Dordogne

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Alessandra Amoroso
In rilievo

Alessandra Amoroso

Dordogna

La scheda: Dordogna


La Dordogna (Dordogne) è un dipartimento francese della regione Aquitania (Aquitaine). Il nome del dipartimento deriva dal nome del fiume omonimo che scorre nel suo territorio.
Il territorio del dipartimento confina coi dipartimenti di Charente a nord-ovest, dell'Alta Vienne a nord-est, di Corrèze a est, di Lot a sud-est, del Lot e Garonna a sud, di Gironda a sud-ovest e di Charente Marittima a ovest.
Il dipartimento è stato creato dopo la Rivoluzione francese, il 4 marzo del 1790, in applicazione della legge del 22 dicembre del 1789, a partire dal territorio della provincia di Périgord.
Le principali città, oltre al capoluogo Périgueux, sono Bergerac, Nontron, Sarlat-la-Canéda, Montpon-Ménestérol e Terrasson-la-Villedieu.
Il territorio della Dordogna ospita più di un migliaio di castelli molto interessanti da un punto di vista storico e turistico. I più famosi sono:
Castelnaud-la-Chapelle
Commarque
Monbazillac
Castello di Beynac a Beynac-et-Cazenac
Herm
Bourdeilles
Biron
Giardini Marqueyssac
Milandes, residenza di Joséphine Baker.
La valle di Vézère raccoglie numerose grotte: Lascaux, Font de Gaume e Combarelles (a Les Eyzies), La Roque-Saint-Christophe, Rouffignac et Cro-Magnon. La Dordogna è famosa presso gli antropologi per possedere numerose vestigia delle civiltà umane preistoriche. A partire dalla valle di Cro-Magnon, che ha dato il nome a un Homo sapiens, fino alle Grotte di Lascaux, che conservano tali e tante pitture rupestri sulla volta da essere note come "La Cappella Sistina della preistoria", questa regione è stata una delle zone preferite dall'umanità primitiva in Europa.

Sono inoltre attrazioni turistiche:
il villaggio di Bournat
l'abbazia di Brantôme (dell'XI secolo)
il parco archeologico di Beynac
il villaggio di Mandacou
il fenomeno mascaret onda che si crea nel fiume ed è frequentata da molti surfisti ogni anno


Dordogna dipartimento:
Dordogne
Localizzazione:
Stato:  Francia
Regione: Aquitania
Amministrazione:
Capoluogo: Périgueux
Presidente del Consiglio generale: Bernard Cazeau (PS)
Data di istituzione: 4 marzo 1790
Territorio:
Coordinate del capoluogo: 45°11?06?N 0°43?08.04?E? / ?45.185°N 0.7189°E45.185, 0.7189? (Dordogna)Coordinate: 45°11?06?N 0°43?08.04?E? / ?45.185°N 0.7189°E45.185, 0.7189? (Dordogna)
Superficie: 9 060 km²
Abitanti: 414 149 (2010)
Densità: 45,71 ab./km²
Arrondissement: 4
Cantoni: 50
Altre informazioni:
Fuso orario: UTC+1
ISO 3166-2: FR-24
Codice INSEE: 24
Cartografia:

CYRANO DE BERGERAC di Edmond ROSTAND

Palazzo di Borgogna La sala del palazzo di Borgogna nel 1640. Una tettoia allestita ed addobbata per gli spettacoli. Un lungo quadrato con la scena che si vede di scorcio. Si due lati della scena ci sono panchine lungo le quinte. Il sipario è formato da due tele che si possono aprire. Due file sovrapposte di gallerie laterali, quella superiore divisa in palchi. Niente sedie in platea, che è la scena stessa del teatro. "UN BACIO, DOPO TUTTO COS'È? UN GIURAMENTO [...]

Cirano di Bergerac

CIRANO DI BERGERAC Riduzione di Jean-Paul Rappeneau e Jean-Claude Carrière Traduzione di Oreste Lionello ATTO I TEATRO   ATTO II ROSTICCERIA   ATTO III PIAZZA CON BALCONE ATTO IV CAMPO DI ARRAS ATTO V CONVENTO  

Cirano di Bergerac

CIRANO DI BERGERAC Riduzione di Jean-Paul Rappeneau e Jean-Claude Carrière Traduzione di Oreste Lionello Atto I - Teatro     Atto II - Rosticceria     Atto III - Piazza con balcone     Atto IV - Campo di Arras     Atto V - Convento     Indice     Home ATTO IV � CAMPO DI ARRAS Assediati     Fame     Vanteria     La vendetta     Lettere segrete     Sortita     Rossana     Saziet�     Il vero amore     Disperazione     Il sigillo [...]

Cirano di Bergerac

CIRANO DI BERGERAC Riduzione di Jean-Paul Rappeneau e Jean-Claude Carrière Traduzione di Oreste Lionello Atto I - Teatro     Atto II - Rosticceria     Atto III - Piazza con balcone     Atto IV - Campo di Arras     Atto V - Convento     Indice     Home ATTO II - ROSTICCERIA Gestione poetica     Entrata di Cirano     Scrocconi     Cirano e Rossana     Equivoco     Bel cadetto     Protezione     Arrivano i Cadetti     Presentazione     [...]

