Emilio Carlo Giuseppe Maria

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Review
In rilievo

Review

Emilio Salgari

La scheda: Emilio Salgari

Emilio Carlo Giuseppe Maria Salgàri (Verona, 21 agosto 1862 – Torino, 25 aprile 1911) è stato uno scrittore italiano di romanzi d'avventura molto popolari.
Autore straordinariamente prolifico, è ricordato soprattutto per essere il "padre" di Sandokan, del ciclo dei pirati della Malesia e quello dei corsari delle Antille. Scrisse anche romanzi storici, come Cartagine in fiamme, e diverse storie fantastiche, come Le meraviglie del Duemila in cui prefigura la società attuale a distanza di un secolo, un romanzo scientifico precursore della fantascienza in Italia. Molte sue opere hanno avuto trasposizioni cinematografiche e televisive.



In ordine alfabetico-cronologico i film tratti dalle opere salgariane (parziale):
Il corsaro nero (1920) di Vitale De Stefano
Jolanda, la figlia del Corsaro Nero (1920) di Vitale De Stefano
La regina dei Caraibi (1921) di Vitale De Stefano
Gli ultimi filibustieri (1921) di Vitale De Stefano
Il Corsaro Rosso (1921) di Vitale De Stefano
Il figlio del Corsaro Rosso (1921) di Vitale De Stefano
Il corsaro nero (1928) di Rodolfo Ferro film incompleto
Il Corsaro Nero (1937) di Amleto Palermi
I pirati della Malesia (1941) di Enrico Guazzoni
La figlia del Corsaro Verde (1941) di Enrico Guazzoni
Le due tigri (1941) di Giorgio Simonelli
Capitan Tempesta (1942) di Corrado D'Errico terminato poi da Umberto Scarpelli
Il figlio del corsaro rosso (1943) di Marco Elter
Il leone di Damasco (1942) di Corrado D'Errico terminato poi da Enrico Guazzoni
I cavalieri del deserto/Gli ultimi tuareg (1942) di Osvaldo Valenti Film incompiuto a causa degli eventi bellici (gli esterni furono girati in Libia)
Gli ultimi filibustieri (1943) di Marco Elter
El Corsaro Negro (1944) di Chano Urueta Film messicano distribuito in Italia nel 1951
I tre corsari (1952) di Mario Soldati
Jolanda, la figlia del Corsaro Nero (1952) di Mario Soldati
Il tesoro del Bengala (1953) di Gianni Vernuccio
I misteri della giungla nera (1953) di Gian Paolo Callegari, Ralph Murphy
La vendetta dei Tughs (1954) di Gian Paolo Callegari, Ralph Murphy
Il figlio del corsaro rosso (1959) di Primo Zeglio
Cartagine in fiamme (1959) di Carmine Gallone
Morgan il pirata (1960) di Primo Zeglio
Sandokan, la tigre di Mompracem (1963) di Umberto Lenzi
I pirati della Malesia (1964) di Umberto Lenzi
Sandokan alla riscossa (1964) di Luigi Capuano
Sandokan contro il leopardo di Sarawak (1964) di Luigi Capuano
I misteri della giungla nera (1965) di Luigi Capuano
La montagna di luce (1965) di Umberto Lenzi
L'avventuriero della Tortuga (1965) di Luigi Capuano
I predoni del Sahara (1965) di Guido Malatesta
Le tigri di Mompracem (1970) di Mario Sequi
Il corsaro nero (1971) di Vincent Thomas (Lorenzo Gicca Palli)
Il corsaro nero (1976) di Sergio Sollima
Sandokan (1976) (sceneggiato televisivo in sei puntate) di Sergio Sollima
La tigre è ancora viva: Sandokan alla riscossa! (1977) di Sergio Sollima
Il segreto del Sahara, miniserie televisiva (1987) di Alberto Negrin
I misteri della giungla nera miniserie televisiva (1991) di Kevin Connor
Il ritorno di Sandokan (1996) di Enzo G. Castellari
L'elefante bianco (1998) di Gianfranco Albano sceneggiato in due puntate

