Eduardo Marturet

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Cristina Parodi
In rilievo

Cristina Parodi

Eduardo Marturet

La scheda: Eduardo Marturet

Eduardo Marturet (Caracas, 1953) è un direttore d'orchestra venezuelano.


deleted

deleted

deleted

deleted

EVENTI: Eduardo Marturet

Nel 1979 è tornato in Venezuela con la carica di Direttore Associato dell'Orchestra Filarmonica di Caracas, e successivamente Direttore Artistico del Venezuela Symphony Orchestra, carica che ha ricoperto fino al 1995.

Nel 2001 ha diretto la Berliner Symphoniker in un tour di 12 concerti nell'America Latina.

Nel 2003 ha fatto il debutto con l'AsiaSeoul Philharmonic Orchestra.

Nel gennaio del 2005 è stato nominato Direttore principale associato alla Miami Symphony Orchestra per la stagione 2005-2006.

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Mondragone (CE). Domani, 15 gennaio 2015, i funerali del giovane Eduardo

Mondragone (CE). Domani, 15 gennaio 2015, i funerali del giovane Eduardo

MONDRAGONE (CE). I FUNERALI DEL GIOVANE EDUARDO D’ALESSANDRO  Sarà sua Eccellenza, monsignor Orazio Francesco Piazza, Vescovo di Sessa Aurunca, a presiedere domani mattina, giovedì 15 gennaio 2015 alle ore 10.00 la messa esequiale di Eduardo D'Alessandro nella Chiesa dei Padri Passionisti di Mondragone. Data la limitata capienza della chiesa e siccome si attendono migliaia di persone, si sta organizzando il modo di fare vedere e sentire anche all'esterno [...]

deleted

deleted

Camilleri: 'Quando in Rai mi tocco di censurare Eduardo\"

Camilleri: 'Quando in Rai mi tocco di censurare Eduardo"

Lo scrittore, il 31 maggio, aprirà la festa del libro che si terrà nel Convento di clausura delle Trentatré Andrea Camilleri oltre a essere un maestro della letteratura universalmente riconosciuto, è soprattutto un uomo incoraggiante. E questa qualità, in Italia, è più rara della bravura. Incoraggianti sono l'intensa parabola esistenziale, l'esempio di «lavoratore» dell'humanus e delle sue rappresentazioni, dal teatro alla televisione alla scrittura, la [...]

La resurrezione contrattuale di Eduardo

Con «Il contratto», datato 1967, Eduardo ritenne di aver scritto «finalmente "la" commedia». E infatti, parliamo di un testo che appare come un autentico catalogo di tutti i temi da lui sviluppati nell'arco della sua carriera d'autore (dall'egoismo all'ipocrisia, dai rancori famigliari all'avidità), di tutte le forme di cui quei temi s'erano vestiti (dal naturalismo al simbolismo) e, infine, di tutte le pulsioni e di tutti gli umori che su Eduardo avevano [...]

Street art: Di brino incontra il giovane Eduardo Montuori

Street art: Di brino incontra il giovane Eduardo Montuori

TERMOLI  – Il sindaco Basso Antonio Di Brino e l’assessore all’Urbanistica Bruno Verini si sono recati in Piazza Sant’Antonio per salutare Eduardo Montuori, il diciassettenne termolese che si è offerto di valorizzare gratuitamente la facciata del palazzo che ospita la Galleria Civica, sul lato che si affaccia verso il mare, con disegni realizzati con bombolette spray. Il sindaco Di Brino si è complimentato con Eduardo per l’opera realizzata, [...]

Le "voci" di Eduardo contro l'indifferenza

Non posso dimenticarla, la sera dell'8 gennaio del '77. Eduardo m'aveva fatto sapere che voleva parlarmi. E adesso (mancavano un paio d'ore alla «prima») sul palcoscenico del San Ferdinando, sotto i grappoli delle sedie «scassate» dei Saporito, mi parlava de «Le voci di dentro» tenendomi un braccio intorno alle spalle. Disse: «Il significato della commedia sta tutto nel sogno della cameriera Maria, che non a caso ho messo proprio all'inizio. E ci stanno pure [...]

Eduardo fra Pirandello e Duchamp

Si conferma con «Requie a l'anema soja...» - dà il titolo allo spettacolo di Alfonso Santagata in scena al Nuovo e comprendente anche «Il cilindro» - che gli atti unici inscritti nella «Cantata dei giorni pari» costituiscono il vero e proprio laboratorio (insieme drammaturgico e linguistico) nel quale Eduardo sperimenta i contenuti e le forme di quelli che poi saranno i suoi testi maggiori.    Basta considerare che la pantomima di Enrico, il commesso [...]

