ad osservare, in dei test effettuati sui conigli, lo sviluppo di sintomi caratteristici del diabete di tipo 2, tra cui resistenza all'insulina, intolleranza al glucosio e infiammazione sistemica. E' quanto emerge da una ricerca dell'Iowa [...]

Nel diabete di tipo 2 bere acqua aiuta

Nel diabete di tipo 2 bere acqua aiuta

(ANSA) - MILANO, 4 NOV - Bere molta acqua è un modo per tenere a livelli normali la quantità di zuccheri nel sangue, in caso di diabete di tipo 2. A dimostrarlo uno studio americano riportato dal sito di In a Bottle che ha analizzato migliaia di persone con livelli normali di zucchero nel sangue, "e ha dimostrato i vantaggi dell'acqua per la prevenzione dell'iperglicemia. Chi beve 4-5 bicchieri d'acqua ha il 21% in meno di probabilità di svilupparla nei 9 anni [...]

Alzheimer: 5 regole da seguire per prevenire la demenza senile

Alzheimer: 5 regole da seguire per prevenire la demenza senile

Ridurre il rischio di sviluppare la demenza senile è possibile, nonostante un numero elevato di persone - secondo un sondaggio voluto dell’Alzheimer Society UK - ritenga di no. Non vale quindi la regola di crogiolarsi nel fatalismo, perché molte cose si possono evitare. Come? Semplicemente seguendo cinque semplici regole d’oro suggerite dall’Alzheimer Society che possono cambiare la vita di tutti, anche quella di chi fino ad ora ha vissuto la vita [...]

Nuove linee guida per l'esercizio fisico in condizioni di diabete di tipo 2

Nuove linee guida emesse congiuntamente dalla American Diabetes Association e l'American College of Sports Medicine sottolineano il ruolo cruciale che l'attività fisica svolge nella gestione del diabete di tipo 2. Essi sostituiscono raccomandazioni formulate nel College of Sports Medicine Position Stand "L'esercizio fisico e diabete di tipo 2" che sono state emesse nel 2000. Sviluppato da un gruppo di 9 esperti, le nuove linee guida sono pubblicate [...]

Insulino resistenza

Insulino resistenza

In assenza di patologie, i livelli glicemici sono mantenuti entro un ristretto intervallo dalla contemporanea produzione endogena di glucosio (neoglucogenesi epatica) e dal “consumo” di glucosio da parte sia di tessuti insulino-sensibili (fegato, muscolo scheletrico e tessuto adiposo) che di tessuti non insulino-sensibili, o nobili (cervello, cuore e rene). Questo equilibrio è regolato soprattutto dagli ormoni pancreatici: in particolare, in un soggetto sano, [...]

Adiponectina: una proteina chiave nel diabete di tipo 2?

Adiponectina: una proteina chiave nel diabete di tipo 2?

Elevati livelli plasmatici di adiponectina sarebbero associati a una sostanziale diminuzione del rischio di andare incontro a diabete di tipo 2. A confermare l'importanza di questa proteina secreta a livello del tessuto adiposo nel contrastare i disturbi di origine metabolica è una ricerca presentata sulla rivista Journal of the American Medical Association. “Gli individui a più alto rischio di diabete ottengono i benefici maggiori dai livelli elevati di questo [...]

Diabete di tipo 2

Diabete di tipo 2 non controllato da Metformina: Colesevelam migliora i parametri glicemici e lipidici I farmaci sequestranti gli acidi biliari rappresentano una classe ben accettata di medicinali per abbassare il colesterolo. Negli ultimi anni è emerso da alcuni studi clinici che questi farmaci potrebbero anche abbassare i livelli di glicemia nei pazienti con diabete mellito di tipo 2.. Ricercatori del Louisville Metabolic and Atherosclerosis Research Center, [...]

Diabete di tipo 2: novità nel trattamento?

Da Yahoo! Notizie Gli eventi cardiovascolari come l'infarto del miocardio e l'ictus sono tra le principali cause di morte tra i pazienti diabetici. Uno studio pubblicato sulla rivista Journal of American Medical Association, lo studio PERISCOPE, ha valutato l'efficacia del trattamento con pioglitazone su pazienti affetti da diabete mellito di tipo 2. Lo studio, secondo il commento apparso sulla stessa rivista, potrebbe modificare le attuali indicazioni teraputichi. [...]

Semaglutide, un nuovo farmaco per il diabete mellito di tipo 2

&id=HPN_Diabete+mellito+di+tipo+2_" alt="" style="display:none;"/> ?>