Elezione papale

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Emma Marrone
In rilievo

Emma Marrone

Conclavi

La scheda: Conclavi

Conclave è un termine che deriva dal latino cum clave, cioè "(chiuso) con la chiave" o "sottochiave" che usualmente indica sia la sala in cui si riuniscono i cardinali della Chiesa cattolica per eleggere un nuovo papa, sia la riunione vera e propria. Viene spesso riferito allegoricamente anche a riunioni generiche (es. conclave di medici, conclave di giuristi).
L'evento storico che diede il nome di conclave all'elezione dei pontefici risale al 1270, quando gli abitanti di Viterbo, allora sede papale, stanchi di anni di indecisioni dei cardinali, li chiusero a chiave nella sala grande del palazzo papale e ne scoperchiarono parte del tetto, in modo da metterli nelle condizioni di decidere al più presto chi eleggere come nuovo pontefice, che fu papa Gregorio X. Un fatto ricordato recentemente nel capoluogo della Tuscia con l'inaugurazione di un nuovo allestimento che ricorda quelle vicende.
Tuttavia il primo Pontefice eletto cum clave fu papa Gelasio II, eletto il 24 gennaio 1118 all'unanimità dei cardinali riuniti nel Monastero di San Sebastiano sul Palatino, luogo segreto e chiuso al pubblico scelto appositamente per evitare interferenze esterne sulla scelta del successore di Pietro (si era in piena lotta per le investiture).


deleted

deleted

deleted

deleted

EVENTI: Conclavi

Il 10 gennaio 1276 Gregorio morì nell'episcopio.

Il 10 gennaio 1276 Gregorio morì nell'episcopio.

Il 10 gennaio 1276 Gregorio morì nell'episcopio.

Nel 1562 papa Pio IV emise una bolla papale che introduceva nuovi regolamenti sulla segretezza del voto e altre norme procedurali.

Nel 1562 papa Pio IV emise una bolla papale che introduceva nuovi regolamenti sulla segretezza del voto e altre norme procedurali.

Nel 1562 papa Pio IV emise una bolla papale che introduceva nuovi regolamenti sulla segretezza del voto e altre norme procedurali.

Nel 1198 i cardinali si riunirono per la prima volta in volontaria clausura ma la decisione dell'isolamento della riunione cardinalizia fu stabilita solo nel 1274 dal Concilio di Lione II, con la Costituzione apostolica Ubi Periculum di papa Gregorio X, per impedire i ritardi, i tentativi di influenza esterna e le corruzioni che in diversi casi si erano verificati.

Nel 1198 i cardinali si riunirono per la prima volta in volontaria clausura ma la decisione dell'isolamento della riunione cardinalizia fu stabilita solo nel 1274 dal Concilio di Lione II, con la Costituzione apostolica Ubi Periculum di papa Gregorio X, per impedire i ritardi, i tentativi di influenza esterna e le corruzioni che in diversi casi si erano verificati.

Nel 1198 i cardinali si riunirono per la prima volta in volontaria clausura ma la decisione dell'isolamento della riunione cardinalizia fu stabilita solo nel 1274 dal Concilio di Lione II, con la Costituzione apostolica Ubi Periculum di papa Gregorio X, per impedire i ritardi, i tentativi di influenza esterna e le corruzioni che in diversi casi si erano verificati.

Dal 1621 i cardinali potevano eleggere il papa per "ispirazione" o "acclamazione" (accordo unanime per ispirazione dello Spirito Santo), per "compromesso" (affidando il compito a un ristretto manipolo scelto tra loro), o con "votazioni a schede" (la maggioranza prevista era di due terzi).

Dal 1621 i cardinali potevano eleggere il papa per "ispirazione" o "acclamazione" (accordo unanime per ispirazione dello Spirito Santo), per "compromesso" (affidando il compito a un ristretto manipolo scelto tra loro), o con "votazioni a schede" (la maggioranza prevista era di due terzi).

Dal 1621 i cardinali potevano eleggere il papa per "ispirazione" o "acclamazione" (accordo unanime per ispirazione dello Spirito Santo), per "compromesso" (affidando il compito a un ristretto manipolo scelto tra loro), o con "votazioni a schede" (la maggioranza prevista era di due terzi).

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

FOTO: Conclavi

La Cappella Sistina: vi fu celebrato il primo conclave nel 1492, dal 1878 è sede stabile di ogni conclave.

La Cappella Sistina: vi fu celebrato il primo conclave nel 1492, dal 1878 è sede stabile di ogni conclave.

La Cappella Sistina: vi fu celebrato il primo conclave nel 1492, dal 1878 è sede stabile di ogni conclave.

La Cappella Sistina: vi fu celebrato il primo conclave nel 1492, dal 1878 è sede stabile di ogni conclave.

Nel Conclave tanti cardinali conosciuti...

Nel Conclave tanti cardinali conosciuti...

16-4-2005 Nel Conclave tanti cardinali conosciuti per i soggiorni in montagna... Si respira anche aria del Comelico e del Centro Cadore, in questi giorni, nel cuore della Cristianità, a Roma. E non solo per lo stretto legame che lega questa terra alla figura di Giovanni Paolo II, che per primo scelse un soggiorno estivo lontano da Castel Gandolfo, optando proprio per il Cadore. Oltre a quest'aspetto, nella Città del Vaticano non sono pochi i cardinali riunitisi [...]

