Enrico Baj

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Francesca Cipriani
In rilievo

Francesca Cipriani

Enrico Baj

La scheda: Enrico Baj

Enrico Baj (Milano, 31 ottobre 1924 – Vergiate, 16 giugno 2003) è stato un pittore, scultore e saggista italiano.


deleted

deleted

TUTTO ENRICO BAJ AL MART  
NUOVA DONAZIONE 
ALL’ARCHIVIO DEL ‘900.  + Intervista del 2001

TUTTO ENRICO BAJ AL MART 
NUOVA DONAZIONE 
ALL’ARCHIVIO DEL ‘900. + Intervista del 2001

  
TUTTO ENRICO BAJ AL MART NUOVA DONAZIONE 
ALL’ARCHIVIO DEL ‘900. + Intervista del 2001 Enrico Baj, uno dei massimi protagonisti dell’arte italiana contemporanea, pittore e scultore è stato interprete attivo nella ricerca artistica della seconda metà del Novecento. L’archivio a lui intitolato, di notevoli dimensioni, documenta in maniera unica e completa il percorso artistico dell’artista milanese a partire dai primi anni Cinquanta. Il fondo [...]

EVENTI: Enrico Baj

Nel 1957 firma il manifesto Contro lo stile e tiene la prima personale all'estero, presso la Gallery One di Londra, nel 1959 aderisce al Manifeste de Naples.

Nel 1957 firma il manifesto Contro lo stile e tiene la prima personale all'estero, presso la Gallery One di Londra, nel 1959 aderisce al Manifeste de Naples.

Nel 1951 tiene la prima personale alla Galleria San Fedele di Milano, dove espone opere informali, nello stesso anno fonda insieme a Sergio Dangelo il Movimento della Pittura Nucleare.

Nel 1951 tiene la prima personale alla Galleria San Fedele di Milano, dove espone opere informali, nello stesso anno fonda insieme a Sergio Dangelo il Movimento della Pittura Nucleare.

Nel 1962 partecipa a New York alla mostra The Art of Assemblage, occasione nella quale conosce Duchamp.

Nel 1962 partecipa a New York alla mostra The Art of Assemblage, occasione nella quale conosce Duchamp.

Nel 1953, insieme ad Asger Jorn, fonda il Movimento internazionale per una Bauhaus immaginista, in polemica con la Scuola di Ulm di Max Bill, nel 1954 i due artisti danno vita agli Incontri internazionali della ceramica ad Albissola Marina presso le Ceramiche Mazzotti ai quali partecipano Lucio Fontana, Emilio Scanavino, Karel Appel, Guillaume Corneille, Roberto Matta, Aligi Sassu, Édouard Jaguer e altri.

Nel 1953, insieme ad Asger Jorn, fonda il Movimento internazionale per una Bauhaus immaginista, in polemica con la Scuola di Ulm di Max Bill, nel 1954 i due artisti danno vita agli Incontri internazionali della ceramica ad Albissola Marina presso le Ceramiche Mazzotti ai quali partecipano Lucio Fontana, Emilio Scanavino, Karel Appel, Guillaume Corneille, Roberto Matta, Aligi Sassu, Édouard Jaguer e altri.

Nel 1964 ottiene una sala personale alla Biennale di Venezia e nello stesso anno espone alla Triennale di Milano.

Nel 1964 ottiene una sala personale alla Biennale di Venezia e nello stesso anno espone alla Triennale di Milano.

Tra il 1963 e il 1966 trascorre molte tempo a Parigi dove entra a far parte del Collège de 'Pataphysique.

Tra il 1963 e il 1966 trascorre molte tempo a Parigi dove entra a far parte del Collège de 'Pataphysique.

deleted

deleted

Salvatore Fiume, Maurizio Galimberti, Enrico Baj, Cesare Berlingeri, Antonio Possenti...

Salvatore Fiume, Maurizio Galimberti, Enrico Baj, Cesare Berlingeri, Antonio Possenti...

