Eresia Donatista

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Alessandra Amoroso
In rilievo

Alessandra Amoroso

Donatista

La scheda: Donatista

Il donatismo fu un movimento religioso cristiano sorto in Africa nel 311 dalle idee del vescovo di Numidia, Donato di Case Nere (n. 270 ca.), soprannominato "il Grande" per la sua notevole eloquenza.
La sua dottrina prese le mosse da una critica intransigente nei confronti di quei vescovi, che non avevano resistito alle persecuzioni di Diocleziano e avevano consegnato ai magistrati romani i libri sacri. Secondo i donatisti i sacramenti amministrati da tali vescovi (detti traditores, in quanto avevano compiuto una traditio, ovvero la consegna dei testi sacri ai pagani) non sarebbero stati validi. Questa posizione presupponeva, dunque, che i sacramenti non avessero efficacia di per sé, ma che la loro validità dipendesse dalla dignità di chi li amministrava.
Il donatismo fu dichiarato eretico e non compatibile con la fede cristiana dal Concilio di Arles del 314, durante il quale, secondo gli scritti del vescovo e teologo cristiano san Ottato di Milevi, i testimoni di Donato deposero contro di lui e portarono papa Milziade a scagionare Ceciliano. Milziade morì tre mesi dopo la conclusione del Concilio. Il Concilio affermò come teologia dogmatica il fatto che l'efficacia dei Sacramenti non dipende dalla bontà di chi li conferisce e il carattere perpetuo da essi impresso. Donato fu anche considerato scismatico dopo le persecuzioni di Diocleziano e la condanna del donatismo fu ribadita dal Concilio di Cartagine del 411 per poi estinguersi a seguito della conquista islamica del Magreb. La vicenda dei donatisti è importante non solo per le questioni teologiche, ma anche perché contiene ed esprime una certa dose di nazionalismo punico (attuali Tunisia e Libia), misto a rivendicazioni di riscatto sociale delle classi più deboli, con conseguente ostilità verso Roma.


deleted

deleted

Donato: il magnetizzatore di Torino

Donato: il magnetizzatore di Torino

Alfred Edouard D’Hont Per il pubblico italiano era “Donato”, in realtà si chiamava Alfred Edouard D’Hont, d’origine belga, con lo sguardo acceso, i capelli arruffati, un viso luciferino era divenuto famoso per le sue dimostrazioni date in varie località svizzere. In un tempo in cui mancavano i mezzi di comunicazioni moderni, il successo pubblicitario che lo precedeva era straordinario, ed ogni sua esibizione faceva il “tutto esaurito”. Persino [...]

CONSEGNATE LE BICI ALLA CARITAS. UN AMICO MI HA DONATO UN QUAD..

CONSEGNATE LE BICI ALLA CARITAS. UN AMICO MI HA DONATO UN QUAD..

BICI CHE ABBIAMO CONSEGNATO QUESTA MATTINA ALLA CARITAS. BELLA REALTA' LA CARITAS.. HO SALUTATO DON ANTONIO DIRETTORE CARITAS.. GRANDE.. PARROCO. GRANDE LAVORATORE .. PRETI CHE SI CONSUMANO PER IL BENE COMUNE E CHE CI FANNO AMARE LA CHIESA FONDATA SULLA POVERTA'.... LA CHIESA DI NOSTRO SIGNORE GESU' LA CHIESA DI PAPA FRANCESCO.. UN AMICO MI HA REGALATO UN QUAD.. DONAZIONE PER IL LABORATORIO DI MECCANICA .. GRAZIEEE.. LE DONAZIONI CHE RICEVIAMO SCOOTER ECC NON SONO [...]

EVENTI: Donatista

Nel 428 fu promulgata una nuova legge.

Nel 428 fu promulgata una nuova legge.

Nel 428 fu promulgata una nuova legge.

Nel 428 fu promulgata una nuova legge.

Nel 428 fu promulgata una nuova legge.

Nel 418 l'ingegnoso Emerito era ancora a Cesarea e, per volere di papa Zosimo, Agostino lo incontrò, ma senza risultati.

