Emmanuel Macron

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Tina Cipollari
In rilievo

Tina Cipollari

Emmanuel Macron

La scheda: Emmanuel Macron

Emmanuel Jean-Michel Frédéric Macron (Amiens, 21 dicembre 1977) è un funzionario e politico francese, presidente della Repubblica francese (e, in quanto tale, coprincipe di Andorra e protocanonico d’onore della Basilica di San Giovanni in Laterano) a partire dal 2017. Ha inoltre ricoperto la carica di ministro dell'economia, dell'industria e del digitale dal 2014 al 2016, nel secondo governo Valls.
Dopo essere stato membro del Partito Socialista dal 2006 al 2009, Macron ha partecipato alle elezioni sotto la bandiera di un movimento politico centrista da lui fondato nell'aprile 2017, La République En Marche.
Ha vinto le elezioni del 7 maggio successivo con il 66,1% dei voti nel secondo turno. A 39 anni, Macron divenne il più giovane presidente della Francia nella storia e nominò Édouard Philippe come primo ministro. Nelle elezioni legislative del giugno 2017, il partito di Macron, ribattezzato "La République en marche" (LREM), insieme al suo alleato del Movimento Democratico (MoDem), ottenne la maggioranza nell'Assemblea nazionale.


Emmanuel Macron:
25º Presidente della Repubblica francese:
In carica:
Inizio mandato: 14 maggio 2017
Capo del governo: Édouard Philippe
Predecessore: François Hollande
Presidente di En Marche !:
Durata mandato: 6 aprile 2016 – 8 maggio 2017
Predecessore: carica creata
Successore: Catherine Barbaroux (ad interim)
Ministro dell'economia, dell'industria e del digitale:
Durata mandato: 26 agosto 2014 – 30 agosto 2016
Presidente: François Hollande
Capo del governo: Manuel Valls
Predecessore: Arnaud Montebourg
Successore: Michel Sapin
Dati generali:
Partito politico: En Marche ! (dal 2016) Indipendente (2009-2016) PS (2006-2009)
Tendenza politica: Liberalismo sociale, Liberalismo verde, Europeismo
Titolo di studio: Laurea in filosofia, Master in amministrazione pubblica
Università: Università di Parigi-Nanterre IEP Parigi ENA
Professione: Banchiere, politico
Firma:
Emmanuel Macron d'Andorra:
S.E. Coprincipe del Principato di Andorra:
In carica: dal 14 maggio 2017 (1 anni)
Predecessore: François Hollande d'Andorra
Altri titoli: Presidente della Repubblica francese
Nascita: Amiens, 21 dicembre 1977

Gilet: Macron a ferita, sia più saggia

Gilet: Macron a ferita, sia più saggia

(ANSA) – PARIGI, 25 MAR – Ancora frasi destinate a far discutere da parte del presidente francese Emmanuel Macron nei confronti dei gilet gialli. Alla manifestante di 73 anni gravemente ferita alla testa durante una carica della polizia a Nizza, ha augurato “una pronta guarigione e forse una forma di saggezza”. Genevieve Legay, esponente locale dell’associazione ATTAC, è rimasta ferita sabato dopo essere entrata con altri gilet gialli nella zona vietata [...]

EVENTI: Emmanuel Macron

Nel 1999 lavora come assistente editoriale di Paul Ricœur, filosofo protestante francese impegnato nella redazione della sua ultima opera, "La Mémoire, l'Histoire, l'Oubli".

Dal 2012 al 2014 venne nominato vicesegretario generale della presidenza della Repubblica, un ruolo di alto livello nel personale del presidente Hollande.

Nel 2004, alla fine dei suoi studi all'ENA, entra a far parte del corpo interministeriale di ispezione generale delle finanze (Inspection générale des Finances (IGF).

Il 26 agosto 2014 fu nominato ministro dell'economia e delle finanze nel secondo governo Valls, sostituendo Arnaud Montebourg.

Dal 2006, collabora anche con la fondazione Jean-Jaurès.

Il 22 febbraio 2017 François Bayrou annuncia l'intenzione di non candidarsi alle presidenziali e propone a Emmanuel Macron un'alleanza, che viene da questi accettata.

Nel 2016 si dimette dall'IGF.

Nel marzo del 2016 esprime l'augurio che François Hollande si presenti alle elezioni presidenziali del 2017 in quanto "candidato legittimo".

Nel 2016 Macron ha proposto che la Francia "assicuri le proprie forniture nei materiali più strategici usando tre leve: l'economia circolare e il recupero dei materiali contenuti nella fine della vita dei prodotti, la diversificazione delle forniture per superare le politiche geopolitiche e per portare più competitività, la creazione di nuove miniere di dimensioni ragionevoli in Francia, pur rispettando i migliori standard sociali e ambientali".

Il 30 giugno 2008 è co-relatore della commissione per le professioni del diritto.

Il 22 gennaio 2019 firma insieme ad Angela Merkel il trattato di Aquisgrana a conferma del trattato dell'Eliseo stipulato nel 1963.

