Enrico Zanetti

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Sistema elettorale
In rilievo

Sistema elettorale

Enrico Zanetti

La scheda: Enrico Zanetti

Enrico Zanetti (Venezia, 12 agosto 1973) è un politico, commercialista e revisore legale italiano.
Viceministro al ministero dell'economia e delle finanze, nel Governo Renzi e segretario di Scelta Civica. È stato anche vicepresidente dell'Unione Nazionale Giovani Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili.



Enrico Zanetti:
Segretario di Scelta Civica:
In carica:
Inizio mandato: 8 febbraio 2015
Predecessore: Stefania Giannini
Viceministro economia e delle finanze:
Durata mandato: 29 gennaio 2016 – 12 dicembre 2016
Presidente: Matteo Renzi
Predecessore: Stefano Fassina
Sottosegretario di Stato del ministero dell'economia e delle finanze:
Durata mandato: 28 febbraio 2014 – 29 gennaio 2016
Presidente: Matteo Renzi
Predecessore: Alberto Giorgetti
Deputato della Repubblica Italiana:
Legislature: XVII
Gruppo parlamentare: SC-ALA-MAIE (dal 2016) Misto (2016) SC (2013-2016)
Coalizione: Con Monti per l'Italia
Circoscrizione: Veneto 2
Dati generali:
Partito politico: Scelta Civica
Titolo di studio: Laurea in economia e commercio
Professione: Commercialista

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

EVENTI: Enrico Zanetti

Dal 2011 al 2013 è stato Vicepresidente della Giunta nazionale dell'Unione Giovani Dottori Commercialisti con delega alle questioni previdenziali e nello stesso periodo è stato componente della Commissione civilistica dell'Organismo Italiano Contabilità (OIC) in qualità di uditore esperto fiscale.

Nel 2010 è stato tra i fondatori dell'associazione Verso Nord.

Nel 2013 è candidato alle elezioni politiche del 24 e 25 febbraio nella lista di Scelta Civica nella circoscrizione Veneto 2 della Camera e viene eletto deputato della XVII Legislatura.

Dal 26 marzo 2013 è componente della Commissione Speciale per esame di atti del Governo, della quale è anche Segretario.

Nel 2012 ha ricoperto il ruolo di responsabile fiscale dell'associazione Italia Futura fondata da Luca Cordero di Montezemolo.

Il 28 febbraio 2014 giura come Sottosegretario di Stato al Ministero dell'Economia e delle Finanze nel governo Renzi assumendo per la prima volta un incarico governativo.

Nel settembre del 2014 si è fatto promotore di una iniziativa legislativa per introdurre nella legge di stabilità una norma che permettesse di dare un bonus, simile agli 80€ già introdotto dal governo, ai lavoratori autonomi con basso reddito.

Dal 2006 al 2010 è stato professore a contratto presso l'Università Ca' Foscari Venezia per il corso di Bilancio dei gruppi e delle operazioni straordinarie e Economia delle fusioni e delle acquisizioni e nello stesso periodo è stato Presidente dell'Unione Giovani Dottori Commercialisti di Venezia.

Il 14 luglio 2016 Zanetti, insieme a Mariano Rabino, Giulio Cesare Sottanelli e Angelo Antonio D'Agostino, lascia il gruppo Scelta Civica alla Camera e insieme ai 10 deputati di ALA di Denis Verdini e un deputato di Fare! fonda il polo liberale "Scelta Civica verso Cittadini per l'Italia".

Dal 29 gennaio 2016 al 7 dicembre 2016 ricopre l'incarico di viceministro del Ministero dell'Economia e delle Finanze.

Dal 2008 al 2012 ha diretto il Centro studi del consiglio nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili.

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Multe, Zanetti: "Rottamare tutte le cartelle, non solo Equitalia"

Multe, Zanetti: "Rottamare tutte le cartelle, non solo Equitalia"

Una rottamazione che sia per tutti. Così promette il governo in merito alle multe: «è una misura destinata a operare su tutti i ruoli affidati ai concessionari della riscossione, non è una norma solo su Equitalia». Così il viceministro dell'Economia Enrico Zanetti a Porta a Porta, in onda questa sera, sottolineando che quindi «tutti i contribuenti sono nelle stesse condizioni». Zanetti ha citato, ad esempio, anche le riscossioni in Sicilia affidate a [...]

