Dino De Laurentiis

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Father
In rilievo

Father

Dino De Laurentiis

La scheda: Dino De Laurentiis

Agostino De Laurentiis, noto come Dino, (Torre Annunziata, 8 agosto 1919 – Beverly Hills, 10 novembre 2010), è stato un produttore cinematografico italiano, fratello di Luigi De Laurentiis e zio di Aurelio De Laurentiis.



I grandi magazzini, regia di Mario Camerini (1939)
L'amore canta, regia di Ferdinando Maria Poggioli (1941)
Aquila nera, regia di Riccardo Freda (1946)
Il bandito, regia di Alberto Lattuada (1946)
La figlia del capitano, regia di Mario Camerini (1947)
Molti sogni per le strade, regia di Mario Camerini (1948)
Il cavaliere misterioso, regia di Riccardo Freda (1948)
I pompieri di Viggiù, regia di Mario Mattoli (1949)
Adamo ed Eva, regia di Mario Mattoli (1949)
Riso amaro, regia di Giuseppe De Santis (1949)
Il lupo della Sila, regia di Duilio Coletti (1949)
Romanticismo, regia di Clemente Fracassi (1950)
Napoli milionaria, regia di Eduardo De Filippo (1950)
Il brigante Musolino, regia di Mario Camerini (1950)
Il padrone del vapore, regia di Mario Mattoli (1951)
Accidenti alle tasse!!, regia di Mario Mattoli (1951)
Totò terzo uomo, regia di Mario Mattoli (1951)
Ultimo incontro, regia di Gianni Franciolini (1951)
Guardie e ladri, regia di Steno e Mario Monicelli (1951)
Anna, regia di Alberto Lattuada (1951)
Totò a colori, regia di Steno (1952)
Jolanda, la figlia del Corsaro Nero, regia di Mario Soldati (1952)
Gli 11 moschettieri, regia di Ennio De Concini e Fausto Saraceni (1952)
Europa '51, regia di Roberto Rossellini (1952)
La tratta delle bianche, regia di Luigi Comencini (1952)
I tre corsari, regia di Mario Soldati (1952)
Fratelli d'Italia, regia di Fausto Saraceni (1952)
I sette dell'Orsa Maggiore, regia di Duilio Coletti (1953)
Le infedeli, regia di Mario Monicelli e Steno (1953)
La lupa, regia di Alberto Lattuada (1953)
Anni facili, regia di Luigi Zampa (1953)
Un giorno in pretura, regia di Steno (1953) non accreditato
Dov'è la libertà?, regia di Roberto Rossellini (1954)
Miseria e nobiltà, regia di Mario Mattoli (1954)
La strada, regia di Federico Fellini (1954)
Mambo, regia di Robert Rossen (1954)
Ulisse, regia di Mario Camerini (1954)
Un americano a Roma, regia di Steno (1954)
La romana, regia di Luigi Zampa (1954)
L'oro di Napoli, regia di Vittorio De Sica (1954)
Attila, regia di Pietro Francisci (1954)
Siluri umani, regia di Antonio Leonviola e Marc-Antonio Bragadin (1954)
La donna del fiume, regia di Mario Soldati (1954)
Ragazze d'oggi, regia di Luigi Zampa (1955)
Le diciottenni, regia di Mario Mattoli (1955)
La bella mugnaia, regia di Mario Camerini (1955)
Guerra e Pace, regia di King Vidor (1956)
Malafemmena, regia di Armando Fizzarotti (1957)
Guendalina, regia di Alberto Lattuada (1957) Produttore esecutivo
Le notti di Cabiria, regia di Federico Fellini (1957)
Guardia, ladro e cameriera, regia di Steno (1958)
La diga sul pacifico, regia di René Clément (1958)
Fortunella, regia di Eduardo De Filippo (1958)
La tempesta, regia di Alberto Lattuada (1958)
La grande guerra, regia di Mario Monicelli (1959)
Io amo, tu ami, regia di Alessandro Blasetti (1960) Produttore esecutivo
Il gobbo, regia di Carlo Lizzani (1960)
Jovanka e le altre, regia di Martin Ritt (1960)
Sotto dieci bandiere, regia di Duilio Coletti (1960)
Tutti a casa, regia di Luigi Comencini (1960)
Crimen, regia di Mario Camerini (1961)
Il federale, regia di Luciano Salce (1961) Produttore esecutivo
Maciste contro il vampiro, regia di Giacomo Gentilomo e Sergio Corbucci (1961) Produttore esecutivo
Il re di Poggioreale, regia di Duilio Coletti (1961)
I due nemici, regia di Guy Hamilton (1961)
