Economia verde

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Cristina Parodi
In rilievo

Cristina Parodi

La scheda: Economia verde

Si definisce economia verde (in inglese green economy), o più propriamente economia ecologica, un modello teorico di sviluppo economico che prende origine da un'analisi bioeconomica del sistema economico dove oltre ai benefici (aumento del Prodotto Interno Lordo) di un certo regime di produzione si prende in considerazione anche l'impatto ambientale cioè i potenziali danni ambientali prodotti dall'intero ciclo di trasformazione delle materie prime a partire dalla loro estrazione, passando per il loro trasporto e trasformazione in energia e prodotti finiti fino ai possibili danni ambientali che produce la loro definitiva eliminazione o smaltimento. Tali danni spesso si ripercuotono, in un meccanismo tipico di retroazione negativa, sul PIL stesso diminuendolo a causa della riduzione di resa di attività economiche che traggono vantaggio da una buona qualità dell'ambiente come agricoltura, pesca, turismo, salute pubblica, soccorsi e ricostruzione in disastri naturali.
Questa analisi propone come soluzione misure economiche, legislative, tecnologiche e di educazione pubblica in grado di ridurre il consumo d'energia, di rifiuti, di risorse naturali (acqua, cibo, combustibili, metalli, ecc.) e i danni ambientali promuovendo al contempo un modello di sviluppo sostenibile attraverso l'aumento dell'efficienza energetica e di produzione che produca a sua volta una diminuzione della dipendenza dall'estero, l'abbattimento delle emissioni di gas serra, la riduzione dell'inquinamento locale e globale, compreso quello elettromagnetico, fino all'istituzione di una vera e propria economia sostenibile a scala globale e duratura servendosi prevalentemente di risorse rinnovabili (come le biomasse, l'energia eolica, l'energia solare, l'energia idraulica), la promozione/adozione di misure di efficientamento energetico e procedendo al più profondo riciclaggio di ogni tipo di scarto domestico o industriale evitando il più possibile sprechi di risorse. Si tratta dunque di un modello fortemente ottimizzato dell'attuale economia di mercato almeno nei suoi intenti originari.


Green economy, tirocini formativi per 3 scuole abruzzesi

Green economy, tirocini formativi per 3 scuole abruzzesi

  Green economy, tirocini formativi per 3 scuole abruzzesi   Abruzzo. ANSA.it Tirocinio formativo di 2 mesi in un'azienda europea dei settori sostenibilità ambientale, produzione energia da rinnovabili, riciclo, bioedilizia: è l'opportunità offerta da ExTraRES.

Sostenibilità e limiti delle risorse

Sostenibilità e limiti delle risorse

omia Impresa Tecnologia Blog Download Video Finanziamenti Green Economy Lavoro Mercati Green Economy Sostenibilità e limiti delle risorse Le aziende puntano sempre più sulla sostenibilità ambientale nella consapevolezza dei vantaggi e che le risorse del pianeta sono limitate. Agricoltura: guida incentivi ai giovani Energie Rinnovabili: contributi per le... Green Economy: guadagnare con le energie rinnovabili Rimozione amianto: eco incentivi in Emilia Romagna BMW [...]

Boom green economy: ecco i nuovi mestieri che ci salveranno

Boom green economy: ecco i nuovi mestieri che ci salveranno

Dall’agritata al farmbeauty, dagli agristilisti all’agriwedding per matrimoni green ai tutor dell’orto; sono solo alcuni dei nuovi mestieri dell’agricoltura, che con un aumento record del 48 per cento in tre anni hanno fatto salire a ben 113mila le aziende agricole “multifunzionali”, quelle cioè che svolgono attività connesse all'agricoltura. E’ quanto è emerso alla Giornata dell’Agricoltura italiana organizzata da Coldiretti ad Expo dove sono [...]

Nick Albanese: dall'Europa un aiuto per la green economy in Brianza

Nick Albanese: dall'Europa un aiuto per la green economy in Brianza

Nick Albanese: dall'Europa un aiuto per la green economy in Brianza Mercoledì, 18 Marzo 2015 Scritto da Pino Timpani   Dal disastro ambientale del Lambro nel 2010, Green Man di Monza è riuscita a ottenere la possibilità di utilizzare fondi europei per rilanciare le aziende in crisi del fotovoltaico e pompe di calore  

Green economy, Pietro Lucchese, Gruppo Rem: “L’impresa italiana sostenibile modello per l’Europa”

Green economy, Pietro Lucchese, Gruppo Rem: “L’impresa italiana sostenibile modello per l’Europa”

Nell’epoca della green economy la sostenibilità ambientale è un fattore strategico che genera aumento della brand reputation e del consenso sociale. Pietro Lucchese, CEO del Gruppo REM, agenzia di comunicazione specializzata nella green communication: “Gli impegni volontari assunti dalle imprese, finalizzati al calcolo della “Carbon Footprint” e alla riduzione delle emissioni dei gas ad effetto serra, stanno assumendo un ruolo sempre più [...]

