Ernesto Galli

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Alessandra Amoroso
In rilievo

Alessandra Amoroso

Ernesto Galli

La scheda: Ernesto Galli

Ernesto Galli (Venezia, 25 luglio 1945) è un ex allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo portiere.
Trascorse la parte più importante della carriera tra Brescia e L.R. Vicenza, ma il suo lancio nella massima serie lo deve alla SPAL che, attraverso il suo presidente Paolo Mazza, lo fece esordire poco più che ventenne in Serie A.


Ernesto Galli:
Galli (a destra) dell'Udinese, assieme all'attaccante Rossi del Perugia – ex compagni al L.R. Vicenza –, nel corso della stagione 1979-1980.
Nazionalità: Italia
Calcio:
Ruolo: Allenatore (ex portiere)
Ritirato: 1981 - giocatore 1989 - allenatore
Carriera:
Giovanili:
Udinese
Squadre di club1:
1964-1966Udinese48 (-39)
1966-1967SPAL15 (-14)
1967-1974Brescia166 (-140)
1974-1975Cesena17 (-20)
1975-1979Lanerossi Vicenza133 (-134)
1979-1980Udinese20 (-25)
1980-1981Lanerossi Vicenza4 (-6)
Carriera da allenatore:
1987-1988Lanerossi Vicenza
1988-1989Lanerossi Vicenza
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato. Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 4 agosto 2007
Modifica dati su Wikidata · Manuale

LA LOGICA INSUFFICIENTE DI GALLI DELLA LOGGIA

Ernesto Galli della Loggia impreca(1) contro “la Destra” (anche il M5s è “Destra”?) becera e incolta che vorrebbe ad ogni costo fermare il flusso degli immigranti clandestini. La denominazione va spiegata. Immigranti quei poveracci lo sono perché intendono rimanere in Italia. O anche andare in un altro Paese europeo, ma certo non intendono tornare a casa loro. Clandestini lo sono perché non entrano passando la frontiera con un passaporto in mano. Né [...]

Ernesto Galli della Loggia e l'Unione europea...ho una domanda

Ho peró una domanda: ma allora lo stesso discorso varrebbe per l'Italia e per tutti gli statarelli precursori dalla caduta dell'impero romano in poi...che erano cosi differenti tra loro...oppure per la Germania stessa di altri tempi? Dov'è la differenza? peró, questa riflessione di Galli Della Loggia meriterebbe davvero una bella ed ampia discussione...   dal Corsera on line del 25 luglio 2012 Almeno un merito alla crisi economica che oggi squassa l’Unione [...]

Ernesto Galli Della Loggia,Un disperato qualunquismo

Ernesto Galli Della Loggia,Un disperato qualunquismo

dal corriere della sera DITE LA VERITA' AL PAESE Un disperato qualunquismo Non vanno bene le cose per l'Italia. Prima che ce lo dicano le statistiche - comunicandoci per esempio un dato lugubre: che nel 2010 il reddito pro capite degli italiani sarà in termini reali inferiore a quello del 2000 - ce lo dice una sensazione che ormai sta dentro ciascuno di noi e ogni giorno si rafforza. Basta che ci guardiamo intorno per scorgere un panorama sconfortante: abbiamo un [...]

Paolo Mieli, L’Italia impossibile di Giuseppe Mazzini

Paolo Mieli, L’Italia impossibile di Giuseppe Mazzini

' L’Italia impossibile di Giuseppe Mazzini redazione on March 16, 2010 di Paolo Mieli fonte Corriere della sera Giuseppe Mazzini morì il 10 marzo del 1872 senza essersi riconciliato con quello Stato italiano che grazie (anche o, forse, soprattutto) a lui era nato undici anni prima. Il giorno successivo, l' 11 marzo, la Camera approvò all' unanimità un ordine del giorno di cordoglio ma nessun parlamentare poté prendere la parola nel timore che qualche frase [...]

Un paese bloccato.  Di chi è la responsabilità? di Antonio Rapisarda

Un paese bloccato. Di chi è la responsabilità? di Antonio Rapisarda

La battuta conclusiva di un operaio della Fiom in diretta a In mezz’oraper parlare del caso Fiat è di una lucidità che stona davvero con il clima confuso di questi giorni: «Il problema in Italia è che un amministratore delegato non può decidere la politica industriale di tutto il paese. E questo sa perché accade? Perché c’è il vuoto nel governo». Lo stesso concetto lo ripete da tempo anche Confindustria, in un parallelo inquietante che accomuna per [...]

