Dutch diarists

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Emma Marrone
In rilievo

Emma Marrone

Helga Deen

La scheda: Helga Deen

«Se da qui guardo fuori dalla finestra vedo betulle, abeti, il cielo azzurro con delle nuvole bianche»
Helga Deen (Stettino, 6 aprile 1925 – Campo di sterminio di Sobibór, 16 luglio 1943) è l'autrice di un diario - pubblicato postumo nel 2005 con il titolo di Kamp Vught - in cui descrive la sua prigionìa in un campo di concentramento nazista durante la seconda guerra mondiale, prima di essere trasferita - assieme alla sua famiglia - nel campo di sterminio di Sobibór, località oggi appartenente al Voivodato di Lublino (Polonia).


Anna Frank, la famiglia chiese due volte asilo negli Usa, senza risposta.

Anna Frank, la famiglia chiese due volte asilo negli Usa, senza risposta.

Centinaia di migranti che chiedono aiuto di asilo in Europa è perchè sono in pericolo nei loro paesi. Durante la seconda guerra mondiale migliaia di europei cercavano di fuggire negli Stati Uniti o in Argentina, molti di loro scappavano dai nazisti. Tra questi ci fu la famiglia di Anna Frank, Una ricerca pubblicata in collaborazione fra la Fondazione Frank e il Museo dell’Olocausto di Washington, prova che la famiglia fece due volte domanda di essere accolta [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

FOTO: Helga Deen

Esther Hillesum

Esther Hillesum

Helga Deen

Helga Deen

deleted

deleted

LAZIO, ANNA FRANK NON E' IL PRIMO SFREGIO ALLA MEMORIA

LAZIO, ANNA FRANK NON E' IL PRIMO SFREGIO ALLA MEMORIA

Che gli italiani abbiano la memoria corta, anzi cortissima, è cosa nota ormai da tempo – diversamente non si spiegherebbe come sia possibile che, malgrado i disastri compiuti nel passato, in Parlamento e al governo vengano eletti sempre gli stessi partiti e gli stessi personaggi. In quest’ultimo caso ciò avveniva fino a quando ai cittadini era garantito il loro diritto costituzionale di eleggere il candidato, non solo la lista. Delegando alle segreterie di [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Anna Frank chi?

E' indecente la scelta della curva laziale di sbeffeggiare i rivali della Roma con immagini di Anna Frank in divisa giallorossa. E' indecente, volgare e razzista perchè fa leva su quella che fu l'immagine dell'olocausto: una ragazzina resa celebre dal suo diario in cui annotò, fino alla deportazione e poi morte, la vita di tutti i giorni nel periodo nazista.E' indecente perchè chi lha rivendicata ha detto che si trattava solo di una goliardata. Trovo però [...]

ANNA FRANK, L'OBLIO DALLA PARTE DEL VINCENTE

La vicenda che in questi giorni chiama in causa Anna Frank ha più risvolti.Da una parte mira a banalizzare e a infrangere un simbolo, quello che al di là di ogni lettura critica, è diventato l’emblema della Shoah; dall’altra, impone una riflessione approfondita sulle radici di una incultura che consente di sfidare impunemente la sacralità di una memoria che sintetizza un mondo di valori che pensavamo fosse ormai diventato patrimonio dell’intera società.E [...]

Nina Moric: "Anna Frank? Peggio con la maglia della Juve". Piovono gli insulti social

Nina Moric: "Anna Frank? Peggio con la maglia della Juve". Piovono gli insulti social

Un commento sul caso di Anna Frank "giallorossa" che ha scatenato un'ondata di sdegno social. La protagonista è Nina Moric, militante di Casapound. «Di pessimo gusto Anna Frank con la maglia della Roma, ma sarebbe stato ancora peggio mettergli quella della Juve (per ragioni cromatiche)». Nina Moric, va ricordato, è militante di Casapound. Frasi che hanno generato sdegno e polemiche sul social newtwork. Tra i vari tweet c'è anche quello di Giovarei. «Spero [...]

Nina Moric: "Anna Frank? Peggio con la maglia della Juve". Piovono gli insulti social

Nina Moric: "Anna Frank? Peggio con la maglia della Juve". Piovono gli insulti social

Un commento sul caso di Anna Frank "giallorossa" che ha scatenato un'ondata di sdegno social. La protagonista è Nina Moric, militante di Casapound. «Di pessimo gusto Anna Frank con la maglia della Roma, ma sarebbe stato ancora peggio mettergli quella della Juve (per ragioni cromatiche)». Nina Moric, va ricordato, è militante di Casapound. Frasi che hanno generato sdegno e polemiche sul social newtwork. Tra i vari tweet c'è anche quello di Giovarei. «Spero che [...]

deleted

deleted

&id=HPN_Dutch+diarists_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Dutch{{}}diarists" alt="" style="display:none;"/> ?>