Drying

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Review
In rilievo

Review

ascorbato di potassio

Per sapere il motivo di queste integrazioni, oltre la mia esperienza, clicca QUI Per sapere cosa è il PRIMO FLAGELLO umano che si chiama CAFFE' clicca QUI Leggi quanto riporta il sito PAGINE MEDICHE "area medica" della CAFFEINA Clicca QUI inoltre è un INSETTICIDA Clicca QUI e lo ZUCCHERO: dannoso e tossico come il CAFFE', l'ALCOOL ed il TABACCO Clicca QUI Per tutta la documentazione in nostro possesso clicca QUI Per la definizione degli "ALIMENTI ESSENZIALI" [...]

Potassio ed esanitrodifenilammina

E' il momento di mettere alla prova l'esanitrodifenilammina preparata per la ricerca microchimica del potassio; si tratta di un buon vecchio metodo storico e quindi, dal mio punto di vista, molto interessante.Ecco letteralmente quanto riportato su quel magnifico libro che è il Treadwell edito dalla Vallardi; la mia edizione è del 1963 e si pensi che questo fondamentale volume di chimica analitica ancora negli anni sessanta aveva quelle pagine, di una bellissima [...]

Potassio ed esanitrodifenilammina

E' il momento di mettere alla prova l'esanitrodifenilammina preparata per la ricerca microchimica del potassio con un buon vecchio metodo storico e quindi, dal mio punto di vista, molto interessante.Ecco letteralmente quanto riportato su quel magnifico libro che è il Treadwell edito dalla Vallardi; la mia edizione è del 1963 e si pensi che questo fondamentale volume di chimica analitica ancora negli anni sessanta aveva quelle pagine, di una bellissima carta color [...]

Preparazione del Triossalocromato di potassio

In Inorganic Syntheses mi sono imbattuto nella preparazione di un sale che avevo già provato a fare qualche anno fa, basandomi su un'altra fonte e con esiti allora abbastanza infelici. La sostanza in oggetto è formata dal catione potassio legato all'anione complesso del cromo con l'acido ossalico. Ecco la "bruta" reazione sperimentale in gioco: 7 H2C2O4 + 2 K2CO3 + K2Cr2O7 --> 2 K3[Cr(C2O4)3] + 6 CO2 + H2O Il cromo esavalente del bicromato viene ridotto a Cr(III) [...]

Preparazione del Triossalocromato di potassio

Preparazione del Triossalocromato di potassio

In Inorganic Syntheses mi sono imbattuto nella preparazione di un sale che avevo già provato a fare qualche anno fa, basandomi su un'altra fonte e con esiti allora abbastanza infelici.La sostanza in oggetto è formata dal catione potassio legato all'anione complesso del cromo con l'acido ossalico.Ecco la "bruta" reazione sperimentale in gioco:7 H2C2O4 + 2 K2CO3 + K2Cr2O7 --> 2 K3[Cr(C2O4)3] + 6 CO2 + H2OIl cromo esavalente del bicromato viene ridotto a Cr(III) e [...]

Come fare le saponette senza soda caustica per un’idea regalo semplice e naturale

Come fare le saponette senza soda caustica per un’idea regalo semplice e naturale

Saponette fatte a mano e sacchetti all’uncinetto contenenti erbe profumate. Il sapone è composto da glicerina, menta fresca e melissa (pestate nel mortaio) con sale marino. I sacchetti sono in cotone ecrù lavorato con uncinetto 3,5 e legati con cordoncino in cuoio. By Durova che ringrazio. . Nell'antichità il problema dell'igiene personale non era considerato prioritario, non tanto per la scarsità di acqua calda quanto per l'accentuata causticità [...]