Abbiamo aggiornato i cataloghi "Arte Contemporanea", "Pittura dell'800", "Pittura del '900" del nostro sito. Abbiamo pubblicato, a titolo d'esempio, opere di  Salvatore Fiume, Maurizio Galimberti, Enrico Baj, Cesare Berlingeri, Antonio Possenti, ... e molte altre opere d'arte contemporanea pittori dell'800 e del '900 che potrete trovare presso i nostri mercatini. Tante occasioni per acquistare arte contemporanea ed antiquariato ad un prezzo equo e solidale! Equo [...]

Castiglioncello (LI): Enrico Baj

Castiglioncello (LI): Enrico Baj

Castiglioncello di Rosignano Marittimo (LI) - dal 10 luglio al 26 settembre 2010 Enrico Baj - Dalla materia alla figura Enrico Baj, E tu spersa in questi luoghi cosa fai?, 1959, olio e collage su tela, cm 89 x 116 CENTRO PER L'ARTE DIEGO MARTELLI -CASTELLO PASQUINI Castiglioncello (57016) +39 0586759012 www.comune.rosignano.livorno.it La mostra rappresenta un appuntamento espositivo finalizzato ad indagare un momento cruciale dello sviluppo creativo di Enrico Baj, [...]

Simo M.Rodinò, ENRICO BAJ

Simo M.Rodinò, ENRICO BAJ

DA  affari italiani Enrico Baj: dalle "figure atomizzate" ai "totem", passando per i "Generali" Giovedí 08.07.2010 di Simonetta M. Rodinò Enrico Baj, uno spirito incline alla sperimentazione con una grande inventiva unita a una forte carica ironica. Baj, artista intellettuale inquieto, spesso definito il “pittore dei generali”, per le sue più famose opere che vestiva di tutto punto, con damaschi e broccati, pizzi della nonna, medaglie, mostrine, cordoni [...]

........e ancora Castiglioncello (LI): Enrico Baj

La mostra “Baj: dalla materia alla figura”, promossa dal Comune di Rosignano Marittimo, con la collaborazione dell’associazione “Il Valore del Segno”, rappresenta un appuntamento espositivo finalizzato ad indagare un momento cruciale dello sviluppo creativo di Enrico Baj, ovvero l’iniziale approccio con la sostanza pittorica e la successiva trasformazione di quest’ultima in immagine. L’esposizione, curata da Luciano Caprile e Roberta Cerini Baj, si [...]

Castiglioncello (LI): Enrico Baj

  Con il Patrocinio della Regione Toscana, dal 10 luglio al 26 settembre 2010 le sale del Castello Pasquini, a Castiglioncello, ospiteranno la mostra “Enrico Baj: dalla materia alla figura”.   L’iniziativa, promossa dal Comune di Rosignano Marittimo, con la collaborazione dell’associazione “Il Valore del Segno” - che festeggerà con questo evento i venti anni di attività, interamente dedicati a diffondere sul territorio l’operato di alcuni tra i [...]

Pistoia: Enrico Baj

Pistoia: Enrico Baj

Pistoia - dal 3 ottobre al 3 novembre 2009 Enrico Baj - Baj prima di Baj Testa di fauno, 1950 china su cartoncino cm 34 x 23 FONDAZIONE MARINO MARINI Corso Silvano Fedi 30 (51100) +39 057330285 , +39 057331332 (fax) fmarini@dada.it www.fondazionemarinomarini.it Opere inedite su carta orario: dalle 10 alle 17, esclusi la domenica e il martedì. (possono variare, verificare sempre via telefono) vernissage: 3 ottobre 2009. ore 18 autori: Enrico Baj genere: personale, [...]