In quella scatola il testamento di Eduardo

La sera del 5 maggio 1985, al termine de «La grande magia» da lui allestita al Piccolo, Giorgio Strehler lesse al proscenio il pensiero che Eduardo (avvicinandosi alla morte, precisò il regista triestino) aveva scritto proprio in merito a quella commedia. Rivolto al mare, diceva: «Ho voluto parlarti con i tuoi stessi suoni confusi, con i tuoi colori, con il tuo profumo, con la luce della tua fosforescenza e il buio dei tuoi abissi».    Ma, in sede di elenco [...]

A scuola da Eduardo tra vita e teatro

In un'aula scolastica con tanto di lavagna, Eduardo insegna il teatro a quattro allievi, dandogli da recitare qualcuna delle sue poesie, recitandone egli stesso e interpretando con loro «Pericolosamente» e la scena della prova di «Uomo e galantuomo». Questo, in sintesi, l'impianto di «Eduardo 110 e lode», lo spettacolo che, per la regia di Gaetano Liguori, ha aperto la stagione del Bracco.    Così, per esempio, si trascorre da «Io vulesse truva' pace» a [...]

Eduardo e la cucina nel suo teatro,,

Eduardo e la cucina nel suo teatro Eduardo De Filippo porta sulla scena le tradizioni della cucina napoletana, vuole sul palco teatrale cibo vero da mangiare, tavole imbandite con diverse vivande, il ragù fumante, rigatoni, tacchino, cappone, pesce, la frittata di cipolle o le cipolle soffritte, il caffè scaldato, la pastasciutta, la frutta, ecc. La scenografia per Eduardo deve esprimere il concetto del verosimile. Essa è tanto realistica quanto teatrale e come [...]

Eva 'pizzicata' con Eduardo, fratello di Penelope Cruz

Eva 'pizzicata' con Eduardo, fratello di Penelope Cruz

 Altro che casalinga disperata. Eva Longoria si dà da fare, e dopo essersi 'smacchiata' di ogni traccia del suo matrimonio - si è appena fatta togliere con il laser il tatuaggio della data della cerimonia "VII VII MMVII" - appare in forma smagliante: la protagonista del celebre telefilm è stata beccata ad uscire con il fratello venticinquenne di Penelope Cruz, Eduardo, secondo i pettegolezzi della stampa britannica. La star 35enne sembra dunque aver lasciato [...]

"Eduardo: più unico che raro" al Teatro Diana di Napoli

"Eduardo: più unico che raro" al Teatro Diana di Napoli

da mercoledì 12 Gen 2011 a domenica 23 Gen 2011 Rocco Papaleo e Giovanni Esposito in Eduardo: più unico che raro Quattro atti unici di Eduardo De Filippo Regia Giancarlo Sepe Una raccolta degli spettacoli: Il dono di Natale, Filosoficamente, Pericolosamente, La voce del padrone di Eduardo De Filippo. Primo nell’ordine di scena Il Dono di Natale, piccolo capolavoro in cui una coppia di sposi che vive la luna di miele in gran povertà vuole comunque scambiarsi un [...]

fffffff

Tornando a casa, mai avrei pensato di rivedere Eduardo tanto presto. Il fan club di Firenze, sempre pieno di iniziative, stava organizzando una cena all'Hotel Hilton per il 21 novembre. Mi arrovello su come fare per il lavoro,sul costo della cena non esattamente modesto...Anto mi dice che lei e le altre non parteciperanno, ma non mi perdo d'animo e risolte queste "piccole" questioni, parto per questa nuova avventura con una ragazza della mia stessa città [...]

Indagine UEFA su Eduardo

Indagine UEFA su Eduardo

MONTECARLO (Principato di Monaco) - La UEFA ha aperto un procedimento disciplinare nei confronti dell'attaccante dell'Arsenal FC Eduardo per aver tratto in inganno l'arbitro in occasione del rigore concesso ai Gunners nello spareggio di ritorno di UEFA Champions League contro il Celtic FC, giocatosi mercoledì a Londra. Eduardo è caduto a terra nell'area di rigore avversaria al 26' della sfida, vinta 3-1 dall'Arsenal, e i Gunners hanno usufruito di un tiro dal [...]

EDUARDO..

EDUARDO..

O rraù ca me piace a me m’ ‘o ffaceva sulo mammà. A che m’aggio spusato a te, ne parlammo pè ne parlà. Io nun songo difficultuso; ma luvàmmel’ ‘a miezo st’uso Sì, va buono: cumme vuò tu. Mò ce avéssem’ appiccecà? Tu che dice?Chest’ ‘è rraù? E io m”o magno pè m”o mangià… M’ ‘ a faja dicere na parola?… Chesta è carne c’ ‘ a pummarola..

&id=HPN_Eduardo+Marturet_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Eduardo{{}}Marturet" alt="" style="display:none;"/> ?>