Elio Lannutti

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Engagement
In rilievo

Engagement

Elio Lannutti

La scheda: Elio Lannutti

- GRUPPO MISTO -componente: Unione Democratica per i Consumatori (Dal 21/12/2012 a fine legislatura)
XVIII: - Movimento 5 Stelle
XVIII: Lazio
Elio Lannutti (Archi, 8 ottobre 1948) è un giornalista, saggista e politico italiano, dal 1987 presidente onorario dell'Adusbef (Associazione Difesa Utenti Servizi Bancari, Finanziari, Assicurativi) da lui stesso fondata.


Elio Lannutti:
Senatore della Repubblica Italiana:
Legislature: XVI, XVIII
Gruppo parlamentare: XVI: - Italia dei Valori (Da inizio legislatura al 20/12/2012) - GRUPPO MISTO -componente: Unione Democratica per i Consumatori (Dal 21/12/2012 a fine legislatura) XVIII: - Movimento 5 Stelle
Circoscrizione: XVI: Veneto XVIII: Lazio
Dati generali:
Partito politico: Movimento 5 Stelle (dal 2014) In precedenza: IdV (2001-2004, 2008-2012) UDpC (2012-2014)
Professione: Saggista

Il senatore Lannutti indagato per odio razziale

Il senatore Lannutti indagato per odio razziale

Il senatore M5S Elio Lannutti è indagato dalla Procura di Roma per il reato di diffamazione aggravata dall’odio razziale in relazione ad un post pubblicato nei giorni scorsi sui social network sui ‘Protocolli dei sette savi di Sion’. Il parlamentare faceva suo il documento creato nei primi anni dello scorso secolo dalla polizia segreta dello Zar per alimentare l’odio contro gli ebrei, attribuendo loro un complotto per sottomettere il mondo con la [...]

Lannutti indagato per odio razziale

Lannutti indagato per odio razziale

(ANSA) – ROMA, 11 FEB – Il senatore Elio Lannutti è indagato dalla Procura di Roma per il reato di diffamazione aggravata dall’odio razziale in relazione ad un post pubblicato nei giorni scorsi sui social network sui ‘Protocolli dei sette savi di Sion’. Il parlamentare faceva suo il documento creato nei primi anni dello scorso secolo dalla polizia segreta dello Zar per alimentare l’odio contro gli ebrei, attribuendo loro un complotto per sottomettere [...]

Consob: Lannutti, impossibile veto Colle

Consob: Lannutti, impossibile veto Colle

(ANSA) – ROMA, 14 GEN – “La nomina del prof Minenna non può essere assoggettata ad alcun veto”. E’ quanto scrive il senatore del M5S Elio Lannutti in un post in cui sostiene che “il Dpr per la nomina del Presidente della Consob, nel caso del prof Minenna (in quanto già dirigente dell’Autorità), è un atto meramente formale: nessun veto, quindi, può essere posto dal Presidente della Repubblica una volta completato l’iter previsto dalla [...]

EVENTI: Elio Lannutti

Nel 1987, insieme ad altri operatori del settore bancario-assicurativo, fonda l'Adusbef (Associazione Difesa Utenti Servizi Bancari, Finanziari, Assicurativi), un'associazione indipendente di consumatori della quale è stato presidente fin dalla fondazione.

Nel 2001 si candida alle elezioni politiche con l'Italia dei Valori, senza essere eletto, per poi rompere con Antonio Di Pietro.

Nel 1992 lascia l'impiego bancario per intraprendere la professione giornalistica con un contratto di praticantato nel settimanale Avvenimenti, alla cui fondazione aveva contribuito nel 1987[la data di fondazione è di 2 anni più tardi].

Il 3 aprile 2014 si iscrive al Movimento 5 Stelle, da lui definito come "la speranza di questo paese".

Il 29 novembre 2014 scrive, assieme al presidente di Federconsumatori Rosario Trefiletti, una nota nella quale chiede di chiarire 11 casi di morti sospette dopo la somministrazione del vaccino antinfluenzale, asserendo che "Non è la prima volta che le aziende farmaceutiche, aduse a pagare ed a corrompere per realizzare disegni criminosi sulla pelle degli ammalati, riescono a trovare sponde istituzionali, come nel caso del farmaco Avastin che ha visto coinvolta l’Aifa, per realizzare i propri profitti".

Nel 2006 si candida alla Camera dei deputati come indipendente nelle liste abruzzesi della Federazione dei Verdi, senza essere eletto.

