Moneta Euro

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Risultati relativi a Moneta Euro. Cerca invece Euro.

Vedi anche

Shakira
In rilievo

Shakira

Moneta Euro

La scheda: Moneta Euro

Austria, Belgio, Cipro, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Portogallo, Slovacchia, Slovenia, Spagna.
Andorra, Monaco, San Marino, Vaticano.
Kosovo, Montenegro.
L'euro (AFI: /ˈɛuro/, plurale invariabile oppure, meno comunemente, "euri", EUR o €) è la valuta comune ufficiale dell'Unione europea (nel suo insieme) e quella unica attualmente adottata da 19 dei 28 Stati membri dell'Unione aderenti all'Unione economica e monetaria dell'Unione europea (UEM), ossia Austria, Belgio, Cipro, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Portogallo, Slovacchia, Slovenia e Spagna. Le ultime nazioni ad aver adottato la valuta sono state la Lettonia e la Lituania,rispettivamente il 1 gennaio 2014 e il 1º gennaio 2015.
Il complesso di questi Paesi, detto informalmente zona euro (o anche eurozona o eurolandia), conta una popolazione di oltre 335 milioni di abitanti, prendendo in considerazione anche quei paesi terzi che utilizzano divise legate all'euro, la moneta unica interessa direttamente oltre 480 milioni di persone in tutto il mondo.
In aggiunta ai membri dell'eurozona, la moneta unica europea è utilizzata anche in altri sei Stati europei, a seguito di accordi internazionali o a seguito dell'adozione unilaterale. Quattro microstati, ossia Andorra, la Città del Vaticano, il Principato di Monaco e San Marino, hanno adottato l'euro in virtù delle preesistenti condizioni di unione monetaria con Paesi membri della UE. Infine anche il Montenegro e il Kosovo hanno adottato unilateralmente l'euro.
L'euro è la moneta ufficiale anche in tutti i dipartimenti d'oltremare e le collettività d'oltremare francesi: Mayotte (Africa), Riunione (Africa), Guadalupa (Nordamerica), Martinica (Nordamerica), Saint-Pierre e Miquelon (Nordamerica), Saint Barthélemy (Nordamerica), Saint-Martin (Nordamerica), Guyana francese (Sudamerica). L'euro è la valuta corrente anche a Ceuta e Melilla, città autonome spagnole in nord Africa, nelle Canarie, comunità autonoma della Spagna in nord Africa, nei possedimenti spagnoli del nord Africa (Plazas de soberanía) e nelle regioni autonome del Portogallo Azzorre e Madera.
La nascita ufficiale della moneta unica europea avvenne il 1º gennaio 1999, con un comunicato del Consiglio dei Ministri europei.
Il debutto dell'euro sui mercati finanziari risale al 1999, mentre la circolazione monetaria ebbe effettivamente inizio il 1º gennaio 2002 nei dodici Paesi dell'Unione che per primi hanno adottato la nuova valuta. La moneta è suddivisa in 100 centesimi.
L'euro è amministrato dalla Banca centrale europea, con sede a Francoforte sul Meno, e dal Sistema europeo delle banche centrali, il primo organismo è responsabile unico delle politiche monetarie comuni, mentre coopera con il secondo per quanto riguarda il conio e la distribuzione di banconote e monete negli stati membri.


Caricabatterie attaccato alla presa, quanto ti costa?

Caricabatterie attaccato alla presa, quanto ti costa?

Se hai almeno un paio di dispositivi elettronici di ultima generazione, come ad esempio uno smartphone e un tablet, allora quasi sicuramente lo fai anche tu. Se sei solito ricaricare il tuo cellulare di notte, poggiato sul comodino, allora la probabilità che tu lo faccia è altissima. Se sei uno smartphone addicted che divora la batteria di tutti i suoi device, ancor di più. Di cosa stiamo parlando? Dell’abitudine di lasciare almeno un caricabatterie [...]

