Downy mildew

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Engagement
In rilievo

Engagement

La scheda: Peronospora

Col termine comune di peronospora in agricoltura si indica genericamente una malattia delle piante causata da protisti appartenenti non solo al genere Peronospora, ma anche ad altri generi, sia della famiglia Peronosporacee che della famiglia Piziacee. La malattia rientra in generale nella categoria delle malattie trofiche in quanto causata da organismi parassiti che sottraggono risorse trofiche alla pianta ospite per mezzo di rapporti anatomici e fisiologici abbastanza stretti. Si manifesta, in generale, con depigmentazioni a carico dei tessuti verdi, a cui seguono in genere necrosi più o meno estese. A carico dei frutti si instaurano processi degenerativi che si manifestano con necrosi o marciumi. L'esito degli attacchi di peronospora è spesso letale, soprattutto quando interessa le piante erbacee.


LA PERONOSPORA NELL’ORTO: RICONOSCERLA E PREVENIRLA

LA PERONOSPORA NELL’ORTO: RICONOSCERLA E PREVENIRLA

La pernospora, riconoscerla e prevenirla La peronospora è la malattia fungina più frequente tra le piante dell’orto, del giardino e del frutteto. Per alcune come il pomodoro, la patata, la vite e la rosa è assolutamente la malattia principale e la più pericolosa. Dopo molti tentativi di contrasto, nel 1885 venne messa a punto la poltiglia bordolese, cioè solfato di rame addizionato con calce spenta. Però anche questo rimedio, usato universalmente, ha solo [...]

LA PERONOSPORA E LA REGOLA DEI TRE DIECI

LA PERONOSPORA E LA REGOLA DEI TRE DIECI

Combattere la peronospora. La regola dei tre DIECI Il miglior metodo per combattere la peronospora è conoscerla. In effetti, si tratta di una malattia insidiosa che può essere solo prevenuta, e non curata. Esistono prodotti chimici in grado di esercitare una blanda azione curativa dell’infezione in atto, ma si tratta di prodotti “sistemici” che mettono in circolazione nella pianta sostanze chimiche che vengono poi assorbite da chi consuma i frutti La vera [...]

QUANDO FARE I TRATTAMENTI CONTRO LA PERONOSPORA DI VITE, POMODORO, PATATA, ROSA

QUANDO FARE I TRATTAMENTI CONTRO LA PERONOSPORA DI VITE, POMODORO, PATATA, ROSA

Peronospora: quando fare i trattamenti Le piante più soggette alle infezioni di peronospora sono la vite, il pomodoro, la patata e la rosa. Ecco alcune indicazioni sulle procedure consigliate per il contrasto del fungo. Secondo la regola dei tre dieci, le infezioni hanno inizio quando si verificano tre condizioni: temperatura minima almeno 10 °C, piogge di 1° mm concentrate in uno o due giorni, germogli delle piante lunghi circa 10 cmParliamo qui di trattamenti [...]

La deforestazione mondiale e la crescita perpetua

La deforestazione mondiale e la crescita perpetua

PERCHE I PAESI POVERI DOVREBBERO RIMANERE POVERI PER RIPULIRE LA NOSTRA ARIA CHE NOI CONTINUIAMO A INQUINARE?? È ora che le nazioni unite decidano di ACQUISTARE appezzamenti di foreste o giungla e fare fatti concreti contro la deforestazione e non SOLO CHIACCHIERE che non toccano le multinazionali. È altamente scorretto oltre che senza risultato, pretendere che paesi come l'Indonesia o il Brasile continuino a rinunciare ai profitti derivanti dalla deforestazione [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Xylella e alluvione Gargano/ “Attivi i fondi per le calamità che hanno colpito la Puglia"

Xylella e alluvione Gargano/ “Attivi i fondi per le calamità che hanno colpito la Puglia"

Xylella e alluvione Gargano/ “Attivi i fondi per le calamità che hanno colpito la Puglia" martedì 08 settembre 2015 ore 18:04 "Gli olivicoltori salentini danneggiati dalla xylella e le imprese agricole foggiane colpite dall'alluvione potranno accedere al fondo di solidarietà stanziato dal Governo anche grazie alla pressione politica dei parlamentari pugliesi del PD". Lo afferma l'on. Colomba Mongiello, componente della Commissione Agricoltura della Camera, [...]

