Emanuele Macaluso

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Theresa May
In rilievo

Theresa May

La scheda: Emanuele Macaluso

VI Legislatura: Componente della Giunta per l'esame delle domande di autorizzazioni a procedere in giudizio Componente della XI Commissione (Agricoltura e Foreste)
Componente della Giunta per l'esame delle domande di autorizzazioni a procedere in giudizio
Componente della XI Commissione (Agricoltura e Foreste)
V Legislatura: Componente della I Commissione (Affari Costituzionali) Componente della III Commissione (Esteri)
Componente della I Commissione (Affari Costituzionali)
Componente della III Commissione (Esteri)
IV Legislatura: Componente della III Commissione (Esteri) Componente della XII Commissione (Industria e Commercio) Componente della Commissione speciale per l'esame del Disegno di legge n. 4797 "Conversione in legge del Decreto-legge 22 gennaio 1968, n. 12 concernente provvidenze a favore delle popolazioni dei comuni della Sicilia colpiti dai terremoti del gennaio 1968
Componente della III Commissione (Esteri)
Componente della XII Commissione (Industria e Commercio)
Componente della Commissione speciale per l'esame del Disegno di legge n. 4797 "Conversione in legge del Decreto-legge 22 gennaio 1968, n. 12 concernente provvidenze a favore delle popolazioni dei comuni della Sicilia colpiti dai terremoti del gennaio 1968
Emanuele Macaluso (Caltanissetta, 21 marzo 1924) è un politico, sindacalista e giornalista italiano. Già iscritto al Partito Comunista d'Italia prima della caduta del Regime fascista, è stato sindacalista della CGIL, e ha ricominciato la sua carriera politica nel 1951 come segretario regionale siciliano del Partito Comunista Italiano ed è stato anche direttore de l'Unità dal 1982 al 1986 e ultimo direttore de Il Riformista dal 2011 al 2012. Quando il PCI si scioglie, lui aderisce alla Svolta della Bolognina.



sen. Emanuele Macaluso:
Parlamento italiano Senato della Repubblica
Parlamento italiano Senato della Repubblica
Emanuele Macaluso con Giorgio Napolitano, in occasione del suo novantesimo compleanno, 21 marzo 2014
Luogo nascita: Caltanissetta
Data nascita: 21 marzo 1924
Titolo di studio: Perito Industriale Minerario
Professione: Sindacalista, giornalista, tecnico
Partito: PCI (1951-1991), PDS (1991-1992)
Legislatura: VII, VIII, IX, X
Gruppo: PCI (1976-1991), PDS (1991-1992)
Coalizione: Compromesso storico (1976, 1979)
Circoscrizione: Sicilia
Collegio: Catania
Pagina istituzionale
on. Emanuele Macaluso:
Parlamento italiano Camera dei deputati
Parlamento italiano Camera dei deputati
Partito: PCI (1951-1991)
Legislatura: IV, V, VI
Gruppo: PCI (1963-1976)
Coalizione: Compromesso storico (1972)
Circoscrizione: Sicilia II
Collegio: Catania
Incarichi parlamentari:
VI Legislatura: Componente della Giunta per l'esame delle domande di autorizzazioni a procedere in giudizio Componente della XI Commissione (Agricoltura e Foreste) V Legislatura: Componente della I Commissione (Affari Costituzionali) Componente della III Commissione (Esteri) IV Legislatura: Componente della III Commissione (Esteri) Componente della XII Commissione (Industria e Commercio) Componente della Commissione speciale per l'esame del Disegno di legge n. 4797 "Conversione in legge del Decreto-legge 22 gennaio 1968, n. 12 concernente provvidenze a favore delle popolazioni dei comuni della Sicilia colpiti dai terremoti del gennaio 1968
Pagina istituzionale

Emanuele Macaluso dà il voto ai leader

Emanuele Macaluso dà il voto ai leader

INTERVISTA "Matteo Renzi? E' una caricatura" Emanuele Macaluso dà il voto ai leader Lo storico dirigente del Pci e giornalista compie 90 anni e racconta i vertici della sinistra, da Togliatti in poi. E sul presidente del Consiglio dice: "E' il prevalere dell'immagine mediatica sul progetto. Ma dopo di lui cosa c'è?" di Marco Damilano Il primo giorno di primavera, il 21 marzo, saranno novanta, Emanuele Macaluso li festeggerà al Senato con l’amico di sempre, [...]

