Dichiarazione d indipendenza palestinese

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Katy Perry
In rilievo

Katy Perry

Stato della Palestina

La scheda: Stato della Palestina

Coordinate: 31°53′N 35°12′E / 31.883333°N 35.2°E31.883333, 35.2
La Palestina, ufficialmente Stato di Palestina (in arabo دولة فلسطين, Dawla Filastin), è uno Stato del Vicino Oriente, affacciato in parte sul mar Mediterraneo, comprendente Gerusalemme Est e i territori palestinesi divisi della Cisgiordania e della Striscia di Gaza ed è parte, assieme a Israele e parti di Siria, Giordania e Libano, del territorio storico-geografico della Palestina.
L'indipendenza dello Stato di Palestina fu autoproclamata unilateralmente nel 1988 dall'OLP, mentre l'ONU con la risoluzione 67/19 dell'Assemblea generale del 29 novembre 2012 le ha consentito l'ingresso come Stato non membro con status di osservatore permanente, al 2018, la Palestina è riconosciuta come Stato da 137 membri dell'ONU, mentre non è riconosciuta da altri 50, tra cui Israele, l’Italia e la Svizzera.
La Palestina rivendica quale sua capitale la parte orientale della città di Gerusalemme, precedentemente in mano giordana dal 1948 e sotto controllo israeliano dal '67 (si veda la voce Status di Gerusalemme), mentre i suoi uffici amministrativi si trovano a Ramallah.
Lo Stato di Palestina è tuttora privo di un'organizzazione statuale tipica, senza un esercito regolare, e rimane occupato da Israele per quanto riguarda Gerusalemme Est e parte della Cisgiordania (quest’ultima suddivisa in tre zone di giurisdizione in base agli accordi di Oslo II: la zona A sotto totale controllo dell’Autorità Nazionale Palestinese, la zona B a controllo misto e la zona C sotto controllo israeliano), mentre la Striscia di Gaza, alla quale Israele fornisce energia elettrica, è sotto parziale blocco navale, terrestre e aereo (vedasi conflitto israelo-palestinese), imposto da parte di Israele ed Egitto a partire dal giugno 2007 dopo la vittoria di Hamas alle elezioni legislative del 2006.
L'attuale capo dello Stato è Mahmoud Abbas, mentre il governo è guidato da Rami Hamdallah.


Siria: 'altri mille evacuati campo Isis'

Siria: 'altri mille evacuati campo Isis'

(ANSAmed) – BEIRUT, 22 FEB – Circa un migliaio di persone, per lo più civili ma anche miliziani, sono usciti oggi dall’accampamento controllato dai jihadisti nel sud-est della Siria. Lo riferiscono fonti sul terreno, che affermano che una ventina di camion sono usciti poco fa dal “luogo di estrazione” delle persone che riescono a lasciare l’accampamento allestito dai jihadisti nella pianura di Baghuz, sulla riva orientale dell’Eufrate.

Siria: telefonata Trump-Erdogan

Siria: telefonata Trump-Erdogan

(ANSA) – WASHINGTON, 22 FEB – Telefonata fra Donald Trump e il presidente turco Recep Tayyip Erdogan sulla Siria. I due leader, informa la Casa Bianca, “hanno concordato di continuare a coordinare la creazione di una possibile safe zone” e hanno sottolineato che il capo del Pentagono ad interim Patrick Shanahan e il capo dello stato maggiore delle forze armate Usa Joseph Dunford riceveranno le loro controparti a Washington questa settimana per ulteriori [...]

In Siria resteranno 200 peacekeeper Usa

In Siria resteranno 200 peacekeeper Usa

(ANSA) – WASHINGTON, 22 FEB – Gli Usa lasceranno un “piccolo gruppo di peacekeeper” di circa 200 soldati in Siria per un certo periodo di tempo” dopo il ritiro delle truppe. Lo ha annunciato il portavoce della Casa Bianca, Sarah Sanders.

Siria: Ong, attentato nell'est, 20 morti

Siria: Ong, attentato nell'est, 20 morti

(ANSAmed) – BEIRUT, 21 FEB – E’ di almeno 20 uccisi il bilancio di un attentato con autobomba compiuto oggi nell’est della Siria nei pressi di una stazione petrolifera vicino al fiume Eufrate. Lo riferisce l’Osservatorio siriano, che precisa che tra le 20 persone uccise ci sono ingegneri e tecnici della stazione petrolifera che si trova nella località di Shuhayl. Tra le vittime figurano anche sei miliziani anti-Isis della zona. L’attacco non è stato [...]