3 novembre 1957 - Laika, il primo essere vivente nello Spazio - Anzi, il primo essere vivente a crepara malamente nello Spazio - La triste storia della prima cagnetta cosmonauta nelle parole di Dino Buzzati

3 novembre 1957 - Laika, il primo essere vivente nello Spazio - Anzi, il primo essere vivente a crepara malamente nello Spazio - La triste storia della prima cagnetta cosmonauta nelle parole di Dino Buzzati

        .   seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping   .   3 novembre 1957 - Laika, il primo essere vivente nello Spazio - Anzi, il primo essere vivente a crepara malamente nello Spazio - La triste storia della prima cagnetta cosmonauta nelle parole di Dino Buzzati   Ci affidiamo a questo articolo, d'annata, di Dino Buzzati. Qui, lo scrittore risponde a un letterato che immaginava una Laika tutta contenta di fare pipì accanto a una stella. La [...]

Quando Fabrizio De Andrè cantò la morte di Pier Paolo Pasolini: "Una storia sbagliata"

Quando Fabrizio De Andrè cantò la morte di Pier Paolo Pasolini: "Una storia sbagliata"

    .   seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping   .   Quando Fabrizio De Andrè cantò la morte di Pier Paolo Pasolini: "Una storia sbagliata" "Una storia sbagliata" fu commissionata a De André per fare da sigla a due documentari Rai sui misteriosi omicidi dello scrittore Pier Paolo Pasolini, commesso il 2 Novembre 1975, e della giovane attrice Wilma Montesi, avvenuto il 9 aprile 1953. Alla stesura della canzone parteciperà anche Massimo Bubola. La [...]

Souvenirs: Ricordi parigini di Alberto Savinio

Souvenirs: Ricordi parigini di Alberto Savinio

Souvenirs: ricordi parigini di Alberto Savinio.   Souvenirs: il libro dei ricordi parigini di Alberto Savinio. Souvenirs i ricordi parigini di Alberto Savinio. Souvenirs, cronache parigine di Alberto Savinio. La Ville Lumière vista attraverso il variegato mondo dell'arte, del teatro, della letteratura, del divertimento. Il "giornalista" Savinio coglie i segni di un declino che, forse, [...]

A Ciampino una targa sarà dedicata a Pier Paolo Pasolini

Una targa commemorativa permanente, dedicata a Pierpaolo Pasolini, sarà affissa Sabato 26 Ottobre a Ciampino (ore 17.00), presso il villino sito al civico 21 di via Principessa Pignatelli, già plesso scolastico “Francesco Petrarca”. In programma letture a cura dell’attrice Adonella Monaco.Va ricordato che l’autore friulano ha insegnato l'Italiano nella cittadina aeroportuale tra il 1951 e il 1954 proprio nella scuola media parificata “Francesco [...]

L'ultimo ritorno di Franco

E dopo Guccini un altro mostro sacro della musica italiana ha detto stop. E' uscito da poco "Torneremo ancora" ultima fatica discografica di Franco Battiato, una raccolta incisa durante una serie di concerti con The Royal Philarmonic Concert Orchestra che contiene l'inedito che dà il titolo all'album e che sarà l'ultima canzone di Franco, colpito da gravi problemi di salute. E' la canzone del giorno. Il minimo per omaggiare un grande. Buon ascolto e a [...]

FOTO: Enrico Baj

Enrico Baj nel 1964

Enrico Baj nel 1964

laVerdi POP’s è un tributo sinfonico a Fabrizio De Andrè

laVerdi POP’s è un tributo sinfonico a Fabrizio De Andrè

Dopo i successi delle scorse stagioni dei tributi sinfonici alla musica di Queen, Abba e Bowie, l’Orchestra Verdi prosegue con successo nella strada - ancora poco praticata in Italia dalle altre orchestre sinfoniche - di eseguire con una compagine generalmente votata alla musica classica celebri brani che fanno parte della tradizione musicale rock e pop, arrangiati in chiave sinfonica. Un’operazione utile non solo ad avvicinare due generi musicali solo [...]