Multe, Zanetti: "Rottamare tutte le cartelle, non solo Equitalia"

Multe, Zanetti: "Rottamare tutte le cartelle, non solo Equitalia"

Una rottamazione che sia per tutti. Così promette il governo in merito alle multe: «è una misura destinata a operare su tutti i ruoli affidati ai concessionari della riscossione, non è una norma solo su Equitalia». Così il viceministro dell'Economia Enrico Zanetti a Porta a Porta, in onda questa sera, sottolineando che quindi «tutti i contribuenti sono nelle stesse condizioni». Zanetti ha citato, ad esempio, anche le riscossioni in Sicilia affidate a [...]

Multe, Zanetti: “Rottamare tutte le cartelle, non solo Equitalia”

Una rottamazione che sia per tutti. Così promette il governo in merito alle multe: «è una misura destinata a operare su tutti i ruoli affidati ai concessionari della riscossione, non è una norma solo su Equitalia». Così il viceministro dell’Economia Enrico Zanetti a Porta a Porta, in onda questa sera, sottolineando che quindi «tutti i contribuenti sono nelle... L'articolo Multe, Zanetti: “Rottamare tutte le cartelle, non solo Equitalia” sembra [...]

Calenda attacca D'Alema: "fossi Zingaretti gli direi di andare a fare il vino"

Calenda attacca D'Alema: "fossi Zingaretti gli direi di andare a fare il vino"

A Carlo Calenda non sono piaciute le parole di D'Alema in un'intervista: "il dibattito sull'allargamento del Pd al centro è surreale, i moderati ci votano già""Fossi Zingaretti chiuderei questa roba una volta per tutte invitando pubblicamente D'Alema, che non è nel Pd, a occuparsi del vino (ottimo) che produce". Lo scrive Carlo Calenda su Twitter, a proposito delle parole di Massimo D'Alema sul Pd in una intervista in cui ha dichiarato: "Io anziché aprire il [...]

Quando la Boschi parla di PD, intende riferirsi a LORO e non a NOI iscritti. Perché qui si è perso il significato di Partito. Il PD siamo noi. Loro sono solo quelli che se ne sono impossessati per interessi personali.

Quando la Boschi parla di PD, intende riferirsi a LORO e non a NOI iscritti. Perché qui si è perso il significato di Partito. Il PD siamo noi. Loro sono solo quelli che se ne sono impossessati per interessi personali.

Maria Elena Boschi: "Contro Lotti attacchi più dal Pd che dagli avversari" L'ex ministra: "Autosospendendosi ha fatto una scelta che non era scontata e dovuta, di grande generosità" “Sono arrivati più attacchi a Lotti dall’interno del Pd che dagli avversari politici. Autosospendendosi ha fatto una scelta che non era scontata e dovuta, di grande generosità verso la comunità del Pd e va quindi rispettato”. Maria Elena Boschi, oggi ad Assisi per intervenire [...]

RENZI CORAGGIO! Separarsi, senza rancori, è la mossa migliore che RENZI potrebbe fare

RENZI CORAGGIO! Separarsi, senza rancori, è la mossa migliore che RENZI potrebbe fare

Ecco perché il Pd si deve sciogliere domani (e il futuro del centrosinistra è un nuovo Ulivo).Lo scandalo Csm-Lotti ha reso evidente quel che si sapeva da un po’: dal referendum perso da Renzi il Pd è un partito in guerra. L’unica soluzione? Sciogliersi. E ripresentarsi con due partiti, uno di sinistra e uno di centro, sul modello dell’Ulivo. È bastato un sassolino sulla strada, il coinvolgimento di Luca Lotti nel caso Palamara, a far deragliare di [...]

Non volete i RENZI bene ma al centrosinistra serve una Renziana Zingarettata. PER IL BENE DEL L'ITALIA.

Non volete i RENZI bene ma al centrosinistra serve una Renziana Zingarettata. PER IL BENE DEL L'ITALIA.