Il giudizio universale, regia di Vittorio De Sica (1961)
Una vita difficile, regia di Dino Risi (1961)
Barabba, regia di Richard Fleischer (1961)
Le pillole di Ercole, regia di Luciano Salce (1962)
Il commissario, regia di Luigi Comencini (1962)
Mafioso, regia di Alberto Lattuada (1962) Produttore esecutivo
Il maestro di Vigevano, regia di Elio Petri (1963)
Il giovedì, regia di Dino Risi (1963)
Il processo di Verona, regia di Carlo Lizzani (1963)
Le ore dell'amore, regia di Luciano Salce (1963)
Il diavolo, regia di Gian Luigi Polidoro (1963)
Il boom, regia di Vittorio De Sica (1963)
Cadavere per signora, regia di Mario Mattoli (1964)
La mia signora, regia di Mauro Bolognini, Tinto Brass e Luigi Comencini (1964)
Il disco volante, regia di Tinto Brass (1964)
Thrilling, regia di Carlo Lizzani, Ettore Scola e Gian Luigi Polidoro (1965)
Menage all'italiana, regia di Franco Indovina (1965)
I tre volti, regia di Michelangelo Antonioni, Mauro Bolognini e Franco Indovina (1965)
La tigre profumata alla dinamite (Le Tigre se parfume à la dynamite), regia di Claude Chabrol (1965)
La battaglia dei giganti (Battle of the Bulge), regia di Ken Annakin (1965) Produttore esecutivo, non accreditato
La Bibbia, regia di John Huston (1966)
Se tutte le donne del mondo, regia di Henry Levin e Arduino Maiuri (1966) Produttore esecutivo
Le streghe, regia di Luchino Visconti, Mauro Bolognini, Pier Paolo Pasolini, Franco Rossi e Vittorio De Sica (1967)
Matchless, regia di Alberto Lattuada (1967)
Lo straniero, regia di Luchino Visconti (1967)
Vietnam, guerra e pace, regia di Lamberto Antonelli (1968)
Diabolik, regia di Mario Bava (1968)
Odissea, regia di Franco Rossi, Piero Schivazappa e Mario Bava (1968)
Banditi a Milano, regia di Carlo Lizzani (1968)
Capriccio all'italiana, regia di Mauro Bolognini, Mario Monicelli, Pier Paolo Pasolini, Steno, Pino Zac e Franco Rossi (1968)
Lo sbarco di Anzio, regia di Duilio Coletti e Edward Dmytryk (1968)
Barbarella, regia di Roger Vadim (1968)
Roma come Chicago, regia di Alberto De Martino (1968)
Fraulein Doktor, regia di Alberto Lattuada (1969)
L'amante di Gramigna, regia di Carlo Lizzani (1969)
Nerosubianco, regia di Tinto Brass (1969)
Barbagia, regia di Carlo Lizzani (1969)
Il primo premio si chiama Irene, regia di Renzo Ragazzi (1969)
Una breve stagione, regia di Renato Castellani (1969)
Io non scappo... fuggo, regia di Franco Prosperi (1970)
Waterloo, regia di Sergej Bondarchuk (1970)
Sledge (A Man Called Sledge), regia di Vic Morrow (1970)
Io non vedo, tu non parli, lui non sente, regia di Mario Camerini (1971)
La spina dorsale del diavolo, regia di Burt Kennedy (1971)
Osvobozhdenie: Napravleniye glavnogo udara, regia di Yuri Ozerov (1971)
Joe Valachi, i segreti di cosa nostra, regia di Terence Young (1972)
Causa di divorzio, regia di Marcello Fondato (1972)
Boccaccio, regia di Bruno Corbucci (1972)
Lo scopone scientifico, regia di Luigi Comencini (1972)
La più bella serata della mia vita, regia di Ettore Scola (1972)
Valdez, il mezzosangue, regia di Duilio Coletti e John Sturges (1973) non accreditato
Serpico, regia di Sidney Lumet (1973) Produttore esecutivo
Una matta, matta, matta corsa in Russia, regia di Franco Prosperi e Eldar Ryazanov (1974)
Crazy Joe, regia di Carlo Lizzani (1974)
Il giustiziere della notte (Death Wish), regia di Michael Winner (1974) non accreditato
Uomini duri, regia di Duccio Tessari (1974)
Porgi l'altra guancia, regia di Franco Rossi (1974)
Mandingo, regia di Richard Fleischer (1975)
I tre giorni del Condor (Three Days of the Condor), regia di Sydney Pollack (1975) Produttore esecutivo, non accreditato
Stupro (Lipstick), regia di Lamont Johnson (1976) Produttore esecutivo
