Dutch ebrei

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Review
In rilievo

Review

In questa categoria: Baruch Spinoza

Baruch Spinoza (in ebraico: ???? ???????, Baruc...

Trio Lescano

Il trio Lescano fu un gruppo vocale femminile i...

Anna Frank

Annelies Marie Frank, detta Anne, nome italiani...

Harry Mulisch

Harry Kurt Victor Mulisch (Haarlem, 29 luglio 1...

Paul Ehrenfest

Paul Ehrenfest (Vienna, 18 gennaio 1880 – Ams...

Edgar Davids

Edgar Steven Davids (Paramaribo, 13 marzo 1973)...

Anna Frank, la famiglia chiese due volte asilo negli Usa, senza risposta.

Anna Frank, la famiglia chiese due volte asilo negli Usa, senza risposta.

Centinaia di migranti che chiedono aiuto di asilo in Europa è perchè sono in pericolo nei loro paesi. Durante la seconda guerra mondiale migliaia di europei cercavano di fuggire negli Stati Uniti o in Argentina, molti di loro scappavano dai nazisti. Tra questi ci fu la famiglia di Anna Frank, Una ricerca pubblicata in collaborazione fra la Fondazione Frank e il Museo dell’Olocausto di Washington, prova che la famiglia fece due volte domanda di essere accolta [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

LAZIO, ANNA FRANK NON E' IL PRIMO SFREGIO ALLA MEMORIA

LAZIO, ANNA FRANK NON E' IL PRIMO SFREGIO ALLA MEMORIA

Che gli italiani abbiano la memoria corta, anzi cortissima, è cosa nota ormai da tempo – diversamente non si spiegherebbe come sia possibile che, malgrado i disastri compiuti nel passato, in Parlamento e al governo vengano eletti sempre gli stessi partiti e gli stessi personaggi. In quest’ultimo caso ciò avveniva fino a quando ai cittadini era garantito il loro diritto costituzionale di eleggere il candidato, non solo la lista. Delegando alle segreterie di [...]

Anna Frank chi?

E' indecente la scelta della curva laziale di sbeffeggiare i rivali della Roma con immagini di Anna Frank in divisa giallorossa. E' indecente, volgare e razzista perchè fa leva su quella che fu l'immagine dell'olocausto: una ragazzina resa celebre dal suo diario in cui annotò, fino alla deportazione e poi morte, la vita di tutti i giorni nel periodo nazista.E' indecente perchè chi lha rivendicata ha detto che si trattava solo di una goliardata. Trovo però [...]

Nina Moric: "Anna Frank? Peggio con la maglia della Juve". Piovono gli insulti social

Nina Moric: "Anna Frank? Peggio con la maglia della Juve". Piovono gli insulti social

Un commento sul caso di Anna Frank "giallorossa" che ha scatenato un'ondata di sdegno social. La protagonista è Nina Moric, militante di Casapound. «Di pessimo gusto Anna Frank con la maglia della Roma, ma sarebbe stato ancora peggio mettergli quella della Juve (per ragioni cromatiche)». Nina Moric, va ricordato, è militante di Casapound. Frasi che hanno generato sdegno e polemiche sul social newtwork. Tra i vari tweet c'è anche quello di Giovarei. «Spero [...]

Nina Moric: "Anna Frank? Peggio con la maglia della Juve". Piovono gli insulti social

Nina Moric: "Anna Frank? Peggio con la maglia della Juve". Piovono gli insulti social

Un commento sul caso di Anna Frank "giallorossa" che ha scatenato un'ondata di sdegno social. La protagonista è Nina Moric, militante di Casapound. «Di pessimo gusto Anna Frank con la maglia della Roma, ma sarebbe stato ancora peggio mettergli quella della Juve (per ragioni cromatiche)». Nina Moric, va ricordato, è militante di Casapound. Frasi che hanno generato sdegno e polemiche sul social newtwork. Tra i vari tweet c'è anche quello di Giovarei. «Spero che [...]