Nel 2007 viene nominato relatore per la commissione per la liberalizzazione e la crescita, chiamata anche "Commissione Attali" della quale entra a far parte, nominato per decreto, nel marzo 2014.

Xi Jinping atterrato a Parigi

Xi Jinping atterrato a Parigi

(ANSA) – PARIGI, 25 MAR – L’aereo di Xi Jinping, è atterrato a Parigi, nel secondo giorno della visita in Francia dopo la tappa in Costa Azzurra. Il presidente cinese è atteso alle 15.30 all’Arco di Trionfo, dove verrà formalmente ricevuto da Emmanuel Macron, i due si riuniranno poi all’Eliseo, per una riunione di lavoro bilaterale, a cui seguirà una cena di gala in presenza di duecento invitati tra cui vip come Alain Delon. Domani, sempre [...]

Macron a Xi: 'Rafforziamo partnerhsip'

Macron a Xi: 'Rafforziamo partnerhsip'

(ANSA) – PARIGI, 25 MAR – “Sono molto felice di accogliere il presidente Xi Jinping e la sua consorte in Francia”: questo il tweet di Emmanuel Macron in occasione della visita in Francia, cominciata ieri sera, del leader cinese Xi Jinping, che sarà oggi pomeriggio all’Eliseo. “Questa visita – continua Macron – rafforzerà la nostra partnership strategica e affermerà il ruolo della Francia, dell’Europa e della Cina a favore di un [...]

Macron, 'Cina rivale sistemico dell'Ue'

Macron, 'Cina rivale sistemico dell'Ue'

(ANSA) – BRUXELLES, 22 MAR – “La Cina è un rivale sistemico”, ma anche “un partner economico” dell’Unione europea. Lo ha detto il presidente francese Emmanuel Macron al termine del Consiglio europeo, elogiando poi il documento della Commissione europea e affermando che “il tempo della ingenuità europea è finito”.

Macron a Conte, con la Cina serve il coordinamento europeo

Macron a Conte, con la Cina serve il coordinamento europeo

Il presidente francese Emmanuel Macron nel bilaterale con Giuseppe Conte ha affrontato il tema della Cina sottolineando la necessità di un coordinamento europeo, agendo come europei se ci si vuole muovere come potenza. Macron ha aggiunto che lavorare come piccoli club con la Cina non è un buon approccio. Il presidente francese ha poi parlato del summit martedì a Parigi con Xi Jingping e Merkel, precisando che tutte le grandi potenze europee sono associate a [...]

Tav: Conte, a Macron parlato di costi

Tav: Conte, a Macron parlato di costi

(ANSA) – ROMA, 22 MAR – “Abbiamo parlato anche di Tav: ho visto” la dichiarazione dell’Eliseo “che riguarda la redistribuzione di risorse economiche ma io non ho parlato di quello, ho parlato dell’analisi costi benefici. Abbiamo affidato ai nostri ministri il compito di condividere l’analisi costi benefici e lì si aprirà una discussione. E’ prematuro fare una valutazione, prima bisogna condividere questi risultati. L’importante è che [...]

Il premier: 'Con Macron condiviso un metodo sulla Tav'

Il premier: 'Con Macron condiviso un metodo sulla Tav'

“È stato un buon e proficuo incontro, abbiamo anche parlato di Tav, abbiamo condiviso un metodo, riferiremo ai nostri rispettivi ministri competenti, Toninelli e Bourne” che avranno il compito di analizzare i risultati dell’analisi costi-benefici e su quella base aprire una discussione, una discussione aperta”. L’ha detto il premier Giuseppe Conte al termine del bilaterale con il presidente francese Emmanuel Macron. “Il tono apparentemente irritato di [...]

Macron a Conte,con Cina coordinamento Ue

Macron a Conte,con Cina coordinamento Ue

(ANSA) – BRUXELLES, 22 MAR – Il presidente francese Emmanuel Macron nel bilaterale con Giuseppe Conte ha affrontato il tema della Cina sottolineando la necessità di un coordinamento europeo, agendo come europei se ci si vuole muovere come potenza. Macron ha aggiunto che lavorare come piccoli club con la Cina non è un buon approccio. Il presidente francese ha poi parlato del summit martedì a Parigi con Xi Jingping e Merkel, precisando che tutte le grandi [...]

Tav, Conte: ho parlato con Macron, prematuro fare valutazioni

Tav, Conte: ho parlato con Macron, prematuro fare valutazioni

Bruxelles, 22 mar. (askanews) - Con Macron "abbiamo parlato anche di Tav. Ho visto la sua smentita sulla redistribuzione delle risorse economiche. Abbiamo parlato delle analisi costi-benefici e abbiamo affidato ai ministri competenti, per l'Italia Toninelli, il compito di condividere i risultati dell'analisi. E lì si aprirà una discussione, è prematuro fare valutazioni, dobbiamo prima condividere questi risultati, l'importante è che si apra un tavolo [...]