Buffalo Bill e gli indiani (Buffalo Bill and the Indians, or Sitting Bull's History Lesson), regia di Robert Altman (1976) Produttore esecutivo
Drum, l'ultimo mandingo (Drum), regia di Steve Carver (1976)
King Kong, regia di John Guillermin (1976)
Sfida a White Buffalo (The White Buffalo), regia di Jack Lee Thompson (1977) Produttore esecutivo
L'orca assassina (Orca), regia di Michael Anderson (1977) Produttore esecutivo
L'uovo del serpente (The Serpent's Egg), regia di Ingmar Bergman (1977)
Pollice da scasso (The Brink's Job), regia di William Friedkin (1978) Produttore esecutivo
Il re degli zingari (King of the Gypsies), regia di Frank Pierson (1978) Produttore esecutivo
Uragano (Hurricane), regia di Jan Troell (1979)
Flash Gordon, regia di Mike Hodges (1980)
Ragtime, regia di Milos Forman (1981)
Il signore della morte (Halloween II), regia di Rick Rosenthal (1981)
Conan il barbaro, regia di John Milius (1982)
Amityville Possession (Amityville II: The Possession), regia di Damiano Damiani (1982)
Halloween III - Il signore della notte (Halloween III: Season of the Witch), regia di Tommy Lee Wallace (1982)
La zona morta (The Dead Zone), regia di David Cronenberg (1983) Produttore esecutivo, non accreditato
Il Bounty (The Bounty), regia di Roger Donaldson (1984) Produttore esecutivo
Conan il distruttore (Conan the Destroyer), regia di Richard Fleischer (1984) Produttore esecutivo
Dune, regia di David Lynch (1984) Produttore esecutivo
L'occhio del gatto (Cat's Eye), regia di Lewis Teague (1985)
L'anno del dragone (Year of the Dragon), regia di Michael Cimino (1985)
Unico indizio la luna piena (Silver Bullet), regia di Daniel Attias (1985)
Yado (Red Sonja), regia di Richard Fleischer (1985)
Codice Magnum (Raw Deal), regia di John Irvin (1986)
Brivido (Maximum Overdrive), regia di Stephen King (1986) Produttore esecutivo
Manhunter - Frammenti di un omicidio (Manhunter), regia di Michael Mann (1986)
Velluto blu (Blue Velvet), regia di David Lynch (1986)
Radioactive Dreams, regia di Albert Pyun (1986)
Tai-Pan, regia di Daryl Duke (1986) Produttore esecutivo
Crimini del cuore (Crimes of the Heart), regia di Bruce Beresford (1986)
King Kong 2 (King Kong Lives), regia di John Guillermin (1986) Produttore esecutivo
Morte a 33 giri (Trick or Treat), regia di Charles Martin Smith (1986)
La finestra della camera da letto (The Bedroom Window), regia di Curtis Hanson (1987)
Colpo di scena (From the Hip), regia di Bob Clark (1987)
La casa 2 (Evil Dead II: Dead by Dawn), regia di Sam Raimi (1987)
Il mistero da 4 milioni di dollari (Million Dollar Mystery), regia di Richard Fleischer (1987)
Il seme della gramigna (Weeds), regia di John Hancock (1987)
Hiding Out, regia di Bob Giraldi (1987)
Appuntamento con un angelo (Date with an Angel), regia di Tom McLoughlin (1987)
Assassino senza colpa? (Rampage), regia di William Friedkin (1987)
Traxx, regia di Jerome Gary (1988)
Pumpkinhead, regia di Stan Winston (1988)
Illegalmente tuo (Illegally Yours), regia di Peter Bogdanovich (1988)
Dracula's Widow, regia di Christopher Coppola (1988)
Tapeheads, regia di Bill Fishman (1988)
Bill & Ted's Excellent Adventure, regia di Stephen Herek (1989)
Le ragazze della Terra sono facili (Earth Girls Are Easy), regia di Julien Temple (1989)
Collision Course, regia di Lewis Teague (1989)
Ore disperate (Desperate Hours), regia di Michael Cimino (1990)
Body of Evidence - Il corpo del reato, regia di Uli Edel (1993)
L'armata delle tenebre, regia di Sam Raimi (1993)
Hannibal, regia di Ridley Scott (2001)
Red Dragon, regia di Brett Ratner (2002)
Hannibal Lecter - Le origini del male di Peter Webber (2007)
L'ultima legione, regia di Doug Lefler (2007)

