Districts of Carinthia state

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Father
In rilievo

Father

In questa categoria: Villaco

Villaco (o Villacco, in tedesco Villach, pronuncia , Beljak in sloveno, Vilac in friulano), con 59.285 abitanti, è la seconda città per abitanti del Land della Carinzia, nel sud dell'Austria. La città ha ottenuto il titolo Città alpina dell'anno ...

Klagenfurt

Klagenfurt am Wörthersee (Celovec in sloveno, Klognfuat in austro-bavarese, Clanforte in italiano, Clanfurt in friulano) è una città dell'Austria di 95.450 abitanti, capoluogo della Carinzia.

Feldkirchen in Kärnten

Feldkirchen in Kärnten (in sloveno Trg) è una città di 14.276 abitanti della Carinzia (Austria)

deleted

deleted

deleted

deleted

Slenza est - Alpi Carniche

Monte Slenza Est (m 1589) Alpi Carniche L'ambiente: La zona in cui si colloca la catena dello Slenza appartiene a quel ben più ampio comprensorio montano normalmente identificato con il nome di "Alpi di Moggio". Tale comprensorio non presenta una configurazione regolare, nè un allineamento deciso e segue sostanzialmente la direzione delle tre vallate principali: quella di Glagnò, dell'Aupa e dell'Alba. Presenta una grande varietà di configurazioni rocciose: dal [...]

casera Vualt - Alpi Carniche

casera Vualt - Alpi Carniche

Da Virguiins (m 697) a Casera Vualt (m 1168) Alpi Carniche - Gruppo del Cuc dal Boor Cartografia:

TRUOI DAL SCIARBON PREALPI CARNICHE

TRUOI DAL SCIARBON PREALPI CARNICHE

Erto è strettamente legata a Casso tanto da formare un unico Comune con sede amministrativa ad Erto. Sono riuniti sotto lo stesso gonfalone pur essendo costituiti da comunità molto diverse. Erto è di origine antica e si parla un dialetto ladino; Casso è più recente e si parla un dialetto veneto–bellunese. Le due comunità divennero autonome nel 1688 per poi riunificarsi definitivamente nel 1866. Ancora oggi, a tanti anni di distanza, Erto non riesce a [...]

Monte Lastroni - Alpi Carniche

Monte Lastroni - Alpi Carniche

Monte Lastroni (m 2587) Alpi Carniche L'ambiente: Imponente cima rocciosa all'estremità est della dorsale principale del Gruppo del Rinaldo, a sud-ovest del Peralba, sovrasta la Val Sesis e presenta alte pareti rocciose sui lati est e nord, mentre vista dai Laghi d'Olbe, sul percorso qui descritto, quasi si confonde con i numerosi cocuzzoli che la raccordano al Monte Righile. Il panorama offerto dalla vetta è vasto, particolarmente notevole la vista sul gruppo [...]

Gross Venediger - Alti Tauri - Hohe Tauern

Gross Venediger - Alti Tauri - Hohe Tauern

Gross Venediger (m 3674) Hohe Tauern (Alti Tauri)       1° giorno   2° giorno: L'ambiente: Attraversando il Tirolo orientale da sud a nord, oppure uscendo dal traforo dei Tauri in direzione sud, si è colpiti dalla maestosa, selvaggia bellezza degli Alti Tauri, le cui cime perennemente innevate fanno da cornice ad una delle più belle stazioni di villeggiatura delle Alpi Orientali: Matrei, che si trova alla testata della Tauerntal, da dove parte questa [...]

Monte Tinisa - Alpi Carniche - Gruppo del Bivera

Monte Tinisa - Alpi Carniche - Gruppo del Bivera

L'ambiente: la cresta del Tinisa costituisce un tratto dello spartiacque tra la Valle del Tagliamento e la Valle del Lumiei, l'imponente piramide rocciosa del monte, con i suoi 2120 metri, sovrasta ad occidente la conca di Ampezzo, a sud il Lago di Sauris, costituendo, con tre cime distinte (Ovest m 2120, di Mezzo m 2100 ed Est m 2080), uno dei più meridionali massicci delle Alpi Carniche. Mentre sulla cima principale (Ovest) c'è un semplice ometto in pietra, [...]

