Dialetto siciliano occidentale

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Engagement
In rilievo

Engagement

La scheda: Dialetto siciliano occidentale

Il dialetto siciliano occidentale è una variante della lingua siciliana parlata nelle province di Palermo, Trapani e nella parte centro-occidentale della provincia di Agrigento. La sottovariante principale di questo gruppo è costituita dal dialetto palermitano.

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

"Rubavano dalle casse dei supermercati", in manette tre agrigentini "in trasferta"

"Rubavano dalle casse dei supermercati", in manette tre agrigentini "in trasferta"

Cronaca 17 maggio 2018 12:28 "Rubavano dalle casse dei supermercati", in manette tre agrigentini "in trasferta" Arrestati a Ragusa Gaetano Maggio, 62 anni, il figlio Alfonso, 29 anni, e Salvatore Mario Carta, 56 anni, tutti residenti a San Giovanni Gemini Tre agrigentini "in trasferta" a Ragusa sono stati arrestati dalla polizia perché accusati di furti alle casse di supermercati. In manette sono finiti Gaetano Maggio, 62 anni, il figlio Alfonso, 29 anni, e [...]

deleted

deleted

Ricetta Pasta con i "broccoli" (arriminati) alla palermitana

Esiste un cibo all’apparenza innocuo e molto appetitoso che tuttavia contiene in sé delle insidie. E’ uno dei piatti più gustosi e profumati della cucina palermitana, una pasta vegetariana (tranne che non si voglia aromatizzare con una acciuga sott’olio) ma dal gusto inimitabile, speziato, dolce e salato allo stesso tempo, come nella migliore tradizione siculo-araba, dal colore tendente al giallo grazie all’ausilio del prezioso zafferano tanto amato [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

Pasta alle castagne alla Palermitana

Pasta alle castagne alla Palermitana

Semplicissimo ma molto gustoso questo primo piatto di stagione. Essendo la castagna un frutto molto calorico, abbinato con la pasta, per chi ha problemi di peso, diventa piatto unico. Sgusciare 400 gr. di castagne fresche, eliminando (sbollentandole) anche la pellicina interna. Tuffarle in 2 litri d'acqua, con sale, e far cuocere fino a quando si disfano completamente (aiutarsi con forchettone) schiacciarle in modo da ottenere una purea, dove verranno cotte le [...]

Sarde fritte alla palermitana

SARDE FRITTE ALLA PALERMITANA Ingredienti per 4 persone: 500 gr di sarde fresche 1 bicchiere d'aceto sale olio di oliva o di semi farina per frittura q.b. Preparazione:Squamate le sarde quindi tagliate le pinne e apritele a libro, senza dividerle, togliendo la testa, le lische e le interiora. Lavatele e asciugatele con la carta da cucina. Disponetele aperte in una terrina, salatele e bagnatele con l'aceto. Copritele e lasciatele riposare per un paio d'ore. [...]

Melenzane alla palermitana - ricetta tipica siciliana

Melenzane alla palermitana - ricetta tipica siciliana

Le melanzane alla palermitana Ingredienti e dosi (per 4 persone): 6 belle melanzane - 200 grammi di mozzarella - 4 uova sode - basilico - parmigiano - salsa di pomodoro piuttosto densa - pepe - sale - olio. Preparazione - tagliate a fette le melanzane e friggetele nell' olio senza infarinarle. Quando saranno dorate, toglietele dalla frittura, e posatele su una carta assorbente, spruzzandole con sale fino. Ungete di olio una teglia larga e non tanto alta e [...]

25 anni fa moriva Troisi: "MareFestival Salina" lo celebra dall'11 al 14 luglio con Maria Grazia Cucinotta. Il ricordo del Centro Studi Eoliano

25 anni fa moriva Troisi: "MareFestival Salina" lo celebra dall'11 al 14 luglio con Maria Grazia Cucinotta. Il ricordo del Centro Studi Eoliano

Il 4 giugno di venticinque anni fa moriva uno degli attori e registi più amati del cinema italiano: Massimo Troisi, il cui indimenticabile ricordo è legato soprattutto all'isola di Salina dove girò l'ultimo capolavoro "Il Postino", candidato a quattro premi Oscar e vincitore di una statuetta per la colonna sonora. MareFestival ogni anno ricorda lo straordinario artista originario di San Giorgio a Cremano (NA) con la consegna di un riconoscimento istituito sette [...]

Milazzo, per la cerimonia di consegna della Bandiera di Combattimento alla Nave "Luigi Rizzo" gli eoliani e i turisti "sequestrati" per mezza giornata nelle 7 isole. La gente inferocita VIDEO

Milazzo, per la cerimonia di consegna della Bandiera di Combattimento alla Nave "Luigi Rizzo" gli eoliani e i turisti "sequestrati" per mezza giornata nelle 7 isole. La gente inferocita VIDEO

Poi finalmente grazie alla mediazione, tutto chiarito: i due aliscafi partiranno in contemporanea. A dire il vero quelle delle 13,20 (si fa per dire) qualche minuto prima, C'è stato anche chi ha ricordato che ancora ieri si voleva chiudere il porto di Milazzo per un paio di ore per le prove tecniche di parata e che solo grazie all’intervento della Liberty Lines che si è opposta fermamente si è scongiurato il peggio. Tutto gioca contro per arrivare e partire [...]