Nel 418 l'ingegnoso Emerito era ancora a Cesarea e, per volere di papa Zosimo, Agostino lo incontrò, ma senza risultati.

Nel 418 l'ingegnoso Emerito era ancora a Cesarea e, per volere di papa Zosimo, Agostino lo incontrò, ma senza risultati.

Nel 418 l'ingegnoso Emerito era ancora a Cesarea e, per volere di papa Zosimo, Agostino lo incontrò, ma senza risultati.

Nel 418 l'ingegnoso Emerito era ancora a Cesarea e, per volere di papa Zosimo, Agostino lo incontrò, ma senza risultati.

Nel 320, il "Puro" fu sconvolto da cattivi presagi: Nondinario, un diacono di Cirta, ebbe un contenzioso con il suo vescovo, Silvano, che, a causa di ciò venne lapidato (così riportava nella sua denuncia ad alcuni vescovi della Numidia, in cui li minacciava che se non avessero usato la loro influenza presso Silvano, avrebbe raccontato ciò che sapeva di loro).

Nel 320, il "Puro" fu sconvolto da cattivi presagi: Nondinario, un diacono di Cirta, ebbe un contenzioso con il suo vescovo, Silvano, che, a causa di ciò venne lapidato (così riportava nella sua denuncia ad alcuni vescovi della Numidia, in cui li minacciava che se non avessero usato la loro influenza presso Silvano, avrebbe raccontato ciò che sapeva di loro).

Nel 320, il "Puro" fu sconvolto da cattivi presagi: Nondinario, un diacono di Cirta, ebbe un contenzioso con il suo vescovo, Silvano, che, a causa di ciò venne lapidato (così riportava nella sua denuncia ad alcuni vescovi della Numidia, in cui li minacciava che se non avessero usato la loro influenza presso Silvano, avrebbe raccontato ciò che sapeva di loro).

Nel 320, il "Puro" fu sconvolto da cattivi presagi: Nondinario, un diacono di Cirta, ebbe un contenzioso con il suo vescovo, Silvano, che, a causa di ciò venne lapidato (così riportava nella sua denuncia ad alcuni vescovi della Numidia, in cui li minacciava che se non avessero usato la loro influenza presso Silvano, avrebbe raccontato ciò che sapeva di loro).

Nel 320, il "Puro" fu sconvolto da cattivi presagi: Nondinario, un diacono di Cirta, ebbe un contenzioso con il suo vescovo, Silvano, che, a causa di ciò venne lapidato (così riportava nella sua denuncia ad alcuni vescovi della Numidia, in cui li minacciava che se non avessero usato la loro influenza presso Silvano, avrebbe raccontato ciò che sapeva di loro).

Nel 321 Costantino, dopo aver constatato che non avevano prodotto gli effetti sperati, ammorbidì le sue vigorose misure e suggerì ai cattolici di sopportare i donatisti con pazienza.

Nel 321 Costantino, dopo aver constatato che non avevano prodotto gli effetti sperati, ammorbidì le sue vigorose misure e suggerì ai cattolici di sopportare i donatisti con pazienza.

Nel 321 Costantino, dopo aver constatato che non avevano prodotto gli effetti sperati, ammorbidì le sue vigorose misure e suggerì ai cattolici di sopportare i donatisti con pazienza.

Nel 321 Costantino, dopo aver constatato che non avevano prodotto gli effetti sperati, ammorbidì le sue vigorose misure e suggerì ai cattolici di sopportare i donatisti con pazienza.

Nel 321 Costantino, dopo aver constatato che non avevano prodotto gli effetti sperati, ammorbidì le sue vigorose misure e suggerì ai cattolici di sopportare i donatisti con pazienza.

Nel 311, Massenzio ottenne il dominio sull'Africa ed un diacono di Cartagine, Felice, fu accusato di aver scritto una lettera diffamatoria contro il tiranno.

Nel 311, Massenzio ottenne il dominio sull'Africa ed un diacono di Cartagine, Felice, fu accusato di aver scritto una lettera diffamatoria contro il tiranno.

