Enzo Bianchi

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Music
In rilievo

Music

Enzo Bianchi

La scheda: Enzo Bianchi

Enzo Bianchi (Castel Boglione, 3 marzo 1943) è un saggista italiano, monaco laico, fondatore della Comunità monastica di Bose, a Magnano, della quale è stato anche priore dalla fondazione fino al gennaio 2017.


San Giovanni Rotondo, incontro con Enzo Bianchi: “Dio, dove sei?”

San Giovanni Rotondo, incontro con Enzo Bianchi: “Dio, dove sei?”

San Giovanni Rotondo, incontro con Enzo Bianchi: “Dio, dove sei?” mercoledì 07 settembre 2016 ore 10:18 Dio, dove sei? “Lectio, via all’incontro dell’uomo con Dio” è il tema dell'incontro con Enzo Bianchi, Priore e fondatore del monastero di Bose, che si terrà a San Giovanni Rotondo, lunedì 12 settembre, ore 19.00 presso l’Auditorium “Piergiorgio Frassati”, c/o parrocchia di San Giuseppe Artigiano.    Dio, dove sei? È il titolo di uno dei tanti [...]

Per chi ha Fede ... Spezzare il pane. Gesù a tavola e la sapienza del vivere di Enzo Bianchi (Einaudi)

Nel silenzio o nel caldo rumore delle voci, la tavola è il luogo dove si esprime la fiducia reciproca, la fraternità, la gioia condivisa, la pienezza della vita. Il cibo è tutto ciò che si mangia e che serve per nutrire e per mantenere in vita un essere vivente: uomini, animali, piante. Il cibo è dono: della madre che ci nutre nell'utero e ci offre il seno, della nutrice che ci svezza. Poi, crescendo, l'uomo impara a procurarselo e a cucinarlo da solo. Ma il [...]

EVENTI: Enzo Bianchi

Nel 2000 l'Università degli Studi di Torino gli ha conferito la laurea honoris causa in "Scienze Politiche".

Nel 2010 ha ricevuto il Premio Art.

Nel 2013 esce il volume La sapienza del cuore, un libro che raccoglie testimonianze e tributi di vescovi e personalità del mondo cattolico ed ecumenico nazionale e internazionale, in occasione dei suoi 70 anni.

Nel 2013 ha ricevuto il “Premio internazionale della pace”, nel 2014 il “Premio Artusi” a Forlimpopoli, nel 2016 il "Premio Emmanuel Heufelder" per l'ecumenismo e in particolare per il riavvicinamento tra Oriente e Occidente.

Nel 2004 fa parte della delegazione inviata a Mosca da papa Giovanni Paolo II per restituire l'icona della Madre di Dio di Kazan'.

Il 22 luglio 2014 è stato nominato da papa Francesco consultore del Pontificio consiglio per la promozione dell'unità dei cristiani.

Dal 2014 è cittadino onorario della Val d’Aosta e di Nizza Monferrato.

Il 26 dicembre 2016 annuncia le dimissioni da priore della Comunità di Bose, con effetto a partire dal 25 gennaio 2017, il 26 gennaio viene eletto il suo successore, Luciano Manicardi.

Nel 2016 l'Università degli Studi di scienze gastronomiche gli ha conferito la laurea honoris causa.

Nel 2008 e nel 2012 ha partecipato come esperto nominato da papa Benedetto XVI alle Assemblee generali del Sinodo dei vescovi, dedicate la prima alla Parola di Dio e la seconda alla Nuova evangelizzazione.

Nel 2007 ha ricevuto il “Premio Grinzane Terra d’Otranto”, nel 2009 il “Premio Cesare Pavese” e il “Premio Cesare Angelini” per il libro "Il pane di ieri".

Nel 2018 partecipa come uditore nominato da papa Francesco all'Assemblea generale del Sinodo dei vescovi dedicata a "I giovani, la fede e il discernimento vocazionale".

MASSETTI: BIANCHI E L'IMMIGRAZIONE

Gianfranco Massetti (ex Sindaco PD) ha pubblicato sul suo sito personale una breve riflessione in margine all'articolo di Enzo Bianchi apparso su Repubblica del 13 agosto. Enzo Bianchi e l’immigrazione Le parole di Enzo Bianchi sono, come sempre, di grande spessore e per questo le riporto in calce, sperando di fare cosa gradita a qualche lettore in più. Dal suo intervento del 13 agosto, su La Repubblica, vengono almeno tre riflessioni che bisognerebbe [...]

Enzo Bianchi sulle "malattie" della Curia Romana

Enzo Bianchi sulle "malattie" della Curia Romana

Le quindici "malattie", riferite ai membri della Curia ed elencate da Papa Francesco poco prima di Natale       Desiderio di immortalità Martalismo (eccessiva operosità) Impietrimento mentale e spirituale (eccessiva pianificazione e funzionalismo) Sindrome del mal coordinamento ″Alzheimer spirituale″ Rivalità Vanagloria Schizofrenia esistenziale Malattia delle chiacchiere, delle mormorazioni e dei pettegolezzi Malattia del divinizzare i capi [...]

