Esoteristi italiani

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Music
In rilievo

Music

In questa categoria: Aldo Bargero

Aldo Bargero (Charlottenburg, 23 aprile 1924 – Milano, 15 marzo 1987) è stato un...

Arturo Onofri

«Dal nero d'una finestrella ammuffita di secoli, da cui spiove un fresco chiarore ...

Bent Parodi

Bent (Benedetto) Parodi di Belsito (Copenaghen, 7 marzo 1943 – Palermo, 16 dicemb...

Casimiro Piccolo

Casimiro Piccolo di Calanovella (Palermo, 26 maggio 1894 – Capo d'Orlando, 4 dice...

Domenico Rudatis

Domenico Rudatis (Venezia, 11 gennaio 1898 – New York, 17 luglio 1994) è stato u...

Emilio Servadio

Emilio Servadio (Sestri Ponente, 14 agosto 1904 – Roma, 18 gennaio 1995) è stato...

DATI CHIARI SULL'ARCELORMITTAL

Credo di essere in grado di chiarire un po’ tutto sul problema dell’ArcelorMittal ex Ilva. Non perché io sia chiaroveggente, ma perché l’Ansa ha fornito tutti i dati essenziali. E poiché l’articolo può risultare lungo e complesso, comincio dalla conclusione, rinviando a dopo la dimostrazione dei singoli punti. L’ArcelorMittal ha da tempo tutto l’interesse a lasciare Taranto, perché – a quanto ho letto - ci perde due milioni di euro al giorno. [...]

Ex ILVA, un'altra Taranto è possibile

Di Elena Grandi portavoce dei VerdiDal suo blog su Il Fatto QuotidianoE se avessimo ragione noi, i Verdi, un piccolo partito che da anni chiede la conversione dell’ex Ilva circondato da un mare d’indifferenza e ostilità?E se avesse ragione Angelo Bonelli che si batte da tempo per trasformare la fabbrica della morte e mettere in campo un percorso di riconversione ecologica?E se avessero ragione tutti quelli, e noi tra quelli, che predicano che tra la borsa [...]

ARCELOR-MITTAL VISTA DA UN PRAGMATICO

Non sono un sindacalista, non sono di sinistra, e non sono abituato a piangere sulla sorte dei poveri operai sfruttati dal panciuto e nullafacente capitalista. Tuttavia ho accolto con una sincera stretta al cuore, anzi con autentico scoramento la notizia dell’abbandono della Arcelor-Mittal. La possibilità che la fabbrica torni allo Stato è assolutamente ferale. Infatti significa che costerà ai contribuenti italiani un fottio di soldi, solo per tenerla aperta e [...]

ILVA! Il delitto perfetto del M5s. IN QUESTE COSE !BISOGNA AMMETTERLO SONO MAESTRI.MA RIMANGONO IGNORANTI.

ILVA! Il delitto perfetto del M5s. IN QUESTE COSE !BISOGNA AMMETTERLO SONO MAESTRI.MA RIMANGONO IGNORANTI.

Il delitto perfetto del M5s. Taranto addio, ArcelorMittal lascia l'ex Ilva.Il gruppo indiano annuncia la decisione di rescindere i contratti. Tra le motivazioni la scelta di eliminare la protezione legale per i manager della società. Fonti del governo: “Non consentiremo la chiusura dello stabilimento” La bomba, alla fine, è scoppiata nelle mani di Stefano Patuanelli. Il ministro dello Sviluppo economico l'aveva ricevuta dal predecessore, nonché compagno di [...]

Quando i migranti eravamo noi: 20 milioni di Italiani alla ricerca di una vita migliore. Tanti viaggi finiti in tragedia e barconi respinti dai porti anche a cannonate.

Quando i migranti eravamo noi: 20 milioni di Italiani alla ricerca di una vita migliore. Tanti viaggi finiti in tragedia e barconi respinti dai porti anche a cannonate.

      .   seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping   .     Quando i migranti eravamo noi: 20 milioni di Italiani alla ricerca di una vita migliore. Tanti viaggi finiti in tragedia e barconi respinti dai porti anche a cannonate. Da Il Memoriale   Navi di emigranti Italiani respinte dai porti Tra il 1860 e il 1910 sono state registrate più di 20 milioni di partenze dall'Italia nella ricerca di una vita migliore. Un numero impressionante se si [...]

Mario Draghi lascia la Bce dopo 8 anni: cosa accadrà ora

Mario Draghi lascia la Bce dopo 8 anni: cosa accadrà ora

Correva l’anno 2012 e l’Italia si vantava di tre Super Mario: Mario Monti, Mario Draghi e Mario Balotelli. Il primo, fu incaricato da Borse, Ue e Lobby a mettere in ordine i conti pubblici anche al costo di praticare una autentica macelleria sociale. Come stava accadendo in Grecia. Il secondo, divenne presidente della Banca centrale europea nel 2011, in un momento delicatissimo per la moneta unica europea e per l’Unione tutta. Minata dalla situazione [...]

