Emilio Fede

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Cristina Parodi
In rilievo

Cristina Parodi

Emilio Fede

La scheda: Emilio Fede

Emilio Fede (Barcellona Pozzo di Gotto, 24 giugno 1931) è un giornalista e scrittore italiano, già direttore del TG1 (tra il 1981 e il 1982), di Studio Aperto (dal 1991 al 1992), del TG4 (dal 1992 al 2012) e di Videonews (dal 1989 al 1991).


A Camporicco con don Sandro, padre Emilio, Joao Batista

A Camporicco con don Sandro, padre Emilio, Joao Batista

Clikka sull'immagine per vedere il video ...

Ruby: il 27 giugno udienza per Mora, Fede e Minetti

Il gup di Milano Maria Grazia Domanico ha fissato per lunedì 27 giugno l'udienza preliminare in cui sono imputati l'imprenditore dei vip Lele Mora, il direttore del Tg4 Emilio Fede e il consigliere regionale lombardo del Pdl Nicole Minetti per l'inchiesta sul caso Ruby. I tre sono accusati di induzione e favoreggiamento della prostituzione di 32 ragazze ospiti delle serate ad Arcore e anche della minorenne Karima El-Mahroug, detta appunto "Ruby Rubacuori". "E' [...]

EVENTI: Emilio Fede

Dal 2000 cura Sipario, il rotocalco rosa del TG4 di sua concezione, in onda tutti i giorni in coda al telegiornale di Rete 4: crea il neologismo giornalistico "meteorine" per classificare le 'weather girls', annunciatrici del meteo di bella presenza senza una competenza specifica nel campo meteorologico.

Dal 1976 è per cinque anni conduttore del TG1 e il 28 febbraio del 1977 è il conduttore della prima edizione a colori, dal 1981 lo dirige per due anni, sotto la sua direzione la testata trasmette la morte di Alfredino Rampi a Vermicino (Roma).

Il 25 febbraio 1998 ha condotto in prima serata su Canale 5 il falso televisivo Indagine sulla canzone truccata, dove ha raccontato il finto arresto di Iva Zanicchi.

Dal 16 febbraio 2009 dirige su Rete 4 tre prime serate speciali con Password - Il mondo in casa, programma di attualità in diretta da studio con ospiti in collegamento e inviati sul territorio.

Nel 2009 fu condannato in primo grado in sede civile per diffamazione contro Sergio D'Elia, deputato radicale ed ex membro di Prima Linea, per averlo definito "terrorista" e aver presentato al Tg4, nel 2006, un lungo servizio che il tribunale di Roma definì nella sentenza come «diffamatorio ( ) all'evidente fine di offrire ai telespettatori un'immagine negativa ( ) La notizia per esser vera deve essere completa, in modo da favorire la libera formazione delle opinioni del pubblico».

Tra il 1993 e il 1994 prese parte a una sorta di killeraggio televisivo contro Indro Montanelli, direttore del Giornale, contrario all'ingresso in politica di Berlusconi.

Nel luglio del 2004 conduce il TG4 in diretta da Nassiriya per portare la sua solidarietà ai militari italiani colpiti dall'attentato del 12 novembre 2003.

Nel 2004, dopo la sanzione pecuniaria inflitta dall'Agcom per il mancato rispetto della par condicio nel suo telegiornale prima delle elezioni europee, Fede nell'edizione delle 18:55 del TG4 del 10 giugno 2004 andò in onda con una targhetta al collo su cui era riportato il contenuto della sentenza.

Nel 1992 lascia la direzione di Studio Aperto perché aveva già accettato la direzione del TG4, il nuovo telegiornale di Rete 4, sostituendo Edvige Bernasconi.

Nel 2006, dopo un'altra sanzione di 250.

Il 6 gennaio 1994 aprì l'edizione serale del TG4 con un editoriale in cui ne chiedeva le dimissioni, poiché non condivideva le strategie politiche dell'azienda, rincarando la dose in un'intervista a Il Giorno dal titolo Montanelli è un piccolo uomo.