LA GRANDE UMANITA' DI ENZO BIANCHI

LA GRANDE UMANITA' DI ENZO BIANCHI

  Quest'intervista che Enzo Bianchi, priore del monastero interconfessionale di Bose, ha rilasciato al settimanale "L'Espresso", è da leggere e gustare. Lentamente. Senza fretta. A me ha riscaldato il cuore e riacceso la speranza. Lontano dalla baldoria,la rileggerò nelle ore che ci condurranno al nuovo anno, ancora più lentamente e senza fretta alcuna.Ogni tanto m'interromperò e guarderò il suo intenso sguardo. [...]

Enzo Bianchi a Trani

Enzo Bianchi a Trani

Venerdì 17 maggio 2013 nella Cattedrale, alle ore 20.00, Fr. Enzo Bianchi, Priore del Monastero di Bose, parlerà su “Per una Chiesa sinodale”.

Padre Enzo Bianchi, priore della Comunità di Bose a Loppiano (FI)...

Caro padre Enzo, grazie per la conversazione che hai tenuto a Loppiano. Quella orizzontale è la sola dimensione del cristianesimo che io ormai riconosca, essendo da tempo passato dalla fede cristiana all'evoluzionismo darwiniano. Io non credo che noi homo sapiens sapiens siamo il frutto di un disegno preordinato di un agente creatore dotato di intenzionalità. Credo invece che noi homo siamo il frutto di determinate circostanze contingenti come la Rift Walley, la [...]

Riflessioni sull'Amicizia di Enzo Bianchi, priore del Monastero di Bose [Video]

Riflessioni sull'Amicizia di Enzo Bianchi, priore del Monastero di Bose [Video]

L'amicizia è una grande avventura in cui si conosce cosa significhi volere il bene dell'altro. L'amicizia è esercizio di accordo, di armonia, a volte una vera e propria scuola, in cui si impara a smussare o a valorizzare alcuni aspetti del proprio carattere.In un certo senso, attraverso l'amicizia, si impara a diventare più autentici e più buoni. L'amicizia nasce da un incontro inaspettato, appare come un dono gratuito, dovuto a Dio, (o agli dei, come mi [...]

Riscoprire la gratuità di Enzo Bianchi

Riscoprire la gratuità di Enzo Bianchi

A GRAZIA ("CHARIS"), L’AMORE ("CHARITAS"), O LA RICCHEZZA ("CARITAS") DELLA GERARCHIA CATTOLICO-ROMANA?! IL 'VANGELO' DI PAPA RATZINGER ("Deus caritas est", 2006) E' QUELLO DI VENDERE A "CARO PREZZO" (= "CARITAS")IL "PANE QUOTIDIANO" DEL "PADRE NOSTRO" ...LA CRISI ECONOMICA E TEOLOGICO-POLITICA, LA GRATUITA' EVANGELICA, E LA SUBDOLA APOLOGIA DELLA DOTTRINA DI RATZINGER-BENEDETTO XVI. Una riflessione di Enzo Bianchi - con noteIL DIO PIENO DI GRAZIA ("CHARITAS") DI [...]

"All'attacco nel nome di Dio" di Enzo Bianchi

"All'attacco nel nome di Dio" di Enzo Bianchi

Non facile il compito che si è dato Franco Cardini nel suo recente Cristiani perseguitati e persecutori: affrontare il tema del rapporto tra cristianesimo e violenza subita e inflitta non attraverso una «conta» delle vittime di persecuzioni religiose nei duemila anni di cristianesimo, né con una contrapposizione del numero di uccisi o dell'efferatezza dei crimini compiuti da parte di opposti schieramenti, ma piuttosto attraverso una ben più approfondita [...]

Enzo Bianchi, una vita da priore

Enzo Bianchi, una vita da priore

di Riccardo Barlaam , 27.3.11 http://www.ilsole24ore.com/art/cultura/2011-03-27/vita-priore-082210.shtml?uuid=AabCEwJD La campana a Bose suona alle 5.30. Prima un tocco, sospeso nel vuoto. E poi altri, con le campane che diventano due, a rincorrersi, veloci. È tempo di svegliarsi. I monaci svegli lo sono già, da un'ora. Accendono la lampada alle 4.30 e cominciano la giornata con una lectio divina: leggono, meditano, pregano, scrivono, studiano, ridono o piangono [...]

Cristiani, l'unità senza egoismi (E.Bianchi)

Cristiani, l'unità senza egoismi (E.Bianchi)

di Enzo Bianchi, La Stampa, 18.3.11 In queste settimane e per i prossimi mesi, in vari momenti e diverse forme si celebrano i 150 anni dell’avvenuta Unità d’Italia, nonostante le contestazioni e la mancata partecipazione di alcuni a questa ricorrenza. Anche la chiesa cattolica che è in Italia ha voluto - nella maniera che le è propria, cioè attraverso una celebrazione liturgica - prendere parte alla memoria di questo evento. Il papa, come vescovo di Roma [...]

