Elia il Tisbita

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Guendalina Tavassi
In rilievo

Guendalina Tavassi

Brit milà

La scheda: Brit milà

Il Berit Milah o Brit Milah (in ebraico: בְּרִית מִילָה‎?, lett. Patto del taglio), conosciuto in lingua yiddish come Bris (dall'ebraico berit, "patto"), è una cerimonia della religione ebraica con cui si dà il benvenuto ai neonati maschi nella comunità. Si tratta di una circoncisione rituale, effettuata nell'ottavo giorno di vita del neonato da un mohel o da un medico con facoltà e istruzioni precipue, riconosciuto secondo le regole Halakhiche, alla presenza di familiari e amici, al termine della quale si offre di solito un rinfresco celebrativo (seudat mitzvah). Il rituale di benvenuto per le bambine, che avviene con l'imposizione del nome, è invece chiamato Zeved habat. Alcune famiglie ebree delle correnti più progressiste festeggiano invece un brit alternativo, chiamato Brit Shalom.


Giorno per giorno - 15 Dicembre 2018

Carissimi, “I discepoli domandarono a Gesù: Perché gli scribi dicono che prima deve venire Elia? Ed egli rispose: Sì, verrà Elia e ristabilirà ogni cosa. Ma io vi dico: Elia è già venuto e non l'hanno riconosciuto; anzi, l'hanno trattato come hanno voluto... Allora i discepoli compresero che egli parlava di Giovanni il Battista”. (Mt 17, 10-13). Noi si è meditato questo testo, stamattina, alla chácara Paraíso, durante la celebrazione con cui ci siamo [...]

"Grande Fratello Vip", Jane e Elia: dichiarazioni d?amore social e una notte in hotel insieme

"Grande Fratello Vip", Jane e Elia: dichiarazioni d?amore social e una notte in hotel insieme

"Questa esperienza mi ha dato tanto. Mi ha tolto la paura, dato fiducia in me stessa, resa sicura. Ah no, quello è stato @eliafongaro. L'uomo dei sogni. Ce l'abbiamo fatta. Io e te", così Jane Alexander scrive su Instagram postando uno scatto in cui bacia il suo Elia. Fongaro fa lo stesso ripostando la stessa immagine: "Ho conosciuto te, ti ho voluta e scelta, prendendo la strada più in salita ed eccoci qua, contro contro ogni pronostico, contro tutto e tutti, [...]

EVENTI: Brit milà

Nel 1846, su commissione del Festival di Birmingham che ne ospitò la prima esecuzione diretta dall'autore, Felix Mendelssohn Bartholdy compose Elias, oratorio sulla vita di Elia.

Nel 1846, su commissione del Festival di Birmingham che ne ospitò la prima esecuzione diretta dall'autore, Felix Mendelssohn Bartholdy compose Elias, oratorio sulla vita di Elia.

Nel 1846, su commissione del Festival di Birmingham che ne ospitò la prima esecuzione diretta dall'autore, Felix Mendelssohn Bartholdy compose Elias, oratorio sulla vita di Elia.

Nel 1846, su commissione del Festival di Birmingham che ne ospitò la prima esecuzione diretta dall'autore, Felix Mendelssohn Bartholdy compose Elias, oratorio sulla vita di Elia.

Nel 1846, su commissione del Festival di Birmingham che ne ospitò la prima esecuzione diretta dall'autore, Felix Mendelssohn Bartholdy compose Elias, oratorio sulla vita di Elia.

Nel 1871, i capi rabbinici della Riforma in Germania ribadirono "la suprema importanza della circoncisione nell'ebraismo", affermando contemporaneamente il punto di vista tradizionale che gli incirconcisi fossero comunque ebrei.

Nel 1871, i capi rabbinici della Riforma in Germania ribadirono "la suprema importanza della circoncisione nell'ebraismo", affermando contemporaneamente il punto di vista tradizionale che gli incirconcisi fossero comunque ebrei.

