Edifici di culto

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Road
In rilievo

Road

In questa categoria: Chiesa cristiana (architettura)

Una chiesa (AFI: /ˈkjɛza/) in architettura è...

Stanley Martin Lieber

Stan Lee, pseudonimo di Stanley Martin Lieber (...

David Robert Jones

David Bowie (IPA: /ˈdeɪvɪd ˈboʊ.iː/), pse...

Paul French

Isaac Asimov, nato Isaak Judovič Azimov (in ru...

San Lorenzo martire

«Beátus Lauréntius, dum in cratícula superp...

Bing Crosby

Harry Lillis Crosby, Jr. (Tacoma, 3 maggio 1903...

Un antico tempio di Zoroastro...

fonte: Le ScienzeARCHEOLOGIAScoperto il tempio di Zoroastro che potrebbe riscrivere la storia delle religionLe antiche rovine di un tempio risalente al V secolo avanti Cristo potrebbero riscrivere la storia delle religioni in Medio Oriente.Nel villaggio di Toklucak, nella regione della Turchia settentrionale di Amasya, un'equipe di archeologi turchi ha scoperto quelle che parrebbero essere le rovine di un tempio del fuoco, luogo di culto della religione [...]

In Santuario Spoliazione feretro Acutis

In Santuario Spoliazione feretro Acutis

(ANSA) – ASSISI (PERUGIA), 7 APR – Tumulato nel Santuario della Spoliazione, ad Assisi, il feretro del venerabile Carlo Acutis. Le centinaia di fedeli presenti hanno subito cominciato a rendere omaggio al giovane morto all’età di 15 anni dopo avere vissuto per diverso tempo nella città umbra. Patito di Internet, considerato un ‘genio’ dell’informatica, usava il web come veicolo di evangelizzazione ed è stato indicato come possibile futuro [...]

Erdogan, Santa Sofia sarà moschea

Erdogan, Santa Sofia sarà moschea

(ANSA) – ISTANBUL, 28 MAR – “Santa Sofia non sarà più un museo. Il suo status cambierà. La chiameremo moschea”. Lo ha detto il presidente Recep Tayyip Erdogan, a tre giorni dalle elezioni amministrative in tutta la Turchia. “Chi resta in silenzio quando la moschea di al-Aqsa (a Gerusalemme) viene attaccata, calpestata, le sue finestre vengono rotte, non può dirci cosa fare con lo status di Santa Sofia”, ha aggiunto in un’intervista tv. Dopo [...]

Incendio a Belmonte, santuario a rischio

Incendio a Belmonte, santuario a rischio

(ANSA) – TORINO, 25 MAR – Un vasto incendio boschivo, divampato oggi intorno alle 14, sta devastando la riserva naturale del Sacro Monte di Belmonte, tra Valperga e Pertusio. Il fronte delle fiamme è arrivato fino a lambire il santuario patrimonio dell’umanità Unesco. Al lavoro decine di squadre tra volontari dell’Aib e vigili del fuoco. Secondo i primi riscontri il fuoco sarebbe partito quasi contemporaneamente da due o tre punti diversi della collina. [...]

Nuova Zelanda, cristiani in moschea

Nuova Zelanda, cristiani in moschea

(ANSA) – BOLOGNA, 23 MAR – Cristiani e musulmani insieme in moschea a Bologna. È successo ieri, venerdì, giorno di preghiera per l’Islam: l’arcidiocesi, con gruppi di sacerdoti e fedeli, ha visitato i luoghi di preghiera islamici della città, come gesto di solidarietà dopo l’attentato di Christchurch, in Nuova Zelanda. “Vogliamo affermare la necessità e la possibilità di vivere in pace, anche se siamo diversi, anche se abbiamo una fede [...]

Attentato a santuario a Kabul, 5 morti

Attentato a santuario a Kabul, 5 morti

(ANSA) – ROMA, 21 MAR – Almeno cinque persone sono morte e altre 20, inclusi due bambini, sono rimaste ferite questa mattina a causa di tre ordigni fatti esplodere a distanza vicino a un santuario (il Karti Sakhi) e un cimitero sciiti a Kabul, dove stavano festeggiando Nowruz, il Capodanno persiano: lo ha reso noto il portavoce del ministero dell’Interno, Nasrat Rahim. L’attentato non è stato per ora rivendicato ma il gruppo afghano legato all’Isis in [...]