Dal 28 novembre 1997 e poi nel 1999 conduce su Rete 4 il ciclo Le grandi interviste, interviste-ritratto di mezz'ora a personaggi come Clara Agnelli Nuvoletti, Massimo D'Alema, Umberto Bossi, Simona Ventura, Rosa Bossi Berlusconi, Pippo Baudo.

Dal 2008 sperimentò l'edizione notturna Sipario notte.

Il 9 maggio 2010 questi attacchi si ripetono, per di più nell'ambito di un servizio non direttamente riconducibile a Saviano o alla camorra, suscitando immediate polemiche da parte di numerosi blog ed esponenti del Centro-sinistra.

Nel 1987 termina il rapporto con la RAI, in seguito a un processo per gioco d'azzardo finito con l'assoluzione e, come lui stesso poi dichiarò, per il cambiamento degli accordi politici sulle poltrone RAI: il passaggio della direzione del TG1 dal Partito Socialista Italiano, ultimo riferimento politico di Fede, alla Democrazia Cristiana, nell'ambito dei riequilibri politici e di potere relativi al nascituro Governo Fanfani VI.

Nel 1989 passa alla Fininvest di Silvio Berlusconi, dapprima come direttore di Videonews delle tre reti, poi di Studio Aperto che il 16 gennaio 1991 è il primo notiziario ad annunciare in diretta l'inizio dell'Operazione Desert Storm durante la Guerra del Golfo, proprio nel giorno della sua prima messa in onda su Italia Studio Aperto è anche il primo telegiornale a informare sulla cattura dei due piloti italiani Gianmarco Bellini e Maurizio Cocciolone.

Tra il 2013 e il 2014 è direttore editoriale del quotidiano La Discussione, in passato già organo della Democrazia Cristiana per le Autonomie, movimento politico di centro-destra di Gianfranco Rotondi, esistito dal 2005 al 2009, quando è confluito ne Il Popolo della Libertà.

Il 19 luglio 2013 assieme agli altri due imputati Fede è condannato dal Tribunale di Milano nell'ambito del processo "Ruby" bis a 7 anni di reclusione e all'interdizione a vita dai pubblici uffici, per induzione alla prostituzione, favoreggiamento della prostituzione e favoreggiamento della prostituzione minorile, più all'interdizione da uffici di mezzi di informazione considerati come pubblici uffici.

Il 9 aprile 2015 il Tribunale civile di Milano respinge la sua richiesta di risarcimento e gli impone di versare a Mediaset circa 10.

Il 22 settembre 2015 la Corte suprema di cassazione accoglie il suo ricorso e annulla la sentenza del "Ruby bis" a carico di Fede e Minetti, rinviando a un nuovo processo d'appello, respingendo al contempo il ricorso della procura di Milano che voleva condanne più elevate.

Il 30 ottobre 2014 Mediaset gli comunica la rescissione unilaterale a partire dal giorno successivo del contratto, in scadenza a giugno.

Nel 2014 vennero pubblicate alcune conversazioni tra Fede e Gaetano Ferri, il suo personal trainer, segretamente registrate da quest'ultimo, in cui l'ex giornalista rivela particolari importanti sui rapporti illeciti tra Berlusconi e la mafia siciliana, veicolati attraverso Marcello Dell'Utri, che operava come tramite dell'imprenditore.

Il 13 novembre 2014 la corte d'appello ha ridotto la pena a 4 anni e 10 mesi, con le accuse riqualificate nel solo favoreggiamento della prostituzione di una maggiorenne, mentre viene assolto dalle accuse di induzione alla prostituzione e favoreggiamento della prostituzione minorile, in quanto viene riconosciuto che, come Berlusconi, non era a conoscenza della minore età di Karima El Mahroug detta Ruby, Fede si dichiara innocente di tutte le accuse, afferma di non aver portato lui la ragazza marocchina ad Arcore, di non sapere chi fosse e che cosa facesse.

Il 15 giugno 2017 il Tribunale di Milano ha condannato Emilio Fede alla pena di 2 anni e 3 mesi di reclusione.

Nel 1983 e 1984 conduce la trasmissione di intrattenimento Test.

Il 7 maggio 2018 la corte d'appello ha ridotto le pene, condannando Fede a 4 anni e 7 mesi per favoreggiamento della prostituzione di Ruby, e Minetti a 2 anni e 10 mesi.