Nel 311, Massenzio ottenne il dominio sull'Africa ed un diacono di Cartagine, Felice, fu accusato di aver scritto una lettera diffamatoria contro il tiranno.

Nel 311, Massenzio ottenne il dominio sull'Africa ed un diacono di Cartagine, Felice, fu accusato di aver scritto una lettera diffamatoria contro il tiranno.

Nel 311, Massenzio ottenne il dominio sull'Africa ed un diacono di Cartagine, Felice, fu accusato di aver scritto una lettera diffamatoria contro il tiranno.

Nel 400 scrisse tre libri contro una lettera di Parmeniano, confutando le sue calunnie e le sue argomentazioni sulle Scritture.

Nel 400 scrisse tre libri contro una lettera di Parmeniano, confutando le sue calunnie e le sue argomentazioni sulle Scritture.

Nel 400 scrisse tre libri contro una lettera di Parmeniano, confutando le sue calunnie e le sue argomentazioni sulle Scritture.

Nel 400 scrisse tre libri contro una lettera di Parmeniano, confutando le sue calunnie e le sue argomentazioni sulle Scritture.

Nel 400 scrisse tre libri contro una lettera di Parmeniano, confutando le sue calunnie e le sue argomentazioni sulle Scritture.

Nel 411, dietro richiesta dei vescovi cattolici, l'imperatore stesso ordinò che si organizzassero dispute pubbliche su vasta scala.

Nel 411, dietro richiesta dei vescovi cattolici, l'imperatore stesso ordinò che si organizzassero dispute pubbliche su vasta scala.

Nel 411, dietro richiesta dei vescovi cattolici, l'imperatore stesso ordinò che si organizzassero dispute pubbliche su vasta scala.

Nel 411, dietro richiesta dei vescovi cattolici, l'imperatore stesso ordinò che si organizzassero dispute pubbliche su vasta scala.

Nel 411, dietro richiesta dei vescovi cattolici, l'imperatore stesso ordinò che si organizzassero dispute pubbliche su vasta scala.

Nel 304 seguirono misure ancora più severe, quando il quarto editto ordinò a tutti di offrire incenso agli idoli, minacciando di morte chi si fosse rifiutato.

Nel 304 seguirono misure ancora più severe, quando il quarto editto ordinò a tutti di offrire incenso agli idoli, minacciando di morte chi si fosse rifiutato.

Nel 304 seguirono misure ancora più severe, quando il quarto editto ordinò a tutti di offrire incenso agli idoli, minacciando di morte chi si fosse rifiutato.

Nel 304 seguirono misure ancora più severe, quando il quarto editto ordinò a tutti di offrire incenso agli idoli, minacciando di morte chi si fosse rifiutato.

Nel 304 seguirono misure ancora più severe, quando il quarto editto ordinò a tutti di offrire incenso agli idoli, minacciando di morte chi si fosse rifiutato.

Nel 414, le ammende per coloro che erano di alto rango furono aumentate: un proconsole, vicario, o comes veniva multato di 200 libbre d'oro, un senatore di un centinaio.

Nel 414, le ammende per coloro che erano di alto rango furono aumentate: un proconsole, vicario, o comes veniva multato di 200 libbre d'oro, un senatore di un centinaio.

Nel 414, le ammende per coloro che erano di alto rango furono aumentate: un proconsole, vicario, o comes veniva multato di 200 libbre d'oro, un senatore di un centinaio.

Nel 414, le ammende per coloro che erano di alto rango furono aumentate: un proconsole, vicario, o comes veniva multato di 200 libbre d'oro, un senatore di un centinaio.

Nel 414, le ammende per coloro che erano di alto rango furono aumentate: un proconsole, vicario, o comes veniva multato di 200 libbre d'oro, un senatore di un centinaio.

Nel 373 l'imperatore Valentiniano I inasprì le leggi contro di loro e, successivamente, nel 377, l'imperatore Graziano scrisse al vicario del prefetto, Flaviano, egli stesso donatista, ordinandogli di consegnare tutte le basiliche degli scismatici ai cattolici.