Nel 1871, i capi rabbinici della Riforma in Germania ribadirono "la suprema importanza della circoncisione nell'ebraismo", affermando contemporaneamente il punto di vista tradizionale che gli incirconcisi fossero comunque ebrei.

Nel 1871, i capi rabbinici della Riforma in Germania ribadirono "la suprema importanza della circoncisione nell'ebraismo", affermando contemporaneamente il punto di vista tradizionale che gli incirconcisi fossero comunque ebrei.

Nel 1871, i capi rabbinici della Riforma in Germania ribadirono "la suprema importanza della circoncisione nell'ebraismo", affermando contemporaneamente il punto di vista tradizionale che gli incirconcisi fossero comunque ebrei.

Nel 1871, i capi rabbinici della Riforma in Germania ribadirono "la suprema importanza della circoncisione nell'ebraismo", affermando contemporaneamente il punto di vista tradizionale che gli incirconcisi fossero comunque ebrei.

Nel 1984, Deborah Cohen divenne la prima mohelet certificata dell'ebraismo riformato: fu certificata nell'ambito del programma "Berit Mila" dei riformati.

Nel 1984, Deborah Cohen divenne la prima mohelet certificata dell'ebraismo riformato: fu certificata nell'ambito del programma "Berit Mila" dei riformati.

Nel 1984, Deborah Cohen divenne la prima mohelet certificata dell'ebraismo riformato: fu certificata nell'ambito del programma "Berit Mila" dei riformati.

Nel 1984, Deborah Cohen divenne la prima mohelet certificata dell'ebraismo riformato: fu certificata nell'ambito del programma "Berit Mila" dei riformati.

Nel 1984, Deborah Cohen divenne la prima mohelet certificata dell'ebraismo riformato: fu certificata nell'ambito del programma "Berit Mila" dei riformati.

Nel 1984, Deborah Cohen divenne la prima mohelet certificata dell'ebraismo riformato: fu certificata nell'ambito del programma "Berit Mila" dei riformati.

Nel 1843, quando un padre a Francoforte si rifiutò di circoncidere suo figlio, rabbini di tutte le correnti in Germania affermarono che era comandata dalla legge ebraica, persino il rabbino radicale Samuel Holdheim lo confermò.

Nel 1843, quando un padre a Francoforte si rifiutò di circoncidere suo figlio, rabbini di tutte le correnti in Germania affermarono che era comandata dalla legge ebraica, persino il rabbino radicale Samuel Holdheim lo confermò.

Nel 1843, quando un padre a Francoforte si rifiutò di circoncidere suo figlio, rabbini di tutte le correnti in Germania affermarono che era comandata dalla legge ebraica, persino il rabbino radicale Samuel Holdheim lo confermò.

Nel 1843, quando un padre a Francoforte si rifiutò di circoncidere suo figlio, rabbini di tutte le correnti in Germania affermarono che era comandata dalla legge ebraica, persino il rabbino radicale Samuel Holdheim lo confermò.

Nel 1843, quando un padre a Francoforte si rifiutò di circoncidere suo figlio, rabbini di tutte le correnti in Germania affermarono che era comandata dalla legge ebraica, persino il rabbino radicale Samuel Holdheim lo confermò.

Nel 1843, quando un padre a Francoforte si rifiutò di circoncidere suo figlio, rabbini di tutte le correnti in Germania affermarono che era comandata dalla legge ebraica, persino il rabbino radicale Samuel Holdheim lo confermò.

