Edward Heath

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Sistema elettorale
In rilievo

Sistema elettorale

Edward Heath

La scheda: Edward Heath

Sir Edward Richard George Heath (Broadstairs, 9 luglio 1916 – Salisbury, 17 luglio 2005) è stato un politico britannico.
È stato Primo ministro del Regno Unito dal 19 giugno 1970 al 6 marzo 1974 e leader del Partito Conservatore dal 1965 al 1975.



Edward Heath:
Primo ministro del Regno Unito:
Durata mandato: 19 giugno 1970 – 4 marzo 1974
Monarca: Elisabetta II
Predecessore: Lord Harold Wilson
Successore: Lord Harold Wilson
Leader del Partito Conservatore:
Durata mandato: 28 luglio 1965 – 11 febbraio 1975
Predecessore: Sir Alec Douglas-Home
Successore: Margaret Thatcher
Ministro del Lavoro del Regno Unito:
Durata mandato: 14 ottobre 1959 – 27 luglio 1960
Capo del governo: Harold Macmillan
Predecessore: Iain MacLeod
Successore: John Hare
Parlamentare del Regno Unito:
Durata mandato: 23 febbraio 1950 – 7 giugno 2001
Predecessore: Ashley Bramall
Successore: Derek Conway
Dati generali:
Prefisso onorifico: The Right Honourable
Partito politico: Partito Conservatore
Università: Balliol College, Oxford

Farage torna con il partito della Brexit

Farage torna con il partito della Brexit

Il leader euroscettico lancia la sfida in vista delle Europee

Gb, Farage lancia il suo nuovo partito per salvare la Brexit

Gb, Farage lancia il suo nuovo partito per salvare la Brexit

Londra, 12 apr. (askanews) - Nigel Farage lancia un nuovo partito per salvare la Brexit. L'ex leader dell'ormai disciolto partito euroscettico Ukip e storico promotore dell'uscita del Regno Unito dall'Ue, ha lanciato il suo nuovo "Brexit Party". Con il quale intende candidarsi come capolista alle elezioni europee di maggio, inevitabili anche a Londra se entro meno di un mese non sarà riuscita a ratificare un accordo di divorzio da Bruxelles. "È stato chiaro fin [...]

EVENTI: Edward Heath

Nel 1965 divenne il più giovane leader del Partito Conservatore, mantenendo la carica anche dopo la sconfitta alle elezioni del 1966.

Nel 1959 divenne Ministro del Lavoro, in seguito, divenne responsabile per i negoziati riguardo all'entrata della Gran Bretagna nella Comunità economica europea.

Nel 1950 fu eletto alla Camera dei Comuni per la contea di Bexley, un anno dopo fu voluto da Churchill all'interno dell'ufficio del capogruppo parlamentare.

Nel 1972 favorì dei colloqui con una delegazione dell'IRA, dopo il fallimento di questi, spinse per un accordo tra i partiti nord-irlandesi.

Ciao Darwin, chi è Youma Diakite

Ciao Darwin, chi è Youma Diakite

Chi è Emma Corrin che interpreta Lady Diana in The Crown

Chi è Emma Corrin che interpreta Lady Diana in The Crown

Meghan Markle partorirà a casa come la Regina. Dispetto a Kate

Meghan Markle partorirà a casa come la Regina. Dispetto a Kate

Meghan Markle sta per partorire e lo farà, pare, a Palazzo o meglio nella nuova casa, Frogmore Cottage. Il luogo del lieto evento è dunque ancora un'incognita. Prima il parto si sarebbe svolto in un ospedale nei pressi di Windsor, cioè della nuova magione. Poi quando il trasloco si è posticipato, si vociferava che sarebbe avvenuto alla Lindo Wing, l'ospedale di Londra dove Kate Middleton ha dato alla luce i suoi tre figli. E dove sono nati tutti i royal [...]

Brexit, May dice sì alla Ue: accordo per il rinvio al 31 ottobre

Brexit, May dice sì alla Ue: accordo per il rinvio al 31 ottobre

Nuovo accordo, nuova proroga per scongiurare il rischio No Deal. In tarda serata, i leader dei 27 Paesi Ue e la Gran Bretagna hanno concordato una proroga flessibile dei negoziati per la Brexit fino al 31 ottobre, ultimo giorno del mandato dell'attuale Commissione europea, per questo qualcuno già parla di "Halloween-Brexit". E' prevista anche una revisione della situazione, e degli eventuali passi avanti fatti dalla May nei suoi negoziati con l'opposizione [...]