Nel 373 l'imperatore Valentiniano I inasprì le leggi contro di loro e, successivamente, nel 377, l'imperatore Graziano scrisse al vicario del prefetto, Flaviano, egli stesso donatista, ordinandogli di consegnare tutte le basiliche degli scismatici ai cattolici.

Nel 373 l'imperatore Valentiniano I inasprì le leggi contro di loro e, successivamente, nel 377, l'imperatore Graziano scrisse al vicario del prefetto, Flaviano, egli stesso donatista, ordinandogli di consegnare tutte le basiliche degli scismatici ai cattolici.

Nel 373 l'imperatore Valentiniano I inasprì le leggi contro di loro e, successivamente, nel 377, l'imperatore Graziano scrisse al vicario del prefetto, Flaviano, egli stesso donatista, ordinandogli di consegnare tutte le basiliche degli scismatici ai cattolici.

Nel 373 l'imperatore Valentiniano I inasprì le leggi contro di loro e, successivamente, nel 377, l'imperatore Graziano scrisse al vicario del prefetto, Flaviano, egli stesso donatista, ordinandogli di consegnare tutte le basiliche degli scismatici ai cattolici.

GRISU' - inno dei pompieri

- G R I S U’ - UN POMPIERE di STEFANO BOSSA - CARO PADRE MI AVRAI PERDONATO, MI VOLEVI VEDERE DOTTORE, FORSE GIUDICE, FORSE AVVOCATO, MAGARI NOTAIO, O CHISSÀ, PROFESSORE, HO DELUSO LE TUE ASPETTATIVE SENZA FARMENE TROPPO UN PROBLEMA, E SUCCHIANDOMI TRE O QUATTRO OLIVE OGNI VOLTA CHE SALTAVO LA CENA. DOLCE MADRE ANCHE A TE CHIEDO SCUSA, SE QUAND’ERO SOLTANTO UN BAMBINO, INDOSSAVO LA TUA ROSSA MAGICA BLUSA PER ANDARE A SALVARE UN GATTINO, MA QUEL FUOCO CHE [...]

Rispondi

E pure Donato rientra in fabbrica!!

E pure Donato rientra in fabbrica!!

A 14 mesi dal licenziamento, finalmente i giudici di Melfi hanno disposto l’immediato reintegro dell’operaio della SATA Donatantonio Auria, licenziato insieme all’altro operaio SATA Michele Passannante e all’operaio della terziarizzata FIAT, la CEVA Logistics, Vincenzo Miranda. Tutti e tre erano stati licenziati per aver ricevuto un avviso di garanzia nell’ambito di un’inchiesta per attività e propaganda a fini terroristici. Per tutti e tre era [...]

Carinola (Ce). Domenica inaugurazione della Chiesa di San Donato ed Agnello restaurata

Carinola (Ce). Domenica inaugurazione della Chiesa di San Donato ed Agnello restaurata

Sarà monsignor Antonio Napoletano, vescovo di Sessa Aurunca, ad inaugurare, domenica 7 dicembre 2008, alle ore 18.00, la chiesa ristrutturata e restaurata di San Donato e Sant’Agnello, nella piccola, ma dinamica frazione della città di Carinola, guidata da alcuni anni dal giovane sacerdote mondragonese, don Paolo Marotta. Don Paolo ha preso l’eredità del suo predecessore, mons. Nunzio Di Toro, di v.m. e già vicario generale della Diocesi, e sta curando con [...]

Identikit del Donatore...

Identikit del Donatore...

  E’ UN DOVERE CIVICO: se chi è ammalato ha il diritto di ricevere Sangue, chi è sano ha il dovere di donarlo. Il Sangue umano è un prodotto naturale non riproducibile artificialmente. E’ un tessuto costituito da una parte liquida (il plasma) e da una parte corpuscolata, rappresentata da globuli rossi, globuli bianchi e piastrine. Nonostante i progressi tecnologici e scientifici, il Sangue rappresenta ancora oggi una risorsa insostituibile nella terapia di [...]

I PREMI CHE MI HANNO DONATO!