Choc all'Olimpico: Anna Frank con la maglia della Roma

Choc all'Olimpico: Anna Frank con la maglia della Roma

E' successo ieri sera allo stadio Olimpico... Al termine della partita Lazio-Cagliari, alcuni, oserei definire geniali, tifosi biancocelesti hanno riempito di adesivi e volantini con scritte antisemite di ogni tipo la Curva dove tradizionalmente siedono i tifosi giallorossi. Fra le immagini persino l'icona "Anna Frank" con indosso la maglia della Roma... Inevitabilmente la Curva Nord, quella della Lazio, è stata squalificata proprio per razzismo e immediata è [...]

Idolatria – Revocare la scomunica di Spinoza?

 Riabilitato Galileo, a Bento cosa è successo? Nel 1927, lo storico Joseph Klausner, in una conferenza presso l'Università Ebraica di Gerusalemme sulla filosofia di Spinoza, alla conclusione del suo discorso, abbandonò il consueto linguaggio accademico per annunciare la sua intenzione di riportare Spinoza, scomunicato nel 1656, all'ovile ebraico con veementi parole:Per l'ebreo Spinoza, il bando è annullato! Il peccato del giudaismo contro di te è rimosso e [...]

Etty Hillesum

"Sopporto e custodisco tutto dentro di me, ma tiro dritto per la mia strada." "L'unica cosa che possiamo salvare di questi tempi, e anche l'unica che veramente conti, è un piccolo pezzo di te in noi stessi, mio Dio."

"Anna Frank non è morta quel giorno". Da uno studio la verità, 70 anni dopo

"Anna Frank non è morta quel giorno". Da uno studio la verità, 70 anni dopo

Anna Frank, la giovane ebrea autrice di uno dei libri più celebri di tutto il mondo scritto mentre si nascondeva dai nazisti, morì nel lager di Bergen-Belsen almeno un mese prima di quanto si pensasse. La Fondazione Anna Frank di Amsterdam, nel 70esimo anniversario dalla sua scomparsa, pubblica i dati di una nuova ricerca e le testimonianze di quattro sopravvissuti mettendo in discussione la data ufficiale della morte della ragazza. NUOVA DATA Anna Frank e la [...]

STORIA DI IERI E DI OGGI (parte terza)  (Per non dimenticare : Il messaggio di Anna Frank) di luigispi

STORIA DI IERI E DI OGGI (parte terza) (Per non dimenticare : Il messaggio di Anna Frank) di luigispi

STORIA DI IERI E DI OGGI (parte terza)(Per non dimenticare : Il messaggio di Anna Frank) di luigispi (foto originale di Anna Frank) In contrasto alla feroce e insensata protervia del cinico sedicenne e anche per liberare l'animo dall'angoscia, purtroppo impostaci dalla verità storica, a ritroso nel tempo voliamo col pensiero in Olanda, verso un angusto retrobottega, ove una coetanea ebrea -forse nello stesso momento delle 40 candeline spente- scioglie il cuore [...]

Vestire Anna Frank con una keffiah palestinese è una palese, intollerabile oscenità, degna della "migliore" propaganda goebbelsiana anti-Israele

Vestire Anna Frank con una keffiah palestinese e trasformarla così nel formidabile simbolo promotore di quel boicottaggio dell'economia israeliana, che riecheggia sinistramente altri tragici episodi del genere (a partire da quello nazista del 1° aprile '33, esattamente 80 anni fa), è una palese, intollerabile oscenità, degna della...

GIUSEPPE BAILONE,Spinoza: filosofia e religione

GIUSEPPE BAILONE,Spinoza: filosofia e religione

Spinoza: filosofia e religione   Spinoza distingue nettamente la filosofia dalla religione. “Tra la fede, ossia la teologia, e la filosofia non c’è alcuna relazione, ovvero affinità, cosa che chiunque conosca lo scopo e il fondamento di queste due discipline non può ignorare. Lo scopo della filosofia, infatti, non è altro che la verità, mentre quello della fede, come abbiamo abbondantemente dimostrato, non è altro che l’ubbidienza e la pietà. Inoltre [...]