Emilio Salgari - Le meraviglie del Duemila

Emilio Salgari - Le meraviglie del Duemila

"«Noi non potremo mai andare d'accordo con quelle canaglie» mormorò Brandok. «Il galeotto di cent'anni fa mi pare che si sia mantenuto eguale. La scienza tutto ha perfezionato fuorché la razza, e l'uomo malvagio è rimasto malvagio. Passeranno secoli e secoli, ma, levato lo strato di vernice datogli dalla civiltà, sotto si troverà sempre l'uomo primitivo dagli istinti sanguinari.»" Mai fidarsi dei commenti di chi non conosci!Già, è stata una grande [...]

Emilio Salgari - Le meraviglie del duemila

Emilio Salgari - Le meraviglie del duemila

"«Noi non potremo mai andare d'accordo con quelle canaglie» mormorò Brandok. «Il galeotto di cent'anni fa mi pare che si sia mantenuto eguale. La scienza tutto ha perfezionato fuorché la razza, e l'uomo malvagio è rimasto malvagio. Passeranno secoli e secoli, ma, levato lo strato di vernice datogli dalla civiltà, sotto si troverà sempre l'uomo primitivo dagli istinti sanguinari.»"  Mai fidarsi dei commenti di chi non conosci!Già, è stata una grande [...]

EVENTI: Emilio Salgari

Nel 1936, per le ferite di un tragico incidente in moto, perse poi la vita Nadir, tenente di complemento del Regio Esercito.

Nel 1883, tra il 15 settembre e il 12 ottobre, pubblicò a puntate sul giornale veronese La nuova Arena il romanzo Tay-See (riedito poi in volume col titolo La Rosa del Dong-Giang nel 1897), quindi sullo stesso giornale il romanzo La tigre della Malesia (riedito come Le tigri di Mompracem), che riscosse un notevole successo, ma non ne ebbe alcun ritorno economico significativo, seguito a breve distanza da La favorita del Mahdi (1883-1884), scritto otto anni prima.

Tra il 1892 e il 1898 pubblicò circa una trentina di opere.

Nel 1910 la salute mentale della donna peggiorò ulteriormente e nel 1911 dovette entrare in manicomio.

Nel 1887 morì la madre, mentre il 27 novembre 1889 vi fu il suicidio del padre: credendosi malato di una malattia incurabile, Luigi Salgari si gettò dalla finestra della casa di alcuni parenti.

Il 25 settembre 1885 arrivò anche a sfidare a duello un collega del quotidiano rivale L'Adige.

Dal 1898 la famiglia si trasferì definitivamente in corso Casale 205 a Torino.

Nel 1931 fu di nuovo il suicidio la causa della morte dell'altro figlio, Romero.

Quando rileggevo Salgari decine, decine e decine di volte

 Il segreto della rilettura (Huffington Post, 12 agosto 2015)di Alessandro SchwedAvevo nove anni, era estate, la scuola finita. Fino ad allora avevo letto Topolino, Cucciolo e Geppo, che era il fumetto di un diavolo bonario in mutande. Cercavo un modo di passare il tempo e giravo per casa con le mani in tasca. Mi trovai davanti le ante di vetro della libreria, sopra il vetro c'erano, non per caso, velieri e sirene. Trovai dei titoli irresistibili: "Alla conquista [...]

Quando rileggevo Salgari decine, decine e decine di volte

  Il segreto della rilettura (Huffington Post, 12 agosto 2015) di Alessandro Schwed Avevo nove anni, era estate, la scuola finita. Fino ad allora avevo letto Topolino, Cucciolo e Geppo, che era il fumetto di un diavolo bonario in mutande. Cercavo un modo di passare il tempo e giravo per casa con le mani in tasca. Mi trovai davanti le ante di vetro della libreria, sopra il vetro c'erano, non per caso, velieri e sirene. Trovai dei titoli irresistibili: "Alla [...]