I PREMI CHE MI HANNO DONATO!

GRAZIE A TUTTI QUELLI CHE MI HANNO ASSEGNATO DEI PREMI!

Il 25° è del San Donato!

Il 25° è del San Donato!

Pronti,Via, un colpo di sirena e le barche si sono mosse per la 25 edizione del palio delle barche. Partenza veloce con il vento alle spalle, che ha visto delinearsi sin dai primi metri una classifica, ma è all’altezza del monumento che sono venute fuori le differenze, testa a testa san donato centro storico, subito dietro il centro due, più staccato l’oliveto. E’ iniziata allora la progressione del centro storico che con remate poderose si è portato in [...]

LETTERA AL SINDACO DI MUGGIA

LETTERA AL SINDACO DI MUGGIA

( NELLA FOTO A SX IL M° DONATO) AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE DI MUGGIA         A nome dell’ Unione Sportiva Muggesana e mio personale, ci preme esternarLe i nostri più vivi ringraziamenti per quanto lei ha fatto per la buona riuscita della manifestazione sportiva denominata “Criterium Giovanissimi” e per il giusto valore che Ha saputo dare allo judo.         La manifestazione ha visto la partecipazione complessiva di circa 3.500/4.000 persone, [...]

Vogliamo Donato e Francesco al lavoro subito!!

I licenziamenti sono stati decisi da Sata/Fiat unicamente per rappresaglia nei confronti della lotta dei lavoratori e per colpire la Flmuniti-Cub con finalità ritorsiva, illecita ed antisindacale. Il licenziamento del delegato Francesco Ferrentino, avvenuto nel mezzo di una serrata vertenza sindacale, per la distribuzione di un volantino che informava su quanto accaduto in occasione dello sciopero, ossia che Sata/Fiat: 1.    ha fatto fare ai capi UTE il lavoro [...]

DONATO

NN SO CHE DIRVI RAGA ,veramente nn lo so però mi piacerebbe conoscervi su msn. questa è la mia prima frase.spero che in futuro saprò migliorareeeeeeeeeeee!! :)

A DONATO . . .

BUON COMPLEANNO!!! Sono arrivata un pò al limite della giornata ma gli auguri per i tuoi 20 anni sono riuscita a farteli lo stesso!!! Hai visto chi c'è nell'immagine? La tartarughina di Nemo!!! ghghgh!!! Ovviamente non potevo dimenticarmi del brindisi e della torta! Però mi sono scordata le candeline...vabbè fa niente, fai finta che ci siano! Un bacioneeee!!! :-*

Loda Dio con cuore indiviso

Loda Dio con cuore indiviso

 Canzoni di adorazione-Loda Dio con cuore indiviso   I Se vuoi lodare Dio, allora canta più forte che puoi. Se vuoi ballare, allora alzati e balla. Se vuoi mangiare e bere le parole di Dio, mangia e bevi. Se vuoi pregare, prega. Pensa a Dio, prega, leggi e condividi, medita, contempla e cercaLo di più. La vita della Chiesa è colorata e la lode può assumere molte forme. Vivendo ogni giorno nelle parole di Dio, possiamo vedere la Sua bellezza. Lodare Dio libera [...]

Amadeus ricorda commosso il giorno del matrimonio con Giovanna

Amadeus ricorda commosso il giorno del matrimonio con Giovanna

Al settimanale "Oggi" Amadeus ha racconta il giorno del suo matrimonio religioso con Giovanna Civitillo, avvenuto nei giorni scorsi in una chiesetta di Roma. La coppia si era unita civilmente già 10 anni fa. Il conduttore ha detto: ”Ricorderemo questo giorno per tutta la nostra vita, sarà l’immagine perfetta a cui tornare con la mente nel tempo perché il nostro sogno si è finalmente realizzato: siamo credenti e solo adesso ci sentiamo davvero marito e [...]

