Donald Franciszek Tusk

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Theresa May
In rilievo

Theresa May

Donald Tusk

La scheda: Donald Tusk

Donald Franciszek Tusk (AFI: , Danzica, 22 aprile 1957) è un politico polacco, attuale Presidente del Consiglio europeo.
È stato primo ministro della Polonia dal 2007 al 2014 e presidente del partito Piattaforma Civica (in polacco: Platforma Obywatelska, PO), di cui è anche cofondatore (2001), dal 2003 al 2014. Nel 2011 ha ottenuto un secondo mandato come primo ministro ed è diventato l'unico primo ministro polacco uscente a essere riconfermato nell'incarico dal 1989.
Il 30 agosto 2014 il Consiglio europeo lo ha eletto a succedere a Herman Van Rompuy come suo presidente, il suo nuovo incarico ha avuto inizio il 1º dicembre 2014. Il 9 marzo 2017 il Consiglio europeo lo ha rieletto.
La posizione politica di Tusk combina il forte sostegno all'economia di mercato con poche interferenze governative, con il conservatorismo.


Brexit: Tusk, 'ancora nessuna svolta'

Brexit: Tusk, 'ancora nessuna svolta'

(ANSA) – BRUXELLES, 7 FEB – “Ancora non c’è una svolta in vista. I negoziati continueranno”: così il presidente del Consiglio europeo, Donald Tusk, su Twitter, dopo il suo incontro con la premier britannica, Theresa May, su come superare l’impasse sulla Brexit.

'Inferno per chi ha voluto la Brexit', bufera su Tusk

'Inferno per chi ha voluto la Brexit', bufera su Tusk

Mutilati da un demone che riapre le loro ferite non appena esse si chiudono, per sottolineare con lo strazio le perenni divisioni provocate nell’umanità, come Dante Alighieri rappresentò i seminatori di discordia nella sua Divina Commedia; o imprigionati in fiammelle e condannati a vagare per l’eternità, come il sommo poeta volle punire i consiglieri fraudolenti. Difficile per il presidente polacco del Consiglio europeo Donald Tusk immaginare la bolgia in [...]

EVENTI: Donald Tusk

Nel 2000, dopo aver perduto la presidenza dell'Unione della Libertà contro Bronisław Geremek, di dimise dal partito.

Nel 2000, dopo aver perduto la presidenza dell'Unione della Libertà contro Bronisław Geremek, di dimise dal partito.

Nel 2011 ha ottenuto un secondo mandato come primo ministro ed è diventato l'unico primo ministro polacco uscente a essere riconfermato nell'incarico dal 1989.

Il 10 ottobre 2011 Tusk ha ottenuto un secondo mandato a seguito delle elezioni parlamentari del 2011.

Nel 2011 ha ottenuto un secondo mandato come primo ministro ed è diventato l'unico primo ministro polacco uscente a essere riconfermato nell'incarico dal 1989.

Il 10 ottobre 2011 Tusk ha ottenuto un secondo mandato a seguito delle elezioni parlamentari del 2011.

Nel 1991 divenne Presidente del KLD, che alle elezioni autunnali ottenne 37 mandati alla camera bassa.

Nel 1991 divenne Presidente del KLD, che alle elezioni autunnali ottenne 37 mandati alla camera bassa.

Nel 2001 PO ottenne 65 mandati alla camera bassa, divenendo il maggiore partito di opposizione.

Nel 2001 PO ottenne 65 mandati alla camera bassa, divenendo il maggiore partito di opposizione.

Il 30 agosto 2014 il Consiglio europeo lo ha eletto a succedere a Herman Van Rompuy come suo presidente, il suo nuovo incarico ha avuto inizio il 1º dicembre 2014.

Il 30 agosto 2014 il Consiglio europeo lo ha eletto a succedere a Herman Van Rompuy come suo presidente, il suo nuovo incarico ha avuto inizio il 1º dicembre 2014.

Il 30 agosto 2014 il Consiglio europeo lo ha eletto a succedere a Herman Van Rompuy come suo presidente, il suo nuovo incarico ha avuto inizio il 1º dicembre 2014.

Il 30 agosto 2014 il Consiglio europeo lo ha eletto a succedere a Herman Van Rompuy come suo presidente, il suo nuovo incarico ha avuto inizio il 1º dicembre 2014.

Il 9 marzo 2017 il Consiglio europeo lo ha rieletto.

Il 9 marzo 2017 è stato riconfermato per un altro mandato di due anni e mezzo.

Il 9 marzo 2017 il Consiglio europeo lo ha rieletto.

Il 9 marzo 2017 è stato riconfermato per un altro mandato di due anni e mezzo.

Tusk, attendiamo proposta realistica May

Tusk, attendiamo proposta realistica May

(ANSA) – BRUXELLES, 6 FEB – “La posizione dei 27 è chiara ed è espressa nei documenti concordati col governo britannico. I 27 non fanno alcuna nuova offerta. L’intesa non è aperta per un nuovo negoziato. Spero che domani da May ascolteremo una proposta realistica su come mettere fine all’impasse” che si è creato a Westminster. Così il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk nella sua dichiarazione congiunta col premier irlandese Leo [...]