Emanuele Macaluso critica e si fa autocritica?

Emanuele Macaluso critica e si fa autocritica?

Caro Macaluso dice un vecchio proverbio:"Chi è  causa del suo mal pianga se stesso".di Andrea MontellaInteressante la posizione di Emanuele Macaluso, migliorista del PCI, sull'intreccio crisi economica e antipolitica che genera mostri, riportata qui sotto.Ma deve spiegarci Macaluso anche il ruolo dei capitalisti e dei loro media nel generare l'antipolitica e a chi ha giovato la distruzione dei partiti di massa.Le scelte di Lama-Napolitano-Macaluso e di tutti i [...]

Milano/ Il riformismo con Bertinotti, Macaluso, Tognoli

Milano/ Il riformismo con Bertinotti, Macaluso, Tognoli

Mercoledì 13 giugno (Ore 17,30) al Salone degli Affreschi - Società Umanitaria (ingresso da via san Barnaba, 48), Fausto Bertinotti, Emanuele Macaluso e Carlo Tognoli si confrontano su attualità e prospettive del Riformismo a fronte della radicalità  della crisi economica, in occasione della presentazione del libro del Professor Maurizio Punzo, "L’esercizio e le riforme. Filippo Turati e il socialismo" Edizioni l’Ornitorinco. Presiede Amos Nannini [...]

EVENTI: Emanuele Macaluso

Nel 1962 lasciò la segreteria regionale del PCI a Pio La Torre e fu chiamato a Roma, dove, nel 1963, entrò nella Segreteria politica con Togliatti prima, con Luigi Longo dopo, e successivamente con Enrico Berlinguer.

Nel 1941 aderì clandestinamente al Partito Comunista d'Italia.

Nel 1951, senza dimettersi dall'incarico, si candidò con successo con il PCI come deputato regionale, partecipando alla II, III e IV legislatura all'Assemblea Regionale Siciliana (1951-1963).

Dal 1947 fino al 1956 Macaluso fu segretario regionale del più grande sindacato nazionale, la CGIL, e sempre nel 1947 partecipò al "I Congresso CGIL unitaria" svoltosi nel giugno a Firenze.

Nel 1958, da segretario regionale del PCI, con un'astuta mossa politica, fu uno degli ideatori del cosiddetto "milazzismo", dal nome di Silvio Milazzo, il presidente della giunta regionale siciliana del tempo, che portò al varo di un governo regionale sostenuto da comunisti, socialisti, monarchici, Movimento Sociale Italiano e fuoriusciti DC in grado di far passare all'opposizione la Democrazia Cristiana.

Emanuele Macaluso, Contro ogni personalismo

Emanuele Macaluso, Contro ogni personalismo

da IL RIFORMISTAContro ogni personalismodi Emanuele MacalusoNella foto: Dominique Strauss-Kahne Monde di venerdì e di sabato ha aperto la prima pagina con grandi titoli che richiamano la vicina competizione per la presidenza della Repubblica. Venerdì ci diceva che il possibile successo dei socialisti nelle elezioni presidenziali del 2012, «non è messo in causa per l’affare Strauss-Kahn». Ieri venivamo informati che l’assenza dell’ex notabile socialista [...]

walter Vecellio,“Leonardo Sciascia e i comunisti”, di Emanuele Macaluso

walter Vecellio,“Leonardo Sciascia e i comunisti”, di Emanuele Macaluso

da notizie radicali VALTER VECELLIO “Leonardo Sciascia e i comunisti”, di Emanuele Macaluso 10/18/2010 - Un’avvertenza: non farsi trarre in inganno dalle dimensioni del libro, e neppure dallo stile scorrevole e godibile del suo autore: “Leonardo Sciascia e i comunisti” di Emanuele Macaluso (Feltrinelli, pagg.157, 14 euro), è un libro denso, ricco di spunti, pieno di “cose”, leggi una decina di pagine e ti costringe a ritornare sui tuoi passi, a [...]

