Displaced persons camps in the aftermath of World War II

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Francesca Cipriani
In rilievo

Francesca Cipriani

In questa categoria: Salisburgo

Salisburgo (in tedesco Salzburg, pronunciato ascolta, ...

Passavia

Passavia (in tedesco Passau) è una città extracircond...

Augusta (Germania)

Augusta (in tedesco Augsburg, in latino Augusta Vindeli...

Campo per rifugiati

Il campo per rifugiati (o campo profughi) è un luogo n...

Fürth (Baviera)

Fürth (112.000 ab.) è una città extracircondariale t...

Landsberg am Lech

Landsberg am Lech è un comune della Baviera, nel sud d...

Mattarella in Giordania, visita al campo profughi di Zaatari

Mattarella in Giordania, visita al campo profughi di Zaatari

Al Mafraq (Giordania), 9 apr. (askanews) - Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella è in Giordania in visita ufficiale fino all'11 aprile 2019, accompagnato dal ministro degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale, Enzo Moavero Milanesi. Il suo primo appuntamento è stato al campo profughi di Zaatari ad . Aperto nel 2012, Zaatari è considerato uno dei campi di rifugiati più grande al mondo. In particolare, il Capo dello Stato ha visitato [...]

Mattarella visita campo profughi

Mattarella visita campo profughi

(ANSA) – ROMA, 9 APR – “Alla Giordania va la sincera ammirazione dell’Italia per il ruolo che svolge nell’accoglienza dei profughi siriani. L’organizzazione di questo campo profughi è un’esperienza straordinaria, è davvero una città con assistenza e servizi di prim’ordine. E’ l’esempio di come va gestito un campo profughi”. Lo ha detto il presidente della Repubblica Sergio Mattarella al termine di una visita al campo profughi di [...]

Mattarella in Giordania a campo profughi

Mattarella in Giordania a campo profughi

(ANSA) – CAMPO PROFUGHI AL’ZATARI (GIORDANIA), 9 APR – Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, è in Giordania per una visita ufficiale di 3 giorni. Prima tappa del viaggio del capo dello Stato è il campo profughi siriano di Al’Zatari, a circa 40 chilometri dal confine siriano. E’ uno dei centri di accoglienza più grandi del mondo che raccoglie circa 80mila rifugiati siriani. Il campo profughi, gestito dall’Unhcr e dal governo giordano, [...]

Lezzi, partono le bonifiche per Bagnoli

Lezzi, partono le bonifiche per Bagnoli

(ANSA) – NAPOLI, 11 MAR – “Partono le bonifiche per l’area di Bagnoli”. Lo ha detto il ministro per il Sud Barbara Lezzi al termine della cabina di regia che si è svolta a palazzo Chigi. All’incontro ha partecipato, tra gli altri, anche il sindaco di Napoli Luigi De Magistris che si è detto soddisfatto. “Invitalia ha presentato – ha proseguito il ministro Lezzi – il fabbisogno finanziario: si tratta di 320 milioni che verranno assegnati. [...]

Siria: Isis riappare in campo profughi

Siria: Isis riappare in campo profughi

(ANSAmed) – BEIRUT, 9 MAR – L’Isis quasi sconfitto militarmente nel sud-est della Siria riappare “forte” nel principale campo profughi nell’est del Paese, dove sono ammassate più di 60mila persone, molte delle quali di nazionalità arabe e asiatiche. Lo riferiscono all’ANSA fonti umanitarie presenti sul terreno. La maggioranza delle persone nel campo profughi di al Hol, nella regione di Hasake vicino al confine iracheno, sono donne e bambini, tra [...]

Rita Rusic e l'infanzia choc: «Da bambina ho vissuto tre anni e mezzo in un campo profughi»

Rita Rusic e l'infanzia choc: «Da bambina ho vissuto tre anni e mezzo in un campo profughi»

Rita Rusic, imprenditrice ed ex moglie di Vittorio Cecchi Gori, è stata ospite di Storie Italiane su Raiuno, e ha ricordato i momenti più difficili della sua infanzia, molti anni prima che la vita la consacrasse come donna di successo. «Siamo andati via da un Paese e siamo venuti qui come profughi, abbiamo fatto tre anni e mezzo in un campo», ha detto Rita, intervistata da Eleonora Daniele. Di quei tre anni e mezzo in quel campo profughi del Sud Italia, [...]

