Ettore Gotti Tedeschi

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Alessandra Amoroso
In rilievo

Alessandra Amoroso

La scheda: Gotti Tedeschi

Ettore Gotti Tedeschi (Pontenure, 3 marzo 1945) è un economista e banchiere italiano.
Dal 2009 al 2012 ha ricoperto l'incarico di presidente dell'Istituto per le Opere di Religione.



Ettore Gotti Tedeschi:
Presidente dell'Istituto per le Opere di Religione:
Durata mandato: 23 settembre 2009 – 24 maggio 2012
Predecessore: Angelo Caloia
Successore: Ronaldo Hermann Schmitz (ad interim)

deleted

deleted

deleted

deleted

EVENTI: Gotti Tedeschi

Dal 2009 al 2012 ha ricoperto l'incarico di presidente dell'Istituto per le Opere di Religione.

Dal 2009 al 2013 è stato presidente del fondo F2i, fondo che si occupa di investire in infrastrutture (distribuzione gas, aeroporti, rete banda larga, energie alternative, acqua).

Il 23 settembre 2009 fu nominato presidente dell'Istituto per le Opere di Religione, avviando importanti riforme per la trasparenza.

Nel 1990, tramite la Akros, lavorò al collocamento in borsa della Parmalat di Calisto Tanzi e guidò per lui fra aprile e maggio 1991 le trattative per l'acquisizione di Fedital dalla Federconsorzi, trovando, sempre attraverso l'Akros, le risorse per l'operazione (poi interrotta, a causa del commissariamento della Federconsorzi).

L'8 gennaio 2015 ha reso noto per la prima volta su The Catholic Herald di essere stato estromesso dallo IOR a causa della sua decisione di presentare al Consiglio una proposta che avrebbe completamente cambiato il governo dell'Istituto, dettata dalla sua preoccupazione rispetto al "passo indietro" compiuto dallo IOR in termini di trasparenza con una repentina modifica alla normativa antiriciclaggio nel dicembre 2011.

Nel 1992 lasciò l'Akros per fondare, su richiesta di Emilio Botín, la filiale italiana del gruppo spagnolo Banco Santander, venendo nominato nel 1993 presidente per l'Italia della Finconsumo Banca SpA (poi Santander Consumer Bank SpA), ponendosi alla guida delle attività italiane del gruppo spagnolo Banco Santander.

Il 19 febbraio 2014 il GIP del Tribunale di Roma, accogliendo la richiesta della Procura di Roma, ha archiviato l'inchiesta.

Nel 2005, nell'ambito del processo Parmalat, è stato iscritto, insieme a 71 altri banchieri, nel registro degli indagati, per poi essere prosciolto nel 2007.

Nel 2008 venne chiamato dal cardinale Segretario di Stato Tarcisio Bertone ad occuparsi della gestione finanziaria del Governatorato della Città del Vaticano, i cui bilanci erano in rosso per più di 15 milioni di euro.

Dal 1996 al 2006 è stato docente di Strategia finanziaria all'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, poi di Etica economica all'Università di Torino.

Nel 2007 firmò un manifesto di stampo spiccatamente liberista in 13 punti lanciato da Daniele Capezzone, il quale proponeva un'unica flat tax al 20%, il presidenzialismo sul modello americano o francese, il credito d'imposta per la sanità e la scuola, l'obbligo per l'amministrazione pubblica di pagare i danni arrecati, la pensione a 65 anni per tutti, la detassazione del lavoro straordinario, l'abolizione degli ordini professionali e del valore legale dei titoli di studio.

ETTORE GOTTI TEDESCHI

Ettore Gotti Tedeschi (Pontenure, 3 marzo 1945) è un economista e banchiere italiano. “L'economia è una tecnica, avanzata e sofisticata, ma neutrale, che per essere vantaggiosa per l'uomo deve trovarlo consenziente a considerarsi importante, centrale. Il capitalismo indubbiamente ha fatto molto per l'uomo e può fare ancora molto, ma perché gli uomini non subiscano i condizionamenti del mondo globale, devono esser forti e formati.”Per i primi 12 anni della [...]