Kate Middleton, l'indiscrezione choc: «È scappata due volte all'estero...». Ecco perché

Kate Middleton, l'indiscrezione choc: «È scappata due volte all'estero...». Ecco perché

Kate Middleton è scappata due volte all'estero? Secondo la stampa britannica sarebbe proprio così. In due occasioni, la duchessa di Cambridge ha lasciato il Regno Unito da sola per raggiungere una località estera. E le motivazioni sarebbero differenti. Come riporta l'Indipendent, l'ultima fuga risale al 2007, quando Kate non era sposata. All'epoca la duchessa di Cambridge era in piena crisi con William. Kate non si sarebbe sentita ricambiata con la stessa [...]

Kate Middleton, l'indiscrezione choc: «È scappata due volte all'estero...». Ecco perché

Kate Middleton, l'indiscrezione choc: «È scappata due volte all'estero...». Ecco perché

Kate Middleton è scappata due volte all'estero? Secondo la stampa britannica sarebbe proprio così. In due occasioni, la duchessa di Cambridge ha lasciato il Regno Unito da sola per raggiungere una località estera. E le motivazioni sarebbero differenti. Come riporta l'Indipendent, l'ultima fuga risale al 2007, quando Kate non era sposata. All'epoca la duchessa di Cambridge era in piena crisi con William. Kate non si sarebbe sentita ricambiata con la stessa [...]

Brexit, May a Bruxelles: voglio l'uscita da Ue il prima possibile

Brexit, May a Bruxelles: voglio l'uscita da Ue il prima possibile

Roma, 10 apr. (askanews) - La premier britannica Theresa May, arrivando a Bruxelles al palazzo del Consiglio europeo per il vertice sulla Brexit, ha confermato di puntare a ottenere una proroga breve dei negoziati di divorzio con l'Europa, in modo che la Camera dei Comuni possa ratificare l'accordo di recesso e il Regno Unito possa quindi uscire dall'Unione europea entro il 22 maggio, il giorno prima dell'inizio delle elezioni europee. Rispondendo a una domanda [...]

Brexit, Theresa May fa rotta su Bruxelles

Brexit, Theresa May fa rotta su Bruxelles

(Teleborsa) - Tutti pronti per il Consiglio europeo straordinario di questo pomeriggio a Bruxelles, pper dare il via libera ad una proroga della Brexit, prevista dall'articolo 50 del Trattato europeo, oltre la data limite del 12 aprile 2019 (già rinviata da un originario 29 marzo). Il viaggio dellaPremier britannica Theresa Mayin Europa, la vigilia, è stato proficuo, poiché è riuscita a strappare il consenso dei leader Ue, in particolare la cancelliera [...]

Brexit, May a Bruxelles per Consiglio Ue straordinario su rinvio

Brexit, May a Bruxelles per Consiglio Ue straordinario su rinvio

(Teleborsa) - Dopo il "tour della disperazione" effettuato ieri da Theresa May tra Berlino e Parigi l'Europa si è mostrata disponibile a concedere l'ulteriore rinvio chiesto da Londra. Sulle condizioni da porre al Regno Unito, tuttavia, è scontro tra i leader europei, ancora divisi tra chi vuole più fermezza con Londra, come la Francia, e chi è più moderato, come Berlino. Oggi May volerà a Bruxelles, dove il Consiglio europeo straordinario, per evitare [...]

May da Macron: non contrari rinvio Brexit, ma non più di un anno

May da Macron: non contrari rinvio Brexit, ma non più di un anno

Parigi, 9 apr. (askanews) - Dopo Berlino, la premier britannica Theresa May ha fatto visita al presidente francese Emmanuel Macron a Parigi, ulteriore tentativo di trovare sostegno da parte della Francia alla sua richiesta di un secondo rinvio della Brexit. Prima dell'arrivo di May all'Eliseo, Macron ha dichiarato di non essere contrario a un rinvio dell'entrata in vigore della Brexit ma che non dovrà essere essere superiore ad un anno.

May a Berlino e Parigi, negoziati last minute sul rinvio Brexit

May a Berlino e Parigi, negoziati last minute sul rinvio Brexit

Roma, 9 apr. (askanews) - Theresa May ha incontrato Angela Merkel a Berlino, tra i negoziati dell'ultimo minuto sulla Brexit e a quattro giorni dalla prevista uscita del Regno Unito dall'Unione Europea. Dopo Berlino, May volerà da Macron a Parigi. Obiettivo è persuadere i due leader a sostenere un nuovo rinvio della Brexit, fino al 30 giugno. La leader britannica sarà inoltre mercoledì al vertice straordinario Ue, quando gli Stati membri voteranno sulla [...]

