Dinastia erodiana

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Francesca Cipriani
In rilievo

Francesca Cipriani

La scheda: Dinastia erodiana

La dinastia erodiana fu una dinastia ebraica di origine edomita, i cui membri governarono con alterne fortune la Palestina come sovrani clienti dell'Impero romano dal 37 a.C. al 92. Prende il nome dal suo rappresentante più famoso, Erode il Grande.

156

156 GESU’ DAVANTI A PILATO (2)   1 Pilato disse ai sommi sacerdoti e alla folla: "Non trovo nessuna colpa in quest'uomo". (Lc. 23,4)   2 Ma essi insistevano: "Costui solleva il popolo, insegnando per tutta la Giudea, dopo aver cominciato dalla Galilea fino a qui". (Lc. 23,5)   3 Udito ciò, Pilato domandò se era Galileo e, saputo che apparteneva alla giurisdizione di Erode, lo mandò da Erode che in quei giorni si trovava anch'egli a Gerusalemme. (Lc. [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Venerdì VI Giorno Fra L’ottava Di Natale Anno A

Venerdì VI Giorno Fra L’ottava Di Natale Anno A

Venerdì VI Giorno Fra L’ottava Di Natale Anno A La Sacra Famiglia Egli si alzò, nella notte. Prese il bambino e sua madre e si rifugiò in Egitto. TESTO:- Dal Vangelo secondo Matteo. (Mt 2,13-15.19-23) I Magi erano appena partiti, quando un angelo del Signore apparve in sogno a Giuseppe e gli disse: «Àlzati, prendi con te il bambino e sua madre, fuggi in Egitto e resta là finché non ti avvertirò: Erode infatti vuole cercare il bambino per ucciderlo». Egli [...]

ANANIA E SAFFIRA MENTONO A DIO E DIO LI FA MORIRE.DIO CASTIGA RE ERODE E LO FA MORIRE.

ANANIA E SAFFIRA MENTONO A DIO E DIO LI FA MORIRE.DIO CASTIGA RE ERODE E LO FA MORIRE.1 CORINZI 11:30 PER QUESTO MOTIVO MOLTI FRA VOI SONO INFERMI E MALATI, E PARECCHI MUOIONO. 31 ORA, SE ESAMINASSIMO NOI STESSI, NON SAREMMO GIUDICATI; 32 MA QUANDO SIAMO GIUDICATI, SIAMO CORRETTI DAL SIGNORE, PER NON ESSERE CONDANNATI CON IL MONDO. Atti 5:1 Ma un uomo di nome Anania, con Saffira sua moglie, vendette una proprietà, 2 e tenne per sé parte del prezzo, essendone [...]

l'ultimo faraone

Alessandro De Angelis Signor Bergoglio, come mai invece di incontrarti con il popolo palestinese, scacciato dalla sua terra dagli ebrei, ti incontri con gli usurpatori e conquistatori che hanno in mano i mass media e le banche centrali, cioè gli ebrei? Il vostro patto di non belligeranza non passerà, ormai si sta diffondendo l'inganno di come è stato costruito Yahweh grazie a Mauro Biglino e di come avete costruito il Cristo re redentore su Gesù figlio di Erode [...]

Nostro Signore Gesù Cristo Re dell'universo

Nostro Signore Gesù Cristo Re dell'universo

Dal Vangelo di Gesù Cristo secondo Giovanni 18,33-37 Pilato allora rientrò nel pretorio, fece chiamare Gesù e gli disse: «Tu sei il re dei Giudei?». Gesù rispose: «Dici questo da te oppure altri te l'hanno detto sul mio conto?». Pilato rispose: «Sono io forse Giudeo? La tua gente e i sommi sacerdoti ti hanno consegnato a me; che cosa hai fatto?». Rispose Gesù: «Il mio regno non è di questo mondo; se il mio regno fosse di questo mondo, i miei servitori [...]

Giorno per giorno - 29 Agosto 2015

Carissimi, “Subito mandò una guardia con l’ordine che gli fosse portata la testa . La guardia andò, lo decapitò in prigione e portò la testa su un vassoio, la diede alla ragazza e la ragazza la diede a sua madre. I discepoli di Giovanni, saputa la cosa, vennero, ne presero il cadavere e lo posero in un sepolcro” (Mc 6, 27-29). Stasera, ci dicevamo che, non necessariamente, il re del racconto evangelico, sarà sempre un re, o un capo [...]

Giorno per giorno - 24 Giugno 2015

Carissimi, “Per Elisabetta si compì il tempo del parto e diede alla luce un figlio. I vicini e i parenti udirono che il Signore aveva manifestato in lei la sua grande misericordia, e si rallegravano con lei. Otto giorni dopo vennero per circoncidere il bambino e volevano chiamarlo con il nome di suo padre, Zaccarìa. Ma sua madre intervenne: No, si chiamerà Giovanni” (Lc 1, 57-60). È festa grande, almeno qui da noi, quella che celebra la nascita di Giovanni, [...]

Giorno per giorno - 25 Settembre 2014

Carissimi, “Intanto il tetrarca Erode sentì parlare di tutti questi avvenimenti e non sapeva che cosa pensare, perché alcuni dicevano: Giovanni è risorto dai morti, altri: È apparso Elia, e altri ancora: È risorto uno degli antichi profeti. Ma Erode diceva: Giovanni, l’ho fatto decapitare io; chi è dunque costui, del quale sento dire queste cose?” (Lc 9, 7-9). Dunque, anche Erode aveva ascoltato la notizia di Gesù. Ma c’è, come abbiamo visto, modo e [...]

