Eccidio delle Fosse Ardeatine

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Guendalina Tavassi
In rilievo

Guendalina Tavassi

La scheda: Eccidio delle Fosse Ardeatine

Coordinate: 41°51′24″N 12°30′37″E / 41.856667°N 12.510278°E41.856667, 12.510278
L'eccidio delle Fosse Ardeatine fu l'uccisione di 335 civili e militari italiani, trucidati a Roma il 24 marzo 1944 dalle truppe di occupazione tedesche come rappresaglia per l'attentato partigiano di via Rasella, compiuto il 23 marzo da membri dei GAP romani, in cui erano rimasti uccisi 33 soldati del reggimento "Bozen" appartenente alla Ordnungspolizei dell'esercito tedesco.
Per la sua effer...

Roma ricorda eccidio Fosse Ardeatine

Roma ricorda eccidio Fosse Ardeatine

(ANSA) – ROMA, 24 MAR – Anche Roma ha ricordato oggi l’eccidio delle Fosse Ardeatine, a 75 anni dalla tragica strage. “75 anni dopo rimane ancora una ferita dolorosa – scrive la sindaca della Capitale, Virginia Raggi -. Ricordare le 335 vittime della follia nazista è il modo di testimoniare l’antifascismo di Roma e la difesa di ogni forma di libertà. La memoria è il fondamento di un futuro consapevole e democratico”. “Ricordiamo il 24 marzo di [...]

Inaugurata Piazza Almirante a Ladipoli

Inaugurata Piazza Almirante a Ladipoli

(ANSA) – ROMA, 16 MAR – Inaugurazione oggi a Ladispoli di piazza Almirante. In concomitanza con la cerimonia ci sarà un sit in dei Movimenti e dell’Anpi che più volte avevano fatto appelli per annullare l’iniziativa e avevano scritto anche al prefetto. Il centro è presidiato dalle forze del’ordine. L’iniziativa in un primo momento era prevista per il 23 marzo, giorno in cui si commemorano le Fosse Ardeatine, poi è stata spostata.

Addio R.Stame, memoria Fosse Ardeatine

Addio R.Stame, memoria Fosse Ardeatine

(ANSA) – ROMA, 27 FEB – Quando il padre fu ucciso alle Fosse Ardeatine Rosetta Stame, morta oggi a Roma, aveva solo sei anni. Era piccola ma dei suoi fratelli era la più grande e del resto la storia, quella familiare e quella con la S maiuscola, aveva già deciso per lei l’età adulta. Da quel 24 marzo del 1944, giorno dell’eccidio nazista, la vita di Rosetta non fu solo quella di un’orfana ma fu anche quella di custode di dolore e memoria. Memoria [...]

Muti dirige 'Fosse Ardeatine' con la Cso

Muti dirige 'Fosse Ardeatine' con la Cso

(ANSA) – WASHINGTON, 19 FEB – Diretta dal maestro Riccardo Muti, la Chicago Symphony Orchestra (Cso) eseguirà per la prima volta giovedì 21 febbraio la sinfonia n.9 del compositore americano William Schuman, intitolata ‘Le Fosse Ardeatine’, in omaggio alle vittime della crudele rappresaglia tedesca il 24 marzo del 1944. “Sappiamo che in altre parti del mondo sono state uccise milioni di persone, ma il modo, la brutalità con cui è accaduto fa sì [...]

Libro " Lazzaro resuscitò a Cefalonia" di Francesco Viola romanzo storico tratto da una storia vera

Libro " Lazzaro resuscitò a Cefalonia" di Francesco Viola romanzo storico tratto da una storia vera

Per acquisto del libro :https://www.scatoleparlanti.it/prodotto/lazzaro-resuscito-a-cefalonia/ Lazzaro resuscitò a Cefalonia https://www.youtube.com/watch?v=ovGQqFYkEec  

Insediati il 24|con la memoria delle Fosse Ardeatine

Insediati il 24|con la memoria delle Fosse Ardeatine

  “Habemus Fico” [Grillo:On.Roberto Fico M5Stelle#presidentedellaCameradeiDeputatiMaria Elisabetta Alberti Casellati#presidentedelSenatoregge (senza scorciatoie) l'alleanza M5s Centrodestra*Il Fatto*"Coraggio, andando a superare persino l'espressione migliore di sè stesso, perchè la bontà di cio che possiamo realizzare è sempre il frutto del valore umano che mettiamo nelle nostre azioni"!

Il ricordo delle vittime della strage delle Fosse Ardeatine

Il ricordo delle vittime della strage delle Fosse Ardeatine

Il 24 marzo del 1944 la strage delle Fosse Ardeatine.

Zingaretti depone corona a Altare Patria

Zingaretti depone corona a Altare Patria

(ANSA) – ROMA, 20 MAR – Il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, ha deposto una corona all’Altare della Patria, a Roma, come primo atto dopo la proclamazione a governatore arrivata ieri. Sul nastro della corona è scritto ‘Il presidente della Regione Lazio’. Il neogovernatore ha reso omaggio poi alle vittime delle Fosse Ardeatine, deponendo una corona nel memoriale nell’ambito delle cerimonie per il primo giorno dopo la proclamazione. [...]

Fosse Ardeatine - non dimentichiamo ...

Fosse Ardeatine - non dimentichiamo ...