Cirano di Bergerac

CIRANO DI BERGERAC Riduzione di Jean-Paul Rappeneau e Jean-Claude Carrière Traduzione di Oreste Lionello Atto I - Teatro     Atto II - Rosticceria     Atto III - Piazza con balcone     Atto IV - Campo di Arras     Atto V - Convento     Indice     Home ATTO I - TEATRO Il pubblico     Gli amici     Cristiano e Rossana     L'agguato     Montfleury interrotto     Entrata di Cirano     Rimborso     L'importuno     L'insulto     Sfida     [...]

Cirano di Bergerac

CIRANO DI BERGERAC Riduzione di Jean-Paul Rappeneau e Jean-Claude Carrière Traduzione di Oreste Lionello Atto I - Teatro     Atto II - Rosticceria     Atto III - Piazza con balcone     Atto IV - Campo di Arras     Atto V - Convento     Indice     Home ATTO III � PIAZZA CON BALCONE Lettere d'amore     Si assedia     Cristiano sfugge     Ci parlo io     Disastro     Parole prestate     Corte sfrenata     Bacio     Stratagemma     [...]

Cirano di Bergerac

CIRANO DI BERGERAC Riduzione di Jean-Paul Rappeneau e Jean-Claude Carrière Traduzione di Oreste Lionello Atto I - Teatro     Atto II - Rosticceria     Atto III - Piazza con balcone     Atto IV - Campo di Arras     Atto V - Convento     Indice     Home ATTO V - CONVENTO Le suore     I nemici     L'ultima visita     La gazzetta     La lettera     La verit�     La morte     Epitaffio     SUORE: È duca ormai, il conte. - È marescial [...]

CYRANO DE BERGERAC

CYRANO DE BERGERAC

Fervono i preparativi per la rappresentazione del 29 gennaio 2016 alle ore 20,30 presso il CINEMA TEATRO SAN DEMETRIO in Via Dalmazia SALERNO. IL GRUPPO E' FORMATO DA : FEDERICA TORRI regista e coordinatrice, MARCO DE SIMONE nella parte di Cyrano e BERNADETTE LANDI in quella di Rossana e poi a seguire LUCA DE SIMONE, LUCA TASTARDI, CETTY DENTE, LUDOVICA D'ARIENZO, FRANCESCA GAETA, CLAUDIA LEONE, LUDOVICA FERRARO, NUNZIA SERRITELLA, SILVIA DELL'ANNO, EMANUELE RICCO, [...]

DORDOGNA

DORDOGNA

PASQUA NELLA  VERDE DORDOGNA Normalmente non facciamo viaggi particolari per Pasqua, ma, quest'anno, la Pasqua sembra aver inghiottito il ponte del 25 Aprile. Che fortuna! Amiamo la Francia in ogni suo angolo e, regione dopo regione, anno dopo anno, la stiamo visitando praticamente tutta. Quest'anno è la volta della Dordogna o Perigord; insomma,  la zona compresa tra Bordeaux e Tolosa che appartiene alla regione dell'Aquitania. Prenotiamo con qualche mese di [...]

deleted

deleted

CYRANO DE BERGERAC

CYRANO DE BERGERAC

E la prima è andata...bene, molto bene! I giovani della compagnia "Le voci di dentro", che hanno rappresentato il "Cyrano de Bergerac", sono stati davvero bravi. Complimenti a tutti e un vivo grazie a Federica e Gioacchino. La nostra sala del "San Demetrio" gremita ha fatto bene agli occhi e al cuore. Grazie, anche a nome della missione malgascia di Bevalala, per la quale ci stiamo tutti impegnando. (Mons.Mario Salerno parrocco di San Demetrio.)

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Cirano Ercole Saviniano Signor di Bergerac, Che in vita sua fu tutto e non fu niente!

Ecco, ed io gitto con grazia il cappello, poscia comodamente, pian pianino, mi libero del mio vasto mantello che mi attabarra, e lo spadon sguaìno. Di Celandone più gentil, più fino di Scaramuccia al gioco dello stocco, vi prevengo, mio caro paladino, che giusto in fin della licenza io tocco. Meglio v'era tacer, signor mio bello! Dove t'infilzerò, dimmi, tacchino? Sotto il giubbetto, al fianco, ti sbudello? nel cuor, sotto l'azzurro cordoncino? — Volteggia la [...]

LA MIA BISNONNA MARIA BESANA

LA MIA BISNONNA MARIA BESANA

 La bisnonna Maria Besana è una figura di rilievo nella “mitologia” dei Riva. Era soprannominata "Nona Marièt" e veniva da Bernareggio.Mia madre ricorda che il vecchio Rolla, detto “al Pota” (di origine bergamasca?), un uomo alto che le incuteva un po’ di paura  e che era bisnonno del mio quasi coetaneo Mario Pulici, quando la incontrava da piccolina si divertiva un mondo ad apostrofarla con voce cavernosa e un po’ tremula: ”Bernarégia  végia [...]

&id=HPN_Dordogne_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Dordogne" alt="" style="display:none;"/> ?>