Monte Osternig, Alpi Carniche

Monte Osternig, Alpi Carniche

Monte Osternig (m 2052) Alpi Carniche Discesa: per la via di salita o combinando i due itinerari.

Freikofel - Cuelat (Alpi Carniche)

Freikofel - Cuelat (Alpi Carniche)

  Come arrivare: da Tolmezzo prendere la strada per il Passo di Monte Croce Carnico fino a Timau. L'ambiente: Il Cuelat - Freikofel è quel cimotto roccioso che emerge al centro della tozza ed arrotondata dorsale, interposta tra la Val Grande e l’Augerbachertal, che dal Passo di Monte Croce Carnico giunge al Passo di Pal Grande. La larga cresta, che costituisce anche il confine politico tra Austria ed Italia, è profondamente segnata da fenomeni carsici con la [...]

Monte Crostis - Alpi Carniche

Monte Crostis - Alpi Carniche

L'ambiente: Il sottogruppo è formato da cime erbose, disposte da ovest ad est, nettamente demarcato da profonde vallate: del Rio Plumbs, del Rio Chiaula e Val Grande a nord, Valle del But ad est, valli del rio Margò e del torrente Gladegna a sud e Val Degano ad ovest. I versanti sono generalmente dolci e coperti da boschi in basso, dove si ricorre al tracciato delle strade, mentre in alto sono caratterizzati da ampi pascoli che offrono sciate molto remunerative. [...]

Monte Cjadenis - Gruppo del Peralba - Alpi Carniche

Monte Cjadenis - Gruppo del Peralba - Alpi Carniche

Monte Chiadenis - Cjadenis (m 2454) Alpi Carniche - Gruppo del Peralba (salita per la "Via di Guerra" e discesa per la ferrata "CAI Portogruaro   L'ambiente: L'alta valle delle sorgenti del fiume Piave è nota quale luogo ameno, nonostante la strada che porta fino alla quota di 1800 metri. La mole del Peralba (Pietra Bianca, da cui anche il nome tedesco Hochweissstein) domina imponente, con la selva di torrioni che ne caratterizzano la parte ovest, a picco sulla [...]

Pich Chiadenis - Alpi Carniche - Gruppo del Peralba

Pich Chiadenis - Alpi Carniche - Gruppo del Peralba

Pich Chiadenis (m 2490) Alpi Carniche, Gruppo del Peralba   versante: parete NE e cresta E; via: dei Tedeschi (Noè, Streitmann 1934); dislivello: 300 metri; difficoltà: II, III, 2 passaggi IV-; ore 3.   L'ambiente: Ardita e slanciata guglia che sovrasta il rif. Calvi, una delle più belle e caratteristiche della parte centrale del gruppo, tra il Passo Sesis e il Passo dei Cacciatori. La "via dei Tedeschi" è una salita facile e molto gradevole, attrezzata dagli [...]

Campanile di Villaco - Alpi Giulie - Gruppo Jof Fuart

Campanile di Villaco - Alpi Giulie - Gruppo Jof Fuart

Campanile di Villaco (2247 m) Alpi Giulie - Gruppo dello Jof Fuart   versante: cresta S; via: Picilli - Callegarin (22 agosto 2004); dislivello: 300 metri circa; difficoltà: III, IV, V-; ore 4; roccia: ottima.   L'ambiente: Durante la prima guerra mondiale, le zone circostanti al rifugio, furono teatro di numerose e sanguinose battaglie, in quanto proprio la catena dello Jôf Montasio e quella dello Jôf Fuart costituivano la linea di confine tra il Regno [...]

