Diarists

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Emma Marrone
In rilievo

Emma Marrone

In questa categoria: Regina Vittoria d'Inghilterra

Vittoria (Alexandrina Victoria, Londra, 24 maggio 1819 – Isola di Wight, 22 gennaio 1901) è stata regina del Regno Unito d...

Kafkaïen

Franz Kafka (Praga, 3 luglio 1883 – Kierling, 3 giugno 1924) è stato uno scrittore boemo di lingua tedesca.
Nato nei te...

Marianne Faithfull

Marianne Evelyn Faithfull (Londra, 29 dicembre 1946) è una cantante e attrice britannica. Protagonista insieme a Mick Jagger...

Pierre Trudeau

Joseph Philippe Pierre Yves Elliott Trudeau (Montréal, 18 ottobre 1919 – Montréal, 28 settembre 2000) è stato un politic...

Sir Walter Scott

Sir Walter Scott, I Baronetto Scott (Edimburgo, 15 agosto 1771 – Abbotsford House, 21 settembre 1832) è stato uno scrittor...

Søren Aabye Kierkegaard

«Non c'è nulla che spaventi di più l'uomo che prendere coscienza dell'immensità di cosa è capace di fare e diventare.»<...

Anna Frank, la famiglia chiese due volte asilo negli Usa, senza risposta.

Anna Frank, la famiglia chiese due volte asilo negli Usa, senza risposta.

Centinaia di migranti che chiedono aiuto di asilo in Europa è perchè sono in pericolo nei loro paesi. Durante la seconda guerra mondiale migliaia di europei cercavano di fuggire negli Stati Uniti o in Argentina, molti di loro scappavano dai nazisti. Tra questi ci fu la famiglia di Anna Frank, Una ricerca pubblicata in collaborazione fra la Fondazione Frank e il Museo dell’Olocausto di Washington, prova che la famiglia fece due volte domanda di essere accolta [...]

KafkaRadicale

Carlo Romano Kafka radicale “Le catene dell’umanità sono carta da ufficio”. La frase è riferita da Gustav Janouch nelle controverse Conversazioni con Kafka (del 1952, ma sottoposte a successive revisioni. Guanda per l’ultima edizione italiana) e possiede indubbiamente una perfetta intonazione “kafkiana”. Il contesto colloquiale nel quale è inserita suggerisce tuttavia – laddove Kafka, sempre secondo Janouch,  confabula di rivoluzione evaporata -  [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Franz Kafka

La vera via passa su una corda che non è tesa in alto, ma rasoterra. Sembra fatta più per far inciampare che per essere percorsa. Franz Kafka da Lettera al padre Gli otto quaderni in ottavo

IL GIORNO CHE KIERKEGAARD SI SUICIDO'

La dinamica Vittimismo-Colpa è così potente, oramai, che il Potere, non potendo più rischiare *martiri*, pericolosissimi per il suo status-quo, può solo ricorrere, massicciamente, al lavaggio del cervello collettivo depotenziando più che mai il RAGIONAMENTO CRITICO che deve essere sostituito dall'emotivismo peracottaro buonista, misericordioso & Love is love. Il giudizio, critico per definizione, è sostituito pure da quell'imbecille con il suo infelice "Chi [...]

Aforisma di Franz Kafka

La giovinezza è felice perché ha la capacità di vedere la bellezza. Chiunque sia in grado di mantenere la capacità di vedere la bellezza non diventerà mai vecchio.(Franz Kafka 1883 – 1924)Scrittore boemo di lingua tedesca, nasce a Praga nel 1883. Figlio di un agiato commerciante ebreo, ebbe con il padre un tormentato rapporto, notevolmente documentato nella celebre e commovente "Lettera al padre" nella quale si configurano in modo netto le [...]

deleted

deleted

&id=HPN_Diarists_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Diarists" alt="" style="display:none;"/> ?>