IL LIEVITO DEI FARISEI di Enzo Bianchi

http://pietrevive.blogspot.com/ Dopo la seconda moltiplicazione dei pani e prima della confessione di Pietro, Gesù sulla barca rivolge ai suoi discepoli una parola apparentemente strana, di cui è difficile cogliere subito la portata: “Guardatevi dal lievito dei farisei e dei sadducei” (Lc 16.6). Cosa mai potrà essere il lievito dei farisei nel loro essere comunità, visto anche che non hanno con sé alcun pane... Gesù ha fatto ricorso all’immagine del [...]

Enzo Bianco attacca il ministro La Russa

"E' vergognoso, un suddito della Lega" L'ex ministro dell'Interno boccia la decisione di non coinvolgere nel piano immigrati le regioni del Nord. "L'integrazione funziona se tutti hanno un ruolo come facemmo con l'Albania" 

RITORNO AD ASSISI di Enzo Bianchi

RITORNO AD ASSISI di Enzo Bianchi

Jesus, febbraio 2011 Nel discorso dell’Angelus di capodanno, Benedetto XVI ha annunciato che a venticinque anni dalla storica iniziativa di Giovanni Paolo II – l’incontro ad Assisi di rappresentanti delle diverse religioni del mondo per una preghiera per la pace – lo “spirito di Assisi” poteva avere una nuova manifestazione, poteva essere rivissuto in un nuovo incontro con la partecipazione del papa nell’ottobre di quest’anno. Quanti presumono di [...]

Daria Bignardi intervista Enzo Bianchi

http://pietrevive.blogspot.com/2011/01/daria-bignardi-intervista-enzo-bianchi.html La7 - Le invasioni Barbariche 28 gennaio 2011 DARIA BIGNARDI intervista ENZO BIANCHI ... Perchè tanta sofferenza e tanta difficoltà nella vita?...  La nostra felicità dipende soprattutto da uno sguardo, da un sorriso . . . cosa sarebbe la nostra vita senza la gratuità, senza la gioia?... Per approfondire: - La lussuria toglie la libertà... - Ogni cosa alla sua stagione...

La tristezza della lussuria (E.Bianchi)

di Enzo Bianchi, La Stampa, 19.1.11  La sapienza dei padri della Chiesa fin dai primi secoli ha saputo distinguere tra alcuni peccati gravissimi - passibili di «scomunica» e di una lunga penitenza pubblica prima della riammissione nella comunità cristiana: apostasia, adulterio, omicidio, aborto... - ma legati a un singolo gesto e altri peccati o vizi «capitali» che sono invece espressione di una patologia spirituale molto più profonda. Comportamenti generati [...]

QUALE NATALE, QUELLO DI ANTONIO SOCCI O DI ENZO BIANCHI?

QUALE NATALE, QUELLO DI ANTONIO SOCCI O DI ENZO BIANCHI?

“Se proprio vogliamo essere evangelici, dobbiamo riconoscere che il primo Natale dei regali è stato precisamente quello di duemila anni fa: sono stati i pastori e i Magi a viverlo così. E il Vangelo li esalta per questa spontanea gratuità. Del resto era un’umile risposta a un immenso dono. Perché in realtà è Dio stesso che inaugura ‘il Natale dei regali’. Il ‘Grande Consumista’ è Colui che ci ha regalato il cielo e la terra, l’universo intero, [...]

"Ogni cosa alla sua stagione" di Enzo Bianchi

"Ogni cosa alla sua stagione" di Enzo Bianchi

Di tutto il mobilio che arreda una casa, la tavola è forse l’elemento più eloquente. La sua grandezza, in particolare, dice molto dei padroni di casa... Se è degna di tal nome, la tavola la si accende quando ci sono invitati. Invitare qualcuno – parenti, amici, conoscenti... – è un atto di grande fede, di profonda fiducia nell’altro: significa infatti chiamarlo, eleggerlo, distinguerlo tra gli altri conoscenti; significa confessare il desiderio di stare [...]

Con i perseguitati non contro i persecutori

Con i perseguitati non contro i persecutori

Sulla Chiesa perseguitata di Enzo Bianchi, La Stampa, 7 novembre 2010 “Se mi capitasse un giorno (e potrebbe essere oggi) di essere vittima del terrorismo che sembra voler coinvolgere ora tutti gli stranieri che vivono in Algeria, vorrei che la mia comunità, la mia chiesa, la mia famiglia ... sapessero associare questa morte a tante altre ugualmente violente, lasciate nell’indifferenza dell’anonimato. La mia vita non ha più valore di un’altra. Non ne ha [...]

&id=HPN_Enzo+Bianchi_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Enzo{{}}Bianchi" alt="" style="display:none;"/> ?>