Dialoghi teatrali – “Il nostro pastore ha detto…” (Doppiaggio italiano)

Dialoghi teatrali – “Il nostro pastore ha detto…” (Doppiaggio italiano)

https://www.youtube.com/watch?v=7zit25HuiWQ Dialoghi teatrali – “Il nostro pastore ha detto…” (Doppiaggio italiano) Yu Shunfu è una credente del mondo religioso che ammira e venera i pastori e gli anziani. Pensa che i pastori e gli anziani siano stati stabiliti da Dio e che obbedire ai pastori e agli anziani sia come obbedire a Dio. Per questo segue i consigli del suo pastore in ogni cosa che fa, anche per quanto riguarda l’accoglienza del ritorno del [...]

FOTO: Donatista

Agostino e i donatisti di Charles-André van Loo

Agostino e i donatisti di Charles-André van Loo

Agostino e i donatisti di Charles-André van Loo

Agostino e i donatisti di Charles-André van Loo

Agostino e i donatisti di Charles-André van Loo

Agostino e i donatisti di Charles-André van Loo

Agostino e i donatisti di Charles-André van Loo

Agostino e i donatisti di Charles-André van Loo

Omelia di domani: si può essere salvati credendo in Dio nella Bibbia?

Omelia di domani: si può essere salvati credendo in Dio nella Bibbia?

Versetti biblici di riferimento: Voi investigate le Scritture, perché pensate aver per mezzo d’esse vita eterna, ed esse son quelle che rendon testimonianza di me; eppure non volete venire a me per aver la vita! (Giovanni 5:39-40). La risposta viene dalla parola di Dio: Solo questa può salvare l’uomo. La Bibbia non può salvarlo, non è cambiata per niente in diverse migliaia di anni e se la adori non riceverai mai l’operato dello Spirito Santo. da [...]

La terra non ha un solo pene

La terra non ha un solo pene, ha parrocchie di spermatozoi fedeli attorno ad ogni congiurante campanile; muove gesti d'albero in archi più lunghi, ha per colli capriole e illude le case fra essi, desolate come pidocchi nei capelli, che siano linee senza tempo a delineare il tempo, mentre essa si piena nell'unicità dell'onda in onda. La terra accosta e sparge al centro di ogni scena oggetti casuali, assegna forme diverse, colori, suoni, bocche e buchi, arti per [...]

La parola dello Spirito Santo - Dio Stesso, l’Unico V La santità di Dio (II) Parte 2

La parola dello Spirito Santo - Dio Stesso, l’Unico V La santità di Dio (II) Parte 2

https://www.youtube.com/watch?time_continue=5&v=iP1zI67O1R4 La parola dello Spirito Santo - Dio Stesso, l’Unico V La santità di Dio (II) Parte 2 Dio Onnipotente dice: “Non vedrete Dio sostenere, sulle cose, opinioni simili a quelle degli uomini, né Lo vedrete usare i loro punti di vista, la loro conoscenza, scienza, filosofia o immaginazione per gestire le cose. Invece, tutto ciò che Egli fa e rivela è legato alla verità. Vale a dire che ogni parola che [...]

Addio Giovanni, Leo, Eleonora e Riccardo. Stadio gremito per l'ultimo saluto ai ragazzi scomparsi a Jesolo

Addio Giovanni, Leo, Eleonora e Riccardo. Stadio gremito per l'ultimo saluto ai ragazzi scomparsi a Jesolo

MUSILE DI PIAVE (VENEZIA) - Questo sabato 18 luglio è il giorno del silenzio e del dolore, della preghiera e delle lacrime per Musile di Piave e per tutti quelli che conoscevano e amavano i quattro ragazzi scomparsi nell'incidente di Jesolo, il 14 luglio . GIOVANNI, RICCARDO, ELEONORA E LEONARDO Alle 10 negli impianti sportivi di via Argine San Marco Inferiore, a Musile, all'interno dello stadio comunale, si tengono in forma congiunta i funerali di Giovanni [...]