FOTO: Emmanuel Macron

Emmanuel Macron nel 2014

Emmanuel Macron nel 2014

Emmanuel Macron con la moglie Brigitte Trogneux nel 2018

Emmanuel Macron con la moglie Brigitte Trogneux nel 2018

Macron esulta dopo la vittoria della Nazionale francese al campionato del mondo 2018

Macron esulta dopo la vittoria della Nazionale francese al campionato del mondo 2018

Emmanuel Macron con i leader del G7 del 2017 a Taormina, Sicilia

Emmanuel Macron con i leader del G7 del 2017 a Taormina, Sicilia

Emmanuel Macron con l'ex Presidente del Consiglio italiano Paolo Gentiloni

Emmanuel Macron con l'ex Presidente del Consiglio italiano Paolo Gentiloni

Macron con Vladimir Putin

Macron con Vladimir Putin

Macron dà a May solo un 5% di chance

Macron dà a May solo un 5% di chance

(ANSA) – LONDRA, 22 MAR – Non più “del 5%”: sono le possibilità che Emmanuel Macron concede a Theresa May di strappare ai Comuni la ratifica dell’accordo sulla Brexit nel terzo tentativo in agenda in un giorno per ora imprecisato della settimana prossima. Il presidente francese lo avrebbe detto agli altri leader Ue al vertice di Bruxelles secondo indiscrezioni mediatiche riprese dal Guardian. Dimezzando il 10% che pare avesse attribuito alla premier [...]

Conte, con Macron parlato latitanti

Conte, con Macron parlato latitanti

(ANSA) – BRUXELLES, 22 MAR – Con Macron “abbiamo parlato anche dei latitanti che sono in Francia” e condiviso il fatto che i nostri ministri della Giustizia su questo si incontreranno. Io gli ho chiesto di superare la dottrina Mitterand. Lui ha detto che si incontreranno anche su questo i ministri e valuteranno dal punto di vista tecnico, anche su questo ha dimostrato apertura”: lo ha detto il premier Giuseppe Conte al termine del bilaterale con Macron. [...]

Macron vedrà Xi con Juncker e Merkel

Macron vedrà Xi con Juncker e Merkel

(ANSA) – ROMA, 21 MAR – Il presidente francese Emmanuel Macron riceverà martedì all’Eliseo il presidente cinese Xi Jinping assieme al presidente della Commissione Ue Jean-Claude Juncker e alla cancelliera tedesca Angela Merkel per parlare di commercio e clima. Lo annuncia l’Eliseo, sottolineando che l’obiettivo è “trovare dei punti di convergenza tra Europa e Cina”: “Il confronto deve essere a livello europeo e non della sola Francia”.

Tav: Conte, domani bilaterale con Macron

Tav: Conte, domani bilaterale con Macron

(ANSA) – ROMA, 21 MAR – Il premier Giuseppe Conte avrà domani un bilaterale con il presidente francese Emmanuel Macron a margine del Consiglio europeo. Lo ha annunciato lo stesso Conte a Bruxelles rispondendo ad una domanda sulla Tav.

Gilet gialli, bufera su Macron e governo

Gilet gialli, bufera su Macron e governo

Champs-Elysees devastati. Esecutivo preannuncia misure piu' dure

Macron pensa di vietare cortei sugli Champs-Elysees

Macron pensa di vietare cortei sugli Champs-Elysees

Dopo le devastazioni per la protesta dei gilet gialli

Gilet gialli, scontri e saccheggi Macron: 'Non si ripeterà'

Gilet gialli, scontri e saccheggi Macron: 'Non si ripeterà'

Riparte infuocata la protesta dei Gilet gialli. Un’inversione di tendenza netta dopo settimane di calma e di manifestazioni con poche centinaia di persone. “Non si tratta né di manifestanti né di casseur, questi sono solo assassini”: questo il commento del ministro dell’Interno all’incendio di un palazzo, partito dalle fiamme appiccate durante i disordini sugli Champs-Elysees all’agenzia di una banca. Undici persone sono rimaste ferite, in modo non [...]

Parigi devastata, Macron: "Non si ripetera'"

Parigi devastata, Macron: "Non si ripetera'"

Il presidente francese dopo la protesta dei gilet gialli. E Trump provoca

Reddito universale, l'arma di Macron

Reddito universale, l'arma di Macron

Legge per fine 2020. Fine Grande dibattito, governo si interroga

Merkel va contro Macron e dice sì a un seggio europeo all'Onu

Merkel va contro Macron e dice sì a un seggio europeo all'Onu

Berlino, 11 mar. (askanews) - Il passaggio di consegne tra Angela Merkel e la sua delfina è ormai sempre più imminente. Tanto che la cancelliera tedesca ha espresso il suo sostegno a un seggio europeo nel Consiglio di sicurezza dell'Onu, il giorno dopo che la linea era stata annunciata da Annegret Kramp-Karrenbauer, o Akk, attuale presidente del partito (Cdu). "Che la Francia sia scettica riguardo a un seggio europeo all'Onu è risaputo - ha detto Merkel in [...]

&id=HPN_Emmanuel+Macron_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Emmanuel{{}}Macron" alt="" style="display:none;"/> ?>