Monte Flop - Alpi Carniche

Monte Flop - Alpi Carniche

Monte Flop (m 1792) Gruppo Sernio-Grauzaria - Alpi Carniche Lasciata la strada che da Moggio Udinese segue la Val d'Aupa poco prima del ponte sul Rio Fontanaz, si sale per una stretta strada asfaltata sino ad un ampio piazzale in località Case Nanghez (m 742). Da qui parte un'ampia mulattiera che sale a strette svolte nel rado bosco di pini, raggiungendo una sorgente perenne per poi piegare decisamente a destra nel fitto bosco fino alle piantagioni di pino [...]

Creta Monumenz - Alpi Carniche Gruppo Cjanevate

Creta Monumenz - Alpi Carniche Gruppo Cjanevate

L'ambiente: La Creta Monumenz è una montagna di secondaria importanza nel gruppo del Monte Coglians/Cjanevate nelle Alpi Carniche Occidentali. Fa parte di una linea spartiacque calcarea che si stacca in direzione sud-est dallo spartiacque principale dividendo il Vallone della Cjanevate dal campo solcato della Cjalderate, il più vasto della Carnia. Infatti, l'etimologia dei toponimi tipicamente camici "Cjalderate" e "Creta Monumenz", sta ad indicare la presenza di [...]

Torrione Winkel - Alpi Carniche

Torrione Winkel - Alpi Carniche

Torre Winkel (m 2044) Gruppo Creta d'Aip - Cavallo di Pontebba Alpi Carniche via: Lomasti-Piussi (26/6/1977 con uscita sulla cresta ovest; gli stessi 23/8/1977 con uscita diretta per parete sud) versante: Pilastro Sud difficoltà: V+ e VI dislivello: 150 metri ore: 3   L'ambiente: La parte sud del vallone del Winkel è delimitata sulla destra da una serie di torrioni tra cui spicca, per la sua gialla parete est e lo splendido pilastro sud ovest, la Torre Winkel. [...]

Terza Grande - Alpi Carniche

Terza Grande - Alpi Carniche

Terza Grande - Plichenkofel (m 2586) Alpi Carniche La Terza Grande è maestosa: siamo di fronte alla terza cima delle Alpi Carniche, ed è quella che più ricorda le vicine Dolomiti. La massa rocciosa, composta da Dolomia principale su una base di terreni marnoso-arenacei, svetta imponente tra Forcella Naie e il Passo di Oberenghe. Il sentiero di salita si addentra in una vegetazione pioniera su conoidi di deiezione e detriti di falda della Terza e delle Crete di [...]

Monte Volaia - Alpi Carniche

Monte Volaia - Alpi Carniche

come arrivare: da est: autostrada fino a Carnia, poi per la statale in direzione Villa Santina, da dove si prosegue verso Sappada fino a Forni Avoltri, dove si volta in direzione di Collina e si prosegue fino al termine della strada carrozzabile nei pressi del rifugio Tolazzi. da ovest: dal Cadore si raggiunge e si supera Sappada, raggiungendo Forni Avoltri. L'ambiente: il Monte Volaia è una montagna poderosa che con le sue lunghe creste costituisce il limite [...]

Via Meledes Monte Zermula - Alpi Carniche

Via Meledes Monte Zermula - Alpi Carniche

via: Meledes (R. e C. Simonetti, S. Cescutti 15/08/1981 versante: parete NO difficoltà: III IV 1 passaggio V sviluppo: 350 metri ore: 3. ATTENZIONE: a seguito di un distacco di una porzione di placca al secondo tiro di corda, avvenuto nell'estate 2011, la via risulta di difficile percorrenza. Informazioni di Fabio Gallignani.    L'ambiente: il sottogruppo del Monte Zermùla si stacca dalla catena principale delle Alpi Carniche in direzione sud, in prossimità [...]

&id=HPN_Districts+of+Carinthia+(state)_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Districts{{}}of{{}}Carinthia{{}}(state)" alt="" style="display:none;"/> ?>