Pietro Colucci (Kinexia) agli Stati Generali della Green economy

“La politica deve dire al Paese quale sarà il punto d’atterraggio nei prossimi 20 anni” Pietro Colucci, Presidente e Amministratore Delegato di Kinexia SpA, è stato tra i partecipanti alla terza edizione degli Stati Generali della Green Economy, un evento che sì è svolto a Rimini tra il 5 e il 6 novembre scorsi. A margine dell’iniziativa, Colucci ha rilasciato una breve intervista ad Ecomondo. Nel ricordare l’importanza di un’iniziativa come gli [...]

GREEN ECONOMY E CULTURA: DUE COMPARTI MOLTO SIMILI

Apparentemente così lontane, eppure così vicine: Green Economy e Cultura sono due settori che possono essere facilmente paragonati sotto diversi punti di vista. Il primo aspetto in comune risiede nella capacità di generare occupazione, con un 43,4% di assunzioni relativamente alle professioni culturali e un 38,2% per quel che riguarda le imprese verdi. Le somiglianze non si fermano qui: i due comparti sono paragonabili anche per gli utili prodotti, l’incidenza [...]

PIETRO COLUCCI E GLI STATI GENERALI DELLA GREEN ECONOMY

Il 7 e l’8 Novembre si sono tenuti, a Rimini, gli Stati Generali della Green Economy: un evento organizzato dal Ministro dell’Ambiente in collaborazione con le principali associazioni di imprese “green” italiane. Tra queste, Kinexia, il cui presidente, Pietro Colucci, è stato coordinatore del tavolo sulle energie rinnovabili Durante il corso dell’evento il ministro dello Sviluppo economico, Corrado Passera, ha annunciato il decreto sulle rinnovabili [...]

LICEALI A MALTA PER LA GREEN ECONOMY

LICEALI A MALTA PER LA GREEN ECONOMY

La piccola repubblica all’avanguardia nel trattamento dei rifiuti    AUGUSTA.  In una società consumistica come quella del XX secolo,  il problema dello smaltimento dei rifiuti risulta un fatto sempre più persistente. Sacchi di plastica, bottiglie vuote e scatoli di cartone inquinano irrimediabilmente i nostri mari e le nostre terre. La natura è un bene preziosissimo che Dio ha donato a noi esseri umani, ragion per cui è nostro diritto e dovere difenderla [...]

L'economia verde può creare più di un milione di posti di lavoro fino al 2020

tradotto e scritto da Sabrina Carbone Spagna L'economia verde può creare più di un milione di posti di lavoro fino al 2020 La consapevolezza sociale del curato mezzo ambientale aumenta.La cura ogni volta maggiore del nostro paesaggio naturale non solo si traduce in beneficio per la salute ma anche in una importante fonte di posti di lavoro e crescita economica.L'informale Lavoro verde per un possibile sviluppo.Il caso spagnolo della Organizzazione Internazionale [...]

Stati generali green economy: rafforzare industria del riciclo

Stati generali green economy: rafforzare industria del riciclo

da Help ConsumatoriRafforzare l’industria del riciclo, nella quale il rifiuto diventa risorsa e l’attività industriale può rappresentare un volano per trainare l’economia verso una maggiore indipendenza dalle importazioni di materie prime. Si gioca anche sulla partita dei rifiuti, del riciclo e dell’eco-efficienza lo sviluppo della green economy. In vista degli Stati Generali della Green Economy, che si svolgeranno a Rimini il 7 e 8 novembre prossimi, [...]

Officinae Verdi: Online la nuova piattaforma Green economy

Officinae Verdi: Online la nuova piattaforma Green economy

E’ online il nuovo sito internet di Officinae Verdi, spin off tra Unicredit e WWF, nata per lo sviluppo della green economy con un focus su energie rinnovabili, efficienza energetica e carbon management.   Organizzata per segmento, Famiglie e Imprese, la nuova piattaforma di Officinae Verdi introduce alcune importanti innovazioni di “servizio”. Tra queste il Check Up Energetico e la Certificazione Energetica per il Family, per le imprese i [...]