GOTTI TEDESCHI E LA CHIESA CHE DEVE ESSERE RICCA

  Lunedì 7 dicembre a Bassano del Grappa l'ex Presidente dello IOR, Ettore Gotti Tedeschi, ha tenuto una conferenza per la locale Scuola di Cultura Cattolica sul tema "La Chiesa può e deve essere povera?". Il video è stato pubblicato oggi su YouTube. Lo segnalo perché Gotti Tedeschi sostiene una tesi che è molto lontana dal magistero di Papa Francesco (ascolta, in particolare, dal minuto 18:50 in avanti). Le riflessioni qui esposte da Gotti Tedeschi mettono [...]

Scandalo Ior, rivoluzione-Bergoglio: dimessi direttore generale e vice. Gotti Tedeschi verso l'archiviazione

Scandalo Ior, rivoluzione-Bergoglio: dimessi direttore generale e vice. Gotti Tedeschi verso l'archiviazione

Articoli correlati Rivoluzione ai vertici dello Ior, si dimettono il ... Vaticano, direttore Ior Cipriani e vice Tulli si s... Ior, Si dimettono il direttore Cipriani e il vice ... Ior: dimessi direttore generale e vice Papa, Von Freyberg assume incarico di presidente d... Scandalo Ior, rivoluzione-Bergoglio: dimessi direttore generale e vice. Gotti Tedeschi verso l'archiviazione Commenta Invia Il direttore generale dello Ior Paolo Cipriani e il suo vice Massimo [...]

Mps: L'accusa sugli ex vertici: «Associazione a delinquere». Gotti Tedeschi in Procura a Siena Monti-bond, il Tar convoca Bankitalia

L'INCHIESTA MONTEPASCHI. Quella «cupola» che orientava il business. Il procuratore: per rispetto dei risparmiatori non verrà diffusa alcuna notizia. Il responsabile di Santander in Italia dovrà essere sentito sulla vendita di Antonveneta a Mps per 9,3 miliardi.// online marketingROMA - Al vertice del Monte dei Paschi di Siena c'era una vera e propria associazione a delinquere. È la convinzione dei pubblici ministeri che hanno fatto scattare questa nuova e [...]

Ior, Gotti Tedeschi ‘spiato’ da un medico. “Disfunzioni psicopatologiche, va cacciato”

I documenti che pubblichiamo in esclusiva oggi sarebbero una buona base per un legal thriller dentro le mura leonine. Nemmeno John Grisham e Dan Brown avevano ipotizzato la seguente scena descritta in una delle lettere: Pietro Lasalvia, “psicoterapeuta e ipnoterapeuta”, come scrive nell’incipit della sua roboante carta intestata (nella quale prosegue vantando le seguenti specializzazioni: “psicoterapia occupazionale; perfezionato in psichiatria di [...]

Fine del mondo 86. Gotti, Formigoni, De Gregorio e bomba di Brindisi

I segni dell’Apocalisse Maya sulle note di una hit di Lino Toffolo.Il sistema industriale perde colpi, la mozione di sfiducia al presidente della Regione Lombardia non passa. Roberto Formigoni resta sul tavolo da gioco della politica e con lui l’onorevole senatore Sergio De Gregorio. Intanto sappiamo che è spuntato il memoriale di Ettore Gotti Tedeschi, ex presidente dello Ior. Il Vaticano trema e noi continuiamo a non sapere per cosa.Sappiamo, invece, di un [...]

22 giugno 1983, Emanuela Orlandi - L'enigma della ragazza con la fascetta sparita nel nulla. Il fratello Pietro: "Mia sorella aveva una sola colpa, quella di essere cittadina vaticana"

22 giugno 1983, Emanuela Orlandi - L'enigma della ragazza con la fascetta sparita nel nulla. Il fratello Pietro: "Mia sorella aveva una sola colpa, quella di essere cittadina vaticana"

      . seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping . .     22 giugno 1983, Emanuela Orlandi - L'enigma della ragazza con la fascetta sparita nel nulla. Il fratello Pietro: "Mia sorella aveva una sola colpa, quella di essere cittadina vaticana"   Pietro Orlandi: “Vi racconto cosa c’è dietro la scomparsa di mia sorella Emanuela” "Mia sorella aveva una sola colpa, quella di essere cittadina vaticana" è l'amara verità di Pietro Orlandi fratello [...]