Urbano Barberini assessore alla cultura a Tivoli. Philip Glass, Einstein on the beach. Akedìa. Salgàri parte terza

Post 803 L’ìnedia da calura colpisce anche il pensare. Devo fare uno sforzo sovrumano per raccogliere qualche idea con la quale dare segno di vita ai miei amici. Ma dal fondo delle mie mentali riserve qualcosa riesce ad emergere. Ed eccomi qua.   Ho detto nei diari passati di Tivoli e del mio legame con la nobile città pre-romana. Avevo notato da un anno in qua una ripresa notevole delle attività culturali, tese alla ricognizione e alla conseguente [...]

Tibur. Mireille Mathieu e "Norma". Salgàri seconda parte

Post 802   Concerto di fisarmoniche a Piazza delle Erbe nella Tivoli antica. Odio e amo la Tivoli antica quanto odio quella nuova, turpemente disordinata e caotica. Per anni ho in essa vissuto col mio coro giorni indimenticabili, notti inebriate  in senso stretto ed inebrianti, emozioni innumerabili, amori, platonici e “biblici” con la mia Taube (che suona colomba), come Salomone con la sua columba in foraminibus petrae, in caverna maceriae, così io dentro [...]

Traslochi e ritrovamenti. Tempo ritrovato. Salgàri

Post 801     Preparare un trasloco, il terzo, ormai, della tua vita,  può essere,  fisicamente e psicologicamente assai stressante ma anche, per le sorprese che riserva, una provvidenziale ricarica di energia. Non avresti mai immaginato cosa da un angolo riposto di biblioteca, dai cassetti di un comodino o di un comò, dal più nascosto dei ripostigli potesse tornare alla luce; quali ricordi, quali segreti, quali emozioni questa sorta di inventario di una vita [...]

In India con Salgari ed una buona birra

In India con Salgari ed una buona birra

Storie di viaggi, avventure, storie di cucina ma anche di tigri e pirati....Quasi 18 ore di volo, barba lunga e caviglie gonfie, ma eccomi arrivato a Mumbai, India, il sogno di una vita, fin da quando, piccolissimo sfogliavo un libro di mio padre, un vecchio Salgari con una possente tigre in copertina. Sono passati forse venti anni, ma eccomi qui...

Salgàri

Salgàri

      Ho letto Salgari nella mia infanzia e giovinezza.  "Il Corsaro Nero", più di tutti e moltissime volte, ma anche altri suoi romanzi da Sandokan a tutta la saga dei Corsari e dei Pirati della Malesia. Sognavo con quei libri, fantasticavo, mi immedesimavo, speravo in un futuro avventuroso e pieno d'amore e d'amicizia. Poi ho scoperto, e sono rimasta senza fiato, che quell'uomo non aveva viaggiato, non aveva visto terre lontane, aveva fatto solo un giro in [...]

Emilio Salgari Vita e Opere Documentario

Emilio Salgari Vita e Opere Documentario

Incredibile la campagna marketing che fece Salgari per pubblicizzare Sandokan, sua prima opera.Salgari é stato un autore di racconti e romanzi mai troppo elogiato, anzi, a suo tempo fu sfruttato, abbandonato, criticato tanto che si tolse la vita per lo stress.Non si mosse mai da verona, eppure i suoi romanzi ci descrivono il mondo inteero, in modo minuzioso e preciso.Infatti onltre che un grande romanziere, era un vero e proprio 'topo da biblioteca', ci passava [...]