Franco Battiato - La cura

https://www.youtube.com/watch?v=cLJp-YJeuzc

Frida e il disabile

Ho conosciuto un disabile. Un bellissimo uomo che in bel giorno della sua ormai lontana giovinezza passeggiava spensierato, un fatale incidente che portò via l'uso delle gambe e le gioie dell'amore fisico.  Per qualche tempo ho pensato che la sua disgrazia gli avesse permesso di capire l'essenzialità della vita. "Se non l'ha capita lui. Chi può averla capita"- mi son detta. Purtroppo mi sono dovuta ricredere. Forse perché di carattere già freddo, forse [...]

Un contrappunto tra ludico e tragico - De Chirico a Palazzo Reale

La mostra dà una visione ampia sulle opere di De Chirico, dalle Piazze d’Italia, al periodo metafisico e ai manichini, ai miti greci, alle vedute veneziane, ai famosi cavalli.Scorrendo queste tele si entra nella dimensione dechirichiana dove, oltre all’aspetto ludico, si rilevano molte volte segnali di tragicità e d’impotenza.Esempi ne sono i gladiatori che nella loro rigidità con cui sono rappresentati hanno perso la loro dinamicità, violenza, impeto per [...]

Pasolini

Embedding di un video Youtube in un post di Libero Blog

Lo Ius culturae divide Pd e 5 Stelle: Volpini alla Morani, "La dignità non si baratta"

Lo Ius culturae divide Pd e 5 Stelle: Volpini alla Morani, "La dignità non si baratta"

Accantonato il tema caldo dello Ius Soli (costato caro in termini di consensi elettorali alla maggioranza di Governo dell'ex premier Renzi), a dividere il M5S e lo stesso Pd è ora la questione dello Ius Culturae.   La proposta di legge su cui l'attuale maggioranza si sta confrontando alla Camera è quella relativa allo Ius Culturae, che prevede che "può ottenere la cittadinanza italiana il minore straniero, nato in Italia o entrato in Italia entro il [...]

Gennaro Lillio con la De Andrè è finita perché siamo incompatibili

Gennaro Lillio con la De Andrè è finita perché siamo incompatibili

L’ex gieffino Gennaro Lillio ha risposto ad alcune alle domande dei fan con un video pubblicato da “IlGiornale.it”, ad alcuni giorni dalle dichiarazioni di Francesca De André sulla rottura della loro storia d'amore, nata dentro la casa del “Grande Fratello 16”, che ha dato molto popolarità al modello, che da sempre particolarmente attratto dal mondo dello spettacolo: “Ho studiato all’università e in diverse federazioni fitness come la FIF e il [...]

Il cavaliere disabile- Frida

Ho conosciuto un disabile. Un bellissimo uomo che in bel giorno della sua ormai lontana giovinezza passeggiava spensierato, un fatale incidente che gli ha portato via l'uso delle gambe e le gioie dell'amore fisico.  Per qualche tempo ho pensato che la sua disgrazia gli avesse permesso di capire l'essenzialità della vita. "Se non l'ha capita lui. Chi può averla capita"- mi son detta. Purtroppo mi sono dovuta ricredere. Forse perché di carattere già freddo, [...]

Acquista Matin & Soir Maschera Casa de Papel Rigida di Dali. Maschera La Casa di Carta, Ideale per Casa de Papel Costume per Viso Prezzo

Acquista Matin & Soir Maschera Casa de Papel Rigida di Dali. Maschera La Casa di Carta, Ideale per Casa de Papel Costume per Viso Prezzo

Ideale per un travestimento di La Casa di Carta (La Casa de Papel), questa maschera di Dali Salvador ti permetterà di rendere anonimo il tuo viso come nella famosa serie. Questa maschera La Casa de Papel (La Casa de Papel) è perfetta per un adulto. La maschera è realizzata in plastica rigida di alta qualità come nella serie e ha un cinturino elastico per coprire il viso e la testa con una buona presa. Entra nei panni di uno degli otto ladri che prendono in [...]

