Esperanto

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Salemi
In rilievo

Salemi

La scheda: Esperanto

da 100.000 a 3 milioni
tra i due e i tre milioni
da 500.000 a 2 milioni
(soprattutto come seconda lingua)
L'esperanto è una lingua pianificata sviluppata tra il 1872 e il 1887 dall'oftalmologo polacco di origini ebraiche Ludwik Lejzer Zamenhof, ed è di gran lunga la più conosciuta e utilizzata tra le lingue ausiliarie internazionali (LAI). Presentata nel Primo Libro (Unua Libro - Varsavia, 1887) come Lingvo Internacia ("lingua internazionale"), prese in seguito il nome esperanto (...

Vladimir V. Filippov

Vladimir V. Filippov

       poco tempo e troppe cose da dire (se potessi)

esperanto

Un tempo negli anni 60- 70 circolava voce che nel 2000 avremmo parlato una nuova lingua l'esperanto definita la lingua del futuro una lingua in cui i popoli potevano parlarsi tra loro senza alcuna bariera comprendendosi perfettamente che fine ha fatto quel progetto "Ricordo, proprio ai primi anni sessanta, il vecchio maestro delle elementari ci parlava di “esperanto” ed avendo lui frequentato un corso di aggiornamento, ci faceva alcuni semplici esempi di [...]

Rispondi

IL FONDAMENTO DIVINO DELLA FUTUWA SECONDO IBN ARABI

IL FONDAMENTO DIVINO DELLA FUTUWA SECONDO IBN ARABI

di Denis Gril La futuwwa designa innanzi tutto in arabo la qualità di fata: uomo giovane o uomo in forza dell’età, generoso e pronto a fare dono di se stesso, virtù cavalleresca per eccellenza. Successivamente, intorno al 3°/9° secolo, al momento in cui nell’Islam le differenti forme del sapere e di appartenenza comunitaria si definiscono, la futuwwa ricopre delle realtà complementari. Una, più visibile sul piano sociale in Iran e nel Vicino Oriente, [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

E IL CONTROGIRO HA SEMPRE IL SUO FASCINO BASATO SU 3 ELEMENTI FONDAMENTALI:SCELTA DEI PERCORSI, SICUREZZA E GRATIFICAZIONE

E IL CONTROGIRO HA SEMPRE IL SUO FASCINO BASATO SU 3 ELEMENTI FONDAMENTALI:SCELTA DEI PERCORSI, SICUREZZA E GRATIFICAZIONE

Sinceramente a detta di tanti, si palesava una debacle partecipativa vista la vicinanza di altre manifestazioni, inserite o meno forzatamente nel tempo e non calendarizzate ad inizio stagione, come forse succederà sabato. Possiamo solo ringraziare la partecipazione che ha toccato quasi le 3 centurie(287 per l'esattezza) e che pur sapendo di affrontare un percorso molto nervoso, hanno dato lustro al Trofeo Gallo Verde. Alle 14 puntuali dopo un breve ricordo a Don [...]

Esperanto per l'Unione Europea

Gruppo Esperanto-Tigullio   PER UNA POLITICA LINGUISTICA DEMOCRATICA   L’Unione Europea deve portare avanti iniziative e politiche linguistiche tali da permettere la partecipazione alla vita politica, economica e sociale da parte di tutti i cittadini senza discriminazioni. Il Vecchio Continente avrà davvero benefici dall’anglificazione verso cui puntano le istituzioni europee? Rinunciando alla propria lingua, (come già iniziano a fare alcune università [...]

L'Esperanto è...

Gruppo Esperanto-Tigullio Lo spot "Esperanto estas..." pubblicato nella rubrica settimanale di Rai Parlamento.  ...una lingua viva, diffusa in tutti i continenti. Centinaia di migliaia di persone lo usano oggi quotidianamente nelle più svariate occasioni e attraverso tutti i mezzi di comunicazione Opere di ogni genere vengono prodotte in Esperanto. Anche su internet è possibile trovare libri, canzoni e filmati in Esperanto.   ...una lingua in grado di [...]

Esperanto en la liguria

Gruppo Esperanto-Tigullio ‘Na léngoa pianificâ. L’Esperànto o l’é ‘na léngoa pianificâ, internaçionâle, aoxiliâre. Pianificâ (definiçión che a vêgne preferîa a artifiçiâle) perché o l’é stæto concepîo in sce-a bâze de ‘na série de régole raçionâli pensæ pe façilitâ o seu aprendiménto e a poscibilitæ de parlâlo. Internaçionâle, da ‘na pàrte, perché o seu vocabolâio o l’é recavòu da réixe lescicâli prezénti in [...]