Ernesto Galli Della Loggia, Memoria e attualità

Ernesto Galli Della Loggia, Memoria e attualità

    MEMORIA E ATTUALITÀ - LE RAGIONI DI UN DIBATTITO PROPOSTO NEGLI INCONTRI DELLA FONDAZIONE CORRIERE DELLA SERA Italia: i contorni di un’identità Il paradosso di un Paese diviso sull’Unità che lo ha fatto grande 150 ANNI Le iniziative della Fondazione Corriere della Sera 10 INCONTRI Programma e relatori Le attuali celebrazioni dell’anniversario dell’Unità stanno confermando un carattere particolare e se si vuole bizzarro della nostra vita pubblica: [...]

Rivoluzione sulle ceneri: gli ex An senza paracadute?

Rivoluzione sulle ceneri: gli ex An senza paracadute?

Più che un “lifting”, sarà una vera e propria rivoluzione copernicana sulle macerie del Pdl. Teste non ne cadranno, per adesso, ma andrà definitivamente al macero la logica delle “quote”, lasciando forse senza paracadute soprattutto gli ex An. I bene informati raccontano infatti di un Cav inquieto, irritato, pronto a cancellare quella ripartizione della prima ora, quel 70-30 tra ex forzisti ed aennini nell’assegnazione degli incarichi e delle [...]

Ernesto Galli Della Loggia,La solitudine dei numeri due

Ernesto Galli Della Loggia,La solitudine dei numeri due

dal CORRIERE DELLA SERA PD, IL PARTITO CHE MANGIA I SUOI LEADER La solitudine dei numeri due C’è un solo, vero vantaggio s t r a t e g i c o che la destra italiana ha sulla sinistra. La destra ha un capo, la sinistra no. Specie quando si tratta di votare, di scegliere un futuro presidente del Consiglio questo si rivela un vantaggio decisivo. Il candidato della destra è il suo capo effettivo, conosciuto e riconosciuto come tale. Il candidato della sinistra, [...]

E.Galli Della Loggia, Un Paese senza politica

E.Galli Della Loggia, Un Paese senza politica

DAL CORRIERE DELLA SERA Un Paese senza politica Quale sia davvero lo spirito del Paese dubito che possano dircelo i sondaggi. Meglio ascoltare se stessi e dare retta a quello che si avverte dentro e specialmente intorno a noi. C’è una sensazione che domina su tutte le altre, se non sbaglio: la sensazione che sono finiti i tempi felici. Fino a qualche tempo fa il Paese, pur con tutte le sue contraddizioni, appariva comunque orientato ad una visione positiva del [...]

Marco Travaglio, Stefano Feltri,una classe dirigente disastrosa

Marco Travaglio, Stefano Feltri,una classe dirigente disastrosa

DA il fatto quotidiano   BANCOR | Stefano Feltri Perché abbiamo una classe dirigente disastrosa Qualche dubbio sull'ultimo libro di Ernesto Galli della Loggia: ma davvero Berlusconi ha salvato la democrazia italiana? Anche l'autore non sembra esserne così sicuro. Se c'è una cosa su cui sono tutti d'accordo, quelli che vogliono vietare le intercettazioni telefoniche e quelli che scenderanno in piazza per difenderle, è che dalle telefonate della “Cricca” [...]

FOTO: Ernesto Galli

Galli in azione al L.R. Vicenza

Galli in azione al L.R. Vicenza

Alessandro Gnocchi,Galli della Loggia spiega il fenomeno Berlusconi

Alessandro Gnocchi,Galli della Loggia spiega il fenomeno Berlusconi

da IL GIORNALE Galli della Loggia spiega il fenomeno Berlusconi di Alessandro Gnocchi «Nell’Europa di oggi è più facile, in generale, parlare di Hitler che di Berlusconi: i rischi sono assai minori». Con questa battuta si apre il terzo capitolo di Tre giorni nella storia d’Italia (il Mulino, pagg. 162, euro 10) di Ernesto Galli della Loggia. Spiega il professore di Storia contemporanea all’Istituto italiano di scienze umane a Firenze: «Nessuno - ad [...]

Galli è caduto dalla Loggia

Galli è caduto dalla Loggia

GIUSTIZIA&IMPUNITÀ | Marco Travaglio Galli è caduto dalla Loggia 19 maggio 2010 A furia di associare Tangentopoli ai magistrati che l’hanno scoperta anziché alle tangenti che l’hanno causata, gli intellettuali “liberali” sono un po’ a corto di argomenti sulla nuova Tangentopoli. Sabato, sul Pompiere della Sera, Ernesto Galli della Loggia si è prodotto in un collage di pensierini che farebbero arrossire uno scolaretto di prima elementare. Premessa: [...]