Furia De Laurentiis

Furia De Laurentiis

L'attacco al calendario

Capri Hollywood dedicata a De Laurentiis

Capri Hollywood dedicata a De Laurentiis

(ANSA) - CAPRI (NAPOLI), 18 SET - Sarà dedicata al grande produttore Dino De Laurentiis la 21/esima edizione di "Capri, Hollywood - The International film fest" (26 dicembre-2 gennaio 2017) che aprirà la stagione degli Awards portando nel Golfo di Napoli le star e i titoli più attesi. ''Vincitore di due Oscar con i capolavori di Fellini e dell' Irving G. Thalberg Memorial Award alla carriera, questo straordinario tycoon partito da Torre Annunziata (Napoli) è [...]

Quando Meryl Streep fu rifiutata da Dino De Laurentiis

Quando Meryl Streep fu rifiutata da Dino De Laurentiis

EVENTI: Dino De Laurentiis

Nel 1972 la legge italiana sul cinema cambia: i sussidi vengono riservati solo ai film con il 100% di produzione italiana (fino ad allora bastava il 50%), e De Laurentiis decide di trasferirsi negli Stati Uniti, dove fonderà la De Laurentiis Entertainment Group.

Dal 1946 (con il film Il bandito di Alberto Lattuada) Dino per quasi vent'anni, fino al proprio trasferimento negli Stati Uniti, è affiancato dal fratello maggiore Luigi De Laurentiis.

Nel 1990 realizza Ore disperate (Desperate Hours) (1992), ancora di Michael Cimino (un'operazione rischiosa, dato che il regista statunitense era considerato il responsabile del fallimento della United Artists, e conseguentemente bandito da Hollywood), e Body of Evidence - Il corpo del reato (1992) di Uli Edel, con Madonna, mentre, tra i titoli più recenti si ricordano il thriller Breakdown - La trappola (1997) e U-571 (2000) di Jonathan Mostow.

Nel 2008 partecipa al documentario Il falso bugiardo di Claudio Costa, dedicato allo sceneggiatore Luciano Vincenzoni, suo amico, che lavorò con lui, frequentandolo sia in Italia che a Hollywood per almeno 30 anni.

Nel 2012 gli è stato attribuito il Premio America alla memoria della Fondazione Italia USA.

Nel 1948 si dedica alla ristrutturazione degli stabilimenti di produzione "Teatri della Farnesina", ex Safir, dando vita alla "Ponti-De Laurentiis" insieme all'amico Carlo Ponti, per la prima volta con studi propri a disposizione.

Dino De Laurentiis: chi era?

Chi era Dino De Laurentiis? ho letto che è morto recentemente su alcuni siti dedicati al cinema ma non ho capito bene... era un regista? "Di fama mondiale sì, ma non regista, bensì produttore di grandi film. Il produttore è quello che paga il film (e quindi paga gli attori, il regista, le comparse, i costumi, gli scenografi, gli sceneggiatori, le comparse, ....). Se il film va bene e ha successo, il produttore recupera le spese e ci guadagna anche un sacco di [...]

Rispondi

R.I.P. Dino De Laurentiis

R.I.P. Dino De Laurentiis

Ieri a Los Angeles è morto a 91 anni Dino De Laurentiis, storico produttore cinematografico italiano di film come La strada, La grande guerra, Serpico e Conan il barbaro. Negli anni '70 si trasferì negli Stati Uniti perché riteneva che lì, a differenza dell'Italia, i produttori e gli artisti fossero davvero liberi di poter fare tutto quello che volevano. E' morto con questa convinzione.