Jack Kerouac

Per me l'unica gente possibile sono i pazzi, quelli che sono pazzi di vita, pazzi per parlare, pazzi per essere salvati, vogliosi di ogni cosa allo stesso tempo, quelli che mai sbadigliano o dicono un luogo comune, ma bruciano... bruciano... bruciano come favolosi fuochi artificiali color giallo che esplodono come ragni attraverso le stelle e nel mezzo si vede la luce azzurra dello scoppio centrale e tutti fanno oooohh

Quelle frasi orrende di Bersani contro Napolitano

Quelle frasi orrende di Bersani contro Napolitano

L'ex leader del Pd attacca il presidente emerito della Repubblica. Ma farebbe bene a tornare a pettinare le bambole ed evitare critiche verso chi ha dato alla sinistra più di quanto abbia mai dato lui. Pier Luigi Bersani è uno di quei leader della sinistra molto amati e pochissimo votati. Lo ascolti, ti fa simpatia, poi vai a votare e metti la “x” su un partito diverso dal suo. Molte sue trovate sono state divertenti. Il gergo politico che ha [...]

Ecco Il Disco Dal Vivo Che Aspettavamo Da 46 Anni! Neil Young & Stray Gators – Tuscaloosa

Ecco Il Disco Dal Vivo Che Aspettavamo Da 46 Anni! Neil Young & Stray Gators – Tuscaloosa

Neil Young & Stray Gators – Tuscaloosa – Reprise/Warner CD Mentre scrivo queste righe mancano pochissimi giorni all’inizio dell’estate, e come volevasi dimostrare anche questa volta il secondo volume degli archivi di Neil Young non si è visto (se vi ricordate, lo scorso anno il musicista canadese aveva ipotizzato una pubblicazione primaverile). In compenso però il “Bisonte” non manca mai di far filtrare comunque qualcosa dalla sterminata quantità di [...]

Fedez choc: «I soldi non sono tutto. Durante un controllo mi hanno riscontrato un’anomalia…»

Fedez choc: «I soldi non sono tutto. Durante un controllo mi hanno riscontrato un’anomalia…»

La paura di perdere ciò che hai ti fa capire la reale importanza della vita e degli affetti. Fedez, su Instagram, ha deciso di scrivere un lungo post, decisamente diverso da quelli scherzosi e divertenti che il cantante è solito pubblicare per i follower. E lo fa rivelando un fatto molto personale: «Mesi fa, durante una visita di controllo, mi hanno riscontrato una piccola anomalia che avrebbe potuto preannunciare un male più grande, di quelli con cui ci devi [...]

Fedez choc: «I soldi non sono tutto. Durante un controllo mi hanno riscontrato un’anomalia…»

Fedez choc: «I soldi non sono tutto. Durante un controllo mi hanno riscontrato un’anomalia…»

La paura di perdere ciò che hai ti fa capire la reale importanza della vita e degli affetti. Fedez, su Instagram, ha deciso di scrivere un lungo post, decisamente diverso da quelli scherzosi e divertenti che il cantante è solito pubblicare per i follower. E lo fa rivelando un fatto molto personale: «Mesi fa, durante una visita di controllo, mi hanno riscontrato una piccola anomalia che avrebbe potuto preannunciare un male più grande, di quelli con cui ci devi [...]

Fedez choc: «I soldi non sono tutto. Durante un controllo mi hanno riscontrato un'anomalia...»

Fedez choc: «I soldi non sono tutto. Durante un controllo mi hanno riscontrato un'anomalia...»

La paura di perdere ciò che hai ti fa capire la reale importanza della vita e degli affetti. Fedez, su Instagram, ha deciso di scrivere un lungo post, decisamente diverso da quelli scherzosi e divertenti che il cantante è solito pubblicare per i follower. E lo fa rivelando un fatto molto personale: «Mesi fa, durante una visita di controllo, mi hanno riscontrato una piccola anomalia che avrebbe potuto preannunciare un male più grande, di quelli con cui ci devi [...]

Fedez choc: «I soldi non sono tutto. Durante un controllo mi hanno riscontrato un'anomalia...»