I due volti dei "cortigiani"

I due volti dei "cortigiani"

Proseguiamo idealmente il percorso di ieri, passando  ad osservare i comportamenti di chi influisce sugli umori e sulle scelte (oneste o meno) del cittadino medio (l’abbiamo chiamato ieri “la bestia all’ingrasso”). L’articolo è firmato Massimo Fini,  è abbastanza  lunghetto, ma secondo me vale la pena di scorrerlo fino in fondo. Buona lettura, Giorgio. Hanno avallato per anni lodi e leggi ad personam e ora dicono: "Sta per saltare il tappo" di [...]

Pandemia di "escort" in Italia

Pandemia di "escort" in Italia

P R O L O G O   Fino a circa un anno fa, ben pochi italiani, fatta eccezione per studenti di classi superiori ed universitari, insegnati d’inglese, manager ed imprenditori-esportatori, giornalisti, persone di cultura, politici e portaborse, conoscevano il significato plurimo della parola inglese “escort”. Gli altri cittadini, al massimo, intendevano una scorta militare o di polizia pubblica/privata, per esempio ai furgoni portavalori o di guardia [...]

Libera Cronaca del 20.1.2010

    La Libera Cronaca                             Addì, 20 gennaio 2010   Riunione sui cimiteri a Terrinca:  l’opposizione c’era, la maggioranza no Stazzema -   Il consigliere comunale di Luce a Stazzema, Baldino Stagi,  ci invia questo sunto in relazione alla riunione che si è svolta  lunedì sera  a Terrinca, presso il Circolo Le Tanacce, avente per oggetto  il rinnovo del canone delle concessioni  cimiteriali perpetue  ante [...]

Card. Ruini: in Italia, “auto-referenzialità del mondo cattolico”

Il porporato parla del volume “Confini” frutto di un dialogo con Galli della Loggia ROMA, giovedì, 15 ottobre 2009 (ZENIT.org).- In Italia si assiste o si è assistito a “una certa auto-referenzialità del mondo cattolico”, nel senso di una scarsa attitudine “a confrontarsi sul serio, specialmente in certi passi della sua storia moderna, con il mondo a lui esterno”. E' quanto ha affermato il Cardinale Camillo Ruini, Presidente del comitato “Progetto [...]

Via dalla scuola i prof che fanno politica

Via dalla scuola i prof che fanno politica

  INTERVISTA AL MINISTRO. Gelmini: «Ci sono docenti e dirigenti che non applicano la riforma. Dal prossimo anno solo 30% di immigrati per classe»   // //--> // //--> // //--> // //--> ROMA — «Ci sono alcuni dirigenti scolastici e insegnanti, una minoran­za, che disattendono l’attuazione del­le riforme». In che senso disattendo­no? «Ad esempio vogliono mantenere il modulo anche se il modulo è stato abolito con il passaggio al maestro unico [...]

Scambio epistolare tra un giovane leghista ed Ernesto Galli della Loggia

Il Corriere della Sera ha pubblicato oggi l'opinione di un giovane leghista che afferma come: - l'unità d'Italia sia più una conquista che una liberazione - il Fascismo abbia esasperato una romanità tutt'altro che sentita - la prima Repubblica sia presto degenerata - la seconda Repubblica sia costellata di partiti e movimenti senza anima e camaleontici - la sua personale vicenda familiare rifletta fastidiose ineguaglianze - l'esterofilia acritica porterà [...]

Ernesto Galli Della Loggia, La politica cancellata

Ernesto Galli Della Loggia, La politica cancellata

LA POLITICA CANCELLATA • da Corriere della Sera del 25 giugno 2009, pag. 1 di Ernesto Galli Della Loggia Le accuse che si rovesciano in questi giorni sul presidente del Consiglio, le si condivida più o meno, sono la riprova definitiva del grado estremo di personalizzazione che la politica ha raggiunto oggi in Italia: una riprova che, alquanto paradossalmente, stanno offrendo proprio coloro che fino a ieri additavano la suddetta personalizzazione come [...]

Guido Crainz, La sinistra in Italia

da Repubblica 18.4.09 La sinistra in Italia di Guido Crainz Il libro di Aldo Schiavone, L´Italia contesa (ed. Laterza) e la discussione che ne è seguita fra l´autore ed Ernesto Galli della Loggia sollevano molto utilmente alcuni problemi decisivi. In primo luogo, che rapporto c´è fra l´Italia che si è delineata dall´inizio degli anni novanta e la storia precedente della Repubblica ?In altri termini: lo snodo centrale si colloca fra la caduta del muro di [...]

&id=HPN_Ernesto+Galli_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Ernesto{{}}Galli" alt="" style="display:none;"/> ?>