Economia circolare, ENEA entra nel cluster "Basilicata Creativa" per il turismo sostenibile

Economia circolare, ENEA entra nel cluster "Basilicata Creativa" per il turismo sostenibile

(Teleborsa) - ENEA è entrata nel direttivo del Cluster “Basilicata Creativa” che comprende 15 eccellenze regionali del mondo scientifico e imprenditoriale attive nei settori della cultura e della creatività. Il cluster raggruppa complessivamente oltre 50 attori del territorio, tra cui imprese ICT, del design e di gestione e promozione di siti culturali, allo scopo principale di favorire i processi di miglioramento dell’impatto socio-economico, di [...]

EVENTI: Moneta Euro

Nel 2010 l'Estonia fu la prima delle repubbliche baltiche a soddisfare i requisiti economici richiesti dall'Unione europea e la sua richiesta di adesione alla moneta unica venne accettata con effetto dal 1º gennaio 2011.

Nel 2010 l'Estonia fu la prima delle repubbliche baltiche a soddisfare i requisiti economici richiesti dall'Unione europea e la sua richiesta di adesione alla moneta unica venne accettata con effetto dal 1º gennaio 2011.

Nel 2010 l'Estonia fu la prima delle repubbliche baltiche a soddisfare i requisiti economici richiesti dall'Unione europea e la sua richiesta di adesione alla moneta unica venne accettata con effetto dal 1º gennaio 2011.

Nel 2010 l'Estonia fu la prima delle repubbliche baltiche a soddisfare i requisiti economici richiesti dall'Unione europea e la sua richiesta di adesione alla moneta unica venne accettata con effetto dal 1º gennaio 2011.

Dal 2002 sono in circolazione monete metalliche con otto diversi valori:.

Dal 2002 sono in circolazione monete metalliche con otto diversi valori:.

Dal 2002 sono in circolazione monete metalliche con otto diversi valori:.

Dal 2002 sono in circolazione monete metalliche con otto diversi valori:.

Dal 2013 è in corso di emissione la Serie Europa, che sostituirà la precedente anno per anno fino al 2019.

Dal 2013 è in corso di emissione la Serie Europa, che sostituirà la precedente anno per anno fino al 2019.

Dal 2013 è in corso di emissione la Serie Europa, che sostituirà la precedente anno per anno fino al 2019.

Dal 2013 è in corso di emissione la Serie Europa, che sostituirà la precedente anno per anno fino al 2019.

Dal 2004 anche i Paesi Bassi non immettono in circolazione monete da 1 e 2 centesimi, tuttavia quelle in circolazione, benché poco utilizzate, mantengono corso legale.

Dal 2004 anche i Paesi Bassi non immettono in circolazione monete da 1 e 2 centesimi, tuttavia quelle in circolazione, benché poco utilizzate, mantengono corso legale.

Dal 2004 anche i Paesi Bassi non immettono in circolazione monete da 1 e 2 centesimi, tuttavia quelle in circolazione, benché poco utilizzate, mantengono corso legale.

Dal 2004 anche i Paesi Bassi non immettono in circolazione monete da 1 e 2 centesimi, tuttavia quelle in circolazione, benché poco utilizzate, mantengono corso legale.

Nel 2006 un tredicesimo Stato, la Slovenia, entrata nell'Unione nel 2004, dimostrò di possedere i parametri economici necessari per l'adesione alla moneta comune e fu ammessa nella zona euro il 1º gennaio 2007.

Nel 2006 un tredicesimo Stato, la Slovenia, entrata nell'Unione nel 2004, dimostrò di possedere i parametri economici necessari per l'adesione alla moneta comune e fu ammessa nella zona euro il 1º gennaio 2007.

Nel 2006 un tredicesimo Stato, la Slovenia, entrata nell'Unione nel 2004, dimostrò di possedere i parametri economici necessari per l'adesione alla moneta comune e fu ammessa nella zona euro il 1º gennaio 2007.

Nel 2006 un tredicesimo Stato, la Slovenia, entrata nell'Unione nel 2004, dimostrò di possedere i parametri economici necessari per l'adesione alla moneta comune e fu ammessa nella zona euro il 1º gennaio 2007.

Il 4 maggio 2016 la Banca centrale europea ha deciso di sospendere la produzione della banconota da 500 euro la cui emissione è stata interrotta il 27 gennaio 2019.