Meghan Markle, il divieto della Regina sulla dieta del royal baby

Meghan Markle, il divieto della Regina sulla dieta del royal baby

La Regina Elisabetta vieta a Meghan Markle di far seguire al futuro royal baby la dieta vegana. Stando a quanto riporta il magazine New Idea, la Sovrana ha imposto il suo veto sul tipo di alimentazione che i Duchi del Sussex vorrebbero per il loro primo figlio. Soprattutto Meghan è una sostenitrice del veganesimo. Lady Markle segue una particolare dieta, detta flexitariana, per cui non mangia mai carne tranne che nel weekend. Quando sarà il momento dello [...]

Lady Diana, parla il medico legale del 1997: ecco la verità sul tragico incidente

Lady Diana, parla il medico legale del 1997: ecco la verità sul tragico incidente

«Se Lady Diana avesse avuto la cintura di sicurezza allacciata, probabilmente sarebbe sopravvissuta. Ad ogni modo, è stata molto sfortunata per le circostanze in cui ha trovato la morte». Richard Shepherd è stato il medico legale che si è occupato di indagare sulle cause della morte della principessa del Galles, avvenuta a Parigi il 31 agosto 1997. A quasi 22 anni di distanza, l'uomo ha deciso di svelare le sue memorie professionali in un libro. Come riporta [...]

Meghan Markle ed Harry, guai social: l'utente di Twitter non ha alcuna voglia di cedere l'account

Meghan Markle ed Harry, guai social: l'utente di Twitter non ha alcuna voglia di cedere l'account

Meghan Markle ed Harry, guai social: l'utente di Twitter non ha alcuna voglia di cedere l'account Il principe Harry e Meghan Markle hanno ‘rubato’ l’account Instagram di un ignaro utente. La coppia reale è sbarcata sulla piattaforma social con il nickname @sussexroyal. Il nome però era già utilizzato da tempo da Kevin Keiley tifoso del Reading, soprannominati The Royals, e residente nel Sussex. Instagram gli avrebbe eliminato il nickname modificandolo in [...]

Brexit, May cerca alleati in Europa: al via "tour" della disperazione

Brexit, May cerca alleati in Europa: al via "tour" della disperazione

(Teleborsa) - Si scrive Brexit, si legge ancora caos. Il tempo passa e, dalle parti di Londra, ormai ad un passo dallo psicodramma collettivo, la matassa continua a non sbrogliarsi. IL "TOUR" DELLA DISPERAZIONE - Fatto sta che ad appena 24 ore dal Consiglio Europeo straordinario che potrebbe di fatto decidere le sorti della Brexit, Theresa May è pronta a partire. Obiettivo? Incontrare i leader europei. Oggi, 9 aprile, volerà prima a Berlino dove ad attenderla [...]

Lady Diana, il medico legale: «La ferita mortale era molto piccola, ma in un punto fatale»

Lady Diana, il medico legale: «La ferita mortale era molto piccola, ma in un punto fatale»

Lady Diana, il medico legale: «La ferita mortale era molto piccola, ma in un punto fatale» «Se Lady Diana avesse avuto la cintura di sicurezza allacciata, probabilmente sarebbe sopravvissuta. Ad ogni modo, è stata molto sfortunata per le circostanze in cui ha trovato la morte». Richard Shepherd è stato il medico legale che si è occupato di indagare sulle cause della morte della principessa del Galles, avvenuta a Parigi il 31 agosto 1997. A quasi 22 anni di [...]

Lady Diana, il medico legale: «La ferita mortale era molto piccola, ma in un punto fatale»

Lady Diana, il medico legale: «La ferita mortale era molto piccola, ma in un punto fatale»

«Se Lady Diana avesse avuto la cintura di sicurezza allacciata, probabilmente sarebbe sopravvissuta. Ad ogni modo, è stata molto sfortunata per le circostanze in cui ha trovato la morte». Richard Shepherd è stato il medico legale che si è occupato di indagare sulle cause della morte della principessa del Galles, avvenuta a Parigi il 31 agosto 1997. A quasi 22 anni di distanza, l'uomo ha deciso di svelare le sue memorie professionali in un libro. Come riporta [...]

Lady Diana, il medico legale: «La ferita mortale era molto piccola, ma in un punto fatale»

Lady Diana, il medico legale: «La ferita mortale era molto piccola, ma in un punto fatale»

«Se Lady Diana avesse avuto la cintura di sicurezza allacciata, probabilmente sarebbe sopravvissuta. Ad ogni modo, è stata molto sfortunata per le circostanze in cui ha trovato la morte». Richard Shepherd è stato il medico legale che si è occupato di indagare sulle cause della morte della principessa del Galles, avvenuta a Parigi il 31 agosto 1997. A quasi 22 anni di distanza, l'uomo ha deciso di svelare le sue memorie professionali in un libro. Come riporta [...]

&id=HPN_Edward+Heath_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Edward{{}}Heath" alt="" style="display:none;"/> ?>