"Grande Fratello Vip", Jane e Elia: dichiarazioni dʼamore social e una notte in hotel insieme

"Grande Fratello Vip", Jane e Elia: dichiarazioni dʼamore social e una notte in hotel insieme

"Questa esperienza mi ha dato tanto. Mi ha tolto la paura, dato fiducia in me stessa, resa sicura. Ah no, quello è stato @eliafongaro. L'uomo dei sogni. Ce l'abbiamo fatta. Io e te", così Jane Alexander scrive su Instagram postando uno scatto in cui bacia il suo Elia. Fongaro fa lo stesso ripostando la stessa immagine: "Ho conosciuto te, ti ho voluta e scelta, prendendo la strada più in salita ed eccoci qua, contro contro ogni pronostico, contro tutto e tutti, [...]

GfVip, Jane Alexander a Domenica Live: «Non ero più felice, con Elia mi sento protetta e ci stiamo vedendo»

GfVip, Jane Alexander a Domenica Live: «Non ero più felice, con Elia mi sento protetta e ci stiamo vedendo»

Jane Alexander è senza dubbio una delle protagoniste del Grande Fratello Vip 2018 che più si è esposta, tanto da mettere in crisi il suo rapporto con il fidanzato Gianmarco Amicarelli . Oggi a Domenica Live, Jane ha parlato del suo rapporto con l'ex, di come si sono lasciati e del suo futuro con Elia Fongaro. Barbara D'Urso chiede a Jane «cos'hai pensato quando Gianmarco ti ha chiesto di sposarla?». «Prima di quell’occasione non mi aveva mai proposto di [...]

GfVip, Jane Alexander a Domenica Live: «Non ero più felice, con Elia mi sento protetta e ci stiamo vedendo»

GfVip, Jane Alexander a Domenica Live: «Non ero più felice, con Elia mi sento protetta e ci stiamo vedendo»

Jane Alexander è senza dubbio una delle protagoniste del Grande Fratello Vip 2018 che più si è esposta, tanto da mettere in crisi il suo rapporto con il fidanzato Gianmarco Amicarelli . Oggi a Domenica Live, Jane ha parlato del suo rapporto con l'ex, di come si sono lasciati e del suo futuro con Elia Fongaro. Barbara D'Urso chiede a Jane «cos'hai pensato quando Gianmarco ti ha chiesto di sposarla?». «Prima di quell’occasione non mi aveva mai proposto di [...]

Un pesce di nome Elia

Un pesce di nome Elia

I Vip eliminati esprimono la loro opinione sull'eliminazione di Jane, solo Elia resta muto

Il commento di Elia sulle incertezze di Jane

Il commento di Elia sulle incertezze di Jane

Elia Fongaro chiarisce la sua posizione sulle ultime vicende di Jane Alexander

Le indecisioni di Elia

Le indecisioni di Elia

I sentimenti dell'ex velino nei confronti della Alexander sembrano essersi già raffreddati

GF Vip 3: Elia e Jane

GF Vip 3: Elia e Jane

Elia torna in casa per incontrare Jane e tra loro la passione prende il sopravvento.

GF Vip 3, Cecchi Paone contro Elia

GF Vip 3, Cecchi Paone contro Elia

"Sei un razzista"

FOTO: Brit milà

Elia_il_Tisbita

Elia_il_Tisbita

Il_Tishbita

Il_Tishbita

Elia_(profeta)

Elia_(profeta)

Profeta_Elia

Profeta_Elia

Elia sale al cielo lasciando il suo mantello al discepolo Eliseo, faccia laterale del sarcofago della traditio legis, Museo del Louvre

Elia sale al cielo lasciando il suo mantello al discepolo Eliseo, faccia laterale del sarcofago della traditio legis, Museo del Louvre

Elia sale al cielo lasciando il suo mantello al discepolo Eliseo, faccia laterale del sarcofago della traditio legis, Museo del Louvre

Elia sale al cielo lasciando il suo mantello al discepolo Eliseo, faccia laterale del sarcofago della traditio legis, Museo del Louvre

Elia sale al cielo lasciando il suo mantello al discepolo Eliseo, faccia laterale del sarcofago della traditio legis, Museo del Louvre

Elia sale al cielo lasciando il suo mantello al discepolo Eliseo, faccia laterale del sarcofago della traditio legis, Museo del Louvre