Fedez choc: «I soldi non sono tutto. Durante un controllo mi hanno riscontrato un'anomalia...»

La paura di perdere ciò che hai ti fa capire la reale importanza della vita e degli affetti. Fedez, su Instagram, ha deciso di scrivere un lungo post, decisamente diverso da quelli scherzosi e divertenti che il cantante è solito pubblicare per i follower. E lo fa rivelando un fatto molto personale: «Mesi fa, durante una visita di controllo, mi hanno riscontrato una piccola anomalia che avrebbe potuto preannunciare un male più grande, di quelli con cui ci devi [...]

Fedez choc: «I soldi non sono tutto. Durante un controllo mi hanno riscontrato un'anomalia...»

Fedez choc: «I soldi non sono tutto. Durante un controllo mi hanno riscontrato un'anomalia...»

La paura di perdere ciò che hai ti fa capire la reale importanza della vita e degli affetti. Fedez, su Instagram, ha deciso di scrivere un lungo post, decisamente diverso da quelli scherzosi e divertenti che il cantante è solito pubblicare per i follower. E lo fa rivelando un fatto molto personale: «Mesi fa, durante una visita di controllo, mi hanno riscontrato una piccola anomalia che avrebbe potuto preannunciare un male più grande, di quelli con cui ci devi [...]

Fedez choc: «I soldi non sono tutto. Durante un controllo mi hanno riscontrato un'anomalia...»

Fedez choc: «I soldi non sono tutto. Durante un controllo mi hanno riscontrato un'anomalia...»

La paura di perdere ciò che hai ti fa capire la reale importanza della vita e degli affetti. Fedez, su Instagram, ha deciso di scrivere un lungo post, decisamente diverso da quelli scherzosi e divertenti che il cantante è solito pubblicare per i follower. E lo fa rivelando un fatto molto personale: «Mesi fa, durante una visita di controllo, mi hanno riscontrato una piccola anomalia che avrebbe potuto preannunciare un male più grande, di quelli con cui ci devi [...]

Fedez choc: «I soldi non sono tutto. Durante un controllo mi hanno riscontrato un'anomalia...»

Fedez choc: «I soldi non sono tutto. Durante un controllo mi hanno riscontrato un'anomalia...»

La paura di perdere ciò che hai ti fa capire la reale importanza della vita e degli affetti. Fedez, su Instagram, ha deciso di scrivere un lungo post, decisamente diverso da quelli scherzosi e divertenti che il cantante è solito pubblicare per i follower. E lo fa rivelando un fatto molto personale: «Mesi fa, durante una visita di controllo, mi hanno riscontrato una piccola anomalia che avrebbe potuto preannunciare un male più grande, di quelli con cui ci devi [...]

Fedez choc: «I soldi non sono tutto. Durante un controllo mi hanno riscontrato un'anomalia...»

Fedez choc: «I soldi non sono tutto. Durante un controllo mi hanno riscontrato un'anomalia...»

Fedez choc: «I soldi non sono tutto. Durante un controllo mi hanno riscontrato un'anomalia...» La paura di perdere ciò che hai ti fa capire la reale importanza della vita e degli affetti. Fedez, su Instagram, ha deciso di scrivere un lungo post, decisamente diverso da quelli scherzosi e divertenti che il cantante è solito pubblicare per i follower. E lo fa rivelando un fatto molto personale: «Mesi fa, durante una visita di controllo, mi hanno riscontrato una [...]

UN GOVERNO PER ANDARE ALL'INFERNO Al disastro economico si aggiungerà la riforma della giustizia. L'assalto alle cassette di sicurezza e ai risparmi c'è già.

UN GOVERNO PER ANDARE ALL'INFERNO Al disastro economico si aggiungerà la riforma della giustizia. L'assalto alle cassette di sicurezza e ai risparmi c'è già.

Non vale nemmeno più la pena di occuparsi del governo: ormai è a trazione esclusivamente leghista, anzi salviniana e può accadere di tutto. Quando il tipo dice che “I soldi per la flat tax devono esserci” non c’è più niente da commentare. E quando aggiunge “In Europa non ci accontenteremo delle briciole” (con 27 paesi su 28 ai quale stiamo sulle scatole), che cosa volete sottolineare? Se avete un telefono, chiamate la neuro, e che facciano in [...]