Ha ragione Cerasa, al centrosinistra serve una Renziana Zingaretta.Una leader donna sarebbe l'antidoto vero a Matteo Salvini e al suo maschilismo da fine impero. Non deve però essere una Ladylike scelta dai soliti maschi, come abbiamo visto finora, ma emergere dai movimenti e dalla società civile. Claudio Cerasa, direttore del Foglio, è convinto che per il centrosinistra ci sia bisogno di una “Zingaretta”, cioè di un leader donna, come è accaduto [...]

RENZI:"Le bugie di Salvini ormai sono un genere letterario, sarà sconfitto dalla realtà"

RENZI:"Le bugie di Salvini ormai sono un genere letterario, sarà sconfitto dalla realtà"

Renzi: "La Lega avrà vinto ma l'Italia in Europa non tocca più palla" L'ex leader del Pd Matteo Renzi attacca duramente il governo su Facebook dove scrive: ""Dicevano: se vince la Lega l'Italia sarà più forte in Europa. È accaduto il contrario: la Lega ha vinto, ma l'Italia non tocca più palla, né sulle nomine, né sui dossier. Mentivano, come sempre, più di sempre". "La flat tax, le accise, i rimpatri, lo spread mangiato a colazione, il processatemi pure, [...]

Renzi. I Salvini passano, l’Italia resta

Renzi. I Salvini passano, l’Italia resta

   Matteo Renzi dice no a un partito suo – «non mi metto a rifare la Margherita» – ma dà lezioni di leadership a Nicola Zingaretti. L’ex segretario Pd, intervistato da Stefano Cappellini sul palco della Repubblica delle Idee davanti a un Salone del Podestà pieno e tifoso, oscilla tra fair play e stoccate. Da quella sferzante sulla sinistra – «A forza di dire che il Pd faceva schifo hanno regalato il Paese alla peggiore delle destre» – alla [...]

Matteo Renzi è sempre più solo (e sempre più arrabbiato).Isolato nel Pd e in rotta con Calenda

Matteo Renzi è sempre più solo (e sempre più arrabbiato).Isolato nel Pd e in rotta con Calenda

Lo spazio politico per un nuovo partito alla Macron e contrapposto al Pd per Renzi c’è sempre stato. Contava sulla crisi dei dem, che però non c’è stata. E il rapporto con Calenda è tornato ai minimi storici. Risultato: i dolori del RENZI  continueranno ancora per molto? Asserragliato, nervoso, senza un progetto per uscire dall'empasse politica in cui si è cacciato. Per Matteo Renzi è il momento più difficile da quando, giovanissimo, ha cominciato [...]

Renzi: «Ho lavorato per superare la Margherita e fare il Pd. Questa è casa mia»

Renzi: «Ho lavorato per superare la Margherita e fare il Pd. Questa è casa mia»

Renzi: «Ho lavorato per superare la Margherita e fare il Pd. Questa è casa mia» L'ex Segretario del Partito Democratico: «I veri leader del partito che sono quegli amministratori dei piccoli comuni dove magari il Pd prende ancora il 40%» Matteo Renzi esclude ancora una volta di voler fondare un suo soggetto politico, ed ospite di Repubblica delle Idee argomento il perchè: «Lo spazio politico c'è stato in almeno un paio di circostanze. La prima dopo le [...]

Matteo Renzi e il rosario: «Matteo Salvini dimostra di essere un piccolo uomo»

Matteo Renzi e il rosario: «Matteo Salvini dimostra di essere un piccolo uomo»

Matteo Renzi e il rosario: «Matteo Salvini dimostra di essere un piccolo uomo» L'ex Premier: «Strumentalizzare la fede è un atteggiamo che fa schifo. Sindacati e Confindustria critici sul Governo? Era ora» Quello di Matteo Salvini nei confronti della fede cattolica «è un atteggiamento che fa schifo. Strumentalizzare la mia fede per prendere un voto in più dimostra che tu sei un piccolo uomo: le mie convinzioni valgono più di andare a chiedere un voto [...]

Renzi sfotte Landini e la Cgil.Sciopero generale.Ben svegliati.

Renzi sfotte Landini e la Cgil.Sciopero generale.Ben svegliati.