LE INTERVISTE DE "IL NOTIZIARIO". Lipari, il dottor Bruno Cirotti nativo eoliano "Medico di Frontiera" nei paesi del terzo mondo.

LE INTERVISTE DE "IL NOTIZIARIO". Lipari, il dottor Bruno Cirotti nativo eoliano "Medico di Frontiera" nei paesi del terzo mondo.

Lipari - Il dottor Bruno Cirotti, nativo eoliano, famoso dentista di Roma,  è anche il vice presidente dell'associazione "Oltre il Sorriso" e gira come volontario i paesi del terzo mondo per aiutare i piu' bisognosi. Da oltre 10 anni è impegnato come "Medico di Frontiera" e ha contribuito a salvare tante vite umane, soprattutto di piu' piccoli e far costruire ospedali come accaduto nel Congo. Ovviamente c'è anche bisogno del "Cuore degli Eoliani" e "Il [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

"Rubavano dalle casse dei supermercati", in manette tre agrigentini "in trasferta"

"Rubavano dalle casse dei supermercati", in manette tre agrigentini "in trasferta"

Cronaca 17 maggio 2018 12:28 "Rubavano dalle casse dei supermercati", in manette tre agrigentini "in trasferta" Arrestati a Ragusa Gaetano Maggio, 62 anni, il figlio Alfonso, 29 anni, e Salvatore Mario Carta, 56 anni, tutti residenti a San Giovanni Gemini Tre agrigentini "in trasferta" a Ragusa sono stati arrestati dalla polizia perché accusati di furti alle casse di supermercati. In manette sono finiti Gaetano Maggio, 62 anni, il figlio Alfonso, 29 anni, e [...]

28 marzo 1868 – 28 marzo 2018 150 anni dopo - "Il ritorno della Magenta" con il ricordo degli 11 eoliani

28 marzo 1868 – 28 marzo 2018 150 anni dopo - "Il ritorno della Magenta" con il ricordo degli 11 eoliani

La Regia Pirocorvetta "Magenta" con un equipaggio di 297 persone, fra i quali 11 eoliani, al comando dell'ammiraglio savoiardo Arminjon, compi la prima circumnavigazione del globo per una nave militare del Regno d'Italia tra il 1966 ed il 1868. Prese il mare il 2 febbraio 1866 da Montevideo, diretta all'isola di Giava. leggi tutto 28 marzo 1868 – 28 marzo 2018 150 anni dopo - "Il ritorno della Magenta" con il ricordo degli 11 eoliani

deleted

deleted

deleted

deleted

Ricetta Pasta con i "broccoli" (arriminati) alla palermitana

Esiste un cibo all’apparenza innocuo e molto appetitoso che tuttavia contiene in sé delle insidie. E’ uno dei piatti più gustosi e profumati della cucina palermitana, una pasta vegetariana (tranne che non si voglia aromatizzare con una acciuga sott’olio) ma dal gusto inimitabile, speziato, dolce e salato allo stesso tempo, come nella migliore tradizione siculo-araba, dal colore tendente al giallo grazie all’ausilio del prezioso zafferano tanto amato [...]

deleted

deleted

Spiedini alla messinese

Spiedini alla messinese

Persone: 4 Cottura: 40 min Tempo realizzazione: 80 min Difficoltà: Facile Ingredienti: 16 fette di Vitello 50 grammi di Parmigiano 10 Pomodorini piccoli 8 fette di Pancarré 2 Cipolle rosse quanto basta di Pane grattugiato quanto basta di Olio extravergine di oliva Sale Preparazione: Per realizzare gli spiedini alla messinese, come prima cosa procedete con il preparare le cipolle rosse, dovrete tagliarle a metà, dividendo poi i primi strati mantenendoli interi. [...]

deleted

deleted

Donna muore per un malore, il cadavere viene dilaniato dai cani: choc nel messinese

Donna muore per un malore, il cadavere viene dilaniato dai cani: choc nel messinese

Una donna di 70 anni, Cristina Di Caterina, è stata trovata senza vita in una cava a San Marco D'Alunzio, in provincia di Messina. Il corpo della donna che sembra essere morta per un malore, è stato divorato dai cani randagi che, da tempo, teneva con sé. Da più di una settimana, dell'anziana, che viveva sola, non si avevano notizie. È stato un dipendente della cava, stamani, ad accorgersi di quanto era accaduto. Quando i carabinieri sono arrivati hanno dovuto [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

&id=HPN_Dialetto+siciliano+occidentale_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Categoria:Dialetto{{}}siciliano{{}}occidentale" alt="" style="display:none;"/> ?>