Grande Fratello Vip 2018, Jane Alexander riceve una lettera commovente dal figlio Damiano: «Non sono arrabbiato, Elia è simpatico»

Grande Fratello Vip 2018, Jane Alexander riceve una lettera commovente dal figlio Damiano: «Non sono arrabbiato, Elia è simpatico»

Jane Alexander è stata duramente attaccata, specialmente da alcuni concorrenti della casa del Grande Fratello Vip 2018, per la storia con Elia Fongaro. L'attrice ha ricevuto una commovente lettera del figlio Damiano, che l'ha fatta piangere. Tra gli attacchi più duri c'è sicuramente quello di Cecchi Paone che le aveva detto: «trovo orribile che una madre si sbaciucchi così, mi fa schifo ed ho un'altra educazione. Una persona che non risolve prima a casa con [...]

Lo scontro tra la Marchesa ed Elia

Lo scontro tra la Marchesa ed Elia

Il rapporto tra la Marchesa d'Aragona ed Elia all'interno della casa del Grande Fratello Vip.

Jane Alexander ed Elia

Jane Alexander ed Elia

Jane Alexander lascia il fidanzato in diretta per l'ex velino di "Striscia" - parla Elia.

GF Vip 3: l'incontro fra Elia e Jane

GF Vip 3: l'incontro fra Elia e Jane

L'abbraccio e infiniti baci

Elia e Jane di nuovo insieme

Elia e Jane di nuovo insieme

Finalmente Elia e Jane si riabbracciano e si parlano dopo circa una settimana di separazione.

GF Vip 3: Elia contro Monte

GF Vip 3: Elia contro Monte

Elia Fongaro rientra in casa per chiarire alcune questioni in sospeso con Francesco Monte.

GF Vip 3: Elia contro Cecchi Paone

GF Vip 3: Elia contro Cecchi Paone

A una settimana dalla sua eliminazione, Elia Fongaro ha un confronto con Cecchi Paone, che era stato fortemente critico riguardo alla sua relazione con Jane Alexander.

Grande Fratello vip 2018, scontro in casa tra Elia Fongaro e Francesco Monte

Grande Fratello vip 2018, scontro in casa tra Elia Fongaro e Francesco Monte

L'ottava puntata del Grande Fratello Vip 2018 che abbiamo seguito in diretta su Leggo.it, potremmo intitolarla "la rivincita di Elia Fongaro". L'ex Velino ha avuto modo di potersi togliere un po' di sassolini dalla scarpa, prima con Alessandro Cecchi Paone, poi con Francesco Monte. «Pensavi di esserti liberato di me?» fa il suo esordio in casa Elia, «In realtà non ti ho proprio pensato» ribatte Monte. Elia accusa Francesco di utilizzare a sua discrezione [...]

Grande Fratello vip 2018, scontro in casa tra Elia Fongaro e Francesco Monte

Grande Fratello vip 2018, scontro in casa tra Elia Fongaro e Francesco Monte

L'ottava puntata del Grande Fratello Vip 2018 che abbiamo seguito in diretta su Leggo.it, potremmo intitolarla "la rivincita di Elia Fongaro". L'ex Velino ha avuto modo di potersi togliere un po' di sassolini dalla scarpa, prima con Alessandro Cecchi Paone, poi con Francesco Monte. «Pensavi di esserti liberato di me?» fa il suo esordio in casa Elia, «In realtà non ti ho proprio pensato» ribatte Monte. Elia accusa Francesco di utilizzare a sua discrezione [...]

Francesco: "Elia vuole farmi passare per omofobo e razzista"

Francesco: "Elia vuole farmi passare per omofobo e razzista"

Francesco parla con Ivan della puntata appena passata, e della discussione con Elia.

&id=HPN_Elia+il+Tisbita_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Elia" alt="" style="display:none;"/> ?>