Il 4 maggio 2016 la Banca centrale europea ha deciso di sospendere la produzione della banconota da 500 euro la cui emissione è stata interrotta il 27 gennaio 2019.

Il 4 maggio 2016 la Banca centrale europea ha deciso di sospendere la produzione della banconota da 500 euro la cui emissione è stata interrotta il 27 gennaio 2019.

Il 4 maggio 2016 la Banca centrale europea ha deciso di sospendere la produzione della banconota da 500 euro la cui emissione è stata interrotta il 27 gennaio 2019.

Dal luglio del 2007 la crisi del mercato immobiliare statunitense ha ulteriormente indebolito la posizione della moneta americana che è giunta ad aver un tasso di cambio pari 1,37 $/€.

Dal luglio del 2007 la crisi del mercato immobiliare statunitense ha ulteriormente indebolito la posizione della moneta americana che è giunta ad aver un tasso di cambio pari 1,37 $/€.

Dal luglio del 2007 la crisi del mercato immobiliare statunitense ha ulteriormente indebolito la posizione della moneta americana che è giunta ad aver un tasso di cambio pari 1,37 $/€.

Dal luglio del 2007 la crisi del mercato immobiliare statunitense ha ulteriormente indebolito la posizione della moneta americana che è giunta ad aver un tasso di cambio pari 1,37 $/€.

Gal Valle Crati, pioggia di euro

Gal Valle Crati, pioggia di euro

  --- comunicato stampa ---DUE MILIONI DI EURO DI NUOVI FINANZIAMENTI PER AZIENDE E COMUNI RICADENTI NEL TERRITORIO DEL GAL VALLE DEL CRATI Opportunità e nuovi finanziamenti sul territorio e nuove adesioni di Comuni (oggi 26, ndr) nella nuova programmazione del GAL “Valle del Crati”, che mercoledì 17 aprile illustrerà ad operatori economici, associazioni di categoria e amministratori pubblici la programmazione e le prime risorse economiche messe a [...]

Parigi-Roubaix 2019: al vincitore la fatica vale una "pietra" e alcune migliaia di euro

Parigi-Roubaix 2019: al vincitore la fatica vale una "pietra" e alcune migliaia di euro

Quanto varrà raggiungere il traguardo della Parigi-Roubaix 2019 al vincitore della gara che si giocherà il 14 aprile? Non una gara come le altre e tanto meno un percorso paragonabile a quelli soliti: la Parigi-Roubaix è molto di più. L’uomo che alla fine dell’Ottocento, testò il percorso lo definì un “progetto diabolico”. Ma cos’è la Parigi-Roubaix? Si tratta di una delle "cinque classiche monumento” (per precisione la terza) del ciclismo [...]

Forex, sterlina poco mossa dopo rinvio Brexit. Calmi anche euro e dollaro

Forex, sterlina poco mossa dopo rinvio Brexit. Calmi anche euro e dollaro

(Teleborsa) - La sterlina si scrolla dalle spalle il dramma della Brexit dopo l'atteso rinvio dell'accordo sull'uscita dall'Ue, a fine ottobre, deciso dal vertice di Bruxelles. Il cable viaggia stabile a 1,31 dollari. Scongiurata, per ora, una Brexit caotica senza un accordo di ritiro. Risposta fredda all'intesa da parte dell'euro che scambia a 1,1273 dollari il giorno dopo che la Banca centrale europea (BCE) ha lasciato invariati i tassi di interesse in Eurolandia [...]

Cambi, euro poco mosso dopo decisione scontata BCE

Cambi, euro poco mosso dopo decisione scontata BCE

(Teleborsa) - L'euro si conferma poco mosso nel primo pomeriggio, dopo la decisione pressoché scontata della BCE di mantenere a zero i tassi di interesse e confermare una politica di ampio sostegno all'economia. Decisione scontata perché su questa previsione la valuta di Eurolandia si era già apprezzata a inizio settimana, passando da un livello di 1,1218 USD lunedì mattina all'attuale 1,1278 USD. Ad inizio mattinata l'euro era sceso anche su minimi di [...]