Il 23 ottobre 2017 sul suo profilo Twitter ha dichiarato che il medico Roberto Burioni, strenuo difensore delle vaccinazioni, sarebbe iscritto alla loggia massonica Grande Oriente d'Italia, notizia non confermata.

Nel 1997 diviene giornalista professionista.

Nel 2008 viene candidato al Senato come capolista dell'Italia dei Valori in Veneto: eletto, diventa membro della 6ª Commissione permanente (Finanze e Tesoro), della Commissione parlamentare per il controllo sull'attività degli enti gestori di forme obbligatorie di previdenza e assistenza sociale (Enti Gestori), della Commissione Speciale per il controllo dei prezzi, e della delegazione Nato.

Il 21 gennaio 2019 pubblica un post su Facebook e Twitter nel quale sostiene che il sistema bancario internazionale sarebbe controllato dal "Gruppo dei Savi di Sion" , facendo espresso riferimento ai Protocolli dei Savi di Sion, che, in realtà, è un documento falso che fu diffuso intenzionalmente nell'Impero russo, all'inizio del XX secolo, con l'obiettivo esplicito di suscitare odio razziale verso la popolazione ebraica ivi residente.

Il 23 giugno 2018 pubblica sul suo profilo Twitter un tweet in cui confida nell'affondamento delle navi delle ONG finanziate da George Soros "ed altri ideologhi della sostituzione etnica".

Consob: Lannutti,Colle non vuole Minenna

Consob: Lannutti,Colle non vuole Minenna

(ANSA) – ROMA, 10 GEN – “Consob, Minenna pronto. Ma il Colle non lo vuole. Di Maio: ‘Io non mollo’. Neppure io!”. Lo scrive in un Tweet il senatore M5s Elio Lannutti, primo firmatario di un’interrogazione al governo sulla presunta incompatibilità nel suo ruolo della presidente vicario della Consob Anna Genovese.

Lannutti, divisioni? Tutti con Di Maio

Lannutti, divisioni? Tutti con Di Maio

(ANSA) – ROMA, 17 APR – “Nessuna divisione! Siamo tutti uniti ed impegnati per un Governo guidato da Luigi Di Maio. Tertium non datur!”. Lo scrive sui social il senatore M5s Elio Lannutti commentando le indiscrezioni della stampa sul ruolo ‘movimentista’ rispetto a quello ‘governista’ del leader che sta assumendo sempre di più l’ex deputato Alessandro Di Battista.

Lannutti: "Le banche devono restituire il malloppo. Ecco quanto e come" - Il Cittadino Online

Lannutti: "Le banche devono restituire il malloppo. Ecco quanto e come" - Il Cittadino Online

ROMA. L’odiosa  pratica di far pagare gli interessi sugli interessi (anatocismo), adottata dalle banche per oltre mezzo secolo, espressamente vietata sia d Sorgente: Lannutti: "Le banche devono restituire il malloppo. Ecco quanto e come" - Il Cittadino Online

Consulenze record per il governo Monti. Lannutti: "Perchè spesa da 2,3 milioni?"

Il senatore presenta una interrogazione in Parlamento segnalando il boom di collaborazioni esterne dell'esecutivo del “professore”. 111 incarichi, più di quanto fece il governo Berlusconi (108), per una spesa annua di poco inferiore. Tra gli apparati più “generosi” la Protezione civile e il dipartimento per il Turismo.  Redazione Il Fatto Quotidiano

FISCO: LANNUTTI (IDV), SERVE COMMISSIONE INCHIESTA EQUITALIA

FISCO: LANNUTTI (IDV), SERVE COMMISSIONE INCHIESTA EQUITALIA

da Codacons Il Codacons esprime pieno appoggio alla proposta del Senatore Elio Lannutti di istituire una commissione di inchiesta sulla correttezza delle procedure con le quali Equitalia spa riscuote le somme dovute dai cittadini allo Stato. "Sono anni che denunciamo il fenomeno delle cartelle pazze, che assilla e danneggia i contribuenti italiani - afferma il Presidente Codacons, Carlo Rienzi - Finalmente, qualcosa sembra muoversi, e i nostri esposti iniziano a [...]

'Bankster'

'Bankster'

''Mezzi banchieri e mezzi gangster, peggiori di Al Capone'': in una parola Bankster. Cosi' vede i banchieri Elio Lannutti, impegnato nella difesa dei consumatori, prima dalla presidenza dell'Adusbef e ora anche sugli scranni del Senato. Cosi' titola anche il suo ultimo libro-intervista. Con l'aiuto di due giornalisti specializzati in inchieste economiche, Andrea Cinquegrani e Rita Pennarola, il ''difensore dei cittadini'' traccia una linea rossa che percorre, con [...]

