Elisabetta di Wittelsbach

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Alessandra Amoroso
In rilievo

Alessandra Amoroso

Elisabetta di Baviera

La scheda: Elisabetta di Baviera

Elisabetta Amalia Eugenia di Wittelsbach, nata duchessa in Baviera (in tedesco: Elisabeth Amalie Eugenie, Herzogin in Bayern, Monaco di Baviera, 24 dicembre 1837 – Ginevra, 10 settembre 1898), fu imperatrice d'Austria, regina apostolica d'Ungheria, regina di Boemia e di Croazia come consorte di Francesco Giuseppe d'Austria.
Nonostante fosse cresciuta relativamente libera da vincoli sociali e di comportamento normalmente imposti alla nobiltà mitteleuropea del XIX secolo e generalmente insofferente alla disciplina di corte a Vienna, nonché alle politiche imperiali e alle condizioni di vita dei popoli sottoposti alle autorità dell'Impero austro-ungarico, rimase un simbolo della monarchia asburgica, e per tale ragione il 10 settembre 1898 fu uccisa a Ginevra, in Svizzera, dall'anarchico italiano Luigi Lucheni.


MERANO EVENTI: Eventi  di luglio e agosto 2016  ai Giardini di Sissi a Castel Trauttmansdorff

MERANO EVENTI: Eventi di luglio e agosto 2016 ai Giardini di Sissi a Castel Trauttmansdorff

https://www.youtube.com/watch?v=pvTTw-8eaGQ cartellonestivo,Sarà la buona musica la protagonista dell’estate 2016 a Castel Trauttmansdorff. Per festeggiare i 15 anni di apertura dei Giardini di Sissi, ospiti d’eccezione le star Francesco De Gregori e il re della musica dance ed elettronica Giorgio Moroder. Un’estate all’insegna della buona musica ai Giardini di Sissi a Merano, mesi ricchi di eventi, spettacoli, concerti ed occasioni di incontro e svago [...]

Sissi, oil on canvas, 80 x 60 cm, 2018 (commissioned)

Sissi, oil on canvas, 80 x 60 cm, 2018 (commissioned)

EVENTI: Elisabetta di Baviera

Il 21 marzo 1845 il re Ludovico I, fratello della duchessa Ludovica, concesse al cognato Massimiliano Giuseppe e ai suoi discendenti il trattamento di altezza reale.

Il 21 marzo 1845 il re Ludovico I, fratello della duchessa Ludovica, concesse al cognato Massimiliano Giuseppe e ai suoi discendenti il trattamento di altezza reale.

Il 21 marzo 1845 il re Ludovico I, fratello della duchessa Ludovica, concesse al cognato Massimiliano Giuseppe e ai suoi discendenti il trattamento di altezza reale.

Il 21 marzo 1845 il re Ludovico I, fratello della duchessa Ludovica, concesse al cognato Massimiliano Giuseppe e ai suoi discendenti il trattamento di altezza reale.

Nel 1888 muore il padre, il duca Max.

Nel 1888 muore il padre, il duca Max.

Nel 1888 muore il padre, il duca Max.

Nel 1888 muore il padre, il duca Max.

Nel 1998 è stato pubblicato il diario poetico dell'Imperatrice, dal quale è emerso che Elisabetta non amasse affatto la sua condizione aristocratica né condividesse la politica degli Asburgo, tanto da augurarsi di morire "improvvisamente, rapidamente e se possibile all'estero", in un certo senso dunque si può dire che il suo intimo desiderio di abbandonare la vita sia stato esaudito.

Nel 1998 è stato pubblicato il diario poetico dell'Imperatrice, dal quale è emerso che Elisabetta non amasse affatto la sua condizione aristocratica né condividesse la politica degli Asburgo, tanto da augurarsi di morire "improvvisamente, rapidamente e se possibile all'estero", in un certo senso dunque si può dire che il suo intimo desiderio di abbandonare la vita sia stato esaudito.

Nel 1998 è stato pubblicato il diario poetico dell'Imperatrice, dal quale è emerso che Elisabetta non amasse affatto la sua condizione aristocratica né condividesse la politica degli Asburgo, tanto da augurarsi di morire "improvvisamente, rapidamente e se possibile all'estero", in un certo senso dunque si può dire che il suo intimo desiderio di abbandonare la vita sia stato esaudito.