EMILIO - significato del nome

Significato: emulo, rivale Origine: latina Onomastico: 28 Maggio Corrispondenze: Segno Zodiacale dei Gemelli Numero portafortuna: 8 Colore: blu Pietra: lapislazzuli Metallo: argento Il nome è stato ripreso, a partire dal Medioevo e dal Rinascimento, dall'antico gentilizio latino Aemilius, di probabile origine etrusca, e si è diffuso in tutta Italia, più compattamente in Lombardia. La Chiesa festeggia s. Emilio martire in Sardegna e santa Emilia di Vialar, che [...]

LA NOTTE E’ OSCURA....

LA NOTTE E’ OSCURA....

 LA NOTTE E’ OSCURA, MA LA MADONNA VIENE IN NOSTRO SOCCORSO: RIFLETTANO GLI ECCLESIASTICI 23.02.2009 Una storia emblematica. Come Paolo Brosio è andato a Medjugorje… Pronto, Paolo? Sto cercando Paolo Brosio, uno dei volti più noti della televisione. Dall’altra parte del telefono si sentono forti folate di vento e un respiro affannoso. Infine un lontano: “Pronto, chi è?”. Dico il mio nome e chiedo dove mai si trovi. “Sono a Palermo” mi spiega [...]

Uccidete emilio fede

Mia nonna guarda quella che per antonomasia è la rete dell'anzianità, senza offesa in questa mia affermazione, ma solo una constatazione, visto che è l'unica rete in cui fanno soap opera a go go. Adesso c'è il tg4 e quello che parla (scusate ma non uso il termine giornalista, non si può!), fede, non ce la smette di leccare il sedere di berlusconi... sinceramente tra lui e la carfagna non so chi coccola di più le parti bassi del dittatore berlusconi! Uff...  

emilio fede si dimettera?

Ha annunciato le sue dimissioni a causa della multa inflitta a mediaset in particolare a retequattro per colpa sua...ma lo farà poi davvero?Non è che si è candidato da qualche parte per le elezioni?

32 anni fa ci lasciava Primo Levi - Vogliamo ricordarlo con la grande intervista rilasciata ad Enzo Biagi: “Come nascono i lager? Facendo finta di nulla”

32 anni fa ci lasciava Primo Levi - Vogliamo ricordarlo con la grande intervista rilasciata ad Enzo Biagi: “Come nascono i lager? Facendo finta di nulla”

  . . seguiteci sulla pagina Facebook Curiosity  . .   32 anni fa ci lasciava Primo Levi - Vogliamo ricordarlo con la grande intervista rilasciata ad Enzo Biagi: “Come nascono i lager? Facendo finta di nulla” 11 aprile 1987, 32 anni fa ci lasciava Primo Levi. Un Ricordo. Enzo Biagi intervista Primo Levi: “Come nascono i lager? Facendo finta di nulla” L'incontro tra il partigiano antifascista torinese e il giornalista andò in onda su Raiuno l'8 [...]

Quel Ferrari nero ...#noi Sandro Ruotolo Federica Angeli

Quel Ferrari nero ...#noi Sandro Ruotolo Federica Angeli

Qualcosa non  è andato dall'unità d'Italia e dal secondo dopoguerra   se la costruzione di una società  via via più civile è andata disattesa, larghe fasce di popolazione sono state lasciate in una sacca di ignoranza prive di difesa "statale"  e qui intesa come culla di sviluppo delle genti, alla mercé  di  apparati sostitutivi con codici d'onore piuttosto che leggi. Con  strategie del terrore piuttosto che dei diritti e doveri. Mafia, sempre assolta [...]