Financial Times: «Giuseppe Conte collegato a fondi di investimento del Vaticano sotto indagine»

Financial Times: «Giuseppe Conte collegato a fondi di investimento del Vaticano sotto indagine»

«Un fondo di investimento sostenuto dal Vaticano al centro di un'indagine sulla corruzione finanziaria era alla base di un gruppo di investitori che assunse Giuseppe Conte - ora primo ministro italiano - per lavorare su un accordo perseguito poche settimane prima che assumesse la carica». Lo scrive il 'Financial Times'. «Il collegamento con Conte - prosegue l'articolo - rivelato in documenti esaminati dal Financial Times, probabilmente attirerà un ulteriore [...]

AGLI ITALIANI PIACE LA PAURA,CHE NASCE O CAUSATA DAL IGNORANZA ITALICA.E LO SCIACALLO NE PROFITTA ED ECCO La fabbrica della paura.

AGLI ITALIANI PIACE LA PAURA,CHE NASCE O CAUSATA DAL IGNORANZA ITALICA.E LO SCIACALLO NE PROFITTA ED ECCO La fabbrica della paura.

Nel giro di pochi anni Matteo Salvini ha trasformato un partito antimeridionale e secessionista come la Lega in un movimento sovranista. Nello stesso periodo, l’ex ministro dell’Interno ha iniziato a ostentare simboli religiosi in pubblico e sui social, posizionando il suo partito sulla difesa delle radici cristiane. C’è un filo nero che collega la metamorfosi leghista allo scandalo del Metropol di Mosca in cui sono rimasti impigliati Matteo Salvini (seppur [...]

Dell'essere alla frutta o al grappino

Dell'essere alla frutta o al grappino

Quel che accadeva durante lo s-governo di Renzi e Alfano. E, oggi, il fiorentino furioso ci rifila l'Italia viva. Ma che tristezza la politica di questo paese!23 ottobre 2016  A dicembreSono alla frutta. E lanciano proclami che neanche il peggior imbonitore su piazza azzarderebbe - e si spingono fino a minacciare l'Europa di trovare morte certa sul vallo Adriano della legge di bilancio italica che fa acqua da tutte le parti: dagli stanziamenti per i migranti in [...]

Facciamo quattro conti: da quando c’è l’Euro, ogni Tedesco ha guadagnato 23mila euro, ogni italiano ne ha persi 74mila...!

Facciamo quattro conti: da quando c’è l’Euro, ogni Tedesco ha guadagnato 23mila euro, ogni italiano ne ha persi 74mila...!

        .   seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping   .     Facciamo quattro conti: da quando c’è l’Euro, ogni Tedesco ha guadagnato 23mila euro, ogni italiano ne ha persi 74mila...! Con l’euro ogni tedesco ha guadagnato 23mila euro, ogni italiano ne ha persi 74mila” “Guadagneremo come un giorno in più, lavorando un giorno in meno”. A vent’anni da quella affermazione i dati smentiscono platealmente Romano Prodi. A questo punto la [...]

Su contanti e Quota 100 Di Maio e Renzi pronti a dare battaglia in Parlamento

Su contanti e Quota 100 Di Maio e Renzi pronti a dare battaglia in Parlamento

M5S insiste per il carcere agli evasori, Italia viva annuncia emendamenti. La mediazione trovata nella notte tra martedì 15 e mercoledì 16 ottobre sul tetto al contante a 2mila euro nel 2020 ha stemperato soltanto in apparenza le tensioni sia da parte del M5s sia da parte dei renziani. Perché la battaglia rischia di riaprirsi in Parlamento. Tra gli eletti M5S, che già due giorni fa avevano espresso le loro perplessità ai vertici, serpeggia la speranza [...]

Vecchie glorie e fuochi fatui

Vecchie glorie e fuochi fatui

 15 ottobre 2018 · Le glorie del 'vecio Leon'Vista con gli occhi dell'esule Venezia è proprio quella 'bella città' pubblicizzata nelle agenzie di viaggio dell'intero pianeta, città sull'acqua, sospesa nella magia delle sue apparizioni (vado bene per un dèpliant?) - e si capisce la pulsione irresistibile - la macchina fotografica come protesi e gridolini di ammirazione -, e faccio spazio in vaporetto sorridendo a quei turisti in fregola di clic fotografici [...]

Nuove assunzioni: Poste Italiane cerca laureati. Scadenza bando il 19 ottobre

Nuove assunzioni: Poste Italiane cerca laureati. Scadenza bando il 19 ottobre

Poste Italiane assume personale Selezioni a fine ottobre. Domande entro il 19 del mese. Continua la campagna di selezione di Poste Italiane che ricerca laureati in materie economiche. La selezione avverrà attraverso quattro giornate di colloqui con le Risorse umane di Poste Italiane che si svolgeranno a Milano dal 22 al 25 ottobre. Poste Italiane continua così ad investire sul capitale [...]