E' morto Dino De Laurentiis

E' morto Dino De Laurentiis

Il produttore aveva 91 anni E' morto a Los Angeles il produttore Dino De Laurentiis. Era nato a Torre Annunziata l'8 agosto del 1919. Vinse due Oscar per "La strada" e "Le notti di Cabiria". Tra le sue produzioni cinematografiche più importanti ci sono tanto classici del cinema nostrano come "Riso amaro", "L'oro di Napoli" e "La grande guerra" quanto successi e kolossal hollywoodiani come "Il giustiziere della notte", "Serpico", "King Kong", "Flash Gordon" [...]

Morto a Los Angeles Dino De Laurentiis

Morto a Los Angeles Dino De Laurentiis

CINEMA. Aveva 91 anni, è stato il produttore di alcuni dei più celebri titoli del cinema italiano

Morto a Los Angeles Dino De Laurentiis

Morto a Los Angeles Dino De Laurentiis

CINEMA. Aveva 91 anni, è stato il produttore di alcuni dei più celebri titoli del cinema italiano LOS ANGELES (CALIFORNIA) - E' morto a Los Angeles il produttore cinematografico Dino De Laurentiis. Era nato a Torre Annunziata l'8 agosto del 1919. Il suo vero nome era Agostino De Laurentiis. LA CARRIERA - Dino de Laurentiis ha prodotto alcuni tra i film più celebri del cinema italiano, da Riso Amaro (1948) di Giuseppe De Santis a Napoli milionaria (1950) di [...]

Morto Dino De Laurentiis, gigante -del cinema tra Hollywood e Cinecittà

Morto Dino De Laurentiis, gigante -del cinema tra Hollywood e Cinecittà

Si è spento a Los Angeles, aveva 91 anni. Affetto da "felice gigantismo" sempre in bilico fra abisso e successi da capogiro ha prodotto pellicole celeberrime e capolavori: da Fellini e De Filippo fino a "Hannibal" di Ridley Scott È morto a Los Angeles il produttore Dino De Laurentiis. Era nato a Torre Annunziata l'8 agosto del 1919. Il suo vero nome era Agostino De Laurentiis. In fatto di cinema il suo era uno dei 3-4 nomi italiani più famosi del mondo. Dino de [...]

E' morto Dino De Laurentiis

Il grande produttore del cinema aveva 91 anni   Addio a Dino De Laurentiis, il grande produttore cinematografico famoso in Italia e all'estero è scomparso a Los Angeles all'eta di 91 anni. Nato a Torre Annunziata l'8 agosto del 1919, il suo vero nome era Agostino De Laurentiis. Figlio del proprietario di un pastificio e di una titolare di un negozio di farine, fratello di Luigi De Laurentiis e zio di Aurelio, iniziò a lavorare per l'attività di famiglia, poi, [...]

Confalonieri (Mediaset): "Progetto broadcaster europeo non più un tabù"

Confalonieri (Mediaset): "Progetto broadcaster europeo non più un tabù"

(Teleborsa) - "Quella che ieri era considerato un tabù', ossia la creazione di un broadcaster paneuropeo, oggi è un progetto allo studio dei vertici dei principali broadcaster europei sia pure ancora sotto forme e modalità diverse". Inizia così l'intervento di Fedele Confalonieri, presidente Mediaset, che apre l'assemblea annuale degli azionisti, che vede riunito il 50,43 del capitale e che è chiamata a votare, oltre al bilancio, anche sul voto [...]

Belen incinta del secondo figlio di Stefano De Martino? Arriva l'indiscrezione

Belen incinta del secondo figlio di Stefano De Martino? Arriva l'indiscrezione

Belen incinta del secondo figlio di Stefano De Martino? L'indiscrezione a Mattino 5. Durante una puntata del programma condotto da Federica Panicucci, sarebbe stata lanciata una clamorosa indiscrezione sulla showgirl argentina. Su Leggo.it le ultime novità. Dopo la conferma di Jeremias Rodriguez dell'avvenuta rappacificazione tra Belen e Stefano, ci sarebbe un nuovo rumor in agguato. Come riporta Il Giornale, l'opinionista Flavia Cercato, commentando le immagini [...]