Siria: media,ucciso francese 'voce' Isis

Siria: media,ucciso francese 'voce' Isis

(ANSA) – PARIGI, 21 FEB – Il jihadista francese Fabien Clain è stato ucciso in Siria da un raid della coalizione internazionale e il fratello Jean-Michel è rimasto gravemente ferito: è quanto rivela oggi France Info. Fabien Clain è stato colpito da un bombardamento aereo a Baghuz, ultimo bastione dell’Isis. Il governo francese attente le analisi del Dna per confermarne il decesso. Le voci dei fratelli Clain vennero rapidamente identificate nei [...]

Siria: evacuati i civili, ma l'Isis non si arrende

Siria: evacuati i civili, ma l'Isis non si arrende

Decine veicoli con duemila persone, 'tra loro anche jihadisti'

Siria: 'pronto blitz finale contro Isis'

Siria: 'pronto blitz finale contro Isis'

(ANSAmed) – BEIRUT, 21 FEB – Le forze curdo-siriane che circondano il campo di tende allestito dagli ultimi irriducibili miliziani dell’Isis sono in attesa del segnale per entrare in azione ed “eliminare gli ultimi combattenti rimasti”: lo affermano all’ANSA fonti militari curde sul terreno. “Ma si sta ancora tentando di far uscire quanti più possibili civili dal campo”, allestito nella pianura di Baghuz, tra il fiume Eufrate e il confine [...]

Siria: i jihadisti non si arrendono

Siria: i jihadisti non si arrendono

(ANSAmed) – BEIRUT, 21 FEB – L’evacuazione di miliziani e civili dal campo di tende dove gli ultimi combattenti dell’Isis si sono asserragliati nel sud-est della Siria è stata interrotta oggi a causa del rifiuto dei jihadisti di arrendersi. Lo riferiscono fonti militari curde nei pressi della pianura di Baghuz, dove rimangono un numero imprecisato di miliziani e civili, probabilmente loro mogli e figli. (ANSAmed).

Premier Israele presto a Mosca

Premier Israele presto a Mosca

(ANSA) – MOSCA, 21 FEB – Il presidente russo Vladimir Putin e il premier israeliano Benyamin Netanyahu hanno discusso di “temi chiave riguardanti l’agenda internazionale e bilaterale”: lo ha annunciato il Cremlino, precisando che “una visita di lavoro a Mosca” di Netanyahu è attesa “nel prossimo futuro”. I due si sarebbero dovuti incontrare già oggi, ma il vertice è poi stato rinviato.

M5s: 'Salvini riferisca in Aula su figlia ex diplomatico Corea'

M5s: 'Salvini riferisca in Aula su figlia ex diplomatico Corea'

Una studentessa nordcoreana è stata rimpatriata a novembre con la forza dall’Italia a Pyongyang: un caso che in Italia è già diventato politico. Si tratta infatti della figlia 17enne di Jo Song-gil, incaricato d’Affari ed ex ambasciatore reggente a Roma, “scomparso” nello stesso mese in quello che è stato visto come un tentativo di diserzione. Thae Yong-ho, ex numero due dell’ambasciata del Nord a Londra, rifugiatosi a Seul con la famiglia nel [...]

FOTO: Stato della Palestina

Zone di influenza francese e britannica stabilite dall'accordo Sykes-Picot

Zone di influenza francese e britannica stabilite dall'accordo Sykes-Picot

Israele, nasce blocco anti Netanyahu

Israele, nasce blocco anti Netanyahu

(ANSA) – TEL AVIV, 21 FEB – Nasce il blocco centrista anti Netanyahu. Benny Gantz di ‘Resilienza per Israele’ e Yair Lapid di ‘C’è futuro’ hanno deciso di unire i loro partiti in un ticket elettorale in vista del voto politico del 9 aprile. In caso di vittoria alle elezioni – prevede l’accordo – si alterneranno come primo ministro, cominciando da Gantz, l’ex capo di stato maggiore considerato il più pericoloso avversario di Benyamin [...]

Siria: oggi fine evacuazione jihadisti

Siria: oggi fine evacuazione jihadisti

(ANSA) – BEIRUT, 21 FEB – Le forze curdo-siriane hanno affermato all’ANSA che è prevista per oggi la fine dell’evacuazione di miliziani dell’Isis e di civili dalla pianura di Baghuz, nella Siria sud-orientale, ultimo fazzoletto di terra formalmente ancora in mano ai jihadisti.

Siria, prevista oggi la fine dell'evacuazione dei jihadisti

Siria, prevista oggi la fine dell'evacuazione dei jihadisti

Le forze curdo-siriane hanno affermato all’ANSA che è prevista per oggi la fine dell’evacuazione di miliziani dell’Isis e di civili dalla pianura di Baghuz, nella Siria sud-orientale, ultimo fazzoletto di terra formalmente ancora in mano ai jihadisti. Circa 180 miliziani jihadisti dell’Isis sono stati consegnati nelle ultime ore dalle forze curdo-siriane e dagli americani alle autorità irachene. Lo riferisce l’Osservatorio siriano per i diritti umani [...]