Tusk: Aquisgrana non è alternativa a Ue

Tusk: Aquisgrana non è alternativa a Ue

(ANSA) – BERLINO, 22 GEN – “Userò parole chiare: l’Europa ha bisogno di un segnale chiaro da Francia e Germania, sul fatto che questa collaborazione non rappresenti un’alternativa alla collaborazione con tutta l’Europa”. Lo ha detto il presidente del Consiglio Ue, Donald Tusk, parlando ad Aquisgrana dopo la firma del trattato, che rilancia amicizia e collaborazione fra Berlino e Parigi.

Brexit: Tusk, ora c'è solo una soluzione

Brexit: Tusk, ora c'è solo una soluzione

(ANSA) – BRUXELLES, 15 GEN – “Se un accordo è impossibile, e nessuno vuole un no deal, allora chi avrà alla fine il coraggio di dire qual è l’unica soluzione positiva?”: così in un tweet il presidente del Consiglio Ue Donald Tusk dopo il voto su Brexit.

Brexit: Tusk, i 27 vogliono aiutare May

Brexit: Tusk, i 27 vogliono aiutare May

(ANSA) – LONDRA, 11 DIC – E’ stata “una discussione lunga e franca con la premier Theresa May, prima del summit sulla Brexit. E’ chiaro che i 27 Paesi Ue vogliono aiutare, la domanda è come”. Così il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk, su Twitter, al termine del suo incontro con la premier britannica. May da parte sua intravede progressi dopo i colloqui di oggi con Mark Rutte e Angela Merkel. “Ciò che questi incontri mi hanno mostrato [...]

Brexit: Tusk convoca vertice per giovedì

Brexit: Tusk convoca vertice per giovedì

(ANSA) – BRUXELLES, 10 DIC – “Ho deciso di convocare un Consiglio europeo sulla Brexit” a 27 “giovedì. Non rinegozieremo l’accordo, ed in particolare il backstop, ma siamo pronti a discutere su come facilitare la ratifica del Regno Unito”. Così il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk dal suo profilo Twitter. “Il tempo sta finendo – aggiunge – discuteremo anche della nostra preparazione per uno scenario di mancata intesa”.

Tusk, Ue prolungherà sanzioni a Russia

Tusk, Ue prolungherà sanzioni a Russia

(ANSA) – BUENOS AIRES 30 NOV – “L’Europa è unita nel sostenere la sovranità e l’integrità territoriale dell’Ucraina. Questo è il motivo per cui sono certo che l’Europa rinnoverà le sanzioni alla Russia a dicembre”. Lo scrive su twitter il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk.

Brexit: Tusk, davanti percorso difficile

Brexit: Tusk, davanti percorso difficile

(ANSA) – BRUXELLES, 25 NOV – “Di fronte a noi c’è un difficile processo di ratifica” dell’accordo di recesso del Regno Unito” e “nuovi negoziati”. Ma col Regno Unito “resteremo amici fino alla fine dei giorni, e anche un giorno di più”. Così il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk al termine del vertice sulla Brexit.

Brexit:Tusk,non condivido entusiasmo May

Brexit:Tusk,non condivido entusiasmo May

(ANSA) – BRUXELLES, 15 NOV – “Prendo atto” dell’accordo sulla Brexit “ma non condivido l’entusiasmo di Theresa May. Ho pensato fin dall’inizio che questa sia una situazione ‘lose-lose’, e che occorresse lavorare per controllare i danni conseguenza di questo divorzio”. Così il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk in una dichiarazione alla stampa, congiunta, col capo negoziatore dell’Unione Michel Barnier.

FOTO: Donald Tusk

Donald_Tusk

Donald_Tusk

Donald Tusk con il Presidente degli Stati Uniti Barack Obama nel 2011.

Donald Tusk con il Presidente degli Stati Uniti Barack Obama nel 2011.

Donald Tusk con il Presidente degli Stati Uniti Barack Obama nel 2011.

Donald Tusk con il Presidente degli Stati Uniti Barack Obama nel 2011.

Tusk in Polonia, Duda evita di salutarlo

Tusk in Polonia, Duda evita di salutarlo

(ANSA) – VARSAVIA, 11 NOV – Il presidente polacco Andrzej Duda oggi durante la cerimonia solenne per i 100 anni dal recupero dell’indipendenza del paese, davanti alla tomba del milite ignoto a Varsavia, non ha salutato la presenza dell’unico ospite giunto dall’estero per queste celebrazioni nella persona del presidente del Consiglio europeo Donald Tusk. Lo rendono noto i media locali ritenendo che si tratti di un gesto di meschinita’ da parte del capo [...]

Polonia: Tusk, no ai bolscevichi di oggi

Polonia: Tusk, no ai bolscevichi di oggi

(ANSA) – VARSAVIA, 10 NOV – I padri della liberta’ dei polacchi sono due: il maresciallo Jozef Pilsudski e il premio Nobel per la pace Lech Walesa: tutti i due hanno combattuto i bolscevichi; se loro nel 1918 e nel 1980 sono riusciti, nel contesto politico molto peggiore da quello di oggi, “perche anche voi non sareste in grado di combattere “i bolscevichi di oggi”. Lo ha detto il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk oggi a Lodz in una [...]