Ho assaggiato: “FALERNO DEL MASSICO CONCLAVE 2009 – GENNARO PAPA”

Ho assaggiato: “FALERNO DEL MASSICO CONCLAVE 2009 – GENNARO PAPA”

  Intenso come il sangue. Rosso rubino con sentori di nocciola. Ho avuto immediatamente la sensazione di bere un vino importante. Alcolico (14,5%), potente, strutturato, frutto surmaturo, da meditazione. Nonostante queste caratteristiche chiude la beva sempre in maniera rinfrescante ed amara. In questo vino tutto è eccessivo, ma "equilibrato". Sembra di bere un barbaresco o comunque uno di quei vini strutturati del nord. Il prezzo è un affare. Consigliato per [...]

5__QUANDO I GALLI SI DAVANO VOCE__Un 'conclave' dei canonici sugli ebrei. Un libello di Roberto Farinacci

         Don Giacinto e don Armando discutono ad armi impari, nell’ufficietto dell’usciere giudiziario, delle leggi razziali e del ruolo degli ebrei per la Chiesa in uno degli abituali conclavi serali dei canonici. «Vi dice qualcosa il nome Samuele Hanau, con l'acca davanti?» domanda don Giacinto entrando nell’ufficio, col tono provocatorio amplificato da quell’ «acca davanti»,  per aggiungere subito che nessuno aveva capito nulla, che l’uomo [...]

Perché si dice “conclave”?

Perché si dice “conclave”?

  Il termine “conclave” dal latino cum e clavis, “luogo chiuso a chiave”, si riferisce al luogo in cui i Cardinali sono rinchiusi per eleggere il Papa, oggi la cappella Sistina. Il motivo di questo nome risale al 1268. Dopo la morte di Papa Clemente IV, la città di Viterbo fu sede dell’elezione papale. Dal momento che dopo 18 mesi i Cardinali non riuscivano ad eleggere un Papa, la comunità viterbese inferocita rinchiuse i Cardinali nel palazzo [...]

Lipari, il "conclave" dell'Udc rinviato a sabato alle 10

Lipari, il "conclave" dell'Udc rinviato a sabato alle 10

Lipari - La riunione del direttivo dell'Udc rinviata a sabato alle 10. LA NOTA PREECDENTE. Alle 16 riunione in casa Udc. Anzi negli uffici del ragionier Pinuccio Spinella. Tante le questioni: dal nuovo segretario (Mario Pajno si presenta dimissionaio) alla nuova giunta. Passerà la linea assessore o consigliere rivendicata dal sindaco Marco Giorgianni? Sarà ricomposta la "frattura" con il gruppo di Bartolo Lauria che è disponibile a non ricoprire piu' l'incarico [...]

Alla biblioteca San Giovanni si presentano i libri: “Il Conclave” e “Funambole”

 Nel fine settimana appuntamento con gli autori Fabrizio Battistelli e Isabel Farah PESARO - Sabato 16 marzo, alle 17, alla biblioteca San Giovanni si presenta il libro di Fabrizio Battistelli “Il Conclave” (Einaudi, 2013). Converseranno con l'autore lo scrittore Paolo Teobaldi e lo storico Riccardo Paolo Uguccioni. Fabrizio Battistelli, pesarese, sociologo, docente all'Università La Sapienza di Roma, parlerà del suo romanzo già uscito nel 1991 nella [...]

Fumata bianca, il nuovo Papa è Jorge Mario Bergoglio Si chiamerà Francesco I Il Conclave ha scelto l'argentino arcivescovo di Buenos Aires, ha 77 anni

Fumata bianca, il nuovo Papa è Jorge Mario Bergoglio Si chiamerà Francesco I Il Conclave ha scelto l'argentino arcivescovo di Buenos Aires, ha 77 anni

  Il Conclave ha scelto l'arcivescovo di Buenos Aires, ha 77 anni: è gesuita. Si tratta del primo Pontefice sudamericano PER APPROFONDIRE papa, conclave, vaticano di Fabrizio Angeli e Laura Bogliolo ROMA - Il nuovo Papa è l'argentino Jorge Mario Bergoglio: si chiamerà Francesco I. Ha 77 anni, è un gesuita, è arcivescovo di Buenos Aires. Si tratta del primo Pontefice sudamericano. Bergoglio era anche l'unico gesuita tra i cardinali elettori.Il nuovo [...]

niente di fatto al conclave: seconda fumata nera!

niente di fatto al conclave: seconda fumata nera!

Brevi aggiornamenti sul conclave 15:52 del 13 marzo 2013 http://www.video.mediaset.it/video/tgcom24/ultimi_arrivi/378156/papa-seconda-fumata-nera.html E' uscita una fumata nera dal comignolo della Cappella Sistina, dove i cardinali sono riuniti dal pomeriggio di ieri per eleggere il nuovo Papa. Anche nel secondo e nel terzo scrutinio, quindi, non è stato raggiunto il quorum per l'elezione del nuovo Pontefice. I cardinali torneranno nella Sistina nel pomeriggio per [...]

Conclave: seconda fumata nera

Conclave: seconda fumata nera

lo Spirito Santo chissà dov'è. Ancora fumata nera. (che non siano serviti a niente le dimissioni di Ratzinger?) ROMA, PAZZA SAN PIETRO

Tutto sul conclave

Tutto sul conclave

Un po' di storia del conclave 12 marzo 2013, sono cica le 20:00, ora italiana... la prima fumata....nera..... ovviamente.   Guardate il video...fa un certo effetto; un evento attuale e moderno di rilevanza politico culturale oltre che spirituale gestito con modalità che sembrano medievali...straordinario   http://www.video.mediaset.it/video/tgcom24/ultimi_arrivi/378105/la-prima-giornata-del-conclave.html    L'elezione del papa che verrà è storia di oggi ma [...]

&id=HPN_Elezione+papale_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Elezione{{}}papale" alt="" style="display:none;"/> ?>