Matteo Renzi torna a far parlare di sè. E lo fa nel modo che gli è più consueto, sfottendo il sindacato e Maurizio Landini. Da sempre, l’ex premier, fautore della dottrina della disintermediazione e protagonista della  legge di riforma del mercato del lavoro della storia della Repubblica, il Jobs Act, ha usato il metodo del dileggio nel confronto con le organizzazioni sindacali. Famose le battute sul gettone nell’Iphone o le foto in bianco per dire che il [...]

Renzi: Salvini e Di Maio portano il paese alla rovina

Renzi: Salvini e Di Maio portano il paese alla rovina

Governo, Renzi: Salvini e Di Maio portano il paese alla rovina. “Matteo Salvini e Luigi Di Maio stanno portando il Paese alla rovina. Sono degli incapaci, sono dei cialtroni”. Lo ha dichiarato Matteo Renzi a La Repubblica delle Idee a Bologna. “Conte? Inesistente, potrebbe fare il vice ministro del protocollo”. Lo ha dichiarato Matteo Renzi a La Repubblica delle Idee a Bologna.FATTI SONO FATTI NON CHIACCHIERE COME NON DARLE PIENAMENTE RAGIONE.

Il caso dei lavoratori stagionali a Gabicce.Mentre il senatore Matteo Renzi su Facebook scrive: "Con il reddito di cittadinanza, insomma, prima sono spariti i navigator e adesso anche i bagnini.

Il caso dei lavoratori stagionali a Gabicce.Mentre il senatore Matteo Renzi su Facebook scrive: "Con il reddito di cittadinanza, insomma, prima sono spariti i navigator e adesso anche i bagnini.

Il caso dei lavoratori stagionali a Gabicce. Il sindaco: "Manca personale colpa del reddito di cittadinanza"E il presidente dell'associazione albergatori: "Ci hanno risposto che preferiscono il reddito e fare extra in nero che il lavoro estivo". Renzi: "Prima sono spariti i navigator e adesso anche i bagnini" M5s: "Decreto dignità contro lavoro nero" Mentre il senatore Matteo Renzi su Facebook scrive: "Con il reddito di cittadinanza, insomma, prima sono spariti i [...]

Renzi al veleno per Letta

Renzi al veleno per Letta

Renzi al veleno per Letta: "È molto forte nelle redazioni, poco nelle cancellerie"RENZI a Repubblica delle Idee ricorda la fine del Governo. "Enrico andò a casa per i risultati devastanti" Matteo Renzi ha ancora del veleno per Enrico Letta. Ricorda le vicende che portarono alla caduta del Governo, il celebre “stai sereno” e quello che è accaduto successivamente. Anche perché il nome di Enrico Letta torna come candidabile alla presidenza del Consiglio [...]

Matteo Renzi al Pd: "M5S non è sinistra, alleanza fatela senza di me"

Matteo Renzi al Pd: "M5S non è sinistra, alleanza fatela senza di me"

Matteo Renzi al Pd: "M5S non è sinistra, alleanza fatela senza di me"A Repubblica delle Idee attacca Salvini e Di Maio "cialtroni e incapaci", Conte "inesistente e imbarazzante, un aspirante cerimoniere". Salvini e Di Maio? “Cialtroni e incapaci”. Conte? “Inesistente e imbarazzante”. Matteo Renzi attacca il Governo del cambiamento, quello che “ha bloccato il Paese e sta portando l’Italia a una stagnazione molto pericolosa”, dice l’ex premier [...]

Caro Marescotti, preferire Di Maio a Renzi le sembra sia stato un buon affare?  Non volevate l'uomo solo al comando. Adesso ne avete due

Caro Marescotti, preferire Di Maio a Renzi le sembra sia stato un buon affare? Non volevate l'uomo solo al comando. Adesso ne avete due

Marescotti: "Noi delusi dai 5S torneremo a ciò che siamo. Io voglio fermare i fascisti"L'attore, 73 anni, in passato ha sostenuto i Cinque Stelle ma alle Europee ha votato un appello per La Sinistra.  "C'è poco da fare adesso, bisogna andare a votare", dice Ivano Marescotti. L'attore - una storia di sinistra alle spalle, si candidò anche con la lista Tsipras ma l'anno scorsò votò 5 Stelle salvo poi pentirsene - è convinto che la priorità ora sia fermare [...]