Nel 1998 è stato pubblicato il diario poetico dell'Imperatrice, dal quale è emerso che Elisabetta non amasse affatto la sua condizione aristocratica né condividesse la politica degli Asburgo, tanto da augurarsi di morire "improvvisamente, rapidamente e se possibile all'estero", in un certo senso dunque si può dire che il suo intimo desiderio di abbandonare la vita sia stato esaudito.

Nel 2009 è stata co-prodotta da Austria e Italia una miniserie in due puntate, dal titolo Sissi, con l'attrice italiana Cristiana Capotondi nel ruolo della protagonista.

Nel 2009 è stata co-prodotta da Austria e Italia una miniserie in due puntate, dal titolo Sissi, con l'attrice italiana Cristiana Capotondi nel ruolo della protagonista.

Nel 2009 è stata co-prodotta da Austria e Italia una miniserie in due puntate, dal titolo Sissi, con l'attrice italiana Cristiana Capotondi nel ruolo della protagonista.

Nel 2009 è stata co-prodotta da Austria e Italia una miniserie in due puntate, dal titolo Sissi, con l'attrice italiana Cristiana Capotondi nel ruolo della protagonista.

Il 21 agosto 1858 nacque l'arciduca Rodolfo, principe ereditario dell'Impero d'Austria.

Il 21 agosto 1858 nacque l'arciduca Rodolfo, principe ereditario dell'Impero d'Austria.

Il 21 agosto 1858 nacque l'arciduca Rodolfo, principe ereditario dell'Impero d'Austria.

Il 21 agosto 1858 nacque l'arciduca Rodolfo, principe ereditario dell'Impero d'Austria.

Nel dicembre del 1857 Elisabetta manifestò i sintomi di una nuova gravidanza.

Nel dicembre del 1857 Elisabetta manifestò i sintomi di una nuova gravidanza.

Nel dicembre del 1857 Elisabetta manifestò i sintomi di una nuova gravidanza.

Nel dicembre del 1857 Elisabetta manifestò i sintomi di una nuova gravidanza.

Il 24 aprile 1879 Elisabetta e Francesco Giuseppe festeggiarono le nozze d'argento, ma successivamente una serie di lutti si abbatté su Elisabetta.

Il 24 aprile 1879 Elisabetta e Francesco Giuseppe festeggiarono le nozze d'argento, ma successivamente una serie di lutti si abbatté su Elisabetta.

Il 24 aprile 1879 Elisabetta e Francesco Giuseppe festeggiarono le nozze d'argento, ma successivamente una serie di lutti si abbatté su Elisabetta.

Il 24 aprile 1879 Elisabetta e Francesco Giuseppe festeggiarono le nozze d'argento, ma successivamente una serie di lutti si abbatté su Elisabetta.

Nel 1892 fu completata la costruzione della Villa Cyrnos, a Cap Martin, una residenza in stile neoclassico che dava sul mare e l'ex imperatrice Eugenia vi passò molto tempo, sia con la regina Vittoria del Regno Unito, sia con Elisabetta (tant'è che Cap Martin fu soprannominato le Cap des Impératrices).

Nel 1892 fu completata la costruzione della Villa Cyrnos, a Cap Martin, una residenza in stile neoclassico che dava sul mare e l'ex imperatrice Eugenia vi passò molto tempo, sia con la regina Vittoria del Regno Unito, sia con Elisabetta (tant'è che Cap Martin fu soprannominato le Cap des Impératrices).

Nel 1892 fu completata la costruzione della Villa Cyrnos, a Cap Martin, una residenza in stile neoclassico che dava sul mare e l'ex imperatrice Eugenia vi passò molto tempo, sia con la regina Vittoria del Regno Unito, sia con Elisabetta (tant'è che Cap Martin fu soprannominato le Cap des Impératrices).

Nel 1892 fu completata la costruzione della Villa Cyrnos, a Cap Martin, una residenza in stile neoclassico che dava sul mare e l'ex imperatrice Eugenia vi passò molto tempo, sia con la regina Vittoria del Regno Unito, sia con Elisabetta (tant'è che Cap Martin fu soprannominato le Cap des Impératrices).

Nel 2004 la televisione francese realizza il film TV Sissi, l'imperatrice ribelle, che vede come protagonista Arielle Dombasle.

Nel 2004 la televisione francese realizza il film TV Sissi, l'imperatrice ribelle, che vede come protagonista Arielle Dombasle.

Nel 2004 la televisione francese realizza il film TV Sissi, l'imperatrice ribelle, che vede come protagonista Arielle Dombasle.

Nel 2004 la televisione francese realizza il film TV Sissi, l'imperatrice ribelle, che vede come protagonista Arielle Dombasle.