Esperanto perchè?

Gruppo Esperanto-Tigullio La lingua internazionale, comunemente detta Esperanto, è uno strumento efficiente, neutrale e molto economico per la comunicazione internazionale a tutti i livelli. La sua diffusione è significativa in molti paesi del mondo e in continua crescita, tuttavia è fortemente osteggiata, a volte anche con argomenti del tutto falsi. Le ragioni stanno negli enormi interessi legati all'uso e alla imposizione di alcune lingue nazionali, che non [...]

Esperanto -Tigullio

Esperanto -Tigullio

Gruppo Esperanto-Tigullio   Premio: insegnante dell'anno. Premio: instruisto de la jaro. Durante il Congresso Italiano di Esperanto, svoltosi quest'anno a Heraclea-Policoro, il Premio Trombetta (dedicato dalla FEI agli insegnanti che si sono particolarmente distinti nell'insegnamento dell'Esperanto) è stato assegnato a Elisabetta Vilisics Formaggio, presidente del Gruppo Esperanto Tigullio. Dum la ĉijara Itala Kongreso de Esperanto en Heraclea-Policoro, la [...]

Esperanto en la liguria -

Esperanto en la liguria -

  ‘Na léngoa pianificâ. L’Esperànto o l’é ‘na léngoa pianificâ, internaçionâle, aoxiliâre. Pianificâ (definiçión che a vêgne preferîa a artifiçiâle) perché o l’é stæto concepîo in sce-a bâze de ‘na série de régole raçionâli pensæ pe façilitâ o seu aprendiménto e a poscibilitæ de parlâlo. Internaçionâle, da ‘na pàrte, perché o seu vocabolâio o l’é recavòu da réixe lescicâli prezénti in te magioî léngoe [...]

l'esperanto è... -

l'esperanto è... -

Lo spot "Esperanto estas..." pubblicato nella rubrica settimanale di Rai Parlamento.  ...una lingua viva, diffusa in tutti i continenti. Centinaia di migliaia di persone lo usano oggi quotidianamente nelle più svariate occasioni e attraverso tutti i mezzi di comunicazione Opere di ogni genere vengono prodotte in Esperanto. Anche su internet è possibile trovare libri, canzoni e filmati in Esperanto. ...una lingua in grado di esprimere ogni concetto ma che si [...]

Fondamenti teorici della visione Post-Razionalista

Fondamenti teorici della visione Post-Razionalista   di Alfredo Ruiz Direttore dell’Istituto di Terapia Cognitiva di Santiago del Cile   (Documento originale tratto dal sito Internet www.inteco.cl)   Traduzione italiana dalla lingua spagnola di Paolo Coluccia http://digilander.libero.it/paolocoluccia     Che significa post-razionalista? La parola post-razionalista, secondo Guidano, fa riferimento al fatto che nella nostra cultura occidentale stiamo vivendo [...]

Fondamenti teorici della visione Post-Razionalista

Fondamenti teorici della visione Post-Razionalista di Alfredo Ruiz Documento dell’Istituto di Terapia Cognitiva di Santiago del Cile http://www.inteco.cl   (Traduzione dallo spagnolo di Paolo Coluccia)     Lilliput Edizioni via Castrignano de’ Greci 51 73025 MARTANO (LE) ITALIA Tel. 0836 572183 Tel. cell. 0368 419399 e-mail paconet@libero.it http://digilander.libero.it/paolocoluccia           La parola post-razionalista, secondo Guidano, fa riferimento al [...]

Esperanto - Claudio

Esperanto - Claudio

di Guardigli Claudio

Scritture e fondamento Biblico

Scritture e fondamento Biblico

La dottrina della Chiesa sul Purgatorio trova fondamento nella Bibbia, quando questa si sa interpretare correttamente: Il testo 2 Maccabei 12, 43-46 presuppone che esiste una purificazione dopo la morte. (Giuda Maccabeo) effettuò tra i suoi soldati una colletta... al fine che gli si offrisse un sacrificio per il peccato... perché... credevano con fermezza in una preziosa ricompensa per quelli che muoiono in grazia di Dio... offri questo sacrificio per i morti; [...]

&id=HPN_Esperanto_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Esperanto" alt="" style="display:none;"/> ?>