Perugia, la Corte d’Appello annulla la sanzione Consob per il presidente dell’Adusbef

Perugia, la Corte d’Appello annulla la sanzione Consob per il presidente dell’Adusbef

da L'Avvenire È stata annullata dalla Corte d’Appello di Perugia, la sanzione da 100mila euro comminata dalla Consob al presidente dell’Adusbef, Elio Lannutti, che è anche senatore dell’Italia dei Valori. In sostanza, i giudici hanno riconosciuto che, denunciando le spericolate operazioni delle banche sui derivati, Lannutti non aveva manipolato il mercato. «Alla Corte d’Appello di Perugia – spiega Lannutti, definendo «assurda» la sanzione della Consb [...]

UN COMMENTO AL LIBRO DI GIULIO TREMONTI

UN COMMENTO AL LIBRO DI GIULIO TREMONTI

FONTE: COME DON CHISCIOTTE   DI PAOLO RAIMONDI E ELIO LANNUTTI Paura e speranza, ma anche coraggio e un po’ di egoismo. “La paura e la speranza. Europa: la crisi globale che si avvicina e la via per superarla” pubblicato recentemente dall’ex ministro dell’economia Giulio Tremonti per Mondatori, merita un attento esame per l’importanza degli argomenti e delle analisi che affronta. Bisogna dar atto a Tremonti di aver avuto il coraggio di porre al centro [...]

Zuppi e Bertinotti rileggono Guareschi

Zuppi e Bertinotti rileggono Guareschi

(ANSA) – BOLOGNA, 16 FEB – Don Camillo e Peppone interpretati a teatro dall’arcivescovo di Bologna Matteo Zuppi e dall’ex segretario di Rifondazione comunista Fausto Bertinotti. L’originale rilettura di alcuni brani dei celebri testi di Giovanni Guareschi è andata in scena al teatro di Busseto, nel Parmense, nella terra dello scrittore. Prima, a Roncole Verdi c’è stato l’incontro con il figlio di Guareschi, Alberto, e la visita alla casa-museo. [...]

Di Stefano, 'bentornato amb. Francia'

Di Stefano, 'bentornato amb. Francia'

(ANSA) – ROMA, 16 FEB – “Diamo un grande bentornato all’ambasciatore” francese in Italia, ma “non credo” che il suo ritorno “sia dipeso tanto da Mattarella. Siamo stati anche noi a raccontare chiaramente al popolo francese che non abbiamo nessun problema con la Francia, abbiamo un problema con alcune politiche internazionali francesi”. Lo ha detto il sottosegretario agli Esteri Manlio Di Stefano a L’Intervista di Maria Latella su Sky Tg24. [...]

I 5 stelle affidano alla piattaforma Rousseau il giudizio su Matteo Salvini.Sono dei neo-talebani, più pericolosi di quelli originali.

I 5 stelle affidano alla piattaforma Rousseau il giudizio su Matteo Salvini.Sono dei neo-talebani, più pericolosi di quelli originali.

Forse bisogna rassegnarsi. Un idiota, come i diamanti, è per sempre, non può migliorare. La decisione dei 5 stelle di affidare a una consultazione online sulla maledetta piattaforma Rousseau (uno degli oggetti più inutili e malfatti dell’universo) il destino di Matteo Salvini (se spedirlo sotto processo a Catania oppure no) rientra esattamente nella categoria delle idiozie di grande portata. È uso e costume (ma anche legge) che i membri del Parlamento, se [...]

Diciotti: Di Stefano, no autorizzazione

Diciotti: Di Stefano, no autorizzazione

(ANSA) – ROMA, 16 FEB – “Credo che l’autorizzazione a procedere contro Salvini non vada concessa perche parliamo di un consiglio ministri che ha agito collegialmente” ma “credo anche che non saremmo dovuti arrivare a questo”. Così il sottosegretario agli Esteri Manlio Di Stefano a l’Intervista di Maria Latella su Sky Tg24, sottolineando che Salvini avrebbe dovuto rinunciare al voto e farsi processare”. “Voteremo sì all’autorizzazione se il [...]

Autonomia: Centinaio, è nel contratto

Autonomia: Centinaio, è nel contratto

(ANSA) – CAGLIARI, 16 FEB – La riforma dell’Autonomia regionale “è nel contratto di governo. Consiglio sempre agli amici della Lega e del M5s di tenerlo sul comodino, e tutte le volte che si ha un dubbio, si vada a consultarlo”. Così il ministro dell’Agricoltura, Gianmarco Centinaio, sui paletti grillini alle intese per le autonomie differenziate di Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna. “Nel contratto di governo si parlava di questo e noi lo stiamo [...]