Vicenda "Xylella" - Si va avanti a gran ritmo con le arature

Vicenda "Xylella" - Si va avanti a gran ritmo con le arature

Vicenda "Xylella" - Si va avanti a gran ritmo con le arature sabato 02 maggio 2015 ore 12:56 Già «puliti» 60mila ettari «Su 75 mila ettari di terreno coltivati ad uliveto e frutteto ad oggi l’80 per cento, ovvero 60mila ettari, di quei campi sono stati arati dai proprietari». Ad ufficializzare questo dato positivo è il commissario delegato per l’emergenza, Giuseppe Silletti. «Arature necessarie - sottolinea Silletti - per bloccare l’avanzata della [...]

L'Europa ci chiede di tagliare gli ulivi del Salento …

L'Europa ci chiede di tagliare gli ulivi del Salento …

Merci e prodotti, viaggiano ai giorni d'oggi, ovunque.  Abbiamo ormai sulle nostre tavole tutti i tipi di frutta e di verdura 365 giorni l'anno. Una volta le albicocche in Italia maturavano, dal Sud al Nord, tra giugno, luglio e agosto.  Venivano raccolte 'mature' , portate ai mercato rionali, e raggiungevano le nostre tavole al culmine della loro bontà. Adesso invece vengono raccolte acerbe … magari in Cile, e quando raggiungono i nostri supermercati, magari [...]

Xylella: responsabilità di Stato.

Xylella: responsabilità di Stato. L’inettitudine e l’imperizia dei governanti, la demagogia, l’ignoranza e la falsità di un certo mondo ambientalista e gli appetiti di coloro che ne vogliano fare un business sono più dannosi della malattia. Si vuol desertificare il Salento sterminando tutte le piante in loco. Come dire: c’è una persona malata, si annientano tutti i conviventi e tutti i suoi compaesani. E' l'Isis europea che si abbatte sul patrimonio [...]

Malattie dell’orto. L’oidio o mal bianco. Che cosa è, come combatterlo.

Malattie dell’orto. L’oidio o mal bianco. Che cosa è, come combatterlo.

Le malattie fungine (crittogamiche) più frequenti nell’orto sono la peronospora e l’oidio, detto anche mal bianco, muffa bianca, nebbia, albugine. La peronospora si combatte con prodotti a base di rame, mentre per l’oidio l’arma decisiva è lo zolfo.   Esistono in commercio numerosissimi prodotti a base di zolfo (o anche zolfo ramato) ma quando l’attacco non è troppo prepotente si può ricorrrere a metodi naturali. Attenzione però, nessun metodo è [...]

Da Pirrera in linea Antonio Marra

Da Pirrera in linea Antonio Marra

di Antonio Marra Leggendo con attenzione il bando esposto e riferito al coleottero Punteruolo Rosso e al relativo problema delle palme che sono a grave rischio di estinzione a causa degli attacchi di questo insetto, apprezzando lo sforzo del Comune di Lipari e l’ attuale Amministrazione per il tentativo di limitare i danni proponendo una strategia di lotta che riduca il pericolo del propagarsi della infestazione causa dei danni per adesso alle specie botaniche [...]

LA PERONOSPORA NELL’ORTO: RICONOSCERLA E PREVENIRLA

LA PERONOSPORA NELL’ORTO: RICONOSCERLA E PREVENIRLA

La pernospora, riconoscerla e prevenirla La peronospora è la malattia fungina più frequente tra le piante dell’orto, del giardino e del frutteto. Per alcune come il pomodoro, la patata, la vite e la rosa è assolutamente la malattia principale e la più pericolosa. Dopo molti tentativi di contrasto, nel 1885 venne messa a punto la poltiglia bordolese, cioè solfato di rame addizionato con calce spenta. Però anche questo rimedio, usato universalmente, ha solo [...]