Roma 24 marzo 1944 - Un massacro organizzato ed eseguito da Herbert Kappler, all'epoca comandante della polizia militare tedesca a Roma. Nel ''massacro'' è assistito dai capitani: Erich Priebke e dal capitano Karl Hass. Questa carneficina fu perpretata per per punire l'attentato fatto dai partigiani in via Rasella il giorno prima, dove una bomba aveva ucciso 33 tedeschi. Vennero scelti tra i carcerati tutti i condannati politici ma,  essendo in numero [...]

Mattarella e Steinmeier alle Fosse Ardeatine, una visita storica

Mattarella e Steinmeier alle Fosse Ardeatine, una visita storica

Roma, (askanews) - Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha deposto una corona al Mausoleo Ardeatino, dove nel 1944 i nazisti massacrarono per rappresaglia 335 italiani, insieme al presidente tedesco Frank-Walter Steinmeier, in visita ufficiale a Roma. E' la prima volta, a 73 anni dall'eccidio delle Fosse ardeatine, che i presidenti di Italia e Germania sono insieme in questo luogo simbolico, segno di un'attenzione particolare in vista di una piena [...]

Mattarella alle Fosse Ardeatine commemora le vittime dell'eccidio

Mattarella alle Fosse Ardeatine commemora le vittime dell'eccidio

Roma (askanews) - Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha partecipato alla cerimonia per l'anniversario della strage alle Fosse Ardeatine. La commemorazione si e' svolta nel luogo in cui i nazisti nel 1944 uccisero 335 civili, come rappresaglia per la morte di 33 soldati tedeschi nell'attentato di via Rasella. Ora nel luogo della strage sorge un mausoleo dove il presidente ha deposto una corona d'alloro, in memoria delle vittime. Il Capo dello Stato [...]

24 marzo: eccidio delle Fosse Ardeatine

24 marzo: eccidio delle Fosse Ardeatine

I fatti piu' importanti successi il 24 marzo

24 marzo 1943: il massacro delle fosse ardeatine

24 marzo 1943: il massacro delle fosse ardeatine

Ripercorriamo un terribile fatto, evento simbolo delle stragi naziste in Italia.

Fosse Ardeatine

trucidati 35 militii altoatesini, percio' italiani, da partigiani comunisti, I tedeschi chiesero.poiche' ALLEATI in Guerra con l'Italia, che si costituissero sti vigliacchi terroristi, conseguenza rappresaglia consentita dal convegno di Ginevra, i terroristi traditori si nascosero e per salvare la loro pelle fecero trucidare 335 carcerati di Roma, chiaro esempio di assoluto tradimento alla Patria di questi vermi che compirono l'attentato, tradire gli alleati e' un [...]

24 marzo 1944 - Eccidio delle Fosse Ardeatine

24 marzo 1944 - Eccidio delle Fosse Ardeatine

Il 24 marzo 1944, a Roma, 335 persone venivano uccise dalle truppe della Germania nazista in alcune cave di pozzolana lungo la via Ardeatina, tristemente famose con il nome di Fosse Ardeatine. L'eccidio fu conseguenza di un clamoroso episodio della attività di sabotaggio e logoramento psicologico condotto dalle forze della Resistenza. La Repubblica Italiana onora quei caduti e li ha assunti a simbolo dell'eroismo e dell'abnegazione, del pianto e della disperazione [...]

Ardeatine: Grasso, ripartire da qui

Ardeatine: Grasso, ripartire da qui

(ANSA) - ROMA, 24 MAR - "Dobbiamo sempre ricordare che questi episodi non si devono più verificare e su questo dobbiamo costruire un Paese migliore". Lo ha detto il presidente del Senato Pietro Grasso al termine della cerimonia alle Fosse Ardeatine in occasione del 71/mo anniversario della strage nazista che provocò 335 morti. "Dobbiamo cercare - ha aggiunto Grasso - di contrastare il terrorismo soprattutto invocando la pace come è stata invocata in questa [...]

Marino e Zingaretti alla Fosse Ardeatine

Marino e Zingaretti alla Fosse Ardeatine

(ANSA) - ROMA, 24 MAR - Alla cerimonia per 71/mo anniversario della strage nazista che provocò 335 morti alle Fosse Ardeatine, oltre al presidente della Repubblica Sergio Mattarella, il presidente del Senato Pietro Grasso, la presidente della Camera Laura Boldrini e il ministro della Difesa Roberta Pinotti, hanno partecipato anche il sindaco Ignazio Marino ed il presidente Nicola Zingaretti. Il sindaco ha omaggiato con una corona la memoria di Placido Martini [...]

Fosse Ardeatine

Fosse Ardeatine

Fosse Ardeatine.Io non dimentico. Fascisti di merda ricordatevi che Piazza Loreto è grande. Nervi tesi fasci appesi!  

Il ricordo delle Fosse Ardeatine

Il ricordo delle Fosse Ardeatine

Mattarella, prima uscita a F. Ardeatine

Mattarella, prima uscita a F. Ardeatine

(ANSA) - ROMA, 31 GEN - "L'alleanza tra nazioni e popolo seppe battere l'odio nazista, razzista, antisemita e totalitario di cui questo luogo è simbolo doloroso. La stessa unità in Europa e nel mondo saprà battere chi vuole trascinarci in una nuova stagione di terrore". E' quanto afferma il Presidente Sergio Mattarella che si è recato oggi pomeriggio in visita privata alle Fosse Ardeatine.

&id=HPN_Eccidio+delle+Fosse+Ardeatine_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Categoria:Eccidio{{}}delle{{}}Fosse{{}}Ardeatine" alt="" style="display:none;"/> ?>