FOTO: Emilio Salgari

Ida Peruzzi

Ida Peruzzi

L'ultima dimora di Emilio Salgari a Torino in Corso Casale 205, con la targa commemorativa

L'ultima dimora di Emilio Salgari a Torino in Corso Casale 205, con la targa commemorativa

Copertina de I misteri della jungla nera

Copertina de I misteri della jungla nera

Le tigri di Mompracem, illustrazione di Alberto Della Valle (1900)

Le tigri di Mompracem, illustrazione di Alberto Della Valle (1900)

Copertina de Il Corsaro Nero di Emilio Salgari (1898), 3ª edizione, 1904, illustrazione di Alberto Della Valle (1851-1928).

Copertina de Il Corsaro Nero di Emilio Salgari (1898), 3ª edizione, 1904, illustrazione di Alberto Della Valle (1851-1928).

Copertina generica usata per vari romanzi di Salgari: in questo caso si tratta de Il figlio del Corsaro Rosso, illustrazione di Alberto Della Valle (1851-1928), ed. Bemporad

Copertina generica usata per vari romanzi di Salgari: in questo caso si tratta de Il figlio del Corsaro Rosso, illustrazione di Alberto Della Valle (1851-1928), ed. Bemporad

Copertina de Il continente misterioso, illustrata di Giovanni Battista Carpanetto (1863–1928), ed. Paravia

Copertina de Il continente misterioso, illustrata di Giovanni Battista Carpanetto (1863–1928), ed. Paravia

Emilio Salgari, Che Avrebbe Voluto Esser Tutto E Lo Volle Invano

Emilio Salgari, Che Avrebbe Voluto Esser Tutto E Lo Volle Invano

Oggi fanno cent'anni e un mese che Emilio Salgari uscì di  casa con un rasoio in mano e se ne andò a suicidarsi nei boschi, lasciandosi dietro un diluvio di romanzi d'avventura, una moglie pazza, un sacco di debiti e quattro figli chiamati Omar, Nadir, Romero e Fatima - tutti destinati a morte precoce. A me Salgari ricorda tanto Charlie, l'impiegatino protagonista de La Più Bella Storia Mai Raccontata, di Kipling: un approssimativo autodidatta con velleità [...]

Carlo Casalegno, Salgari come maestro

Carlo Casalegno, Salgari come maestro

da LA STAMPA 08/05/2011 - Con gli eroi di Salgari ho imparato la giustizia Carlo Casalegno Un testo del 1975: è stato lui a farmi sentire per la prima volta il disgusto della tirannide, a farmi scoprire il valore della libertà CARLO CASALEGNO “Salgari come maestro» si intitolava la «memoria» di Carlo Casalegno che qui riproponiamo, apparsa nel dicembre 1975 su Il Racconto, rivista fondata e diretta da Giovanni Arpino fino all’aprile 1976 quando - [...]

Mario Grossi, Salgari. Ritornano le tigri

Mario Grossi, Salgari. Ritornano le tigri

Salgari. Ritornano le tigri DI MARIO GROSSI - LORENZO ALDERANI – 2 MAG '11   CATEGORIE: INTERVISTE, RECENSIONI Yanez de Gomera se regordet cume l’era? adess biciclett e vuvuzela e g’ha el Suzuki anca Tremal Naik Yanez de Gomera se regordet de James Brook? Yanez – Davide Van de Sfroos SALGARI PER SEMPRE Mario Grossi Ormai se ne sono accorti tutti. Il 2011 è l’anno delle celebrazioni salgariane, il centenario della morte, visto che lo scrittore si [...]

L'ultima avventura di Salgàri

L'ultima avventura di Salgàri

      Emilio Salgàri (Verona 21 agosto 1862- Torino 25 aprile 1911)     TORINO. Mattino presto. È il 25 aprile del 1911, che di giorno fa martedì. Emilio Salgari, scrittore di più di 100 romanzi e 200 novelle, sale la collina torinese. Ha lasciato la casa di corso Casale, vicino al fiume Po (mare fantastico di molte sue invenzioni), e cammina i prati di Val San Martino - oltre Madonna del Pilone -, verso le buche dove portava i quattro figli a fare merenda [...]