Antonelle Doria, Riflessioni  sulla morte dei tre segretari del Pci

Antonelle Doria, Riflessioni sulla morte dei tre segretari del Pci

Data: 16 settembre 2010 12:17: Oggetto: I: Riflessioni sulla morte dei tre segretari del PCI e la situazione attuale è un po' lungo, ma serve a rinforzare la memoria! A. ---------- Messaggio inoltrato ---------- Da: giovanepravda Date: 16 settembre 2010 09:47 Oggetto: Riflessioni sulla morte dei tre segretari del PCI e la situazione attuale A: Lista seminari 2009 http://iskra.myblog.it/ 15/09/2010 Riflessioni sulla morte dei tre segretari del PCI e la situazione [...]

Riflessioni sulla morte dei tre segretari del PCI e la situazione attuale

Riflessioni sulla morte dei tre segretari del PCI e la situazione attuale

elaborazione MOWAdi Andrea MontellaIl decennio 1973-1984, caratterizzato dal golpe in Cile e dall’assassinio di Allende, dal golpe in Argentina, dall’uccisione di Aldo Moro (1978) e dalla morte di Enrico Berlinguer (1984), ha rappresentato anni fondamentali per la storia italiana e internazionale, decisivi all’interno di un processo di ristrutturazione del sistema economico e politico a livello globale, che ha visto tra gli obiettivi principali dei poteri [...]

Eman.Macaluso, Lectio magistralis

Eman.Macaluso, Lectio magistralis

DA il riformista Ma è ancora riformabile la mia Sicilia? di Emanuele Macaluso Pubblichiamo il testo della lectio magistralis pronunciata ieri da Emanuele Macaluso all'università di Catania in occasione della consegna della laura honoris causa in storia contemporanea. ©Angela Caterisano/La Presse 28-10-2004 Milano, Casa della Cultura Varie Presentazione libro "Una storia comunista "di Armando Cossutta Nella foto: Emanuele Macaluso Sono almeno vent’anni che, in [...]

E.Macaluso, L'Harvard di Veltroni

E.Macaluso, L'Harvard di Veltroni

da LE RAGIONI   [EM.MA] L’Harvard di Vetroni Em.Ma. giugno 12, 20101 Nei giorni scorsi il TG 3 dedicò un lungo servizio alla scuola di Veltroni – si chiama Democratica, con l’enfasi di chi comunica ai telespettatori un avvenimento straordinario. Come si in Italia si inaugurasse l’Università di Harvard. Veltroni impettito spiegò che Democratica non è una corrente: sarà così ma serve a lui per stare in TV e sui giornali. Infatti ieri l’Unità [...]

Emanuele Macaluso, In scena l'ultima questione morale

Emanuele Macaluso, In scena l'ultima questione morale

da LA STAMPA , 2 dicembre 2008 Dopo il suicidio dell'ex assessore napoletano Giorgio Nugnes - scrive Giuseppe D'Avanzo su la Repubblica - c'è chi impropriamente evoca i suicidi di Gabriele Cagliari, Raul Gardini, Sergio Moroni e altri verificatisi negli anni di Tangentopoli. Accostare fatti che sono avvenuti in anni e situazioni molto diverse è sempre un azzardo. Tuttavia quel richiamo ha un senso, dato che riemerge una questione morale e si riacutizza il [...]

Emanuele Macaluso, Capitalismo alla fine?