Mondo Marcio feat. Mina - Angeli E Demoni

Mondo Marcio feat. Mina - Angeli E Demoni

    Uscirà l'otto marzo "Uomo!", il nuovo album di Mondo Marcio che per il lead single "Angeli E Demoni" rinnova la collaborazione con Mina.   OK : produzione e scrittura di qualita' e senza derive trap/trash     VIDEO https://www.youtube.com/watch?v=EXVe0Ksu5Sc   GoodVibesIndex 76/100

C’è Posta per Te, Valentina e Calogero hanno approfittato di Maria de Filippi? La storia che non convince i fan

C’è Posta per Te, Valentina e Calogero hanno approfittato di Maria de Filippi? La storia che non convince i fan

Dalla gelosia alla passione per i social. Valentina e Calogero hanno approfittato di Maria de Filippi per i followers di Instagram? La storia che secondo i fan puzza di bluff è andata in scena ieri a C'è Posta per Te. Protagonista è la coppia formata da Valentina e Calogero, fidanzati da un anno e in crisi per questione di gelosia. La ragazza accusa il fidanzato di flirtare sul social con altre ragazze, lui nega. Ma secondo i fan i riferimenti a Instagram [...]

C’è Posta per Te, Valentina e Calogero hanno approfittato di Maria de Filippi? La storia che non convince i fan

C’è Posta per Te, Valentina e Calogero hanno approfittato di Maria de Filippi? La storia che non convince i fan

Dalla gelosia alla passione per i social. Valentina e Calogero hanno approfittato di Maria de Filippi per i followers di Instagram? La storia che secondo i fan puzza di bluff è andata in scena ieri a C'è Posta per Te. Protagonista è la coppia formata da Valentina e Calogero, fidanzati da un anno e in crisi per questione di gelosia. La ragazza accusa il fidanzato di flirtare sul social con altre ragazze, lui nega. Ma secondo i fan i riferimenti a Instagram [...]

Virginia Raffaele replica alle accuse di satanismo: "Polemica surreale"

Virginia Raffaele replica alle accuse di satanismo: "Polemica surreale"

Virginia Raffaele replica alle accuse sul presunto satanismo a Sanremo. E lo fa con l'arma che le è più congeniale: l'ironia. Al prete esorcista che aveva puntato il dito contro lo sketch del grammofono in cui lei, fingendo di incepparsi, nominava più volte la parola Satana ("Una gag che non tiene conto della sensibilità di tante persone che soffrono a causa della presenza del maligno. Ridicolizzare o, ancor più grave, inneggiare il nome di satana in [...]

Isola, il Divino Otelma rompe il silenzio e svela come sta

Isola, il Divino Otelma rompe il silenzio e svela come sta

Dopo l'incidente della scorsa settimana il Divino Otelma rompe il silenzio con un videomessaggio inviato direttamente dall'Isola dei Famosi. Al termine della terza puntata del reality show, il concorrente ha voluto rassicurare il pubblico riguardo le sue condizioni di salute. Nelle immagini trasmesse su Canale Cinque, vediamo il mago decisamente provato, con gli occhi cerchiati di nero e l'aria stanca. La cicatrice provocata dalla caduta [...]

FOTO: Emilio Fede

Emilio Fede nel 2010

Emilio Fede nel 2010

Il dramma di Matilde Brandi: morta la mamma, poche ore prima ne aveva raccontato la malattia a "Verissimo"

Il dramma di Matilde Brandi: morta la mamma, poche ore prima ne aveva raccontato la malattia a "Verissimo"

Matilde Brandi ha annunciato tramite i social la morte di sua mamma, da tempo malata di Alzheimer. La showgirl era stata ospite sabato pomeriggio di Silvia Toffanin a "Verissimo", dove aveva raccontato, tra le altre cose, anche della malattia della madre, lasciandosi andare a momenti di commozione. E proprio poche ore dopo, con un post su Instagram, ha pubblicato il suo saluto pubblico all'amata mamma. "VOLA MAMMA VOLA IN ALTO PIU' CHE PUOI ORA NESSUNA MALATTIA [...]

Il dramma di Matilde Brandi: morta la mamma, poche ore prima ne aveva raccontato la malattia a "Verissimo"

Il dramma di Matilde Brandi: morta la mamma, poche ore prima ne aveva raccontato la malattia a "Verissimo"

Matilde Brandi ha annunciato tramite i social la morte di sua mamma, da tempo malata di Alzheimer. La showgirl era stata ospite sabato pomeriggio di Silvia Toffanin a "Verissimo", dove aveva raccontato, tra le altre cose, anche della malattia della madre, lasciandosi andare a momenti di commozione. E proprio poche ore dopo, con un post su Instagram, ha pubblicato il suo saluto pubblico all'amata mamma. "VOLA MAMMA VOLA IN ALTO PIU' CHE PUOI ORA NESSUNA MALATTIA [...]