Malesia: direttamente dalla fantasia di Salgari

Carissimi blogghini, oggi vi parlo di una meta superlativa, di quelle che lasciano il segno, di quelle di cui parlerete per sempre e che, se sceglierete di prenotare quest'offerta, avrà un posto d'onore tra i vostri ricordi più belli. Oggi vi parlo di Malesia. L'offerta in soldoni è di euro 1765 euro a persona in camera doppia e comprende 9 giorni/11 notti, voli di linea, tutti i trasferimenti, 2 notti a Kuala Lumpur al Traders by Shangri-La con prima colazione [...]

EMILIO SALGARI

EMILIO SALGARI

Salgari è il più celebre autore di "romanzi a puntate" del suo tempo; i suoi libri si potrebbero definire una sorta di "telenovele" di avventura. All'epoca ovviamente non si chiamavano certo così, ma l'idea della suspence a puntate non è certo una scoperta recente. Ovviamente alla fine dell'800 nessuno poteva supporre che un simile sistema letterario sarebbe durato per decenni, arrivando, con le dovute modernizzazioni, fino al terzo millennio. Che dire, ad [...]

Fabrizio Legger, Emilio Salgari cantore dei popoli oppressi

Fabrizio Legger, Emilio Salgari cantore dei popoli oppressi

Emilio Salgari, il cantore dei popoli oppressi in lotta contro il colonialismo di Fabrizio Legger - 22/06/2009 Fonte: Arianna Editrice Il veronese Emilio Salgàri (1862-1911), con l’accento sulla seconda a e non sulla prima, come molti erroneamente pronunciano, il grande Padre degli Eroi, l’infaticabile creatore di personaggi indimenticabili come Sandokan e il Corsaro Nero, continua a riscuotere un crescente interesse, a quasi un secolo dalla sua tragica [...]

Mitico Hugo Pratt

Mitico Hugo Pratt

Che fine aveva fatto il Sandokan di Hugo? Rubato? Smarrito? Mai esistito? Gli hanno dato la caccia per 40 anni. E ora eccolo qui. Vi raccontiamo la sua storia. Bella come un romanzoHugo Pratt riservava sempre delle sorprese. Un esempio. Quando morì, nell’agosto del 1995, uscirono i necrologi di rito sul Corriere. Due erano singolari. Il primo era a firma del ministro della cultura, all’epoca si trattava dello storico dell’arte Antonio Paolucci. A suo modo, [...]

Il segreto del Sahara

Il segreto del Sahara

Anno        1988 Titolo Originale     EL SECRETO DEL SAHARA Altri titoli     DAS GEHEIMNIS DER SAHARA THE SECRET OF THE SAHARA Durata     120 Origine     ITALIA, SPAGNA, SVIZZERA Colore     C Genere     ESO-MISTERI-AVVENTURA Specifiche tecniche     PANORAMICA, 35 MM Tratto da     BASATO SUI LIBRI DI EMILIO SALGARI Produzione     ALESSANDRO FRACASSI PER RACIN PICTURE, SPAGNA/ITALIA/FRANCIA Distribuzione     VISION (SPAGNA) - IMAGE, [...]

Sandokan & Salgari

Stava per riprendere lo slancio per gettarsi sui cacciatori, ma Sandokan era lì. Impugnato solidamente il kriss si precipitò contro la belva e prima che questa, sorpresa da tanta audacia, pensasse a difendersi, la rovesciava al suolo, serrandole la gola con tale forza da soffocarle i ruggiti. - Guardami! - disse. - Anch'io sono una Tigre! - Poi, rapido come il pensiero, immerse la lama serpeggiante del suo kriss nel cuore della fiera, la quale si [...]

&id=HPN_Emilio+Carlo+Giuseppe+Maria_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Emilio{{}}Salgari" alt="" style="display:none;"/> ?>