Forex, euro poco mosso. Cresce cautela aspettando la BCE

Forex, euro poco mosso. Cresce cautela aspettando la BCE

(Teleborsa) - Si muove con prudenza l'euro sul biglietto verde con il cross che scambia a 1,1239 dollari. L'attenzione degli investitori è concentrata sulla riunione di politica monetaria della BCE, in calendario giovedì prossimo, 11 Aprile. Dal board non sono attesi cambiamenti di politica monetaria, ma gli occhi saranno puntati sulla consueta conferenza stampa che segue la decisione dei membri dell'Eurotower. Tra le altre valute, la sterlina si muove in cauto [...]

Cambi: euro in lieve rialzo a 1,1241 dlr

Cambi: euro in lieve rialzo a 1,1241 dlr

(ANSA) – ROMA, 4 APR – Quotazioni dell’euro poco mosse sul dollaro in avvio di giornata: la moneta unica europea passa di mano a 1,1241 dollari contro il livello di 1,1238 di ieri sera dopo la chiusura di New York. Lo yen passa di mano a quota 125,19.

Borsa: Tokyo, apertura in rialzo

Borsa: Tokyo, apertura in rialzo

(ANSA) – TOKYO, 2 APR – La Borsa di Tokyo consolida i rialzi delle sedute precedenti, seguendo la progressione nella notte degli indici azionari statunitensi mentre si vanno attenuando i timori degli investitori di una contrazione dell’economia a livello globale: il Nikkei segna un progresso dello 0,99% a quota 21.721,68, aggiungendo 212 punti. Sul mercato dei cambi lo yen ritraccia sul dollaro a un livello di 111,30 e a un valore di 124,70 sull’euro.

Euro Zona, inflazione marzo cala all'1,4%

Euro Zona, inflazione marzo cala all'1,4%

(Teleborsa) - Attesa in leggera decelerazione a marzo l'inflazione in Eurozona. E' quanto emerge dai dati preliminari dell'Ufficio statistico europeo (EUROSTAT), che ha pubblicato la stima flash. I prezzi al consumo sono attesi all'1,4% su base tendenziale, in calo rispetto all'1,4% di febbraio e delle attese degli analisti. L'inflazione core - che esclude energia, cibo e tabacchi - frena invece allo 0,8%% dall'1% precedente e risulta inferiore al +0,8% del [...]

FOTO: Moneta Euro

Le specifiche del simbolo che rappresenta l'euro.

Le specifiche del simbolo che rappresenta l'euro.

Le specifiche del simbolo che rappresenta l'euro.

Le specifiche del simbolo che rappresenta l'euro.

Le specifiche del simbolo che rappresenta l'euro.

Le specifiche del simbolo che rappresenta l'euro.

Borsa: Europa prosegue in positivo

Borsa: Europa prosegue in positivo

(ANSA) – MILANO, 1 APR – Le Borse europee proseguono in stabile rialzo con gli investitori che guardano alla ripresa della crescita cinese. Attesa anche per gli sviluppi sul fronte del commercio globale con i negoziati tra Usa e Cina. In rialzo i futures di Wall Street in attesa dell’apertura che da oggi torna alle 15:30. L’euro sul dollaro si attesta a 1,1236 a Londra. Nel Vecchio continente l’indice d’area stoxx 600 guadagna lo 0,8%. A guidare i [...]

Euro Zona, massa monetaria M3 in aumento a febbraio

Euro Zona, massa monetaria M3 in aumento a febbraio

(Teleborsa) - Accelera la massa monetaria M3 della Zona Euro. Nel mese di febbraio, il tasso di crescita annualizzato si attesta al +4,3% dopo il +3,8% di gennaio. Il dato, rilevato mensilmente dalla Banca Centrale Europea (BCE), risulta così superiore alle attese degli analisti che erano per un +3,9%. La massa monetaria M1 che include banconote e depositi a breve, sale al 6,6% dal 6,2% precedente. I prestiti al settore privato, in particolare i prestiti alle [...]