Video cristiano 2018 - "Come ritorna esattamente il Signore" (Un video che fa riflettere)

Video cristiano 2018 - "Come ritorna esattamente il Signore" (Un video che fa riflettere)

https://www.youtube.com/watch?time_continue=2&v=tqBUDDFFymQ Video cristiano 2018 - "Come ritorna esattamente il Signore" (Un video che fa riflettere) Negli ultimi giorni, lo stato d'animo dei cristiani che aspettano il ritorno del Signore Gesù diventa più intenso, ma, esattamente, quali sono le modalità del ritorno del Signore? Alcuni dicono: "Il Signore Gesù ritornerà con le nuvole". Altri dicono: "Le profezie che predicono il Suo ritorno affermano anche: [...]

Video cristiano - "Occhi dappertutto" 15 minuti per mostrarti la situazione della fede in Cina

https://www.youtube.com/watch?time_continue=1&v=HCKL-5PDrtY Video cristiano - "Occhi dappertutto" 15 minuti per mostrarti la situazione della fede in Cina Il dialogo comico Occhi dappertutto descrive come il Partito Comunista Cinese cerchi di mettere al bando la religione utilizzando perquisizioni su vasta scala in tutto il paese, nonché trasformando persone di ogni ceto e classe sociale in occhi per indagare, controllare e sorvegliare i cristiani. Con una [...]

Gesù non è Dio … Anche chi non ha fede può leggere questo articolo per capire …

Capiamoci …  la Trinità …  in poche parole … per dichiararne la falsità … Gesù non è Dio …   Gesù non è Dio … Anche chi non ha fede può leggere questo articolo per capire …   Ecco cosa ci riferisce la Bibbia …   Gesù viene sulla terra per volontà di Dio … Colui che nascerà sarà dunque santo e chiamato FIGLIO DI DIO …  anche se nello stesso contesto Dio si contende la paternità con Re Davide … Gesù deve essere ucciso [...]

È molto importante comprendere l’indole di Dio

È molto importante comprendere l’indole di Dio

Immagine della Chiesa di Dio Onnipotente È molto importante comprendere l’indole di Dio Sono molte le cose che spero voi realizziate. Tuttavia, le vostre azioni e tutte le vostre vite non sono in grado di soddisfare completamente le Mie richieste, perciò non ho altra scelta se non quella di venire subito al punto e spiegarvi la Mia volontà. Dato che le vostre capacità di discernimento [...]

"Aspettando" - Come possiamo distinguere la voce di Dio (2) (Spezzone 7/7)

"Aspettando" - Come possiamo distinguere la voce di Dio (2) (Spezzone 7/7)

https://www.youtube.com/watch?v=ac4VNu6JEcc "Aspettando" - Come possiamo distinguere la voce di Dio (2) (Spezzone 7/7) "Chi ha orecchio ascolti ciò che lo Spirito dice alle chiese" (Apocalisse 2: 7). Hai sentito lo Spirito Santo parlare alle chiese? Le parole dette da Dio Onnipotente e dal Signore Gesù vennero emesse da un solo Spirito, da una sola fonte? Questo filmato te lo dirà. Fonte: La Chiesa di Dio Onnipotente

Amadeus racconta il giorno del matrimonio in Chiesa con Giovanna Civitillo

Amadeus racconta il giorno del matrimonio in Chiesa con Giovanna Civitillo

Amadeus in un’intervista rilasciata al settimanale “Oggi “racconta il giorno del suo matrimonio religioso con Giovanna Civitillo, avvenuto nei giorni scorsi in una chiesetta di Roma. La coppia si era unita civilmente già 10 anni fa. Il conduttore ha detto: ”Ricorderemo questo giorno per tutta la nostra vita, sarà l’immagine perfetta a cui tornare con la mente nel tempo perché il nostro sogno si è finalmente realizzato: siamo credenti e solo adesso ci [...]

Video cristiano - "I 'ricognitori' della comunità" Il PCC tenta di catturare ogni singolo cristiano

Video cristiano - "I 'ricognitori' della comunità" Il PCC tenta di catturare ogni singolo cristiano

https://www.youtube.com/watch?time_continue=1&v=aWpkc8o4n2o Video cristiano - "I 'ricognitori' della comunità" Il PCC tenta di catturare ogni singolo cristiano Il Partito Comunista Cinese, per eliminare la fede religiosa, utilizza comitati di quartiere e di villaggio e varie persone a caso per sorvegliare attentamente i cristiani, e ha creato un sistema di "ricompense per le denunce" nel tentativo di catturare ogni singolo cristiano. Il Breve sketch I [...]

