Drammaturghi inglesi e drammaturghi

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Cristina Parodi
In rilievo

Cristina Parodi

In questa categoria: Agatha Christie

Dame Agatha Mary Clarissa Miller, Lady Mallowan, nota come Agatha Christie (Torquay, 15 settembre 1890 – Wallingford, 12 ge...

William Shakespeare

William Shakespeare (???kspir, in inglese /??e?ksp??r/, Stratford-upon-Avon, 23 aprile 1564 – Stratford-upon-Avon, 23 april...

Edward Bulwer-Lytton

Edward George Earle Bulwer-Lytton PC (Londra, 25 maggio 1803 – Torquay, 18 gennaio 1873) è stato uno scrittore, drammaturg...

Thomas Stearns Eliot

Thomas Stearns Eliot (Saint Louis, 26 settembre 1888 – Londra, 4 gennaio 1965) è stato un poeta, saggista, critico lettera...

William Somerset Maugham

William Somerset Maugham (pronuncia /?m??m/) (Parigi, 25 gennaio 1874 – Saint-Jean-Cap-Ferrat, 16 dicembre 1965) è stato u...

Wystan Hugh Auden

Wystan Hugh Auden (?w?st?n hju? ???d?n, York, 21 febbraio 1907 – Vienna, 29 settembre 1973) è stato un poeta britannico.

Shakespeare

Shakespeare

  Quanto più chiudo gli occhi, allora meglio vedono, Perché per tutto il giorno guardano cose indegne di nota; Ma quando dormo, essi nei sogni vedono te, E oscuramente luminosi, sono luminosamente diretti nell'oscuro Tutti i giorni sono notti a vedersi finché non vedo te e le notti giorni luminosi quando i sogni si mostrano a me.

Shakespeare, Hesse e dintorni

 "Ama chi ti ama, non amare chi ti sfugge, ama quel cuore che per te si strugge: Non t'ama chi amor ti dice ma t'ama chi guarda e tace". "Love those who love you, do not love who escapes you, he loves the heart that yearns for you: Do not you love those who love tells you he loves you but who looks and silent". (W. Shakespeare - da "Antonio e Cleopatra") ... Conosco sì per sommi capi quest’opera di Shakespeare, però qualche dubbio mi sovviene sulla [...]

La tragedia di Shakespeare rivive nel balletto di Kenneth MacMillan

La tragedia di Shakespeare rivive nel balletto di Kenneth MacMillan

 ROMEO E GIULIETTA  in diretta via satellite nei cinema italiani l’11 giugno alle ore 20.15 Trailer qui: https://www.youtube.com/watch?v=psVQijcqpBg&feature=youtu.be Kit di Immagini: https://royaloperahouse.wetransfer.com/downloads/1ddef98f5ffe85fb6d0f616e656aab1120190426115410/2c9342   In Lombardia aderiscono i cinema LOMBARDIA Azzano San Paolo Orio Uci Orio LOMBARDIA Brescia Wiz LOMBARDIA Como Cinelandia LOMBARDIA Cremona Spazio [...]

William Shakespeare

Chi non ha mai avuto una ferita, ride di chi ne porta i segni. William Shakespeare dal libro Romeo e Giulietta

Pinter, Premio Nobel di quest’anno per la letteratura, aveva tenuto il seguente discorso all’atto della ricezione di un altro premio, quello intitolato al poeta inglese, morto nel corso della prima guerra mondiale, Wilfred Owen

Pinter, Premio Nobel di quest’anno per la letteratura, ha tenuto il seguente discorso all’atto dell’accettazione, sempre quest’anno, di un altro premio, quello intitolato al poeta inglese, morto nel corso della prima guerra mondiale, Wilfred Owen. La traduzione di Carlo Martini è stata pubblicata in origine sulle pagine di “Come Don Chisciotte” (vedi l’indirizzo in coda al testo). Harold Pinter cosa direbbe Wilfred Owen? Il grande poeta Wilfred Owen [...]

BacByronBec

Massimo Bacigalupo Byron e i becaficas Sono passati 190 anni da quando Lord Byron morì nella povera Missolungi, dove portava il suo contributo alla causa dell’indipendenza greca. Tutti lo conosciamo se non altro di nome come un bel tenebroso, e magari abbiamo nell’orecchio le note dell’Aroldo in Italia di Berlioz, liberamente ispirato a quella che fu la sua opera più popolare in vita, Pellegrinaggi del giovane Aroldo, romantici viaggi lungo il Mediterraneo [...]

“Byronmania” è un sito web gestito da una signora o professoressa della British Columbia (Canada)

da Il Corsaro (programma di sala), Teatro Carlo Felice, Genova 2005. Massimo Bacigalupo Byronmania  “Byronmania” è un sito web gestito da una signora del British Columbia (Canada). Qui si possono trovare risposte a domande più o meno ghiotte quali: “Byron fu omosessuale?”, “Ebbe una relazione incestuosa con sua sorella?”, e addirittura “Come si pronuncia il suo nome?”. Sembra infatti che in casa tendesse a elidere la prima vocale e chiamare [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

&id=HPN_Drammaturghi+inglesi+e+drammaturghi_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:English{{}}dramatists{{}}and{{}}playwrights" alt="" style="display:none;"/> ?>