Emanuele Macaluso, Capitalismo alla fine?

da LA STAMPA 19.9.2008 EMANUELEMACALUSO Capitalismo alla fine? Il terremoto che scuote il sistema finanziario americano e con esso quello globale fa riemergere una discussione sulle tendenze del capitalismo e dell’anticapitalismo. La crisi dell’Alitalia, che è poca cosa nel quadro mondiale, accentua in Italia i toni del dibattito. Fausto Bertinotti ha scritto un piccolo saggio (martedì su Liberazione) in polemica con un articolo di Mario Deaglio (La Stampa di [...]

Libri letti. Emanuele Macaluso. Al Capolinea. Controstoria del partito democratico.

Libri letti. Emanuele Macaluso. Al Capolinea. Controstoria del partito democratico.

Era proprio necessario procedere all'unificazione tra DS e Margherita, sacrificando ogni ragione ideale e teorica che si richiamasse al socialismo? Il Partito democratico appare più somma che sintesi. Un partito destinato a esplodere in un prossimo futuro non tanto sulle riforme sociali quanto sui diritti individuali. Dopo la fine della DC, il Vaticano si trova a interloquire alternativamente con spezzoni partitici collocati su tutto lo spettro politico. Non [...]

le parole di Emanuele Macaluso

Emanuela Macaluso, storico dirigente siciliano del Partito Comunista in una dichiarazione ha affermato quanto segue: "Il Cavaliere elogiava la follia citando Erasmo da Rotterdam, giocando con l'emotività sociale. Il Professore invece la proietta su popolo e avversari, come se la società fosse un luogo di pulsioni da frenare. Roba da matti!" Parole sicuramente profonde che evidenziano la differenza tra i due personaggi politici e che hanno fatto andare su tutte le [...]

Cristiano Malgioglio non cambia idea dopo la lite con la De Andrè

Cristiano Malgioglio non cambia idea dopo la lite con la De Andrè

Cristiano Malgioglio non cambia la sua posizione, dopo la lite con Francesca De Andrè e  rincara la dose dal suo account “Instagram”. L’opinionista ha confermato in toto le parole dette ieri sera alla reclusa, spiegando che le scuse erano per gli spettatori a casa che hanno dovuto assistere alla discussione. Dopo la lite di ieri sera con Francesca De Andrè, Cristiano Malgioglio non cambia la sua posizione e anzi rincara la dose dal suo account instagram. [...]

Girelle di pasta sfoglia con con nutella e pistacchi

Girelle di pasta sfoglia con con nutella e pistacchi

Girelle di pasta sfoglia con con nutella e pistacchi Laboratorio a 4 mani  io e la mia bimba in cucina cucinando dolci di pasta sfoglia con nutella e pistaccchio Non sono belle ma erano buone e ci siamo divertite a cucinare insieme Potete fare la medesima ricetta con la pasta brisè Potete farcire con mandorle o nocciole Sbizzarrite la vostra fantasia Pote spennellare la sfoglia con uovo soprattutto  se non dovete  ricoprire con la granella normalmente [...]

Le dichiarazioni shock di Ferdinando Imposimato: "Ecco perchè furono uccisi prima Falcone e poi Borsellino"

Le dichiarazioni shock di Ferdinando Imposimato: "Ecco perchè furono uccisi prima Falcone e poi Borsellino"

      . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Le dichiarazioni shock di Ferdinando Imposimato: "Ecco perchè furono uccisi prima Falcone e poi Borsellino" Perchè furono uccisi Falcone e Borsellino? Chi li assassinò? Da dove partì l’ordine? Perchè optarono per l’attentato terroristico? Nessuno meglio di Ferdinando Imposimato può darci queste risposte. Ferdinando Imposimato è un magistrato, politico e avvocato italiano, [...]

Francesca Michielin va "a letto" con Alberto Angela

Francesca Michielin va "a letto" con Alberto Angela

Francesca Michielin va "a letto" con Alberto Angela. La cantante mostra la coperta col volto del divulgatore scientifico La foto che non ti aspetti. In tempi di selfie con labbra a canotto e lati B negazionisti della legge di gravità, la brava e bella Francesca Michielin sorprende tutti con un’immagine da “Bella Addormentata”. A meravigliare ancora di più però è il suo principe azzurro: è "a letto" nientepopodimeno che con Alberto Angela. La cantante [...]