L'AMORE DI DE BENEDETTI PER REPUBBLICA Disposto a ricomprarsela pur di non lasciarla finire in mano a terzi.

L'AMORE DI DE BENEDETTI PER REPUBBLICA Disposto a ricomprarsela pur di non lasciarla finire in mano a terzi.

Non tutto è chiaro in quel che sta avvenendo all’interno della famiglia De Benedetti. Ci sono state discussioni sull’andamento del gruppo editoriale Repubblica-Espresso, di cui essa è proprietaria. Con l’Ingegnere che lamenta una certa trascuratezza contro il declino. Le discussioni non approdano a nulla. E venerdì scorso scoppia la bomba: l’Ingegnere propone di ricomprarsi il gruppo editoriale, personalmente. Offre, di fatto, circa 40 milioni per il 30 [...]

“Belli insieme” Banca d'Italia e Fondo outsider. Arte come Responsabilità sociale

“Belli insieme” Banca d'Italia e Fondo outsider. Arte come Responsabilità sociale

 “Arte brut, punte secche, tempere, incisioni, pennellate vigorose”. Arte come Responsabilità sociale. La Banca d'Italia in 120 anni di storia ha tra i tesori messi da parte non solo libri e monete ma anche arte e quadri acquistati. I primi fondi di opere degli anni 50 e 60 sono stati esposti a Frascati, in un una Mostra che replicata a Latina, Bari e Palermo, ha visto l'affluenza di oltre centomila visitatori. Questo indirizzo di apertura dell'Istituto [...]

L’errore di Renzi che il Governo deve evitare

L’errore di Renzi che il Governo deve evitare

Si sta parlando molto in questi giorni di taglio del cuneo fiscale, anche se non c’è accordo su modalità attuative e cifre da stanziare Siccome siamo tutti economisti e fiscalisti, lo hanno chiamato “taglio del cuneo fiscale“. Che è un po’ come chiamare “frutto di colore paglierino e dalle dimensioni cilindriche ricurve” la comune e semplice banana. Sì perché la prima cosa che colpisce nell’accanito dibattito che è in corso in questi giorni sui [...]

Rinus Verhagen: Fed Report e il crollo di 1000 banche in tutto il mondo

 Rinus Verhagen: Fed Report e il crollo di 1000 banche in tutto il mondo, 28/09/2019.https://operationdisclosure1.blogspot.com/2019/09/fed-repo-and-collapse-of-1000-banks.htmlDi cui la maggior parte in Europa, ora ci sono solo 884 organizzazioni bancarie in tutto il mondo, vedere i 12 portali che sono coinvolti nella definizione della NWO: https://operationdisclosure.blogspot.com /2019/02/rinus-verhagen-12-portals-conspiracy.html È chiaro che queste non [...]

Renzi e quell'aereo pagato ventisei volte

Renzi e quell'aereo pagato ventisei volte

      . . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . . Renzi e quell'aereo pagato ventisei volte Renzi e quell'aereo pagato ventisei volte. L'Air Force di Renzi, l'Airbus fortemente voluto da Matteo Renzi, dal valore di 6,4 milioni di euro è costato ai coglioni Italiani 168 mln di euro. Insomma, 26 volte il suo prezzo di mercato! Centosessantotto milioni di euro, spalmati in otto anni. E' questo il costo, ventisei volte superiore rispetto il suo [...]

Renzi attacca la Manovra: «Spiccioli per il cuneo fiscale»

Renzi attacca la Manovra: «Spiccioli per il cuneo fiscale»

Il leader di Italia viva in una lettera al Corsera propone la sua ricetta per la Finanziaria: «Spendere meno per beni e servizi, rimodulare il debito». Per tornare a crescere «dopo la devastante fase negativa del governo populista», Italia viva pensa che la vera priorità sia sbloccare il pacchetto da 36 miliardi di euro di investimenti pubblici tenuto fermo dai lacci della burocrazia e dell’inconcludenza politica. Lo dice Matteo Renzi, fondatore e [...]

Da Boeri a Puglisi: gli economisti critici verso la manovra

Da Boeri a Puglisi: gli economisti critici verso la manovra

L'ex presidente dell'Inps boccia la Nadef: «Crea debito e danneggia i giovani». Meno duro Cottarelli, che però avverte: «Continua la politica di rinvio nel risanamento dei conti». Le voci dei tecnici. All’indomani della presentazione della Nota di aggiornamento al Def (Nadef) si levano critiche eccellenti alla manovra finanziaria che si prospetta all’orizzonte. Secondo l’ex presidente dell’Inps Tito Boeri, intervistato da Repubblica, lo stop [...]

&id=HPN_Esoteristi+italiani_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Categoria:Esoteristi{{}}italiani" alt="" style="display:none;"/> ?>