Painted parts are drying up

Painted parts are drying up

   Renzo Kayak Fotografia N° 7 di 35 del Baidarka      

Potassio

Potassio

Il potassio, nelle giuste dosi, può ridurre l’incidenza di crampi, ictus, di malattie coronariche e il rischio cardiovascolare. È fondamentale mangiare cibi ricchi di potassio. Ma dove si trova? Nella frutta e nella verdura, per esempio banane, pomodori, albicocche, e la maggior parte dei legumi.  Questo minerale pare capace di ridurre la pressione sanguigna – dice Paul Whelton direttore di un importante studio condotto dal Loyola University Health System, [...]

sodio e potassio

sodio e potassio reazione tra sodio e acqua e tra potassio e acqua sodio e potassio reagiscono facilmente con acqua (anche con vapore presente nella'aria, e quindi vanno conservati sotto petrolio):ponendo pochi grammi di sodio (solido) in acqua ove si trova come indicatore la fenolftaleina, avviene una reazione tra sodio e acqua con formazione di idrossido di sodio (manifestata dal cambiamento di colore della soluzione, ciclamino)e liberazione di idrogeno: 2Na + [...]

La particella di sodio

Sono rientrata in casa verso le 19.15, più o meno come ogni sera, ma stasera la casa era vuota. Di solito non mi dispiace avere un po' di tempo per me, convivendo queste occasioni sono rare e non del tutto sgradevoli. Ma stasera l'unica cosa che mi sentivo di fare era spiaccicarmi sul letto e non rialzarmi. Ho guardato il mio riflesso nello specchio e l'unica parola che sono riuscita a dirmi è: patetica. Quanto sei dannatamente patetica. Ho girato la testa [...]

CIBI CHE CONTENGONO POTASSIO: GLI INTEGRATORI NATURALI

CIBI CHE CONTENGONO POTASSIO: GLI INTEGRATORI NATURALI   di Antonella Navilio   Contro la stanchezza e per muscoli sempre in forma, è utile conoscere i cibi che contengono potassio, il minerale essenziale per il nostro organismo, che come il sodio, è presente nel nostro corpo in forma ionica, solubile e quindi disponibile all’assorbimento. Insieme al ferro e al magnesio, è uno dei sali minerali indispensabili e insostituibili, poiché svolge funzioni [...]

POTASSIO: LE 10 MIGLIORI FONTI VEGETALI

POTASSIO: LE 10 MIGLIORI FONTI VEGETALI   di Marta Albè   Il potassio è un sale minerale facilmente ricavabile dagli alimenti vegetali. Frutta a guscio, legumi, frutta fresca, frutta secca e ortaggi possono presentare un contenuto variabile di potassio a seconda della loro tipologia. Nel caso in cui sia necessario integrare nella propria dieta quotidiana il potassio, è bene conoscere quali siano alcuni degli alimenti che ne presentino un quantitativo maggiore. [...]

Fonti rinnovabili e tecnologia: Terna, al via un bando per accumuli con tecnologia al sodio.

Fonti rinnovabili e tecnologia: Terna, al via un bando per accumuli con tecnologia al sodio.

Energie rinnovabili. Parte il bando di sperimentazione per la realizzazione di batterie con tecnologia al sodio. Un progetto che vede coinvolte Terna, società che gestisce la rete elettrica nazionale e Fiamm, gruppo italiano del settore batterie. Nuova tecnologia per un nuovo futuro verso l’autoconsumo. Batterie, Terna prepara la tecnologia. Dopo la decisione dell’Autorità per l’energia elettrica ed il gas che ha fissato, con la delibera 288/2012/R/EEL, la [...]

Gianfrancesco Valsé Pantellini e l'ascorbato di potassio.

Gianfrancesco Valsé Pantellini e l'ascorbato di potassio.

Tratto dal sito della fondazione Valsè Pantellini, la biografia del Medico e l'esperienza che lo portò alla grande scoperta: "Una scoperta avvenuta per caso, come quasi sempre avviene nella fisica e nelle scienze: non sono gli eventi grandi o piccoli, siamo noi grandi se sappiamo meravigliarci anche delle piccole cose. Gianfrancesco Valsè Pantellini nasce il 2 aprile 1917 a Rufina, un piccolo paese della Toscana dove vive fino al 1929 con il padre Italo e la [...]