Frase di Baruch Spinoza

Con questo post propongo un pensiero scritto da Baruch Spinoza C'è un ebreo ad Amsterdam che è stato espulso dagli altri ebrei poiché non riconosce alcun altro maestro a parte la lucedi Baruch Spinoza Commenta questa e altre frasi di Baruch Spinoza

RADIO PADANIA SU ANNA FRANK

RADIO PADANIA SU ANNA FRANK

da NOTIZIE DI INFORMAZIONE LIBERA  Radio Padania: "Anna Frank non è una santa. E crepi con Satana chi ci accusa di moralismo" di Danile Sensi "Non vogliamo vedere film dove gli omosessuali si slinguano tra di loro: la depravazione morale sta raggiungendo il suo limite estremo, arrivando a superare la cattiveria con la quale Hitler ha mandato sei milioni di ebrei a morire. Crepate, voi che ci date dei moralisti e dei bacchettoni, crepate assieme a Satana. Noi [...]

Ancora su Baruch Spinoza

Ancora su Baruch Spinoza

"L'uomo mantiene la possibilità di essere libero qualunque sia il tipo di comunità politica in cui vive, in quanto egli è libero nella misura in cui si fa guidare dalla ragione. Baruch Spinoza Il 27 luglio del 1656, nella solennità della Sinagoga di Amsterdam, davanti all’Arca sacra viene letto un documento drammatico. L’intero Antico Testamento è invocato contro Baruch, Benedetto, Spinoza. Figlio di mercanti di frutta ebrei scacciati dall’impero [...]

LA SOLITA CHIAREZZA di Massimo Fini.

LA SOLITA CHIAREZZA di Massimo Fini.

Però l'odio non si può arrestare. Detesto gli ebrei, detesto i musulmani, detesto i serbi, detesto i croati, detesto gli italiani, detesto gli americani, detesto gli omosessuali, sono orgoglioso di essere ebreo, sono orgoglioso di essere musulmano, sono orgoglioso di essere serbo, sono orgoglioso di essere croato, sono orgoglioso di essere italiano, sono orgoglioso di essere americano, sono orgoglioso di essere omosessuale. Se scrivo queste cose passerò sotto [...]

"L'ULTIMO DEGLI INGIUSTI": IL RABBINO MURMELSTEIN, EICHMANN, THERESIENSTADT E IL TESTAMENTO DI CLAUDE LANZMANN

"L'ULTIMO DEGLI INGIUSTI": IL RABBINO MURMELSTEIN, EICHMANN, THERESIENSTADT E IL TESTAMENTO DI CLAUDE LANZMANN

Ho appena guardato il documentario "L'ultimo degli ingiusti". Si tratta dell'ultima opera e, credo, del lascito testamentario, pubblicato nel 2013, affidatoci dal più importante documentarista dello sterminio degli ebrei per mano dei nazisti, il francese Claude Lanzmann. Lo schema narrativo, importante quanto la storia raccontata, è lo stesso del suo monumentale "Shoah" uscito a metà degli anni '80 dopo una lunghissima lavorazione che impegnò l'intero [...]

deleted

deleted

Anna Frank chi?

E' indecente la scelta della curva laziale di sbeffeggiare i rivali della Roma con immagini di Anna Frank in divisa giallorossa. E' indecente, volgare e razzista perchè fa leva su quella che fu l'immagine dell'olocausto: una ragazzina resa celebre dal suo diario in cui annotò, fino alla deportazione e poi morte, la vita di tutti i giorni nel periodo nazista.E' indecente perchè chi lha rivendicata ha detto che si trattava solo di una goliardata. Trovo però [...]

Idolatria – Revocare la scomunica di Spinoza?