Rita Rusic e l'infanzia choc: «Da bambina ho vissuto tre anni e mezzo in un campo profughi»

Rita Rusic e l'infanzia choc: «Da bambina ho vissuto tre anni e mezzo in un campo profughi»

Rita Rusic, imprenditrice ed ex moglie di Vittorio Cecchi Gori, è stata ospite di Storie Italiane su Raiuno, e ha ricordato i momenti più difficili della sua infanzia, molti anni prima che la vita la consacrasse come donna di successo. «Siamo andati via da un Paese e siamo venuti qui come profughi, abbiamo fatto tre anni e mezzo in un campo», ha detto Rita, intervistata da Eleonora Daniele. Di quei tre anni e mezzo in quel campo profughi del Sud Italia, [...]

Rita Rusic e l'infanzia choc: «Da bambina ho vissuto tre anni e mezzo in un campo profughi»

Rita Rusic e l'infanzia choc: «Da bambina ho vissuto tre anni e mezzo in un campo profughi»

Rita Rusic, imprenditrice ed ex moglie di Vittorio Cecchi Gori, è stata ospite di Storie Italiane su Raiuno, e ha ricordato i momenti più difficili della sua infanzia, molti anni prima che la vita la consacrasse come donna di successo. «Siamo andati via da un Paese e siamo venuti qui come profughi, abbiamo fatto tre anni e mezzo in un campo», ha detto Rita, intervistata da Eleonora Daniele. Di quei tre anni e mezzo in quel campo profughi del Sud Italia, [...]

Rita Rusic e l'infanzia choc: «Da bambina ho vissuto tre anni e mezzo in un campo profughi»

Rita Rusic e l'infanzia choc: «Da bambina ho vissuto tre anni e mezzo in un campo profughi»

Rita Rusic, imprenditrice ed ex moglie di Vittorio Cecchi Gori, è stata ospite di Storie Italiane su Raiuno, e ha ricordato i momenti più difficili della sua infanzia, molti anni prima che la vita la consacrasse come donna di successo. «Siamo andati via da un Paese e siamo venuti qui come profughi, abbiamo fatto tre anni e mezzo in un campo», ha detto Rita, intervistata da Eleonora Daniele. Di quei tre anni e mezzo in quel campo profughi del Sud Italia, [...]

Siria, allagato il campo profughi al confine con la Turchia

Siria, allagato il campo profughi al confine con la Turchia

Damasco (askanews) - Alcune tende spazzate via e altre completamente allagate, mentre le strade sterrate sono diventate dei canali d'acqua. Se già le condizioni degli sfollati siriani sono drammatiche le forti piogge che hanno colpito il nord del paese non hanno fatto altro che peggiorare la situazione. In queste immagini si vedono le condizioni del campo profughi di Atme, attivo dal 2012, che si trova a ridosso del confine tra Siria e Turchia e ospita oltre [...]

Caso Claviere, Salvini: 'Castaner venga a Roma'

Caso Claviere, Salvini: 'Castaner venga a Roma'

“Continueremo a pattugliare i confini, l’Italia ha rialzato la testa. Invito Castaner a Roma“. Così il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, dopo che – in seguito ai fatti di Claviere – la Francia, su iniziativa del ministro dell’Interno Christophe Castaner, ha proposto all’Italia un incontro per migliorare la cooperazione al confine. “L’Italia – afferma Salvini – non è più pavida, rassegnata a essere il campo profughi d’Europa e [...]

Migranti: Bagnoli, Zaia, aria è cambiata

Migranti: Bagnoli, Zaia, aria è cambiata

(ANSA) – VENEZIA, 28 SET – Lo svuotamento dell’hub per migranti a Bagnoli (Padova) costituisce per il presidente del Veneto Luca Zaia “non soltanto la dimostrazione che la pacchia per coop e affini è davvero finita, ma che l’aria nel Paese è cambiata in modo radicale”. “E’ un’ottima notizia – aggiunge Zaia, sentito dall’ANSA – che va nella direzione che tutti noi cittadini abbiamo sempre auspicato: che i centri immigrati di quel tipo [...]