Matteo Renzi ha dato mandato oggi ai suoi legali di citare in giudizio il direttore Maurizio Belpietro per il titolo.«Il mercato dei giudici è colpa di Renzi»

Matteo Renzi ha dato mandato oggi ai suoi legali di citare in giudizio il direttore Maurizio Belpietro per il titolo.«Il mercato dei giudici è colpa di Renzi»

«Il mercato dei giudici è colpa di Renzi». Lo denuncia il Pd, ma lui querela Belpietro. «Il mercato dei giudici? Colpa di Renzi. Noi l’avevamo svelato cinque anni fa». È il titolo d’apertura de La Verità di oggi. Un titolo che ha provocato l’ennesimo capitolo della guerra a suon di carte bollate tra l’ex premier e la stampa che lo critica. «Il senatore Matteo Renzi ha dato mandato oggi ai suoi legali di citare in giudizio il direttore Maurizio [...]

Renzi agli elettori: “Peggio di Salvini e Di Maio c'è solo Conte”

Renzi agli elettori: “Peggio di Salvini e Di Maio c'è solo Conte”

Renzi a ruota libera contro l'attuale Presidente del Consiglio. E racconta agli iscritti del PD la sua esperienza al Gruppo Bilderberg. “Il teatrino tra Salvini e Di Maio continua, sulla pelle degli italiani, mentre le previsioni economiche peggiorano”. Dure le parole dell’ex premier Matteo Renzi nella newsletter diretta agli iscritti del PD. Il senatore fiorentino, riporta ANSA, non ha risparmiato critiche all’attuale Presidente del [...]

La quota novecento dei comitati di azione di Matteo Renzi

La quota novecento dei comitati di azione di Matteo Renzi

In attesa delle mosse di Calenda, le associazioni dell’ex segretario del Pd aumentano e organizzano eventi. In attesa che Carlo Calendafaccia le sue mosse, per ora soprattutto annunciate in qualche tweet, l’area moderata del centrosinistra è in fermento. D’altronde il condominio libdem è piuttosto affollato. C’è Calenda ma non solo lui. I comitati civici di Matteo Renzi sono diventati quasi novecento. Per aprirne uno servono almeno 5 persone e la [...]

Renzi e Calenda prendono un’altra strada. E’proprio giocoforza…intraprendere “UN’ALTRA STRADA” quando il logorio vince e si vive da separati in casa o forse anche peggio…nemici in casa.

Renzi e Calenda prendono un’altra strada. E’proprio giocoforza…intraprendere “UN’ALTRA STRADA” quando il logorio vince e si vive da separati in casa o forse anche peggio…nemici in casa.

Ne gioverà il sistema politico italiano che recupera una forza liberal-socialista oggi inesistente e un partito di sinistra di governo oggi equivocato. “Un’altra strada”, libro scritto, diffuso e propagandato da Renzi in tutta Italia, disegna perfettamente il suo obiettivo rispetto al Partito Democratico. Oggi come oggi, non è facile la sua convivenza all’interno di un partito che gli ha fatto la guerra più e meglio di quanto non abbiano fatto Salvini [...]

DALLA SEGRETERIA DEL PD «Oggi c'è più spirito unitario, Matteo Renzi aiuti il PD»

DALLA SEGRETERIA DEL PD «Oggi c'è più spirito unitario, Matteo Renzi aiuti il PD»

DALLA SEGRETERIA DEL PD   «Prevale preoccupazione per ciò che sta diventando il Paese. Torniamo a parlare di operai e di fabbriche» «Oggi c'è più spirito unitario e spero che Renzi non venga vissuto come un problema ma come persona che può dare una mano, molto dipende da lui». Torniamo a parlare di operai e di fabbriche.Per la segreteria «sicuramente sta prevalendo la preoccupazione per quello che sta diventando questo Paese e soprattutto l'unica cosa [...]

&id=HPN_Enrico+Zanetti_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Enrico{{}}Zanetti" alt="" style="display:none;"/> ?>