 Riabilitato Galileo, a Bento cosa è successo? Nel 1927, lo storico Joseph Klausner, in una conferenza presso l'Università Ebraica di Gerusalemme sulla filosofia di Spinoza, alla conclusione del suo discorso, abbandonò il consueto linguaggio accademico per annunciare la sua intenzione di riportare Spinoza, scomunicato nel 1656, all'ovile ebraico con veementi parole:Per l'ebreo Spinoza, il bando è annullato! Il peccato del giudaismo contro di te è rimosso e [...]

Haman voleva uccidere Mardocheo e sterminare il popolo Ebraico.

Haman voleva uccidere Mardocheo e sterminare il popolo Ebraico.E alla forca che aveva fatto prepare per Mardocheo,fu impiccato lui e gli Ebrei sterminarono i loro nemici.Il Re onoro' Mardocheo,quando ebbe letto cio' che Mardocheo aveva fatto a pro suo.E ordino' la morte di Haman.SE MARDOCHEO DAVANTI AL QUALE TU HAI COMINCIATO A CADERE È DELLA STIRPE DEI GIUDEI, TU NON POTRAI NULLA CONTRO DI LUI E CADRAI COMPLETAMENTE DAVANTI AD ESSO.Leggi tutto il Libro di [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

DIVERSI ANGOLI DI VISUALE FRA STORIA MEDIEVALE E STORIA DEGLI EBREI. IN RICORDO DI MICHELE LUZZATI

SCUOLA NORMALE SUPERIORE DI PISA – UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI PISA: DIPARTIMENTO DI FILOSOFIA E STORIA “CIVILTA’ E FORME DEL SAPERE”. CENTRO INTERDIPARTIMENTALE DI STUDI EBRAICI “MICHELE LUZZATI” (C.I.S.E.)  ANNO ACCADEMICO 2015/16 PISA, 1/3 FEBBRAIO 2016 - CONVEGNO INTERNAZIONALE DI STUDI STORICI: DIVERSI ANGOLI DI VISUALE FRA STORIA MEDIEVALE E STORIA DEGLI EBREI.  IN RICORDO DI MICHELE LUZZATI.  ATTI DEL CONVEGNO. N.B. Il Convegno rientra nelle [...]

Etty Hillesum

"Sopporto e custodisco tutto dentro di me, ma tiro dritto per la mia strada." "L'unica cosa che possiamo salvare di questi tempi, e anche l'unica che veramente conti, è un piccolo pezzo di te in noi stessi, mio Dio."

QUESTO MATRIMONIO NON S’AVEVA DA FARE, BAR REFAELI, FOTOGALLERY, UN MATRIMONIO MOLTO SPECIALE

QUESTO MATRIMONIO NON S’AVEVA DA FARE, BAR REFAELI, FOTOGALLERY, UN MATRIMONIO MOLTO SPECIALE

Dopo un  favoloso ed eccentrico  addio al nubilato alle  Maldive,  si è celebrato ieri sera, alle 21 in punto, il matrimonio superblindato della bellissima trentenne Bar Refaeli  con l’imprenditore miliardario di nazionalità  israeliana Adi Ezra. La  top model  accompagnata dal padre è scesa dal cielo trasportata da un elicottero. Si è così conclusa la lunga preparazione al secondo matrimonio di Bar Refaeli, che nel 2003 sposò Arik Weinstein [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

STORIA DI IERI E DI OGGI (parte terza)  (Per non dimenticare : Il messaggio di Anna Frank) di luigispi

STORIA DI IERI E DI OGGI (parte terza) (Per non dimenticare : Il messaggio di Anna Frank) di luigispi

STORIA DI IERI E DI OGGI (parte terza)(Per non dimenticare : Il messaggio di Anna Frank) di luigispi (foto originale di Anna Frank) In contrasto alla feroce e insensata protervia del cinico sedicenne e anche per liberare l'animo dall'angoscia, purtroppo impostaci dalla verità storica, a ritroso nel tempo voliamo col pensiero in Olanda, verso un angusto retrobottega, ove una coetanea ebrea -forse nello stesso momento delle 40 candeline spente- scioglie il cuore [...]