Padre Pino Puglisi ....

Padre Pino Puglisi teneva in casa un orologio a muro senza lancette.   A chi si stupiva spiegava: "Devo essere a disposizione di Cristo e dei poveri ventiquattr'ore su ventiquattro"      

Vita cristiana: come un assetato di denaro si è liberato dalla schiavitù del denaro

Vita cristiana: come un assetato di denaro si è liberato dalla schiavitù del denaro

Mia moglie mi disse: “Non riesci a camminare con la schiena dritta. Vai all’ospedale domani!”. Io, però, per non arrestare i miei guadagni, non trovavo mai un momento buono per farmi vedere da un dottore. “Tieni più ai soldi che alla tua stessa vita! La zona lombare ti fa così male che a malapena riesci a girarti nel letto di notte, e al lavoro non riesci ad alzarti. Vai subito all’ospedale”, disse mia moglie. Date le continue pressioni, non ebbi [...]

Banche, sulla valutazione dei titoli di Stato i paesi nordici chiedono una stretta

Banche, sulla valutazione dei titoli di Stato i paesi nordici chiedono una stretta

Da un bel po' di tempo alcuni paesi europei, soprattutto quelli nordici, chiedono che per le banche venga introdotto un rigido sistema di valutazione riguardo le esposizioni in debito sovrano. In sostanza, che i titoli di debito emessi dal proprio Stato di appartenenza non vengano più considerati "risk free". Legame Stato banche La richiesta si sta facendo sempre più pressante, e aumenta di pari passo con la percezione di un aumento del rischio di paesi [...]

Dens dŏlens 358 – Lega[ti] al denaro

Dens dŏlens 358 – Lega[ti] al denaro

di MOWA Quanti sono gli italiani che credono che la Lega sia un partito serio? Ma soprattutto, quanti sono gli italiani che sono convinti che questo partito (insinuatosi dopo che fu posta la questione morale da parte del P.C.I. di Enrico Berlinguer e a seguito delle indagini di Tangentopoli), sia immune dagli scandali e creda nella purezza degli ideali dei propri militanti in quanto refrattari al richiamo del denaro? Beh!, in ambo i casi, molte persone dovrebbero [...]

LE SQUADRE CAMPANE DALLA A ALLA B.

SERIE ASIDIGAS AVELLINOA2 OVESTGIVOVA SCAFATISERIE B (GIRONE C ?)DECO' CASERTA. VIRTUS POZZUOLI (RIPESCATA), V.ARECHI SALERNO, NAPOLI BASKET E PALL.PARTENOPE-NEOPROMOSSA (GIOCHERA' A S.ANTIMO)

ATLETI OLIMPICI TRA I BANCHI DI SCUOLA

ATLETI OLIMPICI TRA I BANCHI DI SCUOLA

 Articolo inserito ne "La prima pagina che vorremmo", I.I.S. Marconi Galletti Einaudi. Apparsa su Eco Risveglio il 16 maggio 2019    Le testimonianze a scuola degli atleti ossolani   Nicholas Zani, campione da record Il primo febbraio si è tenuto, presso il nostro Istituto, un importante convegno dal titolo “Scuola e sport: si può!”, con la presenza di studenti e di  atleti locali  che hanno raccontato le loro attività sportive e il modo in cui si [...]

Una grande lezione da non dimenticare - Islanda: Come un popolo ha sconfitto la finanza internazionale

Una grande lezione da non dimenticare - Islanda: Come un popolo ha sconfitto la finanza internazionale

    .     seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping   .   Una grande lezione da non dimenticare - Islanda: Come un popolo ha sconfitto la finanza internazionale   L’hanno definita una ‘rivoluzione silenziosa’ quella che ha portato l’Islanda alla riappropriazione dei propri diritti. Sconfitti gli interessi economici di Inghilterra ed Olanda e le pressioni dell’intero sistema finanziario internazionale, gli islandesi hanno nazionalizzato le [...]

&id=HPN_Ettore+Gotti+Tedeschi_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Ettore{{}}Gotti{{}}Tedeschi" alt="" style="display:none;"/> ?>