Isis: anche il Bangladesh scarica Shamim

Isis: anche il Bangladesh scarica Shamim

(ANSA) – ROMA, 20 FEB – Shamima Begun non è una cittadina del Bangladesh ed è “fuori questione” che sia autorizzata a stabilirsi nel Paese qualora la Gran Bretagna dovesse toglierle la cittadinanza come annunciato. Lo sostiene, in un intervento al Guardian, il ministro degli Esteri bengalese Shahrial Alam smentendo il governo di Londra che proprio in virtù della sua doppia cittadinanza aveva la possibilità di revocare quella britannica alla [...]

Isis:2 americane vogliono tornare a casa

Isis:2 americane vogliono tornare a casa

(ANSA) – NEW YORK, 20 FEB – Due donne con passaporto americano che hanno ripudiato il proprio paese per unirsi all’Isis ora si sono pentite, e vogliono tornare a casa. Quattro anni fa – racconta il New York Times – Hoda Muthana, studentessa universitaria 20enne dell’Alabama, ha abbandonato la famiglia, si e’ unita allo Stato Islamico ed e’ stata sposata con tre combattenti del Califfato. Muthana si è arresa il mese scorso alle forze della [...]

L'autore di "Sodoma": in Vaticano non c'è lobby gay ma molti casi

L'autore di "Sodoma": in Vaticano non c'è lobby gay ma molti casi

Roma, 20 feb. (askanews) - Il giornalista e scrittore francese Frédéric Martel ha presentato, a Roma alla stampa estera, il suo libro-inchiesta sull'omosessualità in Vaticano, "Sodoma". Il volume esce nelle librerie di venti Paesi, in otto lingue, il 21 febbraio, nel giorno in cui inizia il summit che il Papa ha convocato chiamando i presidenti vescovi delle conferenze episcopali di tutto il mondo per discutere di tutela dei minori. Un libro in cui l'autore [...]

Corea Nord: M5s, Salvini venga in Aula

Corea Nord: M5s, Salvini venga in Aula

(ANSA) – ROMA, 20 FEB – “L’Intelligence nord coreana ha sequestrato su suolo italiano la figlia dell’ambasciatore Jo Song-Gil? Episodio gravissimo. Matteo Salvini venga a riferire in aula quanto prima”. Lo scrive in un tweet la vice presidente della Camera M5S Maria Edera Spadoni. Favorevoli ad audire il Ministro anche i deputati e i senatori M5s delle Commissioni esteri di Montecitorio e palazzo Madama.

Siria: al via evacuazione da Baghuz

Siria: al via evacuazione da Baghuz

(ANSAmed) – BEIRUT, 20 FEB – E’ cominciata l’evacuazione di civili e miliziani dell’Isis da Baghuz, ultima sacca di territorio controllata dai jihadisti nel sudest della Siria. Lo riferiscono all’ANSA fonti curde presenti sul luogo dell’evacuazione, dove sono partiti per destinazioni non definite almeno 16 camion con a bordo in tutto un migliaio tra miliziani, donne e bambini. Le fonti hanno affermato che tra i civili ci sono anche uomini, non [...]

Siria, raid aerei della coalizione su Baghouz contro Isis

Siria, raid aerei della coalizione su Baghouz contro Isis

Roma, 20 feb. (askanews) - Colonne di fumo si sono levate nel villaggio siriano di Baghouz, nella provincia di Deir Ezzor, nel Nord del Paese. Continuano, infatti, gli attacchi aerei della coalizione sostenuta dagli Stati Uniti contro lo Stato Islamico. I jihadisti dello Stato islamico che difendono il loro ultimo lembo di territorio in Siria saranno "uccisi in battaglia" se non si arrendono alle milizie curdo-arabe che li assediano, hanno annunciato le Forze [...]

Borsa: Asia in rialzo con Corea del Sud

Borsa: Asia in rialzo con Corea del Sud

(ANSA) – MILANO, 20 FEB – Borse asiatiche in accelerazione, trascinate dalle commodities dopo che il colosso minerario Bhp ha annunciato che potrebbe aumentare i guadagni per gli azionisti nonostante i risultati abbiano deluso le attese degli analisti. La Corea del sud (sulla spinta di Samsung, +3,28%, che oggi svela la sua nuova generazione di smartphone) è tra le piazze che hanno realizzato i guadagni maggiori: +1,09%. Acquisti anche su Hong Kong (+0,9% a [...]

&id=HPN_Dichiarazione+d'indipendenza+palestinese_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Palestine" alt="" style="display:none;"/> ?>