SSionista legato ai Rothschild

In riferimento a quanto detto ieri sul Politically Correctness, scrive così D.Icke: "Il ridicolo concetto di Politically Correctness venne elaborato e introdotto da un gruppo di sionisti vicini alla famiglia Rothschild noto come la 'Scuola di Francoforte', fondato nella stessa città dove aveva avuto origine appunto la famiglia Rothschild. La scuola di Francoforte fu una conseguenza del pensiero di Marx (sionista legato ai Rothschild) il quale attraverso il [...]

La Strada di Levi a Gallipoli

Parte venerdì 24 a Gallipoli  la nuova Rassegna di cineforum “I venerdì del chiostro”. Primo film in cartellone è La Strada di Levi docufilm storico e geopolitico di Davide Ferrario e Marco Belpoliti, per celebrare la Giornata della Memoria. Il  viaggio di ritorno dal campo di concentramento di Auschwitz compiuto nel 1945 da Primo Levi. Si tratta di un confronto tra l'Europa descritta nelle sue pagine e quella contemporanea e narrata nel romanzo “La [...]

EBRAISMO

EBRAISMO

Mosè e i profeti Nell'elaborazione teologica dell'Ebraismo, è di notevole importanza il ruolo che viene attribuito a Mosè, il quale è considerato il più grande dei profeti non perché la sua speculazione su Dio sia superiore a quella di Isaia o di Ezechiele, quanto piuttosto perché è stato l'unico uomo ad abbattere, per usare le parole del Rambam (Mosè Maimonide), tutte le barriere che impediscono di contemplare la visione del Santo benedetto, tutte [...]

I TEMI RELIGIOSI DEI QUADRI DI CHAGALL

"IO NON VEDEVO LA BIBBIA, LA SOGNAVO" Temi religiosi nell'opera di Marc Chagall "Un quadro per me è una superficie coperta di  rappresentazioni di cose (oggetti, animali, forme umane)  in un certo ambito in cui la logica e l'illustrazione non hanno nessuna importanza... Esiste forse una misteriosa quarta o quinta dimensione che, intuitivamente, fa nascere una bilancia di contrasti plastici e psichici colpendo l'occhio dello spettatore mediante concezioni [...]

ILVIOLINISTA NEI QUADRI DI CHAGALL

ILVIOLINISTA NEI QUADRI DI CHAGALL

LA CROCIFISSION   LA CROCIFISSIONE BIANCA La crocifissione bianca è senza dubbio uno dei vertici artistici chagalliani: dipinta nel 1938, in essa il pittore esprime le sofferenze del suo popolo odiato e perseguitato e prefigura drammaticamente le ignominiose atrocità che saranno commesse nei mesi e negli anni successivi. Un grande crocifisso bianco campeggia nel mezzo della tela, messo in rilievo da un fascio di luce divina che sembra quasi sostenerlo. Il Cristo [...]

L’ultima profezia: la morte di Sharon e l’avvento del Messia

L’ultima profezia: la morte di Sharon e l’avvento del Messia

Proprio in queste ore, il mondo ha dato l’ultimo addio ad Ariel Sharon, che si è spento a 85 anni dopo gli otto trascorsi in coma  in seguito ad un ictus. Un eroe, per gli Israeliani; un assassino, per i Palestinesi. Non è certo questo il contesto nel quale discutere del suo operato- come militare, come politico, come uomo. Ma ne parliamo per una profezia che appare legata alla sua morte e che riguarderebbe addirittura il Messia. RABBI YITZHAK KADURI Ad [...]

&id=HPN_Dutch+ebrei_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Dutch{{}}Jews" alt="" style="display:none;"/> ?>