Kashoggi: Tusk, 'un atto scioccante'

Kashoggi: Tusk, 'un atto scioccante'

(ANSA) – STRASBURGO, 24 OTT – “L’uccisione scioccante del giornalista Khashoggi è un atto talmente efferato che qualunque anche minimo atto di ipocrisia suscita orrore. Non sto qui a discutere di chi si devono tutelare gli interessi, di questo o quell’altro, l’unico interrese europeo è di rivedere tutti i dettagli di questo caso indipendentemente da chi è l’autore responsabile. L’Europa non permetterà che le sue istituzioni siano coinvolte [...]

Tusk: servono nuove proposte da Londra

Tusk: servono nuove proposte da Londra

(ANSA) – BRUXELLES, 16 OTT – “I report che ho ricevuto da Barnier non mi danno terreno per l’ottimismo prima di domani, l’unica fonte di fiducia è la buona volontà e la determinazione di entrambe le parti, ma per un avanzamento ci servono nuovi fatti”: lo ha detto il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk al termine del summit tripartito con le parti sociali. Tusk ha anche detto che domani chiederà alla premier May di presentare eventuali [...]

Brexit, Tusk avverte May: "È ora di rimettersi al lavoro"

Brexit, Tusk avverte May: "È ora di rimettersi al lavoro"

Bruxelles, (askanews) - Il presidente dell'Ue, Donald Tusk, ha avvertito la premier britannica Theresa May che terminato il Congresso del Partito conservatore britannico è giunto il momento di fare un serio sforzo per negoziare un accordo sulla Brexit. "Sono stato a mia volta a capo di un partito per 15 anni - ha detto l'ex premier della Polonia dal 2007 al 2014 - e conosco le regole dei partiti in politica, ma ora che il congresso Tory è finito, dobbiamo [...]

Tusk: il piano May per la Brexit "semplicemente non funziona"

Tusk: il piano May per la Brexit "semplicemente non funziona"

Salisburgo, 20 set. (askanews) - Il problema Brexit non si sblocca al termine del vertice di Salisburgo. Il piano della Gran Bretagna per gli accordi commerciali post-Brexit semplicemente "non funzionerà". Lo ha affermato il presidente del Consiglio europeo, Donald Tusk, dopo i colloqui con il primo ministro britannico Theresa May. Dopo due giorni di negoziati al vertice europeo informale nella città austriaca di Salisburgo, Tusk ha detto ai giornalisti che i [...]

Brexit: Tusk,il piano May non funzionerà

Brexit: Tusk,il piano May non funzionerà

(ANSA) – ROMA, 20 SET – Il piano della premier britannica Theresa May per un accordo con l’Ue per la Brexit “non funzionerà” in alcuni punti chiave. Lo ha detto il presidente del Consiglio Ue Donald Tusk in conferenza stampa al termine del vertice informale dei leader a Salisburgo.

Conte a Tusk: 'I migranti non sono questione elettorale'

Conte a Tusk: 'I migranti non sono questione elettorale'

E’ durata oltre 4 ore la cena tra i 28 leader europei che ha preceduto il vertice a Salisburgo. La cena avrebbe dovuto terminare alle 22.30. Tra i temi più caldi sul tavolo della riunione serale – di fatto “un primo tempo” del vertice che si svolgerà domani mattina – il dossier migranti e la Brexit. “Non è una questione elettorale, gli appuntamenti elettorali sono distanti, la realtà è che l’immigrazione è un tema importante” sul quale [...]

Brexit, Tusk a May: proposta su Irlanda e commercio da correggere

Brexit, Tusk a May: proposta su Irlanda e commercio da correggere

Salisburgo (askanews) - La posizione negoziale della Gran Bretagna sul confine irlandese nell'ambito della Brexit e sui futuri rapporti commerciali con l'Ue non sono accettabili e devono essere "corretti". Lo ha dichiarato il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk in vista del summit di Salisburgo. "Alcune delle proposte del primo ministro May indicano un'evoluzione positiva nell'approccio del Regno Unito oltre che una volontà a ridurre al minimo gli [...]

Tusk, non usare migranti a fini politici

Tusk, non usare migranti a fini politici

(ANSA) – SALISBURGO, 19 SET – “Basta al gioco delle colpe sull’immigrazione, non possiamo più essere divisi tra coloro che vogliono risolvere i problemi e coloro che vogliono usarli per un guadagno politico”. Lo ha twittato il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk. Bisogna affrontare il tema dell’immigrazione “senza retorica” e puntare a risolverlo “cooperando tra i diversi paesi”, ha detto ancora Tusk da Salisburgo, dove stasera si [...]

&id=HPN_Donald+Franciszek+Tusk_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Donald{{}}Franciszek{{}}Tusk" alt="" style="display:none;"/> ?>