Trentuno anni fa, il 18 di maggio del 1988, la morte di Enzo Tortora. Ricordiamo le parole della figlia: “da allora nulla è cambiato”…!

Trentuno anni fa, il 18 di maggio del 1988, la morte di Enzo Tortora. Ricordiamo le parole della figlia: “da allora nulla è cambiato”…!

    .   seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping   . .   Trentuno anni fa, il 18 di maggio del 1988, la morte di Enzo Tortora. Ricordiamo le parole della figlia: “da allora nulla è cambiato”…! A 31 anni dalla sua morte, Tortora è diventato la personificazione dell’errore giudiziario italiano. Il suo ricordo vive in strade, piazze, scuole, biblioteche sparse per l’Italia a lui intitolate. l 18 maggio 1988, a soli 59 anni, muore Enzo [...]

Giunta Pigliaru (PD): elimina i finanziamenti per master and back e corsi di formazione

Giunta Pigliaru (PD): elimina i finanziamenti per master and back e corsi di formazione

Ricordo gli scempi causati dall'ex giunta Pigliaru (PD) Regione Sardegna che con la sua legislatura non solo non ha mai più rivisto i requisiti dei master and back, i percorsi di formazione post-laurea, sopratutto per voto di laurea ed età i quali andavano levati rendendoli fruibili a tutti i laureati, ma anzi, ha eliminato totalmente i finanziamenti per tali percorsi annullandoli per sempre. Così dicasi per i corsi di formazione professionale finanziati dalla [...]

9 maggio 1978 ritrovato in via Caetani a Roma il corpo di Aldo Moro

9 maggio 1978 ritrovato in via Caetani a Roma il corpo di Aldo Moro

L'Italia nata dalla Resistenza, quella della prima Repubblica, il 16 marzo 1978 con la strage della scorta di Aldo Moro e il suo assassinio, ha subito un durissimo colpo e un grave arretramento politico. La democrazia e la sua dialettica sono state bloccate. Abbiamo scoperto improvvisamente che era sparita quella parte importante di libertà conquistata con la lotta di liberazione dal nazifascismo. Gli alleati Usa hanno gettato la maschera dei liberatori e si [...]

Fedez, la nonna Luciana diventa una star su Instagram: «Non è che vado in prigione?»

Fedez, la nonna Luciana diventa una star su Instagram: «Non è che vado in prigione?»

Fedez, la nonna Luciana diventa una star su Instagram: «Non è che vado in prigione?» Anche la nonna di Fedez sbarca su Instagram e diventa subito una star. La signora Luciana sembra essersi ambientata in fretta nel mondo social, pubblicando foto e video nelle Stories con l’aiuto del famoso nipote. Il suo esordio come aspirante influencer è stato però piuttosto incerto e nel primo video condiviso ha mostrato una certa preoccupazione. “Ma non è che vado [...]

Cacciari: "Alleanza Pd-5S? E' destino" Cacciari vai a cagare. Portaci i tuoi D'Alemiani nella setta 5S.

Cacciari: "Alleanza Pd-5S? E' destino" Cacciari vai a cagare. Portaci i tuoi D'Alemiani nella setta 5S.

Cacciari insiste: presto o tardi Pd e M5s saranno alleati L'opinione controcorrente del sindaco di Venezia: l'alleanza tra M5s e Pd è destino, perché il loro elettorato è molto più simile L'ex sindaco di Venezia Massimo Cacciari va completamente controcorrente le dichiarazioni di Paola De Micheli, vicesegretaria del Pd, che ha escluso categoricamente qualsiasi futura alleanza tra il Pd e il M5s. Per cacciari invece, Pd e Cinque stelle insieme sono "un destino": [...]

poesia di Alda Merini, “Ho bisogno di sentimenti”..(dal web)

poesia di Alda Merini, “Ho bisogno di sentimenti”..(dal web)

Io non ho bisogno di denaro.Ho bisogno di sentimenti,di parole, di parole scelte sapientemente,di fiori detti pensieri,di rose dette presenze,di sogni che abitino gli alberi,di canzoni che facciano danzare le statue,di stelle che mormorino all’ orecchio degli amanti.Ho bisogno di poesia,questa magia che brucia la pesantezza delle parole,che risveglia le emozioni e dà colori nuovi.La mia poesia è alacre come il fuocotrascorre tra le mie dita come un rosarioNon [...]