LA PERONOSPORA E LA REGOLA DEI TRE DIECI

LA PERONOSPORA E LA REGOLA DEI TRE DIECI

Combattere la peronospora. La regola dei tre DIECI Il miglior metodo per combattere la peronospora è conoscerla. In effetti, si tratta di una malattia insidiosa che può essere solo prevenuta, e non curata. Esistono prodotti chimici in grado di esercitare una blanda azione curativa dell’infezione in atto, ma si tratta di prodotti “sistemici” che mettono in circolazione nella pianta sostanze chimiche che vengono poi assorbite da chi consuma i frutti La vera [...]

QUANDO FARE I TRATTAMENTI CONTRO LA PERONOSPORA DI VITE, POMODORO, PATATA, ROSA

QUANDO FARE I TRATTAMENTI CONTRO LA PERONOSPORA DI VITE, POMODORO, PATATA, ROSA

Peronospora: quando fare i trattamenti Le piante più soggette alle infezioni di peronospora sono la vite, il pomodoro, la patata e la rosa. Ecco alcune indicazioni sulle procedure consigliate per il contrasto del fungo. Secondo la regola dei tre dieci, le infezioni hanno inizio quando si verificano tre condizioni: temperatura minima almeno 10 °C, piogge di 1° mm concentrate in uno o due giorni, germogli delle piante lunghi circa 10 cmParliamo qui di trattamenti [...]

Deforestazione, 230 milioni di ettari a rischio

Deforestazione, 230 milioni di ettari a rischio

Il WWF avverte della minaccia che grava su 230 milioni di ettari di foreste   Il WWF (World Wide Fund for Nature)ha appena pubblicato uno studio che dimostra che circa 230 milioni di ettari di foreste potrebbero scomparire da qui al 2050. Se questa previsione si rivela esatta, le conseguenze per il clima sarebbero disastrose e le ripercussione sulla biodiversità e lo sviluppo economico decisamente drammatiche. Il WWF ha chiesto alla comunità internazionale fare [...]

Aumento del prezzo dell'oro e deforestazione selvaggia

Aumento del prezzo dell'oro e deforestazione selvaggia

Amazzonia: il prezzo dell'oro aggrava la deforestazione selvaggia Uno studio condotto da ricercatori della Duke University, negli stati uniti, rivela che l'aumento del prezzo dell'oro ha un impatto significativo sulla deforestazione in Amazzonia.  L'aumento del prezzo dell'oro ha moltiplicato per sei la deforestazione selvaggia. Riportato dal sito web GoodPlanet, questo studio si basa su foto satellitari della NASA, scattate negli ultimi sei anni, e su l'analisi [...]

La Propoli - Un'arma in più contro i parassiti

La Propoli - Un'arma in più contro i parassiti

Allo scopo di difendere le gemme fiorali e gli apici vegetativi le piante producono la propoli, un miscuglio di sostanze ceroidi, gommose e resinose. Le api raccolgono questa sostanza da pioppi, betulle, ippocastani, abeti, pini, castagni, querce ecc., la elaborano mediante le loro secrezioni salivari trasportandola, quindi, all’alveare dove la utilizzano per turare fessure, smussare sporgenze, verniciare pareti, rinforzare favi. Fino a qualche tempo fa la [...]

Fabrizio Priod Bocoeuil

Fabrizio Priod Bocoeuil

  L’azienda si estende su 3000 mq. nel territorio della Bassa Valle nel comune di Issogne situato sulla destra orografica della Dora Baltea, a 41 Km da Aosta, allo sbocco del torrente BEAUCQUEIL o BOCCOUEIL su un declivio formatosi nei millenni a seguito di movimenti franosi e di alluvioni. I vigneti, delimitati dai caratteristici muretti in pietra, situati in località Beaucqueil a 350 metri sul livello del mare ed esposti a Sud –Est, sono coltivati part-time [...]

&id=HPN_Downy+mildew_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Downy{{}}mildew" alt="" style="display:none;"/> ?>