Diciotti: Centinaio, governo non rischia

Diciotti: Centinaio, governo non rischia

(ANSA) – CAGLIARI, 16 FEB – “Non temiamo il voto online del M5s sul caso Diciotti e la piattaforma Rousseau non mette a rischio il governo che è stabile e sta lavorando bene. Son cose assolutamente diverse e aspettiamo il voto in Parlamento”. Così il ministro dell’Agricoltura Gianmarco Centinaio, a Cagliari per un tavolo in Prefettura sulla vertenza latte. “I ministri di questo governo, M5S compresi, dicono che non c’è stato un interesse [...]

Berlusconi, governo a rischio

Berlusconi, governo a rischio

(ANSA) – CAGLIARI, 16 FEB – “Ho già detto che questo governo sarebbe caduto sui fatti, l’Autonomia è uno di quei provvedimenti che potrà costituire un fatto su cui è pensabile e possibile che questo governo cada, io me lo auguro di cuore”. Così Silvio Berlusconi a Cagliari per un tour elettorale a sostegno del candidato del centrodestra per le regionali del 24 febbraio, Christian Solinas. E in vista del voto di lunedì sul caso Diciotti, [...]

Casellati, troppe ingiuste detenzioni

Casellati, troppe ingiuste detenzioni

“Dal 1992 ad oggi sono oltre 26 mila, quasi 1000 l’anno, gli individui che hanno subito un’ illegittima restrizione delle propria liberta’ personale prima di essere assolti con sentenza passata in giudicato”. Lo ricorda il presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati all’ incontro della Camera Penale a Padova. “Numeri pesanti” che obbligano a una “necessaria riflessione sull’efficacia degli strumenti normativi predisposti per [...]

Bossi: condizioni critiche ma stabili

Bossi: condizioni critiche ma stabili

(ANSA) – VARESE, 16 FEB – Restano critiche, ma stabili, le condizioni di Umberto Bossi ricoverato da giovedì sera nel reparto di Rianimazione dell’Ospedale di Circolo di Varese. Lo conferma il bollettino medico diramato dalla direzione sanitaria che precisa che il fondatore della Lega “è sedato e monitorato costantemente” e che “proseguono le indagini diagnostiche per chiarire il quadro clinico”. Il prossimo aggiornamento su Bossi, a quanto si è [...]

Bossi, condizioni critiche ma stabili

Bossi, condizioni critiche ma stabili

(ANSA) – VARESE, 16 FEB – Restano critiche, ma stabili, le condizioni di Umberto Bossi ricoverato da giovedì sera nel reparto di Rianimazione dell’Ospedale di Circolo di Varese. Lo conferma il bollettino medico diramato dalla direzione sanitaria che precisa che il fondatore della Lega “è sedato e monitorato costantemente” e che “proseguono le indagini diagnostiche per chiarire il quadro clinico”. Il prossimo aggiornamento su Bossi, a quanto si è [...]

Casellati, troppe ingiuste detenzioni

Casellati, troppe ingiuste detenzioni

(ANSA) – PADOVA, 16 FEB – “Dal 1992 ad oggi sono oltre 26 mila, quasi 1000 l’anno, gli individui che hanno subito un’ illegittima restrizione delle propria liberta’ personale prima di essere assolti con sentenza passata in giudicato”. Lo ricorda il presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati all’ incontro della Camera Penale a Padova. “Numeri pesanti” che obbligano a una “necessaria riflessione sull’efficacia degli strumenti [...]

ll ritorno di Matteo Renzi, "Vi racconto la mia strada per risalire"

ll ritorno di Matteo Renzi, "Vi racconto la mia strada per risalire"

Se doveva essere un nuovo battesimo fiorentino, il senatore semplice Matteo Renzi ha vinto la sfida a mani basse. La Sala Rossa del Palacongressi è più piena che mai. Stracolma, come nei momenti migliori del renzismo che cavalcava l’Italia. E in attesa che anche gli ultimi corridoi e gli scalini si riempiano di renziani della prima ora che non hanno mai rinnegato il loro leader, sullo schermo scorrono le immagini della fatica cultural-politica di Renzi, [...]

Cronache di un governo mai nato: così Renzi con molta lungimiranza ha fatto morire la trattativa Pd-Cinque Stelle.

Cronache di un governo mai nato: così Renzi con molta lungimiranza ha fatto morire la trattativa Pd-Cinque Stelle.