Gilet gialli: aiuti per edicole bruciate

Gilet gialli: aiuti per edicole bruciate

(ANSA) – PARIGI, 18 MAR – Solidarietà ai giornalai di Parigi. In seguito alle devastazioni di questo fine settimana sull’avenue degli Champs-Elysées, nel giorno della 18/a mobilitazione dei gilet gialli macchiata dalle violenze dei casseurs, il ministro francese della Cultura, Franck Riester, si recherà oggi alle 11:15 sul celebre viale parigino per incontrare gli edicolanti colpiti dalla furia incendiaria dei casseurs. Intanto, sul web, è nata una [...]

Nuova Zelanda, strage in due   moschee: 49 morti

Nuova Zelanda, strage in due moschee: 49 morti

Strage in due moschee di Christchurch, in Nuova Zelanda: il bilancio è di 49 morti. Tra le vittime c’è anche una bambina di 5 anni, morta insieme a suo padre. Un altro bambino di 4 anni è invece tra i feriti e lotta per sopravvivere, in gravissime condizioni. L’autore dell’attacco si chiama Brenton Tarrant ed è un australiano bianco di 28 anni. L’uomo, originario dello Stato di New South Wales, sulla costa orientale del Paese, lo ha rivendicato con [...]

Moschee: killer fa gesto suprematisti

Moschee: killer fa gesto suprematisti

(ANSA) – ROMA, 16 MAR – Pochi minuti dopo il suo ingresso in tribunale Brenton Tarrant, il 28enne australiano accusato dell’attacco nelle due moschee di Christchurch, ha fatto ‘ok’ con la mano, un gesto utilizzato dai suprematisti bianchi e dai troll razzisti su internet. Lo rivela il New Zealand Herald pubblicando una foto. Intanto dopo le dichiarazioni della premier neozelandese Jacinda Ardern sull’intenzione di rivedere la legislazione sulle armi, il [...]

Moschee: killer in tribunale scalzo

Moschee: killer in tribunale scalzo

(ANSA) – ROMA, 16 MAR – Udienza in tribunale per Brenton Tarrant, l’australiano di 28 anni accusato delle strage in due moschee a Christchurch. Tarrant è entrato in tribunale in abiti bianchi da detenuto, mani ammanettate e a piedi nudi, ha sogghignato quando i reporter lo hanno fotografato in aula, affiancato da due agenti di polizia. Lo scrive il New Zealand Herald. Tarrant è stato rinviato in custodia cautelare, senza ricorrere all’Alta Corte di [...]

Strage in moschea preannunciata online

Strage in moschea preannunciata online

(ANSA) – ROMA, 15 MAR – L’autore della strage nelle due moschee della città neozelandese di Christchurch, Brenton Tarrant, aveva preannunciato il suo gesto su un forum online e pianificava gli attacchi da due anni: è quanto emerge dal manifesto anti-migranti di 74 pagine dello stesso Tarrant pubblicato su Internet. Il terrorista, riporta il sito australiano News.com.au, aveva preannunciato la strage sul forum ‘8chan’ ed ha scelto di colpire la Nuova [...]

Strage in due moschee  49 i morti, omaggio a Traini

Strage in due moschee  49 i morti, omaggio a Traini

Strage in due moschee di Christchurch, in Nuova Zelanda: il bilancio è di 49 morti. L’autore dell’attacco si chiama Brenton Tarrant ed è un australiano bianco di 28 anni. L’uomo, originario dello Stato di New South Wales, sulla costa orientale del Paese, lo ha rivendicato con motivazioni anti-immigrati. In tutto arrestate 4 persone. La premier neozelandese Jacinda Ardern ha affermato che la strage è stata frutto di un “attacco terroristico“, ed ha [...]