Giorno per giorno - 07 Febbraio 2014

Carissimi, “Erode aveva mandato ad arrestare Giovanni e lo aveva messo in prigione a causa di Erodìade, moglie di suo fratello Filippo, perché l’aveva sposata. Giovanni infatti diceva a Erode: Non ti è lecito tenere con te la moglie di tuo fratello. Per questo Erodìade lo odiava e voleva farlo uccidere” (Mc 6, 17-19). Sappiamo tutti come andò a finire. Ciò che non conosciamo con certezza sono invece i motivi reali che spinsero Erode a mettere a morte [...]

La festa della Santa Famiglia di Nazareth - 29 dicembre 2013

FESTA DELLA SANTA FAMIGLIA DI NAZARETH 29 DICEMBRE 2013 NAZARETH: DOVE NASCE E CRESCE L’AMORE   Commento di padre Antonio Rungi   La famiglia di Nazareth, composta da Gesù, Giuseppe e Maria, può giustamente ritenersi il luogo ideale, unico ed irripetibile in cui nasce, cresce e si potenzia l’amore, perché in questo nucleo familiare l’amore è la base stessa dei rapporti interpersonali tra i tre soggetti eccezionali. Gesù, il Figlio di Dio; Maria, la [...]

La festa della santa Famiglia - 29 dicembre 2013

FESTA DELLA SANTA FAMIGLIA DI NAZARETH 29 DICEMBRE 2013 NAZARETH: DOVE NASCE E CRESCE L’AMORE   Commento di padre Antonio Rungi   La famiglia di Nazareth, composta da Gesù, Giuseppe e Maria, può giustamente ritenersi il luogo ideale, unico ed irripetibile in cui nasce, cresce e si potenzia l’amore, perché in questo nucleo familiare l’amore è la base stessa dei rapporti interpersonali tra i tre soggetti eccezionali. Gesù, il Figlio di Dio; Maria, la [...]

Il Commento di padre Antonio Rungi per la Festa della Santa Famiglia

Il Commento di padre Antonio Rungi per la Festa della Santa Famiglia

FESTA DELLA SANTA FAMIGLIA DI NAZARETH- 29 DICEMBRE 2013 NAZARETH: DOVE NASCE E CRESCE L’AMORE  Commento di padre Antonio Rungi La famiglia di Nazareth, composta da Gesù, Giuseppe e Maria, può giustamente ritenersi il luogo ideale, unico ed irripetibile in cui nasce, cresce e si potenzia l’amore, perché in questo nucleo familiare l’amore è la base stessa dei rapporti interpersonali tra i tre soggetti eccezionali. Gesù, il Figlio di Dio; Maria, la [...]

millenarismo

Israele- ovviamente io non sono convinto al 100% di tutte le interpretazioni(e dalla teoria del millenarismo posso dedurre che non è stato Benedetto XVI a scrivere questo articolo perché lui è un Tomista e come Santo Agostino noi non siamo millenaristi) che qui vengono offerte ma per onestà intellettuale io non le posso pasticciare! il teologo Ratzinger è colui che ha riabilitato in chiave "salvifica" tutto l'Antico Testamento quindi è il primo vero Papa [...]

politica cultural

politica cultural ["Jews united against Zionism". ie vs 666 IMF occult masonic power] e precisione sapendo che se parla del primo concetto non parla del secondo e viceversa. Il fatto è che al seminatore di zizzania è sempre piaciuto "pescar nel torbido" il che spiega l'origine della confusione suddetta. 5. Popolo eletto dal vecchio al nuovo. La dottrina cattolica dice e ripete che il Vecchio Israele è formato da persone di razza ebraica e il Nuovo Israele da [...]

140, 3 year old raped by 29 men

140, 3 year old raped by 29 men

139["Jews united against Zionism". ie, vs: 666 IMF, occult masonic power] dichiara apertamente, that: l'attuale, Stato, d'Israele: not:: è legittimo. I membri dell'associazione, suddetta sono, Ebrei. fedeli alla Torah. I motivi, that: li spingono, to: dichiarare, illegittimo, lo, Stato, d'Israele, sono, due: il primo, è legato, al fatto, that: lo, Stato, d'Israele, è sorto, for: volontà umana, anziché divina, il secondo, is, that: il suddetto, Stato, vuole, [...]

Giorno per giorno - 03 Agosto 2013

Giorno per giorno - 03 Agosto 2013

Carissimi, “In quel tempo il tetrarca Erode ebbe notizia della fama di Gesù. Egli disse ai suoi cortigiani: Costui è Giovanni Battista risuscitato dai morti; perciò la potenza dei miracoli opera in lui” (Mt 14, 1-2). L’uccisione di Giovanni Battista, che aveva denunciato a più riprese i suoi illeciti (la vita scandalosa che menava, ma assai più, secondo lo storico Giuseppe Flavio, il regime oppressivo da lui instaurato), doveva costituire un vero incubo [...]

deleted

deleted

&id=HPN_Dinastia+erodiana_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Herodian{{}}dynasty" alt="" style="display:none;"/> ?>