Disastro petrolifero

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Music
In rilievo

Music

Disastro petrolifero

La scheda: Disastro petrolifero

Per disastri petroliferi si intendono disastri ambientali causati dal petrolio.
In particolare la perdita del petrolio dalle petrolifere, in inglese oil spills ed in ambito specialistico italiano frequentemente traslato in spillamento (o meglio: versamento), compromette gravemente l'ambiente terrestre. Infatti il petrolio ha un peso specifico minore dell'acqua, per cui inizialmente forma una pellicola impermeabile all'ossigeno sopra il pelo libero dell'acqua, causando oltre agli evidenti danni per fenomeni fisici e tossici diretti alla macrofauna, un'anaerobiosi che uccide il plancton. La successiva precipitazione sul fondale replica l'effetto sugli organismi bentonici. La bonifica dell'ambiente danneggiato richiede mesi o anni.
Il rilascio del petrolio è in genere causato dagli umani, tuttavia può in certi casi essere causato da eventi naturali, quali ad esempio fratture del fondo marino. Non è facile stabilire la quantità di idrocarburi che si perde ogni anno in mare, tuttavia le stime di tali perdite sembra che si aggirino su una media di 4 milioni di tonnellate l'anno per tutto il pianeta e di 600.000 tonnellate per il solo Mediterraneo. Il petrolio ha effetti dannosi agli animali che si immergono in queste perdite delle navi petrolifere. Negli uccelli il petrolio penetra nel piumaggio, riducendo la capacità di isolante termico (rendendo gli animali vulnerabili alle escursioni termiche ambientali) e rendendo le piume inadatte al nuoto e al volo, per cui gli uccelli non hanno la possibilità di procacciarsi il cibo e di fuggire dai predatori. L'istinto degli uccelli li porta a pulirsi il piumaggio con l'uso del becco, ma in questa maniera ingeriscono il petrolio, con effetti nocivi per i reni, il fegato e l'apparato digerente, questi ultimi effetti all'organismo, assieme all'incapacità di procurarsi il cibo, porta alla disidratazione e a squilibri nel metabolismo. A questi disturbi possono aggiungersi effetti, che per un meccanismo a cascata si ripercuotono in alterazioni ormonali. Il petrolio grezzo infatti possiede spesso una carica elevata di composti aromatici policiclici, spesso coinvolti in meccanismi biologici nel vasto ambito degli interferenti endocrini. Allo stesso modo degli uccelli, i mammiferi marini che sono esposti al petrolio presentano sintomi simili a quelli che si hanno negli uccelli: in particolare la pelliccia delle lontre di mare e delle foche perdono il loro potere di isolante termico, causando ipotermia. Sono successi molti disastri a causa del petrolio ma quelli che ne hanno disperso maggiormente sono: quello di Lakeview Gusher in California nel 1911, seguito da quello della piattaforma Deepwater Horizon e conseguente perdita del Pozzo Macondo del 2010 (nel Golfo del Messico) e dal disastro della Guerra del Golfo (nel Golfo Persico nel 1991), vi sono poi, sempre per importanza del tonnellaggio di petrolio disperso, quello causato dalla la piattaforma petrolifera Ixtoc 1 (nel Golfo del Messico nel 1979-1980) e il naufragio dell'Amoco Cadiz (in Bretagna) nel 1978.




Marea nera a Saint-Tropez, cellula crisi

Marea nera a Saint-Tropez, cellula crisi

(ANSA) – PARIGI, 17 OTT – Marea nera a Saint-Tropez. L’onda scura di petrolio che avrebbe già colpito circa 16 chilometri del celebre litorale francese, spiega la Préfecture Marittime de Méditerrannée, “sembrerebbe provenire” dalle due navi entrate in collisione il 7 ottobre scorso al largo della Corsica. In quei giorni, gran parte del petrolio riversatosi in mare venne aspirato da soccorsi italiani e francesi, ma una parte residuale sarebbe [...]

La marea nera punta alla Liguria

La marea nera punta alla Liguria

Aperta un'inchiesta per disastro ambientale dopo la collisione fra un mercantile ed un traghetto, a nord della Corsica.

Scontro tra navi pericolo marea nera

Scontro tra navi pericolo marea nera

Allarme inquinamento nel Mediterraneo dopo la collisione tra due navi avvenuta a nord della Corsica.

Marea nera

Marea nera

Oggi a Lampedusa un nuovo sbarco di immigrati clandestini.

La lunga scia di maree nere

La lunga scia di maree nere

La lunga scia di maree nere

La lunga scia di maree nere

Da Exxon Valdez in Alaska a piattaforma Bp, tanti i precedenti

India, al lavoro contro la marea nera che minaccia le tartarughe

India, al lavoro contro la marea nera che minaccia le tartarughe

Chennai (askanews) - I guardacosta indiani sono al lavoro per spazzare via la marea nera che sta minacciando i nidi di tartarughe nel golfo del Bengala. Circa 35 chilometri di litorale della citta' di Chennai sono stati contaminati dagli oli che si sono riversati in mare dopo l'incidente fra due navi una settimana fa.

MAREA NERA A GENOVA

MAREA NERA A GENOVA

                            Sembra incredibile ma mentre proprio ieri sera si votata per le trivellazioni e l'estrazione di idrocarburi dal sottosuolo a Genova si e' rotta una valvola di non so quale impianto ed e' fuoriuscito il petrolio che ha generato una marea nera riversata nel fiume che si sta pero' dirigendo verso il mare..un disastro ambientale che rovina la fauna  e la  flora della Liguria. Della marea nera americana non parlano [...]