Cronache di un governo mai nato: così Renzi ha fatto morire la trattativa Pd-Cinque Stelle.Le aperture di Di Maio, la tessitura di Minniti, le speranze di Mattarella, il ruolo decisivo di Renzi: abbiamo ricostruito che cosa accadde nei giorni in cui sembrava davvero poter nascere l’esecutivo giallo-rosso, che avrebbe potuto cambiare la Storia di questi ultimi dodici mesi. Questa è la storia di un governo mai nato, dell’altra strada che poteva prendere [...]

Salvini, sgombereremo la baraccopoli

Salvini, sgombereremo la baraccopoli

(ANSA) – SAN FERDINANDO (REGGIO CALABRIA), 16 FEB – “Sgombereremo la baraccopoli di San Ferdinando. L’avevamo promesso e lo faremo, illegalità e degrado provocano tragedie come quella di poche ore fa. Per gli extracomunitari di San Ferdinando con protezione internazionale, avevamo messo a disposizione 133 posti nei progetti Sprar. Hanno aderito solo in otto (otto!), tutti del Mali. E anche gli altri immigrati, che pure potevano accedere ai Cara o ai Cas, [...]

- Ricordando Pietro Mennea - tratto dalla raccolta "storielle"

- Ricordando Pietro Mennea - tratto dalla raccolta "storielle"

Felice Tolfo - aspirante scrittore - Ricordando Pietro Mennea Gigio guardali stanno per finire i diecimila sono in otto a disputarsi la volata finale Li vedo li vedo è fantastico ma come faranno ad avere ancora tutta quell’energia in corpo Certo che se la tirano sta incredibile volata Mia vedere tutta sta forza ti apre il pensiero al vero protagonista lo sport l’agonismo che non pone limiti alla competitività Eccezionale se una gara [...]

Caso Diciotti, il Comandante De Falco: “Vi spiego perché Salvini va processato”

Caso Diciotti, il Comandante De Falco: “Vi spiego perché Salvini va processato”

      . . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Caso Diciotti, il Comandante De Falco: “Vi spiego perché Salvini va processato”   Sul caso Diciotti “Salvini va processato”, parola di Gregorio De Falco, ex senatore del Movimento 5 stelle espulso. Il parlamentare passato al gruppo Misto a dicembre in quanto “dissidente” parla al giornalista Guido Ruotolo per Servizio Pubblico sulla questione della Diciotti e delle [...]

UMBERTO BOSSI: un vero uomo politico.

UMBERTO BOSSI: un vero uomo politico.

Auguro a Bossi una pronta guarigione. È un vero, come dice il figlio, grande guerriero! Lo è sempre stato, soprattutto politicamente. Umberto Bossi, è un uomo semplice e geniale, un po’ rozzo, ma anche spontaneo e simpatico, ed ha sempre espresso una grande passione politica. Personalmente lo considero uno dei pochi uomini politici italiani comparso sulla piazza negli ultimi trent’anni. Un vero politico ed un uomo intelligente! Oggi settantasettenne, è [...]

Parigi, bene Di Maio su Chalencon

Parigi, bene Di Maio su Chalencon

(ANSA) – PARIGI, 15 FEB – Soddisfazione è stata espressa dalla ministra francese per gli Affari europei, Nathalie Loiseau, per la presa di distanze di Luigi Di Maio, da Christophe Chalencon, il controverso gilet giallo che il vicepremier aveva incontrato dieci giorni fa nella banlieue di Parigi insieme ad altri rappresentanti della lista Ric di casacche gialle e che ha più volte evocato la guerra civile e la destituzione del presidente Emmanuel Macron. In [...]

Salvini, con Francia polemica chiusa

Salvini, con Francia polemica chiusa

(ANSA) – ROMA, 15 FEB – “Sono contento per la polemica chiusa. Adesso rinnovo la richiesta d’incontro con il ministro francese agli Interni, con l’obiettivo di riportare in Italia alcuni dei 15 terroristi latitanti da anni in Francia”. Lo afferma il vicepremier e ministro dell’interno Matteo Salvini.

Salvini, con Francia polemica chiusa

Salvini, con Francia polemica chiusa

(ANSA) – ROMA, 15 FEB – “Sono contento per la polemica chiusa. Adesso rinnovo la richiesta d’incontro con il ministro francese agli Interni, con l’obiettivo di riportare in Italia alcuni dei 15 terroristi latitanti da anni in Francia”. Lo afferma il vicepremier e ministro dell’interno Matteo Salvini.

&id=HPN_Elio+Lannutti_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Elio{{}}Lannutti" alt="" style="display:none;"/> ?>