Acquista Original Cup – Maschera Ufficiale Salvador Dali la casa de Papel, 48084, Multicolore, Unica Prezzo

Acquista Original Cup – Maschera Ufficiale Salvador Dali la casa de Papel, 48084, Multicolore, Unica Prezzo

Questa maschera di voleur della casa di Papel per adulti è sotto licenza ufficiale. Questo demi-masque rappresenta il viso del pittore Salvador Dali. Possiede due fori al livello degli occhi per permettere di vedere e altri due alle narici per permettere di respirare. Un elastico manterrà la maschera sul viso. Potrete così incarnare uno dei braqueurs della fabbrica nazionale della moneta e del timbro della famosa serie Netflix. Sarà perfetto per completare il [...]

Acquista Matin & Soir Maschera Casa de Papel Rigida di Dali. Maschera La Casa di Carta, Ideale per Casa de Papel Costume per Viso Prezzo

Acquista Matin & Soir Maschera Casa de Papel Rigida di Dali. Maschera La Casa di Carta, Ideale per Casa de Papel Costume per Viso Prezzo

Ideale per un travestimento di La Casa di Carta (La Casa de Papel), questa maschera di Dali Salvador ti permetterà di rendere anonimo il tuo viso come nella famosa serie. Questa maschera La Casa de Papel (La Casa de Papel) è perfetta per un adulto. La maschera è realizzata in plastica rigida di alta qualità come nella serie e ha un cinturino elastico per coprire il viso e la testa con una buona presa. Entra nei panni di uno degli otto ladri che prendono in [...]

Acquista Original Cup – Maschera Ufficiale Salvador Dali la casa de Papel, 48084, Multicolore, Unica Prezzo

Acquista Original Cup – Maschera Ufficiale Salvador Dali la casa de Papel, 48084, Multicolore, Unica Prezzo

Questa maschera di voleur della casa di Papel per adulti è sotto licenza ufficiale. Questo demi-masque rappresenta il viso del pittore Salvador Dali. Possiede due fori al livello degli occhi per permettere di vedere e altri due alle narici per permettere di respirare. Un elastico manterrà la maschera sul viso. Potrete così incarnare uno dei braqueurs della fabbrica nazionale della moneta e del timbro della famosa serie Netflix. Sarà perfetto per completare il [...]

Le più belle donne di Boldini..

Le più belle donne di Boldini..

 Amo Giovanni Boldini,il pittore della bella Epoque, delle belle donne, quasi tutte dell'alta società, i cui ritratti decretarono il suo successo .Attraverso questi dipinti l'artista ci mostra un 'epoca, il lusso di quel periodo a cavallo dei due secoli ,il sorgere della prima ricchezza industriale , che andava a competere con la nobiltà, le mantenute  che frequentavano il bel mondo e spesso si accasavano. Il tratto lieve, sfuggente del pittore sa creare un [...]

Karina Cascella, attaccata per i chili di troppo si difende

Karina Cascella, attaccata per i chili di troppo si difende

E' un periodo d'oro per Karina Cascella. Il suo cuore ormai da tempo ha ricominciato a battere grazie a Max Colombo, in tv si è ritagliata uno spazio come opinionista guadagnandosi credibilità giorno dopo giorno a dispetto dei pregiudizi e ora si gode le meritate vacanze sfoggiando un fisico mozzafiato. E ai follower che su Instagram sottolineano le sue rotondità, replica: "L'anoressia è una malattia gravissima, io sto benissimo con me stessa". Karina in [...]

Karina Cascella finisce mel mirino degli hater per qualche chilo di troppo

Karina Cascella finisce mel mirino degli hater per qualche chilo di troppo

Karina Cascella ha prontamente risposto agli hater, mettendosi nei panni di chi non riesce ad ignorare gli insulti sul web e si lascia trascinare nel tunnel dell'anoressia. Ecco cosa scrive la Cascella:” I social sono divertenti, utili per certi versi ma purtroppo per la presenza di alcuni elementi, possono diventare pericolosi... Oggi per l’ennesima volta mi hanno scritto che sono ingrassata... Partendo dal presupposto che io sto benissimo con me stessa e non [...]

&id=HPN_Enrico+Baj_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Enrico{{}}Baj" alt="" style="display:none;"/> ?>