Marea nera, BP condannata a risarcire 20 miliardi di dollari

(Teleborsa) - Si chiude il caso "Marea Nera", il disastro ambientale del Golfo del Messico, il peggiore della storia americana. Il giudice federale Carl Barbier ha approvato in via definitiva l’accordo annunciato lo scorso luglio, ovvero British Petroleum potrà chiudere tutti i contenziosi legali, con le autorità federali e statunitensi, pagando 20 miliardi di dollari, per la fuoriuscita di petrolio nel Golfo nel Messico nel 2010. Il pagamento sarà dilazionato [...]

Disastro "Marea Nera", Bp condannata a risarcimento record

Disastro "Marea Nera", Bp condannata a risarcimento record

di Isabella Josca

FOTO: Disastro petrolifero

Un'anatra ricoperta da petrolio (disastro petrolifero del 2007 nella baia di San Francisco).

Un'anatra ricoperta da petrolio (disastro petrolifero del 2007 nella baia di San Francisco).

Cina:marea nera,big petrolio alla sbarra

Cina:marea nera,big petrolio alla sbarra

(ANSA) - PECHINO, 27 LUG - Un tribunale cinese ha accettato di discutere il ricorso di un gruppo ambientalista contro i giganti petroliferi ConocoPhilipps China e China National Offshore Oil Corporation (Cnooc) per il petrolio sversato nel 2011 nella baia di Bohai, nel nord della Cina. Si tratta del primo caso promosso con successo da un'Organizzazione non governativa dopo l'approvazione della nuova legge sull'attività delle ong, che consente loro di agire contro [...]

Rimborso record per la marea nera

Rimborso record per la marea nera

La British Petroleum dovra' pagare quasi 19 miliardi di dollari per i danni ambientali provocati dalla marea nera.

Marea Nera:Bp,accordo 18,7 mld con Usa

Marea Nera:Bp,accordo 18,7 mld con Usa

(ANSA) - NEW YORK, 2 LUG - Un accordo da 18,7 miliardi di dollari e' stato raggiunto tra il gigante petrolifero Bp i cosiddetti 'stati del Golfo' negli Usa (Florida, Alabama, Mississippi, Louisiana) che nel 2010 sono stati colpiti dal disastro della 'marea nera' nel Golfo del Messico. Si pone cosi' fine ad anni di durissima battaglia legale.

Marea nera: verso un rimborso record

Marea nera: verso un rimborso record

di Pietro Suber

Inquinamento, ad Agrigento la marea nera

Inquinamento, ad Agrigento la marea nera

Moria delfini legata a marea nera Deepwater Horizon

Moria delfini legata a marea nera Deepwater Horizon

(ANSA) - ROMA, 21 MAG - C'è un legame tra l'aumento del numero di delfini morti nel nord del Golfo del Messico e la marea nera provocata dall'esplosione della piattaforma Deepwater Horizon nell'aprile 2010. La conferma viene da uno studio condotto da ricercatori Usa, tra cui scienziati dell'agenzia federale Noaa, che sottolinea come i danni ai polmoni e alle ghiandole surrenali trovati nelle carcasse di delfini arenati tra giugno 2010 e dicembre 2012 sulle coste [...]

Marea nera 2010: Transocean patteggia

Marea nera 2010: Transocean patteggia

(ANSA) - NEW YORK, 21 MAG - Transocean patteggia. La società proprietaria di Deepwater Horizon, la piattaforma responsabile della marea nera del 2010 di cui Bp aveva il lease, pagherà 211 milioni di dollari ad aziende e singoli individui che hanno chiesto i danni per l'incidente, che ha causato la morte di 11 persone e la più grande marea nera della storia Usa. Bp è stata riconosciuta colpevole dell'incidente dalla giustizia, che ha messo in evidenza come anche [...]

Marea nera California, stato d'emergenza

Marea nera California, stato d'emergenza

(ANSA) - NEW YORK, 21 MAG - Il governatore della California, Jerry Brown, ha dichiarato lo stato d'emergenza nella contea di Santa Barbara in seguito alla fuoriuscita di petrolio da un oleodotto. Le cifre ufficiali sono di circa 80.000 litri di petrolio che sarebbero finiti nell'Oceano Pacifico, ma la società che gestisce l'oleodotto mette in guardia sullo scenario peggiore, ovvero che siano finiti in mare fino a 400.000 litri. Per Santa Barbara si tratta della [...]

Marea nera, incubo per la California

Marea nera, incubo per la California

Processo marea nera: "mai manutenzione"

Processo marea nera: "mai manutenzione"

(ANSA) - SASSARI, 21 APR - Ieri era davanti al Gip per l'interrogatorio di garanzia dopo l'arresto, oggi in tribunale a Sassari come teste nel processo per la "marea nera", i 36mila litri di olio combustibile che la notte tra il 10 e l'11 gennaio del 2011 si riversarono in mare dalla banchina di Fiumesanto. Livio Russo, vicedirettore della termocentrale E.On, finito ai domiciliari con l'accusa di inquinamento ambientale doloso, al pm ha detto che non ha mai visto [...]

&id=HPN_Disastro+petrolifero_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Oil{{}}spill" alt="" style="display:none;"/> ?>