Il dramma di Matilde Brandi: morta la mamma, poche ore prima ne aveva raccontato la malattia a "Verissimo"

Il dramma di Matilde Brandi: morta la mamma, poche ore prima ne aveva raccontato la malattia a "Verissimo"

Matilde Brandi ha annunciato tramite i social la morte di sua mamma, da tempo malata di Alzheimer. La showgirl era stata ospite sabato pomeriggio di Silvia Toffanin a "Verissimo", dove aveva raccontato, tra le altre cose, anche della malattia della madre, lasciandosi andare a momenti di commozione. E proprio poche ore dopo, con un post su Instagram, ha pubblicato il suo saluto pubblico all'amata mamma. "VOLA MAMMA VOLA IN ALTO PIU' CHE PUOI ORA NESSUNA MALATTIA [...]

Isola, il mistero del Divino Otelma e una nuova resa dei conti (con la D'Urso)

Isola, il mistero del Divino Otelma e una nuova resa dei conti (con la D'Urso)

Che fine ha fatto il Divino Otelma? Si tratta della domanda che ormai da giorni si fanno i fan dell'Isola dei Famosi. Lo scorso giovedì i telespettatori hanno assistito in diretta all'incidente che ha visto coinvolto il celebre mago e Francesca Cipriani. Durante una prova ricompensa i due ex concorrenti dello show, che presto potrebbero tornare in gara, hanno avuto qualche problema. Nel corso del gioco, forse per via dell'ansia di aiutare gli altri naufraghi, la [...]

Un cult: Il Marchese del Grillo – “…Mi dispiace, ma io so’ io …e voi non siete un c….”

Un cult: Il Marchese del Grillo – “…Mi dispiace, ma io so’ io …e voi non siete un c….”

    . seguiteci sulla pagina Facebook Curiosity  . .   Un cult: Il Marchese del Grillo – “…Mi dispiace, ma io so’ io …e voi non siete un c….” Nella Roma papalina del 1809, il Marchese Onofrio del Grillo è un alto dignitario pontificio alla corte di Papa Pio VII, fa parte della Guardia Nobile a difesa del Santo Padre ed è anche Reggitore del Sacro Soglio. In realtà sono impegni che lo occupano ben poco e il nobile passa le sue giornate [...]

Paolo Brosio all’isola pregherò la Madonna per rimanere saldo

Paolo Brosio all’isola pregherò la Madonna per rimanere saldo

Paolo Brosio è un concorrente ufficiale della nuova edizione dell’Isola dei Famosi,. Brosio che è già stato inviato per il reality nel 2006 con la conduzione di Simona Ventura, si chiede come farà a resistere a tante colleghe naufraghe in bikini. Dopo la sua svolta religiosa infatti dovrà affrontare questa nuova prova: “Sarà difficile trovare l'amore sull'isola, bisognerà vedere in che stato sarò. O peschi o sennò la tromba non la suoni ha fatto sapere [...]

Giornata della Memoria - Enzo Biagi intervista Primo Levi: “Come nascono i lager? Facendo finta di nulla”...

Giornata della Memoria - Enzo Biagi intervista Primo Levi: “Come nascono i lager? Facendo finta di nulla”...

      . seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping . .   27 gennaio, Giornata della Memoria... Un ricordo:   Giorno della Memoria - Enzo Biagi intervista Primo Levi: “Come nascono i lager? Facendo finta di nulla”...   L'incontro tra il partigiano antifascista torinese e il giornalista andò in onda su Raiuno l'8 giugno 1982 nel programma "Questo secolo". Lo scrittore raccontò la sua vita dal capoluogo piemontese al campo di concentramento [...]