Belen incinta del secondo figlio di Stefano De Martino? Arriva l'indiscrezione

Belen incinta del secondo figlio di Stefano De Martino? Arriva l'indiscrezione

Belen incinta del secondo figlio di Stefano De Martino? L'indiscrezione a Mattino 5. Durante una puntata del programma condotto da Federica Panicucci, sarebbe stata lanciata una clamorosa indiscrezione sulla showgirl argentina. Su Leggo.it le ultime novità. Dopo la conferma di Jeremias Rodriguez dell'avvenuta rappacificazione tra Belen e Stefano, ci sarebbe un nuovo rumor in agguato. Come riporta Il Giornale, l'opinionista Flavia Cercato, commentando le immagini [...]

Belen incinta del secondo figlio di Stefano De Martino? Arriva l'indiscrezione

Belen incinta del secondo figlio di Stefano De Martino? Arriva l'indiscrezione

Belen incinta del secondo figlio di Stefano De Martino? L'indiscrezione a Mattino 5. Durante una puntata del programma condotto da Federica Panicucci, sarebbe stata lanciata una clamorosa indiscrezione sulla showgirl argentina. Su Paradiso Mediatico le ultime novità. Dopo la conferma di Jeremias Rodriguez dell'avvenuta rappacificazione tra Belen e Stefano, ci sarebbe un nuovo rumor in agguato. Come riporta Il Giornale, l'opinionista Flavia Cercato, commentando [...]

Belen e De Martino, Pasqua di passione in Polinesia

Belen e De Martino, Pasqua di passione in Polinesia

I due, dopo gli impegni di lavoro, volano insieme in vacanza Sarebbe il perfetto coronamento del loro riavvicinamento amoroso. Una vacanza bollente di coppia in un luogo magico e perfetto. Una Pasqua di vera passione attende Belen Rodriguez e Stefano De Martino. Secondo quanto scrive il settimanale Chi la coppia, conclusi i rispettivi impegni di lavoro, partirà per un viaggio - da soli - in Polinesia. Dopo essersi ritrovati, Belen e Stefano si mettono veramente [...]

FOTO: Dino De Laurentiis

De Laurentiis con la figlia Raffaella

De Laurentiis con la figlia Raffaella

Ritrovata una scultura rubata  a Roberto Benigni

Ritrovata una scultura rubata a Roberto Benigni

I carabinieri per la tutela del patrimonio culturale (Tpc) hanno recuperato una scultura romana del II secolo che era stata rubata nel 2010 a Roma nella villa di Roberto Benigni. Individuata dagli investigatori in Spagna, l’opera verrà restituita all’attore e regista. Nell’ambito della stessa indagine, i carabinieri hanno ritrovato e riportato in Italia anche una scultura che era stata trafugata, sempre nella capitale, da Villa Borghese. Nel corso di [...]

Notre Dame, Stefano Accorsi e la "sua" Parigi in fiamme: «Povera Francia...»

Notre Dame, Stefano Accorsi e la "sua" Parigi in fiamme: «Povera Francia...»

«Povera Parigi. Povera Francia.». Poche parole, un unico concetto che sa di grande tristezza e dolore quello espresso da Stefano Accorsi su Instagram e su Twitter nel vedere la cattedrale di Notre Dame a fuoco. L'attore italiano che a Parigi ha passato e continua a passare gran parte della sua vita. In questi giorni è a Milano per il lancio del nuovo film "Il Campione", ma per anni ha vissuto nella capitale francese. Dal 2003 al 2013 è stato fidanzato con la [...]

John Travolta, dedica al figlio Jett, morto 10 anni fa

John Travolta, dedica al figlio Jett, morto 10 anni fa

Il 13 aprile del 2019 Jett Travolta, primogenito di John e della moglie Kelly Preston, avrebbe compiuto 27 anni. Il ragazzo, che soffriva di autismo, è morto improvvisamente il 2 gennaio del 2009, a causa di una brutta caduta in casa, probabilmente dovuta ad un infarto o ad un attacco epilettico. A dieci anni di distanza, proprio nel giorno del suo compleanno, mamma e papà lo ricordano, con due tenere dediche sui social. John posta un ritratto di Jett, fatto da [...]