Francesco Guccini senza peli sulla lingua: "A Salvini piacciono le mie canzoni? Anche Dante lo hanno letto cani e porci..."

Francesco Guccini senza peli sulla lingua: "A Salvini piacciono le mie canzoni? Anche Dante lo hanno letto cani e porci..."

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Francesco Guccini senza peli sulla lingua: "A Salvini piacciono le mie canzoni? Anche Dante lo hanno letto cani e porci..." L'ironia di Guccini: "A Salvini piacciono le mie canzoni? Anche Dante lo hanno letto cani e porci..." Il cantautore lo ha detto in conferenza stampa a Palermo, dove il conservatorio gli ha dedicato un'iniziativa Sempre ironico Francesco Guccini, che da Palermo - dove si trova [...]

Gino Strada: "Non siamo a rischio fascismo, il fascismo ce l'abbiamo già...!"

Gino Strada: "Non siamo a rischio fascismo, il fascismo ce l'abbiamo già...!"

    .   seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping   . .   Gino Strada: "Non siamo a rischio fascismo, il fascismo ce l'abbiamo già...!" Il fondatore di Emergency ha parlato a Piazza Pulita su La7. E esprime le sue preoccupazioni Quale messaggio viene da Casal Bruciato, da Casapound libera di fare quello che vuole, di un ministro che strizza l’occhio all’estrema destra e scimmiotta le frasi e le adunate di Mussolini mentre cavalca odio e [...]

Non siamo a rischio fascismo, il fascismo ce l'abbiamo già.Gino Strada

Non siamo a rischio fascismo, il fascismo ce l'abbiamo già.Gino Strada

Gino Strada: "Non siamo a rischio fascismo, il fascismo ce l'abbiamo già" Il fondatore di Emergency ha parlato a Piazza Pulita su La7. E esprime le sue preoccupazioni. Quale messaggio viene da Casal Bruciato, da Casapound libera di fare quello che vuole, di un ministro che strizza l’occhio all’estrema destra e scimmiotta le frasi e le adunate di Mussolini mentre cavalca odio e xenofobia? Che siamo con un piede nel fascismo e chi lo nega o è in malafede (vedi [...]

GRATTERI: “non c’è più il senso della vergogna e del rossore”.

GRATTERI: “non c’è più il senso della vergogna e del rossore”.

Quello che mi ha colpito di più della “Lectio Magistralis” che il Procuratore della Repubblica di Catanzaro Nicola Gratteri ha tenuto la mattina del 17 maggio 2018, qui a San Giovanni in Fiore, presso la nostra Abbazia Florense, agli studenti liceali sangiovannesi, ma anche ai tantissimi cittadini presenti, è quando ha detto che oggi non c’è più il senso della vergogna e del rossore. Quando ha detto: “oggi si ride, si fanno barzellette e storielle [...]

Intervista allo storico Franco Cardini da antidiplomatico

Intervista allo storico Franco Cardini da antidiplomatico

Intervista allo storico Franco Cardini: «L'Occidente ha dato sostegno a movimenti “fondamentalisti” islamici per scalzare organizzazioni politiche laiche»Franco Cardini, professore ordinario di Storia medievale presso l’Università di Firenze, professore emerito dell’Istituto italiano di Scienze umane alla Scuola Normale Superiore di Pisa e autore di numerosi libri sull’Islam (“L’islam è una minaccia? Falso!”, “L'ipocrisia dell'Occidente Il [...]