GREEN ECONOMY: OPPORTUNITA' DI SVIUPPO E OCCUPAZIONE

Venerdì 8 aprile, alle ore 9.30, nella sala del consiglio provinciale, un confronto con esperti a livello internazionale sulle strategie di crescita del mercato del lavoro in questo settore. Ingresso libero PESARO – Le opportunità di sviluppo e occupazione sul versante della “green economy” e le strategie di crescita del mercato del lavoro saranno al centro di un convegno, promosso dalla Provincia (assessorato alle Politiche del lavoro e formazione e [...]

Green Economy si sposta su www.tuttogreen.it

Green Economy si sposta su www.tuttogreen.it

Cari Lettori di Green economy, da oggi tutti i nuovi contenuti di questo blog saranno scritti sul portale www.tuttogreen.it dove troverete tutti i contenuti relativi alla Green Economy divisi per categorie come:   le guide green il Design Green I ristoranti biologici I negozi Biologici Gli agriturismi Biologici le notizie Tuttogreen Il Forum di TuttoGreen   e molto altro ancora, scoprite TuttoGreen

Termini Imerese, il dopo Fiat si chiama green economy

  Con la firma tra gli enti locali e la Fiat si è dato avvio al futuro di Termini Imerese. La Fiat lascerà con la fine dell'anno lo stabilimento siciliano. L'investimento complessivo sarà di circa un miliardo di euro e riguarderà la presenza di sette aziende impegnate in settori diversi. Tra queste spiccano aziende impegnate nella green economy. E' il caso del finanziere siciliano Simone Cimino, che con l'alleato indiano Reva, è impegnato nel progetto Sunny [...]

Ristrutturazione casa: tra incentivi, mutui e green economy

Ristrutturazione casa: tra incentivi, mutui e green economy

da Movimento Difesa del Cittadino Dai dati emersi nel Rapporto 2010 sul comparto dell'edilizia stilato dall'Ufficio studi di Confartigianato per Anaepa Confartigianato, l'Associazione dei Costruttori associati alla Confederazione, sono 4,4 milioni le famiglie interessate al Piano Casa. Il Piano Casa lanciato dal Governo nel 2009 con l'intento di agevolare lo sviluppo dell'economia edilizia, secondo la Confartigianato consente a 4.384.000 le famiglie italiane di [...]

Green Economy e Piemonte, strategia per rilanciare l' economia

Green Economy e Piemonte, strategia per rilanciare l' economia

In Piemonte nei prossimi anni l' impronta della Green economy comincerà a farsi notare pesantemente, portando nuovo lavoro e occupazione là dove la crisi nei settori dell' industria tradizionale, ha ha lasciato il segno maggiore, con licenziamenti, fallimenti, cassa integrazione ed altro. La disponibilità finanziaria, per sostenere i progetti presentati, tra soldi pubblici e privati, arriva a più di mezzo miliardo di euro da sfruttare con nuove aziende, ricerca [...]

ITALIA E LA GREEN ECONOMY: SAPERE DI TUTTO UN PO'

Un'altra brutta impressione del nostro paese nel mondo: nelle politiche ambientali siamo al 58° posto su 60, nel taglio delle emissioni di CO2, l'Italia nonha investito praticamente niente, come al solito promesse non mantenute, un po' come tutta la politica italiana negli ultimi vent'anni. Alla conferenza mondiale sui cambiamenti climatici, stila la classifica dei buoni e dei cattivi, analizzando i 60 Paesi che rappresentano oltre il 90 per cento delle emissioni [...]

Taglio delle emissioni di CO2: l'Italia tra i Paesi meno virtuosi

Taglio delle emissioni di CO2: l'Italia tra i Paesi meno virtuosi

Abbiamo guadagnato tre posti ma solo «grazie» alla crisi economica. Nelle politiche ambientali siamo al 58° posto su 60. Molte promesse non mantenute CANCUN (Messico) - È in affanno l’Italia sulle politiche ambientali. Meglio: è il fanalino di coda. Germanwatch lo certifica. L’associazione non governativa che ogni anno, in occasione delle conferenza mondiale sui cambiamenti climatici, stila la classifica dei buoni e dei cattivi, analizzando i 60 Paesi che [...]

Banche verdi? Si, esistono!

Banche verdi? Si, esistono!

Pensare alle banche e alla responsabilità ambientale potrebbe sembrare un ossimoro, ma in realtà sono sempre di più gli istituti finanziari, anche nel nostro paese, che stanno varando prodotto e programmi mirati alla salvaguardia dell’ambiente ed allo sviluppo sostenibile. C'è chi dice che di etico non c'è proprio nulla e che solamente le banche hanno fiutato la grande occasione della green economy, ma l'importante è il risultato finale, cioè che [...]

&id=HPN_Economia+verde_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Green{{}}economy" alt="" style="display:none;"/> ?>