Belen con De Martino, parla Jeremias: "In passato ha sofferto tanto"

Belen con De Martino, parla Jeremias: "In passato ha sofferto tanto"

Belen e De Martino sono tornati insieme e non potrebbero essere più felici, ma in passato la showgirl ha sofferto molto a causa dell'addio all'ex marito. A svelarlo è suo fratello, Jeremias Rodriguez. La famiglia di Belen infatti si è trasferita definitivamente dall'Argentina in Italia poco dopo l'annuncio del divorzio della modella dall'ex ballerino di Amici, per aiutarla a crescere Santiago e sostenerla in un momento così difficile della sua vita. "Vedo [...]

John Travolta e la moglie Kelly, gli auguri al figlio Jett morto 10 anni fa: «Buon compleanno, amore»

John Travolta e la moglie Kelly, gli auguri al figlio Jett morto 10 anni fa: «Buon compleanno, amore»

Jett Travolta avrebbe compiuto 27 anni il 13 aprile, ma il papà John e la mamma Kelly Preston ne hanno pianto la morte nel 2009, quando il ragazzo venne trovato senza vita nel bagno di un resort alle Bahamas durante una vacanza con la famiglia. Una tragedia la cui dinamica non è mai stata del tutto chiarita, nel rispetto dei dolore dei genitori che avevavo cresciuto con tutto l'amore possibile quel figlio autistico ed epilettico. In occasione di quello che [...]

Don Ciotti: "Usiamo la Costituzione contro l'uomo forte" Da leggere, per comprendere,divulgare, e impedire il disastro.

Don Ciotti: "Usiamo la Costituzione contro l'uomo forte" Da leggere, per comprendere,divulgare, e impedire il disastro.

Don Ciotti: "Usiamo la Costituzione contro l'uomo forte" la propaganda razzista punta sui deboli. Non da oggi la paura serve per fare bottini elettorali, torniamo tutti al bene comune. La manomissione comincia dalla lingua: "Sono stanco di sentir parlare di popolo. È una parola importante, che bisogna pronunciare con rispetto e, arrivo a dire, un po' di reverenza. Invece, è tra le più abusate e manipolate di questo tempo. I populisti, lungi dall'amare il [...]

Raffaella Carrà, Sophia Loren svela il vizio dell'amica per la prima volta in tv

Raffaella Carrà, Sophia Loren svela il vizio dell'amica per la prima volta in tv

‘A Raccontare comincia tu’ inizia a mostrare le sue vere potenzialità: un programma che permette di rendere normali e avvicinabili anche dive come Sophia Loren che, di ritorno da un pranzo da Audrey Hepburn, si fa un panino col salame per placare la fame! Ebbene, la seconda ospite di Raffaella Carrà ci ha portato nel suo mondo, tra Cary Grant che voleva sposarla e Carlo Ponti, il marito, che “è stato l’unico a capirmi”. Poi una piccola divagazione [...]

Raffaella Carrà, Sophia Loren svela il vizio dell'amica per la prima volta in tv

Raffaella Carrà, Sophia Loren svela il vizio dell'amica per la prima volta in tv

‘A Raccontare comincia tu’ inizia a mostrare le sue vere potenzialità: un programma che permette di rendere normali e avvicinabili anche dive come Sophia Loren che, di ritorno da un pranzo da Audrey Hepburn, si fa un panino col salame per placare la fame! Ebbene, la seconda ospite di Raffaella Carrà ci ha portato nel suo mondo, tra Cary Grant che voleva sposarla e Carlo Ponti, il marito, che “è stato l’unico a capirmi”. Poi una piccola divagazione sui [...]

Draghi: "Venti contrari globali pesano sull'eurozona"

Draghi: "Venti contrari globali pesano sull'eurozona"

(Teleborsa) - "I venti contrari globali continuano a pesare sulla crescita dell'area euro". È quanto afferma il presidente della Bce, Mario Draghi, nel discorso depositato all'Imfc. Il numero uno della Bce ha sottolineato infatti come l'economia dell'area euro sia cresciuta "a una velocità più lenta nel 2018, dopo un anno precedente robusto". In particolare, Draghi ha invitato i Paesi dell'area euro con debito elevato a "continuare a ricostruire" [...]