Cambi: euro poco mosso a 1,1313 dollari

Cambi: euro poco mosso a 1,1313 dollari

(ANSA) – ROMA, 26 MAR – L’euro è poco mosso in avvio dei mercati europei a 1.1313 dollari e 124,64 yen.

Borsa: Tokyo, apertura in netto calo

Borsa: Tokyo, apertura in netto calo

(ANSA) – TOKYO, 25 MAR – La Borsa di Tokyo apre la prima seduta della settimana in deciso calo, dopo la correzione degli indici azionari statunitensi lo scorso venerdì sulle aspettative di un’inversione della crescita economica a livello globale: il Nikkei fa segnare un ribasso dell’1,67% a quota 21.266,48, con una perdita di 360 punti. Sul mercato dei cambi lo yen si rafforza sul dollaro, assestandosi poco sopra quota 110, e a un valore di 124,30 [...]

Perchè nessuno parla più del Franco CFA? ...Perché dopo le uscite di Di Maio e Di Battista, non si può neanche più nominarlo? Sarà perché il sistema di sottomissione del Franco CFA somiglia tanto, forse troppo a quello dell'Euro...?

Perchè nessuno parla più del Franco CFA? ...Perché dopo le uscite di Di Maio e Di Battista, non si può neanche più nominarlo? Sarà perché il sistema di sottomissione del Franco CFA somiglia tanto, forse troppo a quello dell'Euro...?

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Perchè nessuno parla più del Franco CFA? ...Perché dopo le uscite di Di Maio e Di Battista, non si può neanche più nominarlo? Sarà perché il sistema di sottomissione del Franco CFA somiglia tanto, forse troppo a quello dell'Euro...?   Sarà per questo che il Franco CFA non può essere neanche nominato? Secondo i sostenitori del franco CFA, un regime di cambio fisso permette di importare [...]

Borsa Tokyo apre in lieve rialzo (+0,32%

Borsa Tokyo apre in lieve rialzo (+0,32%

(ANSA) – TOKYO, 22 MAR – La Borsa di Tokyo avvia la seduta in lieve rialzo dopo il giorno di festività di ieri, in scia alla progressione degli indici azionari statunitensi, in particolare la tecnologia. Il Nikkei segna un aumento marginale dello 0,32% a quota 21.678,69, aggiungendo 69 punti. Sul mercato dei cambi lo yen arresta la fase di apprezzamento, e tratta a 110,80 sul dollaro, dopo i segnali della Fed su un possibile stop all’aumento del costo del [...]

Scoperto sistema clan Casalesi per convertire lire in euro

Scoperto sistema clan Casalesi per convertire lire in euro

Il sistema del clan dei Casalesi per cambiare lire in euro

Il sistema del clan dei Casalesi per cambiare lire in euro

La criminalità organizzata e, in particolare il clan dei Casalesi, aveva escogitato un sistema per convertire dalle lire all’euro ingenti somme di denaro ritenute frutto di attività illecite, finora rimaste occultate, grazie a degli intermediari. È quanto hanno scoperto la Guardia di Finanza di Roma e Napoli che, coordinati dalla Procura di Napoli Nord, hanno arrestato 4 persone tra cui figura una persona condannata per associazione mafiosa. I finanzieri [...]

Cambi: euro stabile all'avvio a 1,134

Cambi: euro stabile all'avvio a 1,134

(ANSA) – ROMA, 19 MAR – Euro stabile all’avvio di giornata. La moneta unica passa di mano a 1,134 dollari. Piccola crescita per la sterlina (+0,1% a 1,326). In Asia lo yen cresce dello 0,2% a 111,26.

Cambi:euro in rialzo su dollaro a 1,1208

Cambi:euro in rialzo su dollaro a 1,1208

(ANSA) – ROMA, 8 MAR – Quotazioni dell’euro in rialzo all’avvio dei mercati internazionali con la moneta unica europea che recupero quota 1,12 a 1,1208 contro il livello di 1,183 di ieri sera a New York. Sui mercati asiatici in tempesta si rafforza anche lo yen con l’euro che scende a quota 124,42.

&id=HPN_Euro_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}€uro" alt="" style="display:none;"/> ?>