Soltanto coloro che conoscono Dio possono renderGli testimonianza

Soltanto coloro che conoscono Dio possono renderGli testimonianza

Soltanto coloro che conoscono Dio possono renderGli testimonianza Credere in Dio e conoscerLo è una legge del cielo e un principio della terra, e oggi, in un’epoca in cui Dio incarnato compie personalmente la Sua opera, è un momento particolarmente buono per conoscerLo. La soddisfazione di Dio si realizza sul fondamento della comprensione della Sua volontà, e per comprendere la Sua volontà è necessario conoscere Dio. Questa conoscenza di Dio è la visione [...]

Matteo 7?24 – 25 – Lettura del giorno

Perciò chiunque ode queste mie parole e le mette in pratica sarà paragonato ad un uomo avveduto che ha edificata la sua casa sopra la roccia. E la pioggia è caduta, e son venuti i torrenti, e i venti hanno soffiato e hanno investito quella casa; ma ella non è caduta, perché era fondata sulla roccia. Riflessioni sul versetto di oggi… In questo versetto, il Signore Gesù ci insegna che, una volta ascoltiamo le parole del Signore, dobbiamo metterle in [...]

IL CONTRARIO

E alquanto inappropriato, indossare l'anima come un utensile, attribuirla quasi al caso, agli errori, che comunque dissemino, digitando di fretta sulla tastiera. I lettori mi perdoneranno, ma non bado alla perfezione, alla forma smagliante, ma vado diretto al mio requiem, alla funzione che svolgo, di amabile testardo, amante dell'istinto, di tutto ciò che concerne la psiche. Quindi, e assai rarefatto, macchiare l'anima di tali accezioni, pur d [...]

Parola di vita - Come conoscere l’indole di Dio e il risultato della Sua opera Parte 1

Parola di vita - Come conoscere l’indole di Dio e il risultato della Sua opera Parte 1

https://www.youtube.com/watch?time_continue=2&v=jhBzRNAQ5iI Parola di vita - Come conoscere l’indole di Dio e il risultato della Sua opera Parte 1 Le parole di Dio in questo video provengono dal libro “La Parola appare nella carne”. Il contenuto di questo video: Il peso dell’esito finale nel cuore degli esseri umani Le convinzioni degli esseri umani non possono sostituire la verità Vi sono molte opinioni riguardanti il criterio con cui Dio [...]

"Aspettando" - Come possiamo distinguere la voce di Dio (1) (Spezzone 5/7)

"Aspettando" - Come possiamo distinguere la voce di Dio (1) (Spezzone 5/7)

https://www.youtube.com/watch?v=q3OFF0UfL1s "Aspettando" - Come possiamo distinguere la voce di Dio (1) (Spezzone 5/7) "Chi ha orecchio ascolti ciò che lo Spirito dice alle chiese" (Apocalisse 2: 7). Hai sentito lo Spirito Santo parlare alle chiese? Le parole dette da Dio Onnipotente e dal Signore Gesù vennero emesse da un solo Spirito, da una sola fonte? Questo filmato te lo dirà. Fonte: La Chiesa di Dio Onnipotente

Giobbe 1:5 – Lettura del giorno

Giobbe 1:5 – Lettura del giorno E quando la serie dei giorni di convito era finita Giobbe li faceva venire per purificarli; si levava di buon mattino, e offriva un olocausto per ciascun d’essi, perché diceva: “Può darsi che i miei figliuoli abbian peccato ed abbiano rinnegato Iddio in cuor loro”. E Giobbe faceva sempre così. – Giobbe 1:5 Riflessioni sul versetto di oggi… Giobbe non solo temeva Dio e rifuggiva il male, ma spesso offriva [...]

&id=HPN_Eresia+Donatista_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Scisma{{}}donatista" alt="" style="display:none;"/> ?>