Raffaella Carrà, Sophia Loren svela il vizio dell'amica per la prima volta in tv

Raffaella Carrà, Sophia Loren svela il vizio dell'amica per la prima volta in tv

‘A Raccontare comincia tu’ inizia a mostrare le sue vere potenzialità: un programma che permette di rendere normali e avvicinabili anche dive come Sophia Loren che, di ritorno da un pranzo da Audrey Hepburn, si fa un panino col salame per placare la fame! Ebbene, la seconda ospite di Raffaella Carrà ci ha portato nel suo mondo, tra Cary Grant che voleva sposarla e Carlo Ponti, il marito, che “è stato l’unico a capirmi”. Poi una piccola divagazione sui [...]

Raffaella Carrà, Sophia Loren svela il vizio dell'amica per la prima volta in tv

Raffaella Carrà, Sophia Loren svela il vizio dell'amica per la prima volta in tv

‘A Raccontare comincia tu’ inizia a mostrare le sue vere potenzialità: un programma che permette di rendere normali e avvicinabili anche dive come Sophia Loren che, di ritorno da un pranzo da Audrey Hepburn, si fa un panino col salame per placare la fame! Ebbene, la seconda ospite di Raffaella Carrà ci ha portato nel suo mondo, tra Cary Grant che voleva sposarla e Carlo Ponti, il marito, che “è stato l’unico a capirmi”. Poi una piccola divagazione sui [...]

Asia Argento contro Barbara D’Urso per una foto della figlia

Asia Argento contro Barbara D’Urso per una foto della figlia

Al programma “Live non è la D'Urso “si è scatenata una polemica tra Barbara D'Urso e Asia Argento. L' Argento ha accusato il programma di aver mandato in onda foto della figlia minorenne, la D'Urso ha prontamente ribattuto: «I minori sono sempre tutelati, c'erano i pixel su Anna Lou», ma la polemica nei giorni scorsi è proseguita. Nella quinta puntata di "Live non è la D'Urso", in collegamento da Rotterdam Asia Argento ha risposto alle accuse del suo ex [...]

Asia Argento in polemica con la D'Urso per una foto della figlia

Asia Argento in polemica con la D'Urso per una foto della figlia

A “Live non è la D'Urso “si è accesa una polemica tra Barbara D'Urso e Asia Argento. L' Argento ha accusato il programma di aver mandato in onda foto della figlia minorenne, la D'Urso ha prontamente ribattuto: «I minori sono sempre tutelati, c'erano i pixel su Anna Lou», ma la polemica nei giorni scorsi è proseguita. Nella quinta puntata di "Live non è la D'Urso", in collegamento da Rotterdam Asia Argento ha risposto alle accuse del suo ex Morgan. Prima [...]

Scoppia la polemica tra Barbara D’Urso e Asia Argento

Scoppia la polemica tra Barbara D’Urso e Asia Argento

Nell'ultima puntata andata in onda di “Live non è la D'Urso “si è accesa una piccola polemica tra Barbara D'Urso e Asia Argento. L' Argento ha accusato il programma di aver mandato in onda foto della figlia minorenne, la D'Urso ha prontamente ribattuto: «I minori sono sempre tutelati, c'erano i pixel su Anna Lou», ma la polemica nei giorni scorsi è proseguita. Nella quinta puntata di "Live non è la D'Urso", in collegamento da Rotterdam Asia Argento ha [...]

Belen e Stefano De Martino, ecco la prima foto insieme con Santiago. I fan notano un tenero particolare

Belen e Stefano De Martino, ecco la prima foto insieme con Santiago. I fan notano un tenero particolare

Belen e Stefano, arriva il primo scatto insieme su Instagram e i fan impazziscono. Su Leggo.it le ultime novità. Dopo settimane di voci, indizi e frasi sibilline su un presunto ritorno di fiamma tra la showgirl argentina e l'ex ballerino di Amici, arriva la prova fotografica più dolce. Da qualche ora, circola su Instagram un'immagine della famiglia De Martino al completo. L'occasione è quella del compleanno del piccolo Santiago. Nella foto, che in poche ore ha [...]

&id=HPN_Dino+De+Laurentiis_http{{{}}}cnt*virgilio*it{}VCINART{{}}30766" alt="" style="display:none;"/> ?>