Nuova Zelanda: strage moschee, 49 morti

Nuova Zelanda: strage moschee, 49 morti

(ANSA) – ROMA, 15 MAR – E’ salito a 49 il bilancio delle vittime degli attentati odierni contro due moschee di Christchurch, in Nuova Zelanda: lo ha detto in conferenza stampa il capo della polizia del Paese, Mike Bush, sottolineando che i feriti sono 48. Quarantuno persone sono state uccise nella moschea di Deans Avenue e sette in quella di Linwood, mentre una persona è morta in ospedale.

Strage in due moschee: 40 vittime, killer ha 28 anni

Strage in due moschee: 40 vittime, killer ha 28 anni

Sarebbero almeno 40 le vittime e 20 i feriti in Nuova Zelanda in seguito alle sparatorie avvenute in due moschee della città di Christchurch Quattro persone sono state finora arrestate Disinnescati anche alcuni ordigni Un 28enne australiano ha rivendicato l’attacco con motivazioni anti-immigrati La premier Ardern parla di “uno dei giorni più bui” per il Paese L’autore della strage si chiama Brenton Tarrant ed è un australiano bianco di 28 anni Secondo [...]

Nuova Zelanda, sparatorie in due moschee

Nuova Zelanda, sparatorie in due moschee

(ANSA) – WELLINGTON, 15 MAR – Ci sarebbero diversi morti in Nuova Zelanda in seguito a sparatorie avvenute oggi in due moschee della città di Christchurch. Una persona è stata arrestata, ma non si esclude che altri assalitori siano ancora in azione. Le autorità chiedono ai residenti di chiudersi in casa. La premier Ardern parla di “uno dei giorni più bui” per il Paese.

Dini-Ciacci: non chiamateci mormoni. Presto 201 templi nel mondo

Dini-Ciacci: non chiamateci mormoni. Presto 201 templi nel mondo

Roma, 5 feb. (askanews) - E' stato inaugurato a Roma, in zona Bufalotta, il primo Tempio mormone d'Italia, il più grande d'Europa. Ma i seguaci di questa religione, fondata dal predicatore americano Joseph Smith nell'800, non vogliono essere chiamati così. L'Anziano Alessandro Dini-Ciacci, massima autorità italiana di questo credo, che ci ha aperto le porte del Tempio: "Mormoni è un soprannome che ci danno perché insieme alla Bibbia utilizziamo un libro [...]

LA CASA DEL SIGNORE.LA CASA DI DIO.LA CASA DI GESU'.IL TEMPIO DELLO SPIRITO SANTO.

LA CASA DEL SIGNORE.LA CASA DI DIO.LA CASA DI GESU'.IL TEMPIO DELLO SPIRITO SANTO.Ebrei 3:6 ma Cristo lo è come Figlio, sopra la sua casa; e la sua casa siamo noi se manteniamo ferma sino alla fine la nostra franchezza e la speranza di cui ci vantiamo.UNA VOLTA LA CASA DIO,LA DIMORA DELL'ETERNO ERA IL TEMPIO DI GERUSALEMME.(Infatti le Sinagoghe non venivano chiamate e non vengono chiamate dagli Ebrei,la Casa o la Dimora del Signore)OGGI INVECE LA DIMORA [...]

Alla scoperta dell'iconico tempio di Bratan a Bali

Alla scoperta dell'iconico tempio di Bratan a Bali

Un tour di un minuto all'iconico tempio sul lago Bratan a Bali

Lotteria Italia, si festeggia nell'edicola 'vincente'

Lotteria Italia, si festeggia nell'edicola 'vincente'

Venduto a Napoli biglietto del secondo premio da 2,5 mln di euro

India: scontri per il tempio 'profanato'

India: scontri per il tempio 'profanato'

(ANSA) – NEW DELHI, 3 GEN – Fondamentalisti indù hanno chiuso i negozi, paralizzando le attività e si sono scontrati con la polizia nello stato indiano del Kerala, per protestare anche oggi contro quella che ritengono una profanazione, l’ingresso di due donne nel tempio di Sabarimala, tradizionalmente proibito al genere femminile. Sostenitori del partito Bharatiya Janata del primo ministro Narendra Modi hanno anche organizzato marce di protesta come parte [...]

&id=HPN_Edifici+di+culto_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Categoria:Edifici{{}}di{{}}culto" alt="" style="display:none;"/> ?>