Nel 1896 fu celebrato il millenario della fondazione dell'Ungheria ed Elisabetta vi partecipò a fianco dell'imperatore come ultima apparizione ufficiale, preferendo ormai vivere il più possibile lontano dalle folle e dalle corti.

Nel 1896 fu celebrato il millenario della fondazione dell'Ungheria ed Elisabetta vi partecipò a fianco dell'imperatore come ultima apparizione ufficiale, preferendo ormai vivere il più possibile lontano dalle folle e dalle corti.

Nel 1896 fu celebrato il millenario della fondazione dell'Ungheria ed Elisabetta vi partecipò a fianco dell'imperatore come ultima apparizione ufficiale, preferendo ormai vivere il più possibile lontano dalle folle e dalle corti.

Nel 1896 fu celebrato il millenario della fondazione dell'Ungheria ed Elisabetta vi partecipò a fianco dell'imperatore come ultima apparizione ufficiale, preferendo ormai vivere il più possibile lontano dalle folle e dalle corti.

Il 20 aprile 1854 Elisabetta lasciò la sua casa paterna di Monaco.

Il 20 aprile 1854 Elisabetta lasciò la sua casa paterna di Monaco.

Il 20 aprile 1854 Elisabetta lasciò la sua casa paterna di Monaco.

Il 20 aprile 1854 Elisabetta lasciò la sua casa paterna di Monaco.

Nel 1997 è stato prodotto anche il cartone animato La principessa Sissi, andato in onda su Rai 2, in cui la storia di Elisabetta d'Austria risulta piuttosto romanzata e distante da quella reale.

Nel 1997 è stato prodotto anche il cartone animato La principessa Sissi, andato in onda su Rai 2, in cui la storia di Elisabetta d'Austria risulta piuttosto romanzata e distante da quella reale.

Nel 1997 è stato prodotto anche il cartone animato La principessa Sissi, andato in onda su Rai 2, in cui la storia di Elisabetta d'Austria risulta piuttosto romanzata e distante da quella reale.

Nel 1997 è stato prodotto anche il cartone animato La principessa Sissi, andato in onda su Rai 2, in cui la storia di Elisabetta d'Austria risulta piuttosto romanzata e distante da quella reale.

Nel 1886 morì in circostanze misteriose il cugino re Ludwig di Baviera.

Nel 1886 morì in circostanze misteriose il cugino re Ludwig di Baviera.

Nel 1886 morì in circostanze misteriose il cugino re Ludwig di Baviera.

Nel 1886 morì in circostanze misteriose il cugino re Ludwig di Baviera.

Nel 1897 Elisabetta visitò il lago di Carezza e trascorse il Natale a Parigi.

Nel 1897 Elisabetta visitò il lago di Carezza e trascorse il Natale a Parigi.

Nel 1897 Elisabetta visitò il lago di Carezza e trascorse il Natale a Parigi.

Nel 1897 Elisabetta visitò il lago di Carezza e trascorse il Natale a Parigi.

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

FOTO: Elisabetta di Baviera

Elisabetta_di_Wittelsbach_(1837-1898)

Elisabetta_di_Wittelsbach_(1837-1898)

Principessa_Sissi

Principessa_Sissi

Elisabetta_di_Baviera

Elisabetta_di_Baviera

Ritratto di Elisabetta all'età di undici anni insieme con il fratello Carlo Teodoro al castello di Possenhofen.

Ritratto di Elisabetta all'età di undici anni insieme con il fratello Carlo Teodoro al castello di Possenhofen.

Ritratto di Elisabetta all'età di undici anni insieme con il fratello Carlo Teodoro al castello di Possenhofen.

Ritratto di Elisabetta all'età di undici anni insieme con il fratello Carlo Teodoro al castello di Possenhofen.

Ritratto di Elisabetta all'età di undici anni insieme con il fratello Carlo Teodoro al castello di Possenhofen.

Ritratto di Elisabetta all'età di undici anni insieme con il fratello Carlo Teodoro al castello di Possenhofen.

Ritratto di Elisabetta all'età di undici anni insieme con il fratello Carlo Teodoro al castello di Possenhofen.

Ritratto di Elisabetta all'età di undici anni insieme con il fratello Carlo Teodoro al castello di Possenhofen.

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

&id=HPN_Elisabetta+di+Wittelsbach_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Elisabetta{{}}d'Austria-Ungheria" alt="" style="display:none;"/> ?>