Landini: “Il governo è connivente con i fascisti”

Landini: “Il governo è connivente con i fascisti”

L’affondo del segretario Cgil Maurizio Landini: “Il governo è connivente con i fascisti” Il segretario della Cgil, Maurizio Landini, attacca il governo e soprattutto la Lega, accusandoli di essere conniventi con il fascismo: “C’è una connivenza, una copertura, c’è un lasciar fare, quasi a dire che si possono fare cose che sono contro la nostra Costituzione, contro la nostra storia, contro la nostra democrazia”. Il segretario della Cgil, Maurizio [...]

Il fascista e il cornuto, un divertente aneddoto di Andrea Camilleri per comprendere il ventennio e la vera essenza del fascismo.

Il fascista e il cornuto, un divertente aneddoto di Andrea Camilleri per comprendere il ventennio e la vera essenza del fascismo.

        . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Il fascista e il cornuto, un divertente aneddoto di Andrea Camilleri per comprendere il ventennio e la vera essenza del fascismo. Si può racchiudere in un aneddoto l'intera essenza del Fascismo? Probabilmente no. Ma Andrea Camilleri ci ha regalato un prezioso quanto divertente aneddoto per farci entrare nella mente del fascismo. Lo scrittore siciliano ci invita, come sempre, a riflettere, [...]

Per rinfrescarVi la memoria: Quando l'attuale Presidente del Senato della Repubblica Italiana Casellati andava in Tv a raccontare: "Ruby è la nipote di Mubarak. Mubarak stesso la presentò a Berlusconi"...

Per rinfrescarVi la memoria: Quando l'attuale Presidente del Senato della Repubblica Italiana Casellati andava in Tv a raccontare: "Ruby è la nipote di Mubarak. Mubarak stesso la presentò a Berlusconi"...

      . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Per rinfrescarVi la memoria: Quando l'attuale Presidente del Senato della Repubblica Italiana Casellati andava in Tv a raccontare: "Ruby è la nipote di Mubarak. Mubarak stesso la presentò a Berlusconi"... In un video del 2011 della trasmissione Otto e Mezzo, l’attuale presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati parlava di Silvio Berlusconi e del caso Ruby: “Quando Berlusconi [...]

Gramsci e la sua splendida coerenza

Un mio amico: "Gianpiero a proposito di coerenza....""NON HO MAI VOLUTO MUTARE LE MIE OPINIONI, PER LE QUALI SAREI DISPOSTO A DARE LA VITA E NON SOLO A STARE IN PRIGIONE." 82 ANNI FA MORIVA ANTONIO GRAMSCIIl 27 aprile del 1937 moriva Antonio Gramsci. Lo vogliamo ricordare con questa intensa lettera che scrisse alla madre. Una lettera di passione, di lotta, di resistenza, di amore."Carissima mamma, sto per partire per Roma. Oramai è certo. Questa lettera mi è [...]

Camilleri a ruota libera sul 25 aprile: Salvini è un ignorante con mentalità fascista - Il fascismo, che in Italia si è manifestato come dittatura, è un virus mutante. Può anche non essere una dittatura, ma essere una mentalità...

Camilleri a ruota libera sul 25 aprile: Salvini è un ignorante con mentalità fascista - Il fascismo, che in Italia si è manifestato come dittatura, è un virus mutante. Può anche non essere una dittatura, ma essere una mentalità...

      . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Camilleri a ruota libera sul 25 aprile: Salvini è un ignorante con mentalità fascista - Il fascismo, che in Italia si è manifestato come dittatura, è un virus mutante. Può anche non essere una dittatura, ma essere una mentalità...   Camilleri: “Il 25 aprile una rissa? Salvini è un ignorante con mentalità fascista. Montalbano si dimetterebbe” Sono trascorsi 74 anni dal 25 aprile [...]

&id=HPN_Emanuele+Macaluso_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Emanuele{{}}Macaluso" alt="" style="display:none;"/> ?>