*oOo[All the tears come to dust and I just knew my eyes were drying up forever]oOo*

*oOo[All the tears come to dust and I just knew my eyes were drying up forever]oOo*

 Sembrava proprio una giornata di merda, e in effetti è iniziata e finita come tale. Alla prima ora il Tram mi ha interrogata in latino. Sì perché a quanto pare ieri ha detto che doveva finire di interrogarmi assieme a Marco, ma quando l'ha detto io ero a Narnia, o su Marte, o posti simili non so se capite. E allora mi giravano i coglioni, e credo anche di avergli risposto malissimo un paio di volte e allora mi [...]

Regime iposodico semplice per un apporto di 1,5 g - 2 g di Sodio al giorno

Regime iposodico semplice per un apporto di 1,5 g - 2 g di Sodio al giorno

Regime iposodico semplice per apporto limitato di 1,5-2 g di sodio al giorno Raccomandazioni generali - Grequenza dei pasti : fare tre o quattro pasti al giorno - Mangiare lentamente con calma, e masticare correttamente, tra un piatto e un altro prendersi anche una pausa di dieci minuti. - Bere poco durante i pasti e bere di più tra un pasto e l’altro, bere almeno 1,5 litri di acqua la giorno - Evitare di fumare a stomaco pieno e avviare un porgramma di [...]

Acque minerali con poco sodio. Servono?

Acque minerali con poco sodio. Servono?

da Aduc - di Primo Mastrantoni Alcune marche di acque minerali pubblicizzano il basso tenore di sodio. Si sa che il sodio, quando e' eccessivo, provoca ipertensione arteriosa, ritenzione idrica, disturbi renali ed edemi; quando, invece, e' scarso da luogo a crampi muscolari, nausea, astenia e apatia; il sodio, infatti, regola l'eccitabilita' dei muscoli, la conduzione degli impulsi nervosi e la pressione osmotica. La quantita' media raccomandabile e' di circa 9 [...]

Acque minerali con poco sodio. Servono?

Acque minerali con poco sodio. Servono?

  da Primo Mastrantoni - Segretario Aduc Alcune marche di acque minerali pubblicizzano il basso tenore di sodio. Si sa che il sodio, quando e' eccessivo provoca ipertensione arteriosa, ritenzione idrica, disturbi renali e edemi; quando, invece, e' scarso da luogo a crampi muscolari, nausea, astenia e apatia. Il sodio, infatti, regola l'eccitabilita' dei muscoli, la conduzione degli impulsi nervosi e la pressione osmotica. La quantita' media raccomandabile e' di [...]

Ascorbato di potassio

Ascorbato di potassio

Tra i rimedi naturali di cui tanto si sente parlare in questi ultimi anni, l’Ascorbato di potassio, ha un posto di tutto rilievo. L’Ascorbato di potassio si ricava per soluzione estemporanea a freddo in acqua, di acido ascorbico e bicarbonato di potassio, ossia i composti in forma cristallizzata purissima.   L’acido ascorbico è Vitamina C ed è importante perché il nostro organismo se ne serve per la sintesi biologicamente attiva del collagene, per [...]

Diuresi e ricambio idro-elettrolitico

DIURESI E RICAMBIO IDRO-ELETTROLITICO L'acqua totale dell'organismo costituisce circa il 58% del peso corpo nell'uomo e il 48% nella donna. L'acqua si diffonde liberamente in due comparti idrici fondamentali: quello intracellulare (per i 2/3) e quello extracellulare costituito dal liquido interstiziale e da quello transcellulare. Lo scambio dell'acqua tra i due comparti è dell'ordine di migliaia di litri al giorno, anche se il volume compartimentale tende a [...]

&id=HPN_Drying_" alt="" style="display:none;"/> ?>