Isola dei Famosi 2019, Paolo Brosio e le naufraghe in bikini: «Prego la Madonna che mi faccia rimanere saldo»

Isola dei Famosi 2019, Paolo Brosio e le naufraghe in bikini: «Prego la Madonna che mi faccia rimanere saldo»

Isola dei Famosi 2019, Paolo Brosio e le naufraghe in bikini: «Prego la Madonna che mi faccia rimanere saldo» "Pieraccioni, Conti e Panariello hanno fatto una bella battuta su questo. Si chiedono come farà Brosio a passare da Medjugorje all'Isola dei famosi, dove è pieno di mega mouse, tradotto in italiano mega tope”, Paolo Brosio è un concorrente ufficiale della nuova edizione dell’Isola dei Famosi, che come ha riportato Leggo.it partirà il prossimo 24 [...]

Lino Banfi voleva farsi prete: «Mi hanno cacciato perché spiavo le suore, poi ho incontrato un angelo»

Lino Banfi voleva farsi prete: «Mi hanno cacciato perché spiavo le suore, poi ho incontrato un angelo»

Ha alle spalle una lunga carriera e ruoli in film, commedie all'italiana e fiction, ma Lino Banfi era entrato in seminario per prendere i voti e diventare prete. Lo ha raccontato intervenendo nel corso della trasmissione I lunatici su Rai Radio 2, insieme a tante altri aneddoti della sua infanzia. L'attore ha vissuto momenti difficili, ma conserva anche tanti bei ricordi. «Parlo sempre poco dell'infanzia e dell'adolescenza perché non le ho avute. Nell'infanzia [...]

Lino Banfi voleva farsi prete: «Mi hanno cacciato perché spiavo le suore, poi ho incontrato un angelo»

Lino Banfi voleva farsi prete: «Mi hanno cacciato perché spiavo le suore, poi ho incontrato un angelo»

Ha alle spalle una lunga carriera e ruoli in film, commedie all'italiana e fiction, ma Lino Banfi era entrato in seminario per prendere i voti e diventare prete. Lo ha raccontato intervenendo nel corso della trasmissione I lunatici su Rai Radio 2, insieme a tante altri aneddoti della sua infanzia. L'attore ha vissuto momenti difficili, ma conserva anche tanti bei ricordi. «Parlo sempre poco dell'infanzia e dell'adolescenza perché non le ho avute. Nell'infanzia [...]

Mara Venier e la sua intervista senza filtri a Famiglia Cristiana: cosa ha dichiarato

Mara Venier e la sua intervista senza filtri a Famiglia Cristiana: cosa ha dichiarato

Mara Venier intervistata da Famiglia Cristiana: l’ospite che vorrebbe? Papa Francesco Mara Venier si confessa sulle pagine di Famiglia Cristiana senza filtri né paure di far conoscere i propri desideri professionali o di ammettere gli sbagli in campo privato: un’intervista a tutto tondo dove l’amatissima conduttrice ci lascia sbirciare un po’ di più nella sua vita e nella sua grandiosa Domenica In. Leggiamo su Famiglia Cristiana: “La sua Domenica In [...]

Gerini è Federica Angeli sul set

Gerini è Federica Angeli sul set

(ANSA) – ROMA, 5 DIC – Si sono concluse il 4 dicembre, a Roma, le riprese di A mano disarmata, il film di Claudio Bonivento con Claudia Gerini tratto dall’omonimo libro autobiografico di Federica Angeli, la giornalista di Repubblica che dal 2013 vive sotto scorta a causa delle minacce mafiose ricevute per le sue inchieste sulla criminalità organizzata a Ostia. Il film – in sala dal 4 aprile 2019 con Eagle Pictures – racconta le tappe della sua sfida [...]

Un presepe ricorda crollo ponte Morandi

Un presepe ricorda crollo ponte Morandi

(ANSA) – GENOVA, 29 NOV – Un presepe raffigurante i resti del ponte Morandi con la natività tra le macerie del pilone crollato, accanto alle case da demolire e sullo sfondo il santuario della Madonna della Guardia. L’idea è di don Valentino Porcile parroco dell’Annunziata di Genova Sturla. Un presepe “da demolire” lo definisce il sacerdote. “Dicono che presto comincerà la demolizione del ponte. Se così fosse, anche questo presepe giorno per [...]

&id=HPN_Emilio+Fede_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Emilio{{}}Fede" alt="" style="display:none;"/> ?>