Salisburgo, al via vertice Ue

Salisburgo, al via vertice Ue

(ANSA) – SALISBURGO, 20 SET – Prende il via a Salisburgo il vertice straordinario europeo, dedicato oggi alla sicurezza e alla Brexit in formato a 27. In agenda formalmente non c’è l’immigrazione, ma Frontex sarà tra i temi del dossier sicurezza e dunque i 27 continueranno di fatto a parlare di tutela delle frontiere e migrati. Tema che ha occupato la maggior parte della lunga cena di lavoro di ieri dei capi di stato e di governo, durata oltre quattro [...]

No a Sicilia come campo profughi dell'Europa

No a Sicilia come campo profughi dell'Europa

Salvini in Sicilia annuncia le nuove misure.

"Basta Sicilia campo profughi d'Europa"

"Basta Sicilia campo profughi d'Europa"

Dossier immigrazione da martedì sul tavolo del vertice Ue a Lussemburgo.

"Non saremo il campo profughi dell'Europa"

"Non saremo il campo profughi dell'Europa"

Salvini a Catania e a Pozzallo. Il Viminale avverte: "Rimpatri di massa impossibili".

Scontro treni a Salisburgo, 54 feriti

Scontro treni a Salisburgo, 54 feriti

(ANSA) – BOLZANO, 20 APR – E’ di 54 feriti il bilancio di un incidente ferroviario avvenuto questa mattina all’alba nella stazione di Salisburgo, in Austria. Alle ore 4.45 si sono scontrati due treni, uno proveniente da Venezia e l’altro da Zurigo. Lo scontro è avvenuto a una velocità di 25 km orari. Molti passeggeri sono stati feriti da oggetti e valigie caduti dai ripiani.

Incredibile la Lazio crolla a Salisburgo ed esce dall'Europa League! Avanti Marsiglia, Arsenal ed Atletico

Incredibile la Lazio crolla a Salisburgo ed esce dall'Europa League! Avanti Marsiglia, Arsenal ed Atletico

I quarti di finale, fase di ritorno, dell'Europa League si sono disputati stasera, giovedì 12 aprile, tutti in contemporanea alle ore 21:05. Occhi puntati ovviamente sulla Lazio che dopo la vittoria all'Olimpico per 4 - 2 era chiamato a difendere il vantaggio nella trasferta di Salisburgo. La squadra di Inzaghi sembra concentrata bloccando gli avversari, in versione meno "ritmata" che all'andata, e riuscendo a passare in vantaggio con Immobile nel secondo tempo. [...]

Salvini, Italia diventata campo profughi

Salvini, Italia diventata campo profughi

(ANSA) – ROMA, 14 FEB – “La Boldrini ha contribuito a trasformare l’Italia in un campo profughi. Fra tre settimane, fortunatamente, non sarà più la terza carica dello Stato”. Così il leader della Lega Matteo Salvini a Palermo a margine di una iniziativa elettorale. “Rappresento circa 5 mila eletti del movimento – ha detto Salvini – la violenza è sempre e comunque da condannare. Purtroppo è una violenza chiamata da altra violenza. Chi ha [...]

Bagnoli, 6 condanne per mancata bonifica

Bagnoli, 6 condanne per mancata bonifica

(ANSA) – NAPOLI, 5 FEB – Si è concluso con sei condanne, a pene varianti dai 4 ai 2 anni di reclusione, il processo per la mancata bonifica dell’area di Bagnoli e dell’area dell’ex Italsider. La sentenza è stata emessa dalla sesta sezione del Tribunale di Napoli che ha disposto anche la revoca del sequestro dell’area. I principali reati contestati sono di disastro ambientale e truffa. Il Tribunale di Napoli ha condannato a 4 anni Gianfranco [...]

&id=HPN_Displaced+persons+camps+in+the+aftermath+of+World+War+II_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Displaced{{}}persons{{}}camps{{}}in{{}}the{{}}aftermath{{}}